Home Forum General Librogame e dintorni Torna Livingstone!
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • sancio
  • djmayhem

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Lupo Solitario 30 sarà scritto da Vincent Lazzari con la consulenza del figlio di Joe Dever: cosa ne pensi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.158.250.39

Torna Livingstone!

Re: Torna Livingstone!

Vabbeh, se Deathtrap Dungeon non e' decente... rolleyes

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Yaztromo ha scritto:

Vabbeh, se Deathtrap Dungeon non e' decente... rolleyes

Ha fatto la storia e glielo riconosco. Lo reputo nella "miglior metà" dei suoi scritti, ma più di un 6/10 non può meritare: tipico truepath (mal comune e quindi mezzo gaudio di tutta la serie), e tipici paragrafi asciutti e stringatissimi, una prosa acerba e incapace di coinvolgere o motivare.

L'ho riletto questa primavera insieme al suo sequel (Trial of Champions), tornando a respirare una sana boccata di anni '80, rivivendo quei magici pomeriggi d'autunno passati a giocare a Heroquest e al Brivido MB. C'è poco da fare, per quanto io adori i FF, la maggioranza di essi vale a malapena la carta su cui sono stampati -artisticamente parlanbdo eh hmm

Double the gun, double the fun.
_
La mia mancolista/doppiolista: http://www.librogame.net/index.php/foru … =2#p128258 (se la pagina non si apre, copiate e incollate il link!)

Gott
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
370 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Se per te Deathtrap Dungeon raggiunge a malapena la sufficienza, giusto per non fare i cattivi, e i FF (che sono la serie di librigame piu' venduta al mondo) non valgono la carta sulla quale sono scritti, allora devo dire che abbiamo due modi completamente diversi di giudicare. Succede.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Io da ragazzino avevo apprezzato La Foresta Maledetta hmm

GGigassi
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
618 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Yaztromo ha scritto:

Se per te Deathtrap Dungeon raggiunge a malapena la sufficienza, giusto per non fare i cattivi, e i FF (che sono la serie di librigame piu' venduta al mondo) non valgono la carta sulla quale sono scritti, allora devo dire che abbiamo due modi completamente diversi di giudicare. Succede.

Solo per dirne una, parliamo delle argomentatissime recensioni che EGO scrisse su librogame.com?
Non generalizzare la mia opinione, che ho cercato di esprimere in maniera specifica:
ci sono FF come Scorpion Swamp, Temple of Terror, Freeway Fighter o Space Assassin che sono PESSIMI. Apoteosi raggiunta da Revenge of the Vampire che, più raro di sfida di coppa e più costoso del plutonio, è anche uno dei peggio curati.

Ben inteso che anche Morris, Green, Traves e lo stesso Dever hanno sfornato tanto dei capolavori quanto della immondizia, non puoi paragonare i succitati FF a Howl of the Werewolf, Spectral Stalkers o al controverso ma geniale Crimson Tide.
Purtroppo, la maggioranza dei FF rimane quella che è: dei libretti da leggere in treno, con narrazione mal curata e bilanciamento o ramificazione tutt'altro che intelligenti.

Ciò detto, io amo i FF: anche i peggiori titoli almeno una volta li ho letti, ma trovo che la serie abbia degli alti e bassi qualitativi così spaventosi da domandarsi in certi casi se gli editori abbiano mai letot ciò che stavano per stampare.

Double the gun, double the fun.
_
La mia mancolista/doppiolista: http://www.librogame.net/index.php/foru … =2#p128258 (se la pagina non si apre, copiate e incollate il link!)

Gott
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
370 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Anch'io sono d'accordo con Gott, una collana partita bene (Lo Stregone, la Rocca del Male , la Foresta Maledetta e il fantastico spin-off di Sortilegio) poi perde di qualità ad ogni uscita, anche forse per l'enorme numero di titoli proposti (più di cinquanta).
Inoltre manca di coerenza nel senso che ci hanno infilato dentro di tutto (fantasy, horror, fantascienza, dinosauri, vampiri, robot...) facendone un MINESTRONE FANTASY, che non amo.
Secondo me anche la mancanza di sequenzialità (ogni volume una avventura) pur avendo dei pregi alla fine non fidelizza tanto il lettore perché non può far crescere il proprio personaggio nel corso dei volumi.

Ian e Steve sono quelli che hanno in un certo senso cavalcato di più il fenomeno dei librogame con uscite di titoli a raffica e questo di certo ne ha sicuramente abbassato la qualità.

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
Avalôtrahzar
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1331 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Sono in parte d'accordo con Gott. Nonostante l'effetto nostalgia-idolatria, i TruePath e il gamedesign di Livingstone per me sonoun grave problema della serie. Anche Jackson truepatthava di brutto, ma lui ha degli elementi di genio folle e visionario che al collega mancano senz'altro.

C'è da dire che TROVARE il TRUEPATH era allora IL gioco, non certo esplorare mondi fantastici in lungo e in largo, vivendo straordinarie avventure bilanciate e sempre variabili. Nell'ottica di Livingstone e Jackson delle origini il TRUEPATH ERA IL GIOCO e ne garantiva la longevità... non si rigiocava per vedere le altre strade e cambiare le opzioni... si rigiocava per finirlo. Se pensate ai videogame degli anni '80 (che ne so... Prince of Persia) il concetto è simile. Questi librogame vanno capiti e giocati in quest'ottica.

Anche Greene, che poi ci sfornerà tra i migliori titoli della serie, all'inizio comincerà con i dannati Truepath estremi... segno che voleva forse uniformarsi allo stile base della serie.

Detto questo, alcune avventure di Livingstone, oltre al TP estremo, hanno anche estremo sbilanciamento nei combattimenti e sono di fatto impossibili da concludere senza barare. Questa è invece una critica che non può essere aggirata.

Foresta Maledetta, Isola del Re Lucertola, DTDungeon sono comunque ancora buoni...

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
4774 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Gott ha scritto:

Purtroppo, la maggioranza dei FF rimane quella che è: dei libretti da leggere in treno, con narrazione mal curata e bilanciamento o ramificazione tutt'altro che intelligenti.

Frase qualunquista che volendo si puo' applicare senza problemi anche a Lone Wolf e CYOA, che sono le piu' popolari serie di librigame del mondo e messe insieme rappresentano la stragrande maggioranza dei librigame venduti nella storia. In tutte le serie con decine di volumi usciti nell'arco di molti anni ci sono episodi migliori e peggiori, poi sta agli individui decidere se sono piu' i migliori o piu' i peggiori, ma questo e' un giudizio personale e questo non vuol dire per forza che il prossimo episodio sara' tra i peggiori anziche' tra i migliori.

Non capisco comunque cosa centri questo con l'argomento di discussione: se ti da fastidio che un autore storico del genere abbia ancora voglia e trovi ancora tempo di scrivere e far pubblicare librigame (anche se volendo avrebbe ben altro da fare) e un editore di una collana storica voglia pubblicarlo nonostante il fatto che i librigame non vendano piu' come ai tempi, basta dirlo, senza tirare in ballo i massimi sistemi.
Non e' una cosa che succede tutti i giorni, per cui, dopo questo malaugurato episodio, vedrai che non ti disturberanno piu' per un bel po' di tempo.

Mimimmi ha scritto:

Ian e Steve sono quelli che hanno in un certo senso cavalcato di più il fenomeno dei librogame con uscite di titoli a raffica e questo di certo ne ha sicuramente abbassato la qualità.

Prima hanno creato il fenomeno, poi lo hanno cavalcato. Non e' la stessa cosa.
Tra l'altro, i migliori episodi di FF non sono necessariamente all'inizio, anzi.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Hanno semplicemente prodotto troppi titoli e ripeto ci hanno voluto infilare dentro di tutto! Comunque in Italia il fenomeno lo ha creato molto di più Lupo Solitario con la sua sequenzialità e coerenza di ambientazione.

Sul libro in uscita spero sia una vera operazione nostalgia. Ovvero spero che il libro in uscita sia il tentativo di proporre un "nuovo" librogame in tipico stile anni 80, con l'uso dei topos e delle ambientazioni del tempo, magari con autocitazioni delle sue opere ma anche con citazioni e rimandi ad altri pilastri del fantasy e del GdR anni 80 (guardatevi lo scambio di battute con Ken St. Andre, l'autore di Tunnel & Troll!!), e magari anche una strizzata d'occhio a Dever che ci ha lasciati quest'anno.
Insomma spero che il nuovo libro sia un tentativo di farci fare un salto indietro nel tempo, nel fantasy anni 80, che certo aveva anche dei difetti, ma anche un sapore speciale (per noi che lo abbiamo vissuto) e uno stile particolare (che oggi si è perso).

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
Avalôtrahzar
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1331 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Torna Livingstone!

Sono sicuro che ci saranno citazioni dei vecchi titoli, almeno i suoi.
Il retrogusto anni 80 ci sarà sicuro, speriamo non amaro! wink

ps: viva i librogame, con o senza truepath!!! (preferisco senza) smile

In questo libro il protagonista sei TU!

LordAxim
Direttor. Lup. Mann.
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
930 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
3918
Totale Sondaggi:
87
Totale Messaggi:
124683
Totale Messaggi Oggi:
9
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
3499
Ultimo Utente Registrato:
Annie lewis