Seleziona un forum

Seleziona un forum

Haha, simpatico racconto, cosa era il regolamentocacca?

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Cito da Wikipedia:

Regolamento Cacca (voce disambigua: se stai cercando Regolamento Cacca rinomata località marina in provincia di Brindisi clicka qui)

Regolamento Cacca fu un sedicente e misterioso autore che partecipò con un racconto breve e licenzioso alla seconda edizione del celebre concorso I Corti di LGL.
Tale racconto fu confezionato con l'intento di polemizzare contro le modifiche regolamentari introdotte quell'anno, evidentemente a lui sgradite.
Numerose negli anni le ipotesi su chi si celasse dietro il provocatorio nickname: a oggi però non c'è ancora stata una conferma ufficiale sulla reale identità dello scrittore (o degli scrittori).

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Credo che abbiamo il vincitore di quest'anno cool2

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

GGigassi ha scritto:

Credo che abbiamo il vincitore di quest'anno cool2

Mi diverto troppo a farlo esplodere

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

ci mancava proprio questo...

lonewolf79
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Il racconto è carino, ha una notevole quantità di instant death, io avrei diabolicamente messo in loop i paragrafi in modo che non si potesse mai arrivare alla fine!

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Devo dire che il gioco "riconosci le città d'Europa" è stato davvero divertente per una persona che ama viaggiare come il sottoscritto.

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Ma il vero scopo è sbagliare per vedere le fatality di Cripper!

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Mimimmi ha scritto:

Il racconto è carino, ha una notevole quantità di instant death, io avrei diabolicamente messo in loop i paragrafi in modo che non si potesse mai arrivare alla fine!

ad un certo punto ho temuto fosse davvero così

DC One

mark phoenix 79
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

mark phoenix 79 ha scritto:

Mimimmi ha scritto:

Il racconto è carino, ha una notevole quantità di instant death, io avrei diabolicamente messo in loop i paragrafi in modo che non si potesse mai arrivare alla fine!

ad un certo punto ho temuto fosse davvero così

Anche io ad un certo punto pensavo di essere in un "loop" di paragrafi, in effeti e' da questo che e' venuta fuori la mia riflessione.
Comunque un altra cosa notevole del corto e' la qualitá delle ILLUSTRAZIONI, voglio dire Alberto Dal Lago scansati proprio!!!

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Questo corto senza regole ne trama, direi quasi senza scopo a parte riconoscere i luoghi delle immagini, diverte poco e per poco. Il giudizio inevitabilmente corto e per sua fortuna il voto minimo è quattro... penso che l'autore abbia centrato il suo obbiettivo.
Voto inviato a Hieronymus

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Un simpatico omaggio a LGL e alla sua cosmologia, immagino ideato da un utente di lungo corso e assolutamente incomprensibile a un profano (io compreso, almeno parzialmente). La struttura a checkpoint è senz’altro lodevole, e ufficializza la situazione tipica dei librogame in cui il lettore si “autorizza” da solo a riprendere da un paragrafo in cui ha sbagliato piuttosto che ricominciare dall’inizio. L’autore avrebbe dovuto mettere dei link, però, anche se chiaramente il Corto nasce senza l’intenzione di prendersi sul serio, come si nota anche dalla pochezza della parte grafica.
È curioso però come una cosa nata palesemente con intenti satirici, o comunque spiritosamente allusivi, rispetti alla perfezione il bando e sia con ogni probabilità in concorso.
Citazioni a non finire (in Sub-Zero vedo la chiusura di un cerchio in questo concorso: per Cuore di Ferro pensavo che il protagonista fosse uno dei cyborg di Mortal Kombat!) e tutto sommato più di una situazione divertente (forse sono solo io malizioso, ma magari l’autore è veneto o friulano e quel “Dio Kai!” non è solo una citazione da Lupo Solitario…).
La sintassi del fumetto, inoltre, sembra essere ben conosciuta, con la monotonia delle doppie vignette per pagina spezzata con l’ultima vignettona a tutta pagina per sottolineare la gravità del momento e l’importanza del messaggio del protagonista, ottenendo l'attenzione del lettore.
Peccato, ma molto relativo, che le immagini risultino tagliate da una diagonale: sicuramente lo stesso problema di passaggio da Word a Pdf che ha sballato i paragrafi de Il Palazzinaro.
Gli avrei dato il primo posto del podio, ma lì c’è già Lucca Goblins & Caves.

Voto inviato a Babacampione.

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

In sintesi: una simpatica minkiata, ma da le sue grosse soddisfazioni. bigsmile

A head full of dreams

Aloona
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Recensione di "Alla scoperta dell'Europa con Creeper!"



Ultimo racconto in gara, un vero peccato di finire così. Amico autore, sappia che mi dispiace tanto di scrivere una recensione così negativa. Però questo Corto non mi è piaciuto per niente e spero che non ti sentirai offeso dalle mie parole. Non voglio essere visto come il Napalm 51 di turno. Critico solo il testo e non te come persona, non me lo permetterei mai.

Protagonista/Tema

Un robot un po' nerd e cattivello chiamato Creeper, lo stesso che si divertiva a fare lo sniper durante la precedente edizione dei Corti. Capisco benissimo la voglia di vendicarsi di un offesa subita un anno fa con la produzione di un testo che ridicolizza quest'utente bicefale. Però, questo Protagonista è insipido: un robot non può essere nerd, ma un nerd può essere un robot (pensate agli scienziati pazzi dei comics che si trasferiscono in un corpo robotico). Questo Cripper non fa assolutamente niente, tranne farsi uccidere. Quindi, diventa solo il pretesto per moltiplicare le ID e non fa altro. Purtroppo, non i ha interessato più di tanto.

Per la prima volta, abbiamo una Scoperta dell'Europa... purtroppo, il tema non è sviluppato abbastanza bene: si tratta solo di riconoscere alcuni luoghi tipici delle più importanti città del nostro continente. Ma perché non c'è stata una descrizione, anche breve, dei luoghi che vediamo (naturalmente dopo avere scoperto il loro paese d'origine) ? sarebbe stato più interessante e avrebbe dato un tocco in più al Corto. Va bene, abbiamo qualche foto di posti storici e... basta. Non lo considero una “Scoperta” se non imparo niente.

Giocabilità

Un sistema alla CYOA, questo non mi dispiace per niente. Il regolamento è spiegato da Cripper in persona , e ci buttiamo in questo quiz geografico nel quale faremmo la fine di Kenny di “South Park” nei modi più fantasiosi. Niente da dire, più è semplice, meglio è.

Narrazione/Stile

La narrazione è assente, non c'è immedesimazione e niente atmosfera. Questo non è un'avventura a bivi, è la versione computerizzata del Sapientone della Clementoni. Mi dispiace tanto, ma tranne gli interventi di Cripper, non si può parlare di Narrazione o di Stile. Un punto a favore: alcune morti del robot sono divertenti, ma la ripetizione della stessa gag finisce per annoiare presto. L'unico punto interessante è la domanda sul voto minimo alla quale do questa risposta:

Amico autore, penso che “4” sia un giusto voto minimo. Secondo me, dare un voto compreso tra “1” e “3.5” è una cosa cattiva, riservata a quelli che vogliono sparare sulle ambulanze. Anche se un Corto presenta delle lacune di costruzione, giocabilità, narrazione o di scrittura, c'è sempre stato il lavoro di una persona dietro. Quest'autore ha sacrificato il suo tempo libero per dare il massimo. Ma purtroppo, sono pochi Mornon, Rygar, Hieronymus o Anima di Lupo. È come il calcio: va bene c'è la Juve, la Roma e il Napoli, ma anche gli altri club della serie A esistono e sono qui anche se non hanno lo stesso potenziale. Il Bologna o l'Udinese non avranno gli stessi risultati delle società precitate, ma sono anche loro in serie A ed hanno le loro particolarità che li rendono unici. Con i Corti, ci sono i mostri sacri che anno dopo anno sono in vetta della classifica, ma ci sono anche gli altri nella media e gli outsiders. Quando si da un voto, lo si fa rispettando la persona ed il suo impegno e non solo per sentirsi Kai (o Naar) . Per questa ragione penso che il “4” sia il voto minimo giusto. Ma questo è solo il mio punto di vista 

Conclusione

“Alla scoperta dell'Europa con Cripper” è un'occasione persa: visto l'alto livello dei Corti di quest'anno, mi immaginavo un road-movie delirante alla “Jay e Silent Bob strike back” o “Beavis and Butt-Head do America” nel quale un utente LGL faceva il giro del continente con Cripper come compagno da viaggio. Immaginate un po' tutto quello che il famoso troll avrebbe potuto combinare... (risse con i camionisti, rubare all'autogrill dopo aver fatto delle scritte sconce sui muri del bagno...). Ma no, abbiamo qui la versione .pdf di un mero shareware dell'inizio degli anni 2000 nel quale ci si poteva infilzare Britney Spears con una lancia o fare esplodere George W. Bush. Quindi, con questo Corto, il concorso finisce davvero male ed è un vero peccato dopo aver visto dei testi originali, coraggiosi, divertenti ed architettati bene. Il mio voto sarà basso e mi fa davvero male darlo.

Voto inviato a Hieronymus con i rottami di Cripper

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Il corto è diffamatorio.
Il Cripper autentico (comunque lo si voglia chiamare) si sposta esclusivamente tra Testaccio e Trastevere; inoltre ci sono troppe poche parolacce e offese gratuite perché i dialoghi siano suoi.

Ok, sto buttando benzina sul fuoco, ma cercate di capirmi: è la Festa dei Lavoratori e, da part time, sono al settimo giorno di lavoro consecutivo.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Un racconto che ha come obiettivo quello di ironizzare su certi comportamenti che hanno caratterizzato una delle edizioni passate del concorso.
Complessivamente lo fa bene: si toglie lo sfizio di dare qualche sferzata senza superare il limite e senza finire per essere inutilmente offensivo (rischio che in questi casi c'è sempre). E soprattutto rimane costantemente "in tema", limitandosi a sottolineare quelli che sono stati gli atteggiamenti opinabili in sede di concorso, evitando di uscire del seminato e sconfinare in altri ambiti, eventualità che sarebbe stata fuori luogo e inutilmente pesante. Un approccio equilibrato che ho apprezzato.
Ne esce un'opera che nella sua semplicità, e nella sua assenza di pretese, è gradevole, anche perché l'autore, senza perdere eccessivamente tempo (i disegni sono abbastanza basici e il grosso delle immagini è scaricato direttamente dalla rete) ha saputo anche inventarsi un giochino, quello del "riconosci i luoghi d'Europa" che è divertente, soprattutto se amate viaggiare e i luoghi in questione li avete visti con i vostri occhi.
La sfida che ne scaturisce ha anche una sua coerenza: i monumenti e i posti caratteristici mostrati tendono a diventare meno riconoscibili con il prosieguo della proposta ludica, che oltretutto è anche piuttosto corposa (anche io, come altri, a un certo punto ho ipotizzato che si potesse finire impantanati in un loop senza soluzione di continuità).
Per evitare di appesantire il tutto l'autore ha giustamente concesso al lettore la possibilità di proseguire, una volta incappato in un errore, dall'ultimo paragrafo visitato, e ricominciare dall'inizio solo se lo decide autonomamente: in ogni caso azzeccare tutti i luoghi senza mai sbagliare non è affatto semplice.
Complessivamente una conclusione leggera e divertente del concorso: un'opera che ovviamente, e l'autore lo sa perfettamente, non ha la pretesa di competere per la vittoria finale, né per i primi posti, ma che riesce ad affrontare temi satirici con garbo e con una certa dose di umorismo, e che è anche corredata di una sfida ludica piacevole.
Per questo motivo, e per la capacità che ha avuto di strapparmi qualche risata, merita un giudizio non esaltante, ma sicuramente positivo.

Voto inviato a Babacampione

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Prodo ha scritto:

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

C'è stato un calo progressivo della partecipazione al concorso, anche al di là della complessità di alcuni degli ultimi Corti: i commenti sono andati più o meno sempre calando dal primo all'ultimo. Probabilmente è solo per la bizzarria di quest'ultimo lavoro che ha avuto in pochi giorni quasi gli stessi interventi di Invasione!.
Forse quest'anno il concorso è andato troppo per le lunghe. Non vi bastava fare un unico Corto a testa, dannazione? angry

Però so già che domani mattina mi sembrerà strano non vedere più alcun Corto nuovo da scaricare sad2

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Prodo ha scritto:

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

Ho votato e giudicato tutti i corti in gara, a parte Lucca che non ho potuto giocare per le sue particolarità, ma come ho detto prima che iniziasse il concorso non ho apprezzato l'idea dell'autore anche se mossa dalle migliori intenzioni, vista la situazione presente e passata. Questa volta non voto ma posso dire che le fotografie erano davvero belle :-).

GGigassi ha scritto:

Forse quest'anno il concorso è andato troppo per le lunghe

Anche io ho avuto questa impressione. La mia partecipazione è andata calando da Il Palazzinaro in poi anche perché non sempre ho avuto il giusto tempo da dedicare a ogni racconto. Paradossalmente ho potuto godermi molto di più quelli fuori concorso, giocandoli piano piano senza fretta e senza dover per forza formulare un giudizio anche senza averli completati al 100% (emblematico è stato il mio rapporto con Il Senza Pietà: ci ho fatto se va bene due partite, con che faccia avrei potuto permettermi di dare un giudizio obiettivo?)

Zakimos
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Prodo ha scritto:

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

Il Concorso per me è stato bellissimo e se la partecipazione è andata calando mi dispiace per gli utenti che, per svariati motivi, non hanno potuto/voluto partecipare attivamente.
Ognuno ha i suoi tempi e la sua vita da vivere e capisco chi non riesce a seguire regolarmente.
Personalmente, spero sempre, in futuro, di avere tempo e voglia di seguire i Corti ma "del doman non ve certezza".

Il Corto invece non mi ha fatto ridere e non mi ha convinto.
Dal punto di vista tecnico (ed è così che giudicherò il Corto), la penso esattamente come Sancio:

sancio ha scritto:

Questo corto senza regole ne trama, direi quasi senza scopo a parte riconoscere i luoghi delle immagini, diverte poco e per poco. Il giudizio inevitabilmente corto e per sua fortuna il voto minimo è quattro... penso che l'autore abbia centrato il suo obbiettivo.

L'unica cosa decente sono le foto, tra cui spicca Praga, la mia città preferita d'Europa (insieme a Roma).

Voto inviato a Babacampione

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

scusate la brevità, ma per un periodo non avrò internet ( visto che la telecom se la prende comoda..) e scrivere dal cell non è facile, ecco perchè la mia assenza negli ultimi tempi..ma torniamo a noi

PRO:                                                                                                         
il robottino è disegnato abbastanza bene ....                                       
simpatiche le morti del protagonista    ....             
in alcuni momenti mi ha strappato un sorriso  ...

    CONTRO: 
   ....però sempre nelle stesse pose 
  ...ma spesso sono immagini riciclate con 2 effetti alla buona
  ...ma è durato poco
                                                           Commento finale:
Troppo poco rispetto ai corti pubblicati...poteva osare ma l'autore misterioso ha deciso di rimanere in tema ( e sinceramente i paletti sono stati rispettati bene) ma così la nota satirica è andata a sfumare..peccato , voto inciso direttamente sulla schiena a Babacampione

Il poeta costruisce castelli in aria;
il matto li abita;
lo psicologo incassa l'affitto.

kagliostro
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

GGigassi ha scritto:

Forse quest'anno il concorso è andato troppo per le lunghe

Hai ragione. Storicamente è endemico che i voti e la partecipazione calino con il progredire dei racconti in gara. Quest'anno poi con ben 13 opere negli ultimi 3 o 4 racconti questo fenomeno è diventato sempre più evidente, e la partecipazione è diminuita. Ma del resto non è che si può impedire a chi vuole di partecipare, quindi è una situazione che difficilmente può avere una soluzione (a meno di non mettere come regola la possibilità di presentare un solo racconto a testa, ma è un'imposizione che francamente non mi piacerebbe).

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

GGigassi ha scritto:

Però so già che domani mattina mi sembrerà strano non vedere più alcun Corto nuovo da scaricare

È vero.
A da passà un altro anno..

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Anima di Lupo ha scritto:

GGigassi ha scritto:

Però so già che domani mattina mi sembrerà strano non vedere più alcun Corto nuovo da scaricare

È vero.
A da passà un altro anno..

Puoi rifarti con quelli ritirati dal concorso wink

Magari mi spieghi come si risolve quello di Yaztromo hmm

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

GGigassi ha scritto:

Anima di Lupo ha scritto:

GGigassi ha scritto:

Però so già che domani mattina mi sembrerà strano non vedere più alcun Corto nuovo da scaricare

È vero.
A da passà un altro anno..

Puoi rifarti con quelli ritirati dal concorso wink

Magari mi spieghi come si risolve quello di Yaztromo hmm

Tempo al tempo, ora sto rispondendo a tutti i vostri commenti sul mio Corto. Ci sono dietro già da una settimana e ci vorranno ancora 2 o 3 giorni se va bene.
Poi leggerò anche i fuori concorso ;-)

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Allora per postare la soluzione del corto di Yaztromo aspetto ancora un po' (l'autore me l'ha affidata, raccomandandomi di pubblicarla al momento giusto per non lasciarvi senza conoscerne l'epilogo).

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Prodo ha scritto:

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

La discussione è morta da 48h. La riesumo io, sperando di attirare qualche utente dell'ultim'ora.

È presto detto, questo racconto mi ha deluso perché non riesce a creare il flame che io speravo e che Zakimos temeva. Sì, il protagonista si chiama Cripper e nelle battute iniziali fa riferimento ai dialoghi del nostro amico omonimo ulnar primo asso78, ma la somiglianza finisce lì. Avrebbe potuto chiamarsi panteganus o Danilo Baldoni e non sarebbe cambiato di una virgola: incomprensibile per i neofiti, risatina a denti stretti per i veterani.

La giocabilità non esiste o, per meglio dire,è quella di un quiz per bambini di quinta elementare; le foto sono scaricate dalla rete... No, il mio voto deve essere gravemente insufficiente.

Gente, avete ancora la bellezza di ottanta minuti per votare!

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Mancano circa 6 minuti alla scadenza del concorso.
Triste dover chiudere con questa... opera.
Che dire? Foto scaricate dal web, comparto gioco elementare come certi giochi da sala giochi (ho già usato il termine gioco in questa frase?) e comparto scrittura pressoché inesistente. Ancora una parodia/citazione di eventi forumistici di LGL, essenziale e scarna perché non serviva niente più.
Peccato non poter valutare con tutta la gamma da 1 a 10.

Voto inviato a babacampione.

Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

I miei racconti

Apologeta
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Ed ecco l'ultimo commento di questa edizione.

Un racconto che ha una vena polemica di fondo, forse anche condivisilettura Racconto però è una parola troppo esagerata: non c'è trama, ne struttura. È sostanzialmente un enorme true path di riconoscimento immagini.
La parte più divertente è probabilmente quella delle instant death, che però non tutte riescono a far sorridere allo stesso modo.
Purtroppo però non c'è altro... La polemica poteva essere accompagnata da qualcosa di più, e invece dopo una prima lettura si fa veramente fatica a trovare qualcosa che spinga a rileggerlo...
Credo che l'autore fosse preparato ad un voto basso.

Voto inviato ad Aloona.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Il dado è tratto, i giochi sono fatti. Non ci resta che attendere i risultati finali.

Prodo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

E con questa, Signori, si chiudono i giochi! A voi i nostri giudizi e al caro collega Hieronymus l'onore di pubblicare i risultati!

babacampione ha scritto:

Un Corto originale per sistema di gioco, ma che tuttavia non colpisce nel segno.
Si tratta  di un quiz (fin troppo facile), praticamente senza testo.
Si meriterebbe una recensione stringata tanto quanto il Corto stesso, ma il mio ruolo di Organizzatore mi impone maggiore rispetto per l'opera di un autore che ha voluto, comunque, comunicare qualcosa.
Il protagonista sostanzialmente non esiste, quindi non posso valutare la sua efficacia come personaggio.
L'idea del viaggio in Europa attraverso immagini è simpatica, ma sarebbe stato meglio utilizzare immagini meno conosciute. Insomma, la Torre Eiffel o il COlosseo sono troppo banali per gente che risolve True Path o che è abituata a La Luce del Buio.
La prosa, non esistendo, non è valutabile e il finale poco incisivo.
C'è poco altro da dire su questo Corto in gara.
E' chiaramente un divertimento, con target i ragazzi delle scuole medie che, purtroppo, però non frequentano questo sito.
Salvo solo la simpatica citazione per RegolamentoCacca e per gli esuli Cripper e Ulnar Primo.

Hieronymus ha scritto:


Un Corto originale per sistema di gioco, ma che tuttavia non colpisce nel segno.
Si tratta  di un quiz (fin troppo facile), praticamente senza testo.
Si meriterebbe una recensione stringata tanto quanto il Corto stesso, ma il mio ruolo di Organizzatore mi impone maggiore rispetto per l'opera di un autore che ha voluto, comunque, comunicare qualcosa.
Il protagonista sostanzialmente non esiste, quindi non posso valutare la sua efficacia come personaggio.
L'idea del viaggio in Europa attraverso immagini è simpatica, ma sarebbe stato meglio utilizzare immagini meno conosciute. Insomma, la Torre Eiffel o il COlosseo sono troppo banali per gente che risolve True Path o che è abituata a La Luce del Buio.
La prosa, non esistendo, non è valutabile e il finale poco incisivo.
C'è poco altro da dire su questo Corto in gara.
E' chiaramente un divertimento, con target i ragazzi delle scuole medie che, purtroppo, però non frequentano questo sito.
Salvo solo la simpatica citazione per RegolamentoCacca e per gli esuli Cripper e Ulnar Primo.

Aloona ha scritto:


Per la prima volta in vita mia, sarò di poche parole, anche perché il Corto è chiaramente una boutade e come tale la prenderò. Ringrazio comunque l'autore per avermi regalato qualche bella soddisfazione, non mi sono mai divertita tanto a disintegrare qualcosa. Ci rivediamo al prossimo concorso con qualcosa di serio. bigsmile

A head full of dreams

Aloona
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Notevole identità di vedute fra babacampione e hyeronimus.

Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

I miei racconti

Apologeta
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Adriano ha scritto:

Credo che l'autore fosse preparato ad un voto basso.

Io credo che l'autore punti all'ultima posizione.

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

sancio ha scritto:

Io credo che l'autore punti all'ultima posizione.

E l'ha ottenuta..
Non immaginavo fossi tu Gig, e un Corto così osceno non rende giustizia a uno dei migliori recensori degli ultimi anni. Ma tant'è.
Rimane il coraggio e l'atto storico della partecipazione.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Tra l'altro qualche pazzo deve pure avermi dato la sufficienza! smile2

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic  

Re:

Su questo Corto c'è poco da dire: l'anno scorso al termine del concorso 2016 qualcuno aveva avanzato l'idea che la doppia identità Ulnar/Cripper potesse essere oggetto di un Corto di questa edizione, e da lì ho preso spunto. In origine Cripper avrebbe dovuto raccontare una storia ma poi ho abbandonato per strada il progetto perché il Corto in pratica l'ho fatto il sabato notte prima della data ultima della presentazione bigsmile2
Inoltre mi piaceva l'idea di fare un fumetto, anche perché pensavo che nessun altro si sarebbe preso l'onere di farlo (e invece, Kagliostro...).
Mi è dispiaciuto che la partecipazione di questo Corto abbia fatto pensare a intenti polemici, ma mi è dispiaciuto anche che poi nessuno abbia più trovato nulla da ridire magari proponendone la cancellazione: già lo vedevo nel calderone delle opere bandite in ottima compagnia di Jodorowsky, Bunuel, Baudelaire...!

GGigassi
useravatar
Offline
Add post to split topic