Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Legrenzi
  • powerbob

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.236.59.63

Un altro che ci riprova

Re: Un altro che ci riprova

si infatti proprio cosi però è scritto ugualmente bisogna stare attenti ahahhahaha

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

non ho ancora pagato, me ne sono accorto prima (ho solo posticipato di un po' l'attenta lettura della descrizione tongue) e non pagherò, quelli di ebay sono stati molto gentili, dicono che stanno indagando e di farmi cancellare l'acquisto, altrimenti me lo cancellano loro...

la prossima volta eviterò di fare acquisti mezzo addormentato bigsmile

Boole
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
187 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

ciao Boole... qui sei tu il "malcapitato", buon per te che non hai ancora pagato!  cool
Se ti puo' essere utile, sappi che -al di la della descrizione ingannevole- quell'asta e' prima di tutto illegale. Infatti i diritti di quel libro sono tuttora mantenuti dalla ELLE editrice di Trieste, mica e' un'opera di "pubblico dominio". Quindi distribuire le scansioni (e a maggior ragione venderle) e' un atto di pirateria simile a copiare i CD musicali o i film su DVD...

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4108 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

foreros, non vorrei andare OT ma quanto riferisci e' davvero fuori da ogni mia informazione in argomento. Un arresto per un assegno scoperto???  mad
L'unica spiegazione che mi viene e' che la tua conoscente ha pestato i piedi a qualche "potere forte", tipo assegno scoperto verso banche o equitalia o pezzi grossi vari. Allora si...
Invece tra privati lo stato ti risponde allegramente:  "arrangiatevi"!
Puoi avere tutto quello che vuoi: ricevute, cambiali, accettazioni di preventivi, promesse firmate di pagare entro XX. Ma se poi, ricevuto il servizio, uno non vuol pagare puo' stare tranquillo che non gli possono fare praticamente nulla, a meno di non spendere piu' del doppio in avvocati...

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4108 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

foreros ha scritto:

Una mia conoscente è stata arrestata per un assegno scoperto.
6 mesi di prigione.
E' un omicidio?
E' un reato contro la persona?
Legalmente è equiparabile ad una frode, quindi...
Almeno per la gravità del reato. Non sono certo della pena.

6 mesi di prigione con la condizionale?
Perchè dipende molto se era incensurata o no

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3859 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

Seven_Legion ha scritto:

ciao Boole... qui sei tu il "malcapitato", buon per te che non hai ancora pagato!  cool
Se ti puo' essere utile, sappi che -al di la della descrizione ingannevole- quell'asta e' prima di tutto illegale. Infatti i diritti di quel libro sono tuttora mantenuti dalla ELLE editrice di Trieste, mica e' un'opera di "pubblico dominio". Quindi distribuire le scansioni (e a maggior ragione venderle) e' un atto di pirateria simile a copiare i CD musicali o i film su DVD...

gliel'ho fatto notare, è cascato dalle nuvole o ha fatto finta di farlo...

Boole
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
187 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

vabbè dai ormai quel che è fatto è fatto ne sei uscito senza danni solo con una seccatura......fanne tesoro e vedrai che non succederà piu

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

lonewolf79 ha scritto:

foreros ha scritto:

Una mia conoscente è stata arrestata per un assegno scoperto.
6 mesi di prigione.
E' un omicidio?
E' un reato contro la persona?
Legalmente è equiparabile ad una frode, quindi...
Almeno per la gravità del reato. Non sono certo della pena.

6 mesi di prigione con la condizionale?
Perché dipende molto se era incensurata o no

No, i precedenti li aveva l'ex marito e quindi non le hanno concesso la condizionale per "precedenti familiari". Che cavolo volesse dire non lo so, ma la voce usata è stata quella.

foreros
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
938 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

foreros ha scritto:

No, i precedenti li aveva l'ex marito e quindi non le hanno concesso la condizionale per "precedenti familiari". Che cavolo volesse dire non lo so, ma la voce usata è stata quella.

Perdonami Foreros: in questa discussione sono state scritte un po' di imprecisioni ma, non essendo io un giurista di professione, ho preferito non immischiarmi, anche se vi invito magari a voler verificare il merito delle questioni trattate chiedendo a qualcuno che se ne occupa professionalmente.

Mi permetto solo di segnalarti che questa cosa che scrivi è del tutto impossibile. Uno dei princìpi cardine degli ordinamenti occidentali almeno dalla rivoluzione francese in poi è che la responsabilità penale è personale, come sancito in questi stessi termini dall'art. 27 della Costituzione italiana e da una manciata di convenzioni internazionali cui il nostro Paese aderisce da tempo.

In soldoni, quando si tratta di diritto penale (cioè di sanzioni che comportano una restrizione alla libertà personale), l'unica responsabilità che può essere fatta valere è quella legata agli atti e ai precedenti della singola persona considerata: sanzioni e sospensioni condizionali della pena scattano solo in base alla storia pregressa dell'individuo, e non della sua famiglia. A mio avviso la confusione può essere stata indotta dal fatto che, in alcune circostanze, i coniugi possono essere obbligati "in solido" per quanto riguarda i profili di responsabilità civilistica. Per essere chiari, in caso di comunione dei beni, oppure di compartecipazioni a società in nome collettivo o altre forme societarie dotate della cosiddetta "autonomia patrimoniale imperfetta", uno dei coniugi, o dei soci, può essere chiamato a rispondere interamente nei confronti dei creditori delle somme dovute dall'altro, salvo poi il diritto di rivalersi pro quota.

Heimdall di Bifrost
Langravio di Analand
Moderatore
useravatar
Offline
749 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Un altro che ci riprova

tornando in topic segnalo che il nostro amico ha fatto altre inserzioni in pdf

Guest
Ospite
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5047
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
144736
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6484
Ultimo Utente Registrato:
Legrenzi