Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Libri "one shot", collane composte da più volumi, raccolte di racconti brevi. Quali sono le vostre opere interattive preferite?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.219.31.204

titolo e regole

titolo e regole

spero di essere nella sezione giusta, se così non fosse mi scuso.
Ho creato il mio primo libro-interattivo tramite il comodo LGC3, importando il testo da un file txt. Tuttavia non sono riuscito a immettere il titolo e la breve sezione introduttiva con annesse le regole. Ho provato ad aggiungerli di seguito attraverso un nuovo paragrafo/entità, ma il copia e incolla non viene. Non riesco proprio a capire il passaggio manuale (lo so, sono un tardone). Diciamo che ho risolto il problema aggiungendo manualmente le regole nella versione esportata in rtf, solo che, in ottica futura, mi piacerebbe capire come procedere qualora decidessi di scrivere un'altra avventura.

PS è possibile arruolare tester per un libro ibrido scritto da un esordiente? ibrido in tutti i sensi, in quanto è scritto in prima persona (e al passato) e non ci sono combattimenti. Nello specifico sarebbe il terzo capitolo di una saga fantasy. I primi due, sono romanzi che ho già pubblicato

giat
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
93 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

per intro e regole ci sono già delle entità predefinite (le trovi sotto entità->setup). non so se il problema del copia/incolla da fonte diversa da txt sia già stato risolto, a occhio direi di no, casomai copia-incolla dal file txt nelle due entità il tuo prologo e le tue regole.

per quanto riguarda il betatest, non mi dispiacerebbe, ma prima mi sembrerebbe meglio conoscere il resto della saga.

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

Per cercare betatester ti consiglio di andare nella sezione "portale della scrittura" http://www.librogame.net/index.php/forum/forum?id=4 e aprire una discussione dove spieghi il tutto.
Prima leggi le discussioni simili aperte da altri utenti e le varie discussioni "stickate" di quella sezione (soprattutto questa: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=86), cosi' capirai meglio come funziona la csa.
In bocca al lupo! wink

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

Ti hanno già detto tutto.
Il copia incolla è un accidente di bug che devo ancora risolvere. Funziona solo da file di testo purtroppo.

Matteo

Shaman
Avatar dello Shuffle
Amministratore
useravatar
Offline
1862 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

ah ok, ce l'ho fatta!
importando il testo dal computer erano sparite le entità setup che dicevate. Le ho introdotte, ricreandole.

per chi invece ha chiesto informazioni sulla saga. Copio direttamente le sinossi dei miei due romanzi che precedono il librogame

Il FIGLIO DEL FUOCO (aprile 2013, Sesat Edizioni)
Babel ha scoperto presto quanto dura possa essere la vita. Troppo presto. Unico sopravvissuto in un incidente stradale che gli ha portato via i genitori, la sola casa che ha conosciuto fino alla sua adolescenza è l’orfanotrofio di Corinto, dove è cresciuto insieme a tanti altri figli di nessuno fra cui Markus, il suo migliore amico, e Narses, un ex ospite dell’orfanotrofio rimasto nella struttura con il ruolo istruttore e tutor dei ragazzi.
Babel, però, è diverso dagli altri orfani: in lui c’è un qualcosa, un antico potere che gli arde dentro e che fa di lui un essere speciale e pericoloso allo stesso tempo e che si risveglierà in tutta la sua brutale furia durante una lite con i suoi compagni. La tragica esperienza assopirà ancora una volta le capacità di Babel che, divenuto un uomo adulto, ha cercato, invano, di dimenticare il suo passato. Ma il destino del giovane era segnato e il desiderio di un’esistenza normale diverrà una lontana speranza: ogni frammento della sua vita si ricomporrà in un mosaico dai colori tetri e, attraversando un dantesco inferno, Babel entrerà in contatto con una realtà inaspettata, dilaniata da un’antichissima lotta tra la luce e le tenebre e nella quale dovrà scegliere da che parte schierarsi per decidere il destino dell’umanità.

NEI MEANDRI DELLA FOLLIA (aprile 2014, Sesat Edizioni)
Una squadra omicidi indaga sui delitti avvenuti la notte del 21 febbraio, capeggiata dall’imperscrutabile ispettore Oscar Cruslow. Babel, ancora scosso dall’esperienza vissuta in quel dantesco inferno, finisce sotto accusa e viene interrogato nella centrale di polizia di Atene dallo stesso Cruslow. A sorpresa, però, alla fine del colloquio il brusco ispettore rivelerà di essere anch’egli un campione della Luce e di aver creato quella farsa al fine di salvare la vita al ragazzo: i Decaduti proliferano e minacciano la Confraternita e coloro che la rappresentano.
Quando le speranze sembrano ormai vane, però, Babel apprenderà dal morente signor Keras, “l’orco” dell’orfanotrofio in cui è cresciuto, una nuova verità. Prossimo alla morte e afflitto dai sensi di colpa, il vecchio custode svelerà al giovane che lo Specchio, l’unico strumento in grado di combattere i Decaduti, in realtà non è mai stato distrutto: tempo prima, venuto a conoscenza dei tradimenti interni alla confraternita, Keras, insieme al vero padre di Babel, aveva nascosto il potente oggetto nelle segrete dell’orfanotrofio.
Babel e l’ispettore Cruslow partiranno, così, alla ricerca dell’antico manufatto alla volta di una Corinto sconvolta dal grave terremoto e in gran parte evacuata , intraprendendo un nuovo viaggio nei meandri più oscuri di quella tragica realtà.

giat
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
93 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

Accattivante!

A quando la pubblicazione?

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6397 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

il libro game è finito, in realtà. Sarebbe da testare e, quasi sicuramente, poi da correggere/modificare per eventuali lacune del regolamento. Probabile ci sia qualche refuso che mi è sfuggito tra le righe.
Ho visto la sezione dove si compila il form e non so se procedere direttamente lì per la ricerca dei tester. Tra l'altro ho notato che viene richiesto lo stato d'avanzamento della veste grafica, della quale però non ho previsto illustrazioni all'interno del libro (anche perché non sono capace a disegnare). Per la copertina non ho nemmeno un'idea, però credo sia l'ultimo dei passaggi.

giat
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
93 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

giat ha scritto:

non so se procedere

procedi, procedi... wink

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

Accidenti, quindi il lavoro è già ben avviato! applauso
Non vediamo l'ora che sia pronto. wink

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4965 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: titolo e regole

grazie, ragazzi. Spero di aver fatto un lavoro decente e che non sia troppo penoso per quelle anime pie che decideranno di testarlo. In ogni caso sarà una tortura breve (niente combattimenti, solo 102 paragrafi, per un totale di 190mila caratteri).
Allora preparo il form sperando di non fare uno dei casini.

vi ringrazio dell'incoraggiamento

giat
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
93 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5128
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145551
Totale Messaggi Oggi:
11
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6847
Ultimo Utente Registrato:
Ioax210