Home Forum General Librogame e dintorni romanzo interattivo
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • getgetdown

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Quale titolo di autore Italiano, tra quelli usciti a Lucca 2019, ti è piaciuto di più?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.94.129.211

romanzo interattivo

romanzo interattivo

dopo 15 anni a  di librogame sto cercando di scrivere qualcosa di diverso, anche perché diventa sempre più difficile inventarsi bivi, sistemi di gioco e nuove possibilità per il lettore.
Mi incuriosiva questa nuova forma di lettura interattiva ma non ho ancora le idee chiare su come il lettore partecipa interattivamente. Ho letto di alcuni libri (credo fosse "Gremlins ad alta quota") dove la variante era legata a "come si sente il lettore", altri invece mi è parso di capire che fossero storie a bivi un po' più strutturate dove il lettore più che il percorso (vai a dx o sx?) sceglie se ascoltare una persona piuttosto che un'altra o se seguire un indizio piuttosto che un altro.
Qualcuno magari ha dei "corti" di questo genere da segnalarmi? Magari anche di vecchi concorsi.
Oppure mi spiegate sinteticamente come funziona un romanzo interattivo.
Denghiu

Ultima modifica di: djmayhem
Nov-13-19 16:36:04

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1518 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

Fede io non credo che ci siano paletti fissi veri e propri. Semplicemente, secondo me, si tratta di un'opera in cui la parte libro è fortemente preponderante rispetto a quella game. Una storia, quindi, quasi del tutto lineare, con un sistema di gioco semplificato al massimo, financo assente, e una paragrafazione ridotta. L'interattività sta nel potere scegliere percorsi differenti per arrivare a una stessa meta oppure influenzare il modo in cui la storia stessa andrà. Io la vedo così!

Dragan
Coordinatore
Amministratore
useravatar
Offline
5391 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

tra "romanzo interattivo" e "librogame" mi pare di cogliere la stessa differenza che c'è tra "graphic novel" e "fumetti": una maniera per vendere librogame/fumetti a un pubblico che altrimenti non li considererebbe nemmeno, e che magari si sente gratificato solo dal fatto di poter dire "io leggo romanzi interattivi" smile2

GGigassi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1537 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

io avrei un racconto lungo (90pag A4) che scrissi un paio di anni fa per un'associazione che si batte contro il bullismo (Mabasta), con una trama poliziesca (una indagine su un tentato suicidio da parte di uno studente in seguito ad episodi di bullismo), che potrei facilmente convertire in romanzo interattivo. Lasciando al lettore le sole scelte sulla pista da seguire.
Diciamo che potrei fare un'esperimento e poi mi dite se funziona.
A livello ludico, giusto per dare dei punteggi, pensavo a qualcosa di simile alla serie i Fantastici 5 & Tu, dove scelte o intuizioni errate ti fanno prendere delle "note di biasimo", e alla fine a seconda delle note che hai preso puoi vedere che punteggio hai ottenuto.
Boh, sperimentiamo, la storia è bella che scritta e mi spiace lasciarla lì

secondo voi riscrivo tutto in seconda persona oppure lascio in terza per poi chiedere al lettore se secondo lui il commissario (non Sparanero questa volta, ci ho messo Cassinelli, altro attore di poliziotteschi) deve andare da una parte piuttosto che da un'altra?

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1518 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

GGigassi ha scritto:

tra "romanzo interattivo" e "librogame" mi pare di cogliere la stessa differenza che c'è tra "graphic novel" e "fumetti": una maniera per vendere librogame/fumetti a un pubblico che altrimenti non li considererebbe nemmeno, e che magari si sente gratificato solo dal fatto di poter dire "io leggo romanzi interattivi" smile2

Il sospetto era venuto anche a me: se guardi un film erotico in un cinema a luci rosse sei un onanista, se lo guardi in un cinema d'essai sei un intellettuale

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1518 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

djmayhem ha scritto:

ove la variante era legata a "come si sente il lettore"

http://www.librogame.net/index.php/lglm … 91-gen2019

in quel nr del magazine c'è intervista all'autore del romanzo interattivo che dici

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2585 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

djmayhem ha scritto:

Mi incuriosiva questa nuova forma di lettura interattiva ma non ho ancora le idee chiare su come il lettore partecipa interattivamente. Ho letto di alcuni libri (credo fosse "Gremlins ad alta quota") dove la variante era legata a "come si sente il lettore", altri invece mi è parso di capire che fossero storie a bivi un po' più strutturate dove il lettore più che il percorso (vai a dx o sx?) sceglie se ascoltare una persona piuttosto che un'altra o se seguire un indizio piuttosto che un altro.

In realtà quello che citi dovrebbe essere L'Ingranaggio, mentre Gremlins è come la tua descrizione nella seconda parte del discorso.

GGigassi ha scritto:

tra "romanzo interattivo" e "librogame" mi pare di cogliere la stessa differenza che c'è tra "graphic novel" e "fumetti": una maniera per vendere librogame/fumetti a un pubblico che altrimenti non li considererebbe nemmeno, e che magari si sente gratificato solo dal fatto di poter dire "io leggo romanzi interattivi"

Un po' sì, ma non esattamente. Intanto se togli tutti i regolamenti rimane solo un racconto (o romanzo) a bivi / interattivo. in questi casi la dicitura "gioco" secondo me è poco calzante perchè "il gioco" è solo nelle scelte che si fanno... non saprei proprio come chiamarlo altrimenti. "interattivo" mi pare un po' meglio che "a bivi" per vari motivi.

In tanti casi poi, la volontà è quella di distinguersi dai sempici "Scegli la tua avventura", tramite una "narrativa" più importante e fatta bene del solito. Da questo punto di vista, Mala Spina di Gremlins ad alta quota viene proprio dal mondo della narrativa e non da quella del gioco. Se guardate bene, i paragrafi di Gremlins sono solo 100, molto lunghi e molto descrittivi. Un vero e proprio romanzo con in mezzo alcune scelte da compiere. Secondo me, ci sta.

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5316 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

Mornon ha scritto:

In tanti casi poi, la volontà è quella di distinguersi dai sempici "Scegli la tua avventura", tramite una "narrativa" più importante e fatta bene del solito. Da questo punto di vista, Mala Spina di Gremlins ad alta quota viene proprio dal mondo della narrativa e non da quella del gioco. Se guardate bene, i paragrafi di Gremlins sono solo 100, molto lunghi e molto descrittivi. Un vero e proprio romanzo con in mezzo alcune scelte da compiere. Secondo me, ci sta.

Esatto. In tanti confondono il libro a bivi semplici (stile slta) con il romanzo interattivo. Il volume con paragrafi asciutti e tanti finali non può secondo me essere definito romanzo interattivo perché manca una componente fondamentale del romanzo, l'intreccio narrativo elaborato e sufficientemente approfondito. Quindi il classico SLTA e le sue derivazioni (vedi Choose you Cthulhu per citarne una delle più recenti e apprezzate, anche se in questo caso dipende dai singoli volumi) non è un romanzo interattivo perché punta sulla brevità dei paragrafi e le molteplicità delle scelte (e dei finali) più che sulla lunghezza e la complessità narrativa.
L'ingranaggio e Gremlins invece fanno esattamente parte del genere, perché tutte le scene sono accuratamente descritte e approfondite, e potrebbero benissimo essere letti come romanzi, selezionando un percorso ed eliminandone i bivi, senza che si rilevi la non appartenenza delle opere a tale genere letterario.
Per me, per concludere, librogame, libri a bivi stile SLTA e romanzi interattivi sono prodotti con delle differenze sostanziali tra di loro.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10462 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

ora è chiaro,
graZZie

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1518 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: romanzo interattivo

djmayhem ha scritto:

chiedere al lettore se secondo lui il commissario (non Sparanero questa volta, ci ho messo Cassinelli, altro attore di poliziotteschi) deve andare da una parte piuttosto che da un'altra?

Perché non Sparanero in un'avventura giovanile? Sarebbe graditissimo ritorno <3

Dragan
Coordinatore
Amministratore
useravatar
Offline
5391 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4859
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
141501
Totale Messaggi Oggi:
11
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5630
Ultimo Utente Registrato:
Cas3se