Home Forum General Obiettivo Rolegame Parere ambientazione fantascienza
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Reoscuro
  • Periodonikes

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.236.97.49

Parere ambientazione fantascienza

Parere ambientazione fantascienza

Ho pensato ...meglio qui ...meno gente che sui social dove non amo particolarmente parlare di me.  Men che meno sono uno che chiede consigli, specie sui Giochi di Ruolo.. facciamo una premessa ho 50 anni gioco dal 1979, e ho collezionato Gdr fino all'avvento del D20... la morte dei regolamenti per me. Nel mio mondo ... in vero un poco isolato mi piace dedicarmi a creare giochi, non voglio giudizi in merito a questi, sono una cosa mia. Veniamo alla domanda. Ho da un poco in testa un ambientazione Fantascientifica (io non amo proprio il fantasi), ma prima di realizzarla mi sono posto dei dubbi, su...cosa già vista? Non mi pare ma si sa mai meglio chiedere... non chiedo piace o non piace, tanto se  piace a me creo lo stesso quel gdr che poi pubblico sul mio sito, non è arroganza, è una cosa che mi piace fare.
Veniamo all'ambientazione:

Spazio... terra distrutta, invasione aliena, pioggia di meterore, instabilità planetaria, non importa... la razza umana unita costruisce moduli che vengono lanciati da ogni parte, e viene costruita una gigantesca nave silos, diversi stili, diversi moduli, una cosa abbozzata orrenda... parti fatte bene, parti fatte male, e si parte verso le stelle in cerca di casa... coltivazioni, animali, piante, tutto viene salvato, la nave e talmente grande che prevede 3 circoli a rotazione su un asse, il piu grande offre gravità come sulla terra, quelli piu centrali meno gravità, agricoltura animali da carne, la parte centrale, zona arsenali militari.
Primo governo cade in mano ai militari, la nave viene divisa in settori, nascite controllate, i morti concimano la terra, sistemi di ricircolo. Taglio corto, passano i secoli, parti della nave smettono di funzionare, zone poco protette dalle radiazioni generano mutanti, piante velenifere, muffe soffocanti, animali che regrediscono o evolvono a forme selvagge violente. Alternate a zone stile futuristiche. Inizia una guerra tra  le nuove razze, alcune delle quali con poteri psi, altre regredite al vivere in tribù al cannibalismo.

Ecco aggiungiamo l'arrivo in vista di un nuovo pianeta... un eden che nasconde un terribile segreto, esplosioni nello spazio che impongono un disperato atterraggio della mostruosa nave di fortuna sul continente... sconvolgendo non solo la vita a bordo ma anche dell'eco sistema planetario.. e gli abitanti di quel pianeta.

Ora vorrei un parere e qualcosa di nuovo o la mia memoria mi ha giocato un brutto tiro e si tratta di aver messo insieme ricordi
?????

Qwein
Novizio
ranks
useravatar
Offline
15 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

A me piace!

ci sono delle cose già note (futuro apocalittico, l'umanità che prova di cavarsela, lotte intestine in un microcosmo...) ma il concetto di partire da un mondo messo male, vivere in un sistema ancora peggio ed arrivare su un "Eden" che non è tanto paradisiaco ed incontrare nuovi problemi ancora peggio mi giunge nuovo.

Visto che la timeline è molto vasta, si possono immaginare mille sceneggiature in questo universo! la Terra che sta al capolinea, la costruzione della nave, la vita a bordo, il golpe dei militari... hai creato un universo in huis-clos che ha un potenziale enorme, complimenti!

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
889 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

grande ambientazione, mi piace molto il genere!

se non vado errato ti sei avvicinato molto ad un film non nuovissimo e non di grande diffusione "Pandorum"
se non lo conosci qui trovi alcune info:
https://en.wikipedia.org/wiki/Pandorum

per il resto alcuni concetti sono stati ripresi nel telefilm "the 100s" che sta andando in onda in questo periodo (netflix se non erro)

ma l'idea mi piace molto e c è ampio spazio per la stesura!

MadMax
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
88 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

La mia impressione e' che, se guardi elemento per elemento, siano gia' stati utilizzati, ma se li metti insieme in questo modo, siano una combinazione piuttosto nuova.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

Vi ringrazio, proprio come ha espresso Pirata l'idea era avviare una timeline evolutiva, e poi che non sono sceso in particolari, no Pandorum non lo conosco. Visto che non vogliatemene,  ma appare chiaro che avete colto in un riassunto stringatissimo le potenzialità, e questo sarebbe per me, portato a evolvere giochi minimali, ovvero senza troppa carne al fuoco, lasciando ai master sopperire con la fantasia dopo la morte del d20 del genere di giochi, a qualcosa di un livello diverso. Ora e ammetto di essere stato sorpreso da Pirata, ho diverse opzioni alcune prevedono il gioco all'arrivo sul pianeta eden, altre un evoluzione dalla partenza all'arrivo dove in mezzo partono nuove ipotesi più o meno verosimili, alcune ..mai viste in un gioco di ruolo... la discendenza, altre l'ibernazione per i soggetti più evoluti, per "risvegliarli" nei momenti critici, propendo più per questa ipotesi. Il che viene da se che i giocatori non potranno appartenere a quei gruppi sfortunati, dai mutanti ai "poveri" che non possono permettersi come la classe elitaria l'ibernazione. Scusatemi se mi addentro a fornirvi maggiori dettagli della mia idea, approfittando di qualche consiglio visto la mole di lavoro che prevede tutta un ipotesi pseudo evolutiva sia degli umani, che della flora e della fauna. O meglio io avevo ipotizzato una sorta di regressione per capirci Neanderthal, il (spero di non sbagliare) paleozoico l'era post rettili, e per le piante prendere dai vari Star Trek, mi piaceva quella puntata per fare un esempio dove i fiori fanno dimenticare e sono tutti buoni, tutti bravi. Ho già steso parecchio materiale, ma visto che noto una sintonia spero di non far arrabbiare nessuno se ascolto di volta in volta qualche parere, calcolate che per me è una grossa novità relazionarmi e parlare dei miei giochi.

Qwein
Novizio
ranks
useravatar
Offline
15 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

Secondo me devi anche decidere un po' che tipo di "tono" vuoi dare all'ambientazione (piu' o meno serio, piu' o meno orrorifico, eccetera).
Detto questo, ti consiglierei anche di dare un'occhiatina a Gamma World e ai suoi parenti Metamorphosis Alpha e Omega World, che hanno anche diverso materiale a libero accesso e potrebbero darti qualche mezza ideina.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

Qwein, ma tu sei quello dei giochi col d6? bigsmile

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5352 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

Aspetta aspetta.
Le ambientazioni su Giochidiqwein.altervista.org mi sono stranamente familiari.
Vuoi vedere che...
Eh sì, è proprio lui!
Wow è incredibile, sono stato iniziato al gioco di ruolo vero e proprio(prima avevo provato solo BS e qualche avventura senza regolamento) proprio con una tua ambientazione, quella sui Dampir e il medioevo (adesso che cerco dovrebbe essere Lande Perdute)
Alla fin fine, quelle sedute sono state un fiasco causa master mediocre, ma ricordo che a me eran piaciute moltissimo anche considerando che mi aveva convinto l'idea di usare solo D6 (sono un forte detrattore di d&d, perché lo trovo troppo complicato).
qualche volta mi sono ritrovato a pensare: ma chissà da dove veniva quell'ambientazione e ho dato per scontato che l'avesse inventata il master di allora, finchè, oggi, il commento di Mornon mi ha aperto un mondo.
Che dire, complimenti vivissimi!

Do subito un'occhiata alla tua nuova ambientazione.

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
926 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

Ciao Qwein, innanzitutto benvenuto!
Vengo subito all'oggetto del tuo post. Innanzitutto visto che non lo conosci mi permetto di consigliarti di guardare Pandorum: non dico niente per non spoilerarlo a chi non l'avesse visto e dovesse leggere questo commento, ma diciamo che è sicuramente un film che può aiutarti ad entrare in un certo "mood" per buttare giù il tuo gioco e magari prendere in prestito qualche idea.
Per quello che riguarda i contenuti del gioco che ci hai riassunto mi chiedo se forse il tutto non sia un pochino "sovraccarico" di elementi....apocalisse sulla terra, viaggi spaziali, colpi di stato, mutanti, alieni, nuovi pianeti, piante sconosciute ecc...non è che forse c'è un po' troppa roba?
Te lo chiedo perchè - che io ricordi - non credo di aver mai visto un "prodotto" (gdr, videogioco, libro, film, ecc.) che avesse tutti questi elementi che ci hai elencato. Non vorrei che ci fosse un pochino il rischio di far fatica a dare un'organicità complessiva al tutto; è chiaro che sulla carta più contenuti si aggiungono più le potenzialità aumentano, ma probabilmente occorre stare attenti al fatto che poi le potenzialità siano realisticamente traducibili in un qualcosa di concreto e giocabile.
Con questo ovviamente non voglio certo criticare la tua idea, gioco solo a fare l'avvocato del diavolo per stimolare la discussione.

Still
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
598 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Parere ambientazione fantascienza

FinalFabbiX ha scritto:

mi aveva convinto l'idea di usare solo D6 (sono un forte detrattore di d&d, perché lo trovo troppo complicato).

Advanced Fighting Fantasy usa solo D6 (di solito 2D6, essendo il regolamento nato su quello di Dimensione Avventura). Se ti interessa trovi sia il regolamento rapido in Italiano, sia alcuni moduli di espansione nell'area download di questo sito.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5046
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
144689
Totale Messaggi Oggi:
6
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6472
Ultimo Utente Registrato:
Arseth