Home Forum General La nemesi del Librogame LGL ai tempi del Coronavirus
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Librogame Digitali
  • powerbob

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame dopo il Corona Virus: che ne sarà del mercato interattivo superata la crisi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.204.202.44

LGL ai tempi del Coronavirus

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

Ci sono molti cobas che vietato ai lavoratori di entrare in azienda se non ci sono tutte le sicurezze.
Io in questi giorni sto redigendo protocolli anticontagio anche su richiesta delle ats locali e/o dei committenti

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1620 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

GGigassi ha scritto:

gabrieleud ha scritto:

Io giovedì mi appendo il cartello "infetto" sulla schiena, vediamo cosa mi dicono

Beh, cosa ti hanno detto?  bigsmile

Una delusione. Mi hanno messo a lavorare da solo.

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6225 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

Io vivo in Giappone (sarei dovuto tornare in Italia a maggio, ma ora il rientro è a data da destinarsi...). Qui non è stata presa alcuna misura se non la chiusura delle scuole (che vogliono già riaprire, praticamente le hanno tenute chiuse quando erano già chiuse per vacanze...) e cancellazione di tutti gli eventi. Per il resto la vita scorre come se nulla fosse, ma sono curioso di vedere ancora per quanto.

Io ho la fortuna di lavorare da casa e me la tengo ben stretta. Vado a fare la spesa e stop, mi comporto già di mio come se avessero dichiarato la quarantena perché non mi fido assolutamente dei numeri ufficiali.

Non che la mia vita prima fosse molto diversa, ma una volta ogni tanto andavo con mia moglie a mangiare fuori o a fare un giro da qualche parte, cosa che chiaramente non facciamo più (ma in teoria saremmo liberissimi di fare).

Tumassa
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
51 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

Anata no tsuma wa nihonjin desuka

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6225 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

gabrieleud ha scritto:

Anata no otsuumasan wa nihonjin desuka

pjantala di cjacarar par furlan.

GGigassi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1799 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

gabrieleud ha scritto:

Anata no tsuma wa nihonjin desuka

Stai parlando male dei giapponesi?

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
879 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

gabrieleud ha scritto:

Anata no tsuma wa nihonjin desuka

Hai, nihonjin desu.  smile2

Tumassa
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
51 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

Il Coronavirus per me è stata l'occasione per riavvicinarmi al mio blog e a questo Froum, che avevo completamente abbandonato negli ultimi tre anni.
Sul lato lavorativo mi sono occupato di predisporre la piattaforma per il telelavoro dei colleghi, poi mi sono rintanato in casa appena le esigenze di forza maggiore non richiedevano più di recarmi in loco. La mia azienda ha preso molto seriamente le regole per il distanziamento,iniziando una diminuzione graduale del personale presente fisicamente in sede, fino alla chiusura obbligata mercoledì, ho sentito voci che non tutti quelli della zona dove lavoravo hanno agito con la stessa serietà.
Come sistemista adesso metà della mia giornata è rispondere al telefono per ascoltare le lamentele dei colleghi in telelavoro, perché la rete nelle campagne non è veramente in grado di sopportare il carico di lavoro a cui è sottoposta da tre settimane a questa parte. Non mi lamento perché la necessità della reperibilità mi ha esentato dalle ferie coatte.

Da domani comincia la cassa integrazione.

You never know how strong you are until being strong is the only choice you have.
http://https://ihoschronicles.wordpress.com/

Ursha2
Magister Laitiano
Novizio
ranks
useravatar
Offline
6 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

djmayhem ha scritto:

Io in questi giorni sto redigendo protocolli anticontagio anche su richiesta delle ats locali e/o dei committenti

Da me hanno sbagliato pure quelli.
Per esempio: "Dopo aver usato la macchina del caffè, disinfettarla con alcool."
Ormai è inutile. Dovevi farlo prima.

Non c'è stato (serio) scaglionamento dei reparti, e comunque la gente se ne frega. Vedo ancora i capannelli per timbrare e per andare a prendere il caffè, la gente si avvicina per parlare anziché rimanere a distanza. Chiunque può venire a rovistare nel mio computer senza avvisarmi che l'ha toccato. Abbiamo un telefono in comune e non lo vedo pulire così spesso quanto dovrebbe essere.
Abbiamo avuto 3 ricoveri e 1 morto. Ma si sentono ancora tutti Mazinga.

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6225 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: LGL ai tempi del Coronavirus

gabrieleud ha scritto:

djmayhem ha scritto:

Io in questi giorni sto redigendo protocolli anticontagio anche su richiesta delle ats locali e/o dei committenti

Da me hanno sbagliato pure quelli.
Per esempio: "Dopo aver usato la macchina del caffè, disinfettarla con alcool."
Ormai è inutile. Dovevi farlo prima.

Non c'è stato (serio) scaglionamento dei reparti, e comunque la gente se ne frega. Vedo ancora i capannelli per timbrare e per andare a prendere il caffè, la gente si avvicina per parlare anziché rimanere a distanza. Chiunque può venire a rovistare nel mio computer senza avvisarmi che l'ha toccato. Abbiamo un telefono in comune e non lo vedo pulire così spesso quanto dovrebbe essere.
Abbiamo avuto 3 ricoveri e 1 morto. Ma si sentono ancora tutti Mazinga.

Boh, certa gente non riesco veramente a capire che cos'ha in testa.

Tumassa
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
51 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4969
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
143302
Totale Messaggi Oggi:
15
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6041
Ultimo Utente Registrato:
Iaco