Home Forum General Obiettivo Rolegame Le Grimoire du Magnamund
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

Sicuramente sì, a entrambe - 62.1%
Andrò a Modena, ma non a Lucca - 0%
Andrò a Lucca, ma non a Modena - 1.4%
Certamente non andrò a settembre a Modena, troppo presto, sto valutando per Lucca - 2.1%
Certamente non andrò a Lucca, troppo affollata, sto valutando per Modena - 1.4%
Quasi certamente non andrò a entrambe, a meno che non ci sia la scomparsa totale del virus - 7.1%
Non andrò in nessun caso, troppo pericoloso stare in mezzo alla folla delle fiere - 25.7%

Voti totali: 140

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.207.106.142

Le Grimoire du Magnamund

Re: Le Grimoire du Magnamund

Ottima segnalazione smile

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10591 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Le Grimoire du Magnamund

Già che ce l'ho sotto mano, vi dico con più precisione cosa c'è di bello nel primo volume dell'edizione francese: Loup Solitaire - L'Encuclopédie du Monde.

Oltre a ciò che è già presente nell'edizione italo-inglese (regole D20, classi personaggio, storia e atlante, bestiario), è presente una sezione aggiuntiva iniziale chiamata "Sistema Eroico".

Si tratta di un regolamento semplicissimo basato sulle regole dei libri-game. In pratica tutti i giocatori impersonano cavalieri Ramas usando le schede e la tabella combattimento dei libri (e, volendo, anche la Tabella del Destino). E' presente una sola nuova tabella per le prove personaggio-contro-personaggio (es. contrattazioni etc.), più qualche elenco riassuntivo dei valori di mostri ed equipaggiamenti.
Carino, ma sono solo 9 paginette su più di 300...

La parte grafica è ben curata. Le pagine sono 'anticate' con una cornice stile Chalk, piacevoli da guardare.
Per le illustrazioni ci sono 4 autori accreditati oltre a Gary Chalk, ma nel complesso si può dire che il 90% del materiale illustrativo è costituito dai disegni di Chalk già apparsi nei librogame. Nuovi lavori di Chalk sono la copertina, 4-5 illustrazioni a tutta pagina (decisamente suggestive, complesse scene di combattimenti, un Gourgaz e un Drakkar molto belli) più una certa quantità di immagini piccoline (alcune delle quali, così a occhio, sembrano provenire da altri lavori).
Gli altri illustratori hanno disegnato alcuni personaggi e soprattutto una nuova mappa politica del Magnamund, molto ben fatta.

Nel complesso è molto piacevole da guardare. Unica nota un po' curiosa: nell'atlante hanno aggiunto le mappe francesi dei librogame, sovrapposte alla scansione di una finta pergamena per fare un effetto "mappa vera". Ciò è molto utile e bello ma... hanno dimenticato di togliere il "disegno della carta" che hanno le mappe dei librogame, così sembra che chi ha disegnato la mappa abbia disegnato anche un foglio sul foglio... un po' strano!

A parte questa sciocchezza (e il prezzo di 40€), un bel volume, sicuramente curato molto meglio delle versioni italiana e inglese.

Zot
Cartografo del Magnamund
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
491 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Le Grimoire du Magnamund

Ottima recensione, come sempre quando leggo analisi così accurate mi viene voglia di comprare il volume...

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10591 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5086
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145132
Totale Messaggi Oggi:
4
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6660
Ultimo Utente Registrato:
Foxy700