Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • kenfalco

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

2018, anno dei Mondiali: qual'è secondo voi il miglior libro-gioco sportivo mai pubblicato in Italiano?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 54.196.42.8

LIBRI GAME DIGITALI

LIBRI GAME DIGITALI

Il revival dei Libri Game è davvero interessante e secondo me merita di essere sviluppato meglio a livello digitale. Con il mio team, stiamo progettando libri game in versione app per cellulare e tablet con interattività spinta.  applauso

Mi piacerebbe molto che qualcuno di questo gruppo/forum potesse darci una mano con i test sulle versioni Beta. Con il mio team ci lavoreremo questa estate.   cool

Qualcuno si rende disponibile (premetto in via gratuita) per questi test?  teach  Se sì, mi contatti qui: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure tramite la pagina facebook di Alameda Project

Visitate anche il sito: alamedaproject.com

Ultima modifica di: alameda project
Mag-10-18 10:57:41

#offtheroad

alameda project
Alameda Project
Novizio
ranks
useravatar
Offline
3 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

Benvenuto Enrico! Ci racconti qualcosa sui librogame che state progettando? Di che tipo sono?
Lavorate su Android e Ios?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
9834 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

Eccomi!!!
Allora, la mia idea trae spunto dai libri game per bambini, con scelta binaria o trinaria semplice. Questo di base, poi complico il tutto rendendendolo più smart e avvincente sostituendo parti della prosa, quelle più... action, con i fumetti. Inserisco poi delle animazioni per dare ancora più dinamicità e aumentare la suspance. Infine inserisco dei veri e propri videogame che sostituiscono, o integrano il testo. C'è già una anteprima, molto grezza: http://alamedaproject.com/zero-alfa-cap-1/

#offtheroad

alameda project
Alameda Project
Novizio
ranks
useravatar
Offline
3 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

Il connubio mi sembra azzeccato, anche se osservando l'anteprima che hai postato mi sembra che il taglio che avete dato all'opera strizzi l'occhio molto più all'ambito videogiochistico che a quello letterario classico.
Però è indubbio che avete creato un'opera interattiva che ricorda molto il libro-gioco.
Le immagini hanno un ruolo fondamentale nella fruizione della storia, e il testo è piuttosto breve anche se mi è sembrato esaustivo.
Credo che la scelta sia voluta per non appesantire troppo le sessioni di avventura costringendo a leggere a lungo.
Devo dire che queste prime scene mi hanno dato l'idea di un prodotto molto più adulto di quanto pensavo all'inizio: credo potrebbe piacere agli adolescenti più che ai bambini.
L'obiettivo è commercializzarlo?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
9834 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

Prodo ha scritto:

L'obiettivo è commercializzarlo?

Sì, l'obiettivo è commercializzarlo. Chiaro però che non possiamo venderlo così. Il libro partecipato deve avere un suo player con un menu, degli sfondi, piccoli video animati di engagement... ce n'è di lavoro!!! smile 

I particolari sono fondamentali, però intanto iniziamo dalle fondamenta, poi vedrai che lo renderemo più intrigante.

Sicuramente il libro partecipato si avvicina più al Videogame che al mondo del Libro Game, ma il mio obiettivo è spingere i ragazzi ala lettura; cioè, mi piacerebbe realizzare sia la versione cartacea sia la versione app, perché secondo me un medium rinforzerebbe l'altro. Ma è solo una teoria... bisogna provare.

Mi appassiona il mondo del gioco, comunque, perché c'è interattività: l'idea di poter "manovrare" una storia è affascinante, intrigante e... imprevedibile......... no?

Ecco, tieni presente poi che Zero Alfa nasce da una romanzo per ragazzi - in effetti ho scritto un piccolo libro intitolato così - quindi in origine non era pensato come libro-game.

#offtheroad

alameda project
Alameda Project
Novizio
ranks
useravatar
Offline
3 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

alameda project ha scritto:

Sicuramente il libro partecipato si avvicina più al Videogame che al mondo del Libro Game, ma il mio obiettivo è spingere i ragazzi ala lettura; cioè, mi piacerebbe realizzare sia la versione cartacea sia la versione app, perché secondo me un medium rinforzerebbe l'altro. Ma è solo una teoria... bisogna provare.

Progetto ambizioso e interessante. Vedendo la demo fatico a immaginarmi una versione cartacea, ma visto che il tutto è partito, come ci hai raccontato, da un piccolo libro che avevi scritto le possibilità ci sono. Tienici aggiornati sui progressi, mi raccomando!

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
9834 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

Da vecchio appassionato di libri-game cartacei, trovo che quelli su app siano notevolmente meglio!
Il fatto di non poter barare/salvare è la parte più emozionante!
Se perdo devo ricominciare tutto da capo, e visto che alcuni passaggi la fortuna incide molto, ogni volta prendo strade diverse anche contro la mia volontà!
Senza contare il limite di oggetti da portare!!
Inoltre anche nei combattimenti, il fatto di non poter truccare il risultato ti impone di arrivare preparato; un libro lo avrò ripetuto almeno 10 volte per superare uno scontro!!!
In un altro per superare un labirinto lo avrò ripetuto non quante volte, in un altro non mi sono mai rischiato di aprire una serie di porte... troppo rischioso anche se forse chissà cosa avrei trovato.
Finora ne ho letti 4, e se sono complessi possono portarti via anche un mese (o una nottata senza dormire se non resisti a finirlo).
Il mio parere è di non esagerare con le animazioni, piuttosto puntare a un ebook/fumetto con tanti bivi + equipaggiamento.
P.S. Ma dove cavolo si trova la lancia magica nel secondo di lone wolf?

AquilaSpennata
Novizio
ranks
useravatar
Offline
2 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

AquilaSpennata ha scritto:

Il fatto di non poter barare/salvare è la parte più emozionante!

ti passo il non poter barare (anche se dopo 25 letture di un libro a true path non sono certo che sia un plus... wink), ma lascerei almeno la possibilità di salvare per poter eventualmente provare più percorsi (come nelle avventure grafiche). certo, è bello anche riprovare da zero, ma il mezzo informatico ci dà anche la possibilità di provare un percorso con lo stesso personaggio senza doverci segnare il paragrafo e i punteggi su un foglio a parte... perchè non sfruttare questa possibilità?

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2007 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LIBRI GAME DIGITALI

SkarnTasKai ha scritto:

ti passo il non poter barare (anche se dopo 25 letture di un libro a true path non sono certo che sia un plus... wink), ma lascerei almeno la possibilità di salvare per poter eventualmente provare più percorsi (come nelle avventure grafiche). certo, è bello anche riprovare da zero, ma il mezzo informatico ci dà anche la possibilità di provare un percorso con lo stesso personaggio senza doverci segnare il paragrafo e i punteggi su un foglio a parte... perchè non sfruttare questa possibilità?

Assolutamente d'accordo. Anche perché morendo magari a ridosso della fine si rischia di essere obbligati a ripartire da 0 e questo potrebbe essere decisamente frustrante, soprattutto se l'avventura si dovesse rivelare complessa e intricata.
Io credo che un volume moderno, soprattutto se digitale o declinato tramite app, non possa prescindere dall'introduzione di check point o save point.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
9834 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4366
Totale Sondaggi:
94
Totale Messaggi:
133425
Totale Messaggi Oggi:
7
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
4487
Ultimo Utente Registrato:
aldobora