Home Forum General Obiettivo Rolegame Parlando di Kata Kumbas
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Ald
  • sancio

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Meno di due mesi a Lucca Comics & Games 2019. Cosa ti piacerebbe trovare, in ambito librogame, nella più importante fiera italiana del settore?

Un numero di titoli inediti ancora maggiore rispetto agli ultimi anni - 16.9%
Qualche grande autore della golden age come ospite, tra quelli che ancora non sono mai venuti a Lucca - 13.8%
Una maggiore disponibilità di titoli classici e da collezione negli stand dell'usato - 13.8%
Una nuova edizione esclusiva e di pregio di alcuni volumi classici - 13.8%
Nuovi eventi, manifestazioni e incontri dedicati ai librogame - 13.8%
Qualche nuovo esperimento di commistione tra LG e fumetto/videogioco/GDR/Gioco da tavola - 13.8%
Niente di particolare: mi basta che la nuova fiera sia in linea con le ultime - 13.8%

Voti totali: 130

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.81.29.226

Parlando di Kata Kumbas

Re: Parlando di Kata Kumbas

Piccola anteprima in attesa del 19 di maggio (data appena confermatami dall'admin)

http://ihoschronicles.files.wordpress.com/2011/05/immagine.jpg

Ursha
Dott. Ing. Magister Laitiano
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

KK, il primo amore non si scorda mai... sapete se esiste una versione pdf dell'isola della peste? l'ho cercata (cartacea) per anni, l'avevo trovata in una biblioteca, ma quando sono tornato per prenderla in prestito e fotocopiarla...non c'era più...qualcuno l'aveva "persa"

madpack
Novizio
ranks
useravatar
Offline
1 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Non ne so niente... e se non ne so niente io...
Per ora nei newsgroup si trovano solo informazioni sul manuale base di kata kumbas presente su scribd (oltre ovviamente ad una menzione del lavoro del mio sito hihi...)

Ma se è apparso il manuale base prima o poi avendo pazienza...

Ursha
Dott. Ing. Magister Laitiano
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Eccomi qua quando si parla di scansioni...;-)
Se mi dici la tua e-mail te la mando (sono circa 9 Mega).

dadodragon
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
69 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Al momento con il materiale per gli almanacchi di Kata Kumbas sono un po' fermo perchè mi sto dedicando prevalentemente al modellismo, ma ho comunque cominciato a revisionare una serie di racconti di ambientazione che avevo scritto alcuni anni fa, un progetto di cui in passato avevo già accennato a Mornon.

-Voi non siete un semplice fattucchiere, si raccontano molte storie su cosa voi portiate in quel sacco che avete sempre con voi. Ci sono veramente 14 spiriti malevoli pronti ad essere scaraventati contro i vostri nemici?- disse la sacerdotessa.
-Le storie corrono, in questo sacco si trovano solamente terra, ossa e foglie.- disse l'uomo.
-Nei tempi antichi ciò sarebbe stato sufficiente per intrappolare l’anima di un defunto per servire uno stregone.-
-Non siamo più nei vecchi tempi, gli dei si sono allontanati per sempre e il nuovo culto ha sempre più fedeli. La magia è un’arte che sta decadendo. Se Attilius non fosse stato in procinto di convertirsi al nuovo culto, forse la sua dea lo avrebbe protetto.- Mirn sospirò mentre cercava di valutare la situazione: -I miei servigi constano cari, siete sicura di potervelo permettere?-
-Voi volete prendere ciò che più vi aggrada una volta terminato, beh, non c’è nulla da cui non posso separarmi in questa valle sacra, pur di scongiurare che qualcuno riapra la Porta del Diavolo.-
-Disse così anche il conte Leuconio di Treviri, ma poi quando chiesi la verginità di sua figlia si pentì delle sue parole. Come ho detto io costo caro. Combattendo demoni e spettri rischio di perdere la mia anima, un rischio simile non si può prendere alla leggera e merita la più alta delle ricompense.-

Ursha
Dott. Ing. Magister Laitiano
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Dopo molto tempo che non lavoro all'ambientazione, preso dai lavori sulla prossima campagna a Dark Sun, ecco un piccolo aggiornamento per il bestiario di kata Kumbas.

In previsione di una campagna che ci porti al nord ho cominciato a cercare dei mostri un po' insoliti che si stacchino dall'ambientazione mediterranea. In questo ci aiuta sicuramente il nuovo bestiario di kata Kumbas, scritto da Putro, ma qualche aggiunta non guasta mai, quindi oggi vi presento il Wolfen, incarnazione dello spirito selvaggio delle terre a nord della Gelatodia.

http://ihoschronicles.wordpress.com/201 … rd-wolfen/

Ursha
Dott. Ing. Magister Laitiano
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

direttamente da confrontation! (o warhammer!)

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Confrontation che domande... (sarò arrivato ad acquistare una decina di uomini e donne lupo in svendita con il tempo) ma era ispirante, poi ho cercato un nome migliore ma o li chiami wulfen o wolfen o wulfgar c'è poco da fare, per una creatura dei regni Iperborei qualsiasi al fra cosa sarebbe assurda. Deve essere un nome dal suono aspro e selvaggio.

Comunque se qualcuno ha idee per un nome più originale è sempre ben accetto.

Ursha
Dott. Ing. Magister Laitiano
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

O anche worgen (come in WOW)... la radice è comunque sempre quella.

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2655 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parlando di Kata Kumbas

Ursha ha scritto:

Comunque se qualcuno ha idee per un nome più originale è sempre ben accetto.

Cito a memoria
Tacito riportava in un passo della Germania (ma alcuni filologi dicono che è un culo di bottiglia) che vi fosse una tribù che aveva corpo da umani e teste lupine.
Paolo Diacono racconta che i Longobardi fecero credere ai Vandali di avere dei Cinocefali dalla loro parte. ...Visto che i Vandali si spaventarono l'esistenza di queste creature doveva essere ben nota.
Su qualche bestiario ci sarà la nomenclatura medioevale ma nell'antichità si supponeva che in nord Europa (i Longobardi e Vandali presumibilmente si scontrarono poco lontano dalle coste del Mare del Nord) vivessero non dei licantropi né mutaforma ma delle sorte di ominidi con la testa da lupo.
Una creatura del genere esiste anche nel folklore statunitense delle Grandi Pianure sotto varie nomenclature.

Comunque questi esseri qui se diamo retta alla diceria riferita da Tacito erano civilizzati (non erano bestiame ma avevano un'organizzazione tribale che è già un passo avanti rispetto alla legge della jungla), se diamo retta a Paolo Diacono si suppone che siccome la gente temeva la loro perizia bellica essa fosse nota.

ORCO NON LASCIARE CHE IL SOLE TRAMONTI SU DI TE DA QUESTE PARTI.
-Scritta in elfico incisa su un tronco d'albero in una foresta incantata

Conigliomannaro
Fan della serie Squilibrio.
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1150 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4833
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
141078
Totale Messaggi Oggi:
20
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5563
Ultimo Utente Registrato:
Lebryon