Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Evernight
  • luni
  • gabrieleud

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Quale titolo di autore Italiano, tra quelli usciti a Lucca 2019, ti è piaciuto di più?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.231.229.89

Leanor

Re: Leanor

Vedi la rabbia negli occhi di Icon, rabbia mista al dolore, e forse per la prima volta dopo secoli di descrizioni demoniache quest'uomo sembra avere un ritratto più umano di quello che pensavi: anche lui sembra percepire sentimenti, forse contrastanti, ma pur sempre sentimenti. La preoccupazione per te e la rabbia a causa del dolore subito da tua figlia. Icon: l'essere che tanta sofferenza ha portato a questa terra, ora esprime il suo attaccamento a delle persone.

Dopo aver sentito le tue parole, sembra tornare in sè: "Hai ragione! Caro Principe, c'è qualcun altro che si occuperò di te: la tua cara moglie! Ora togliti di mezzo: abbiamo cose più importanti a cui pensare...", quindi lo colpisce con un calcio in faccia.
Il principe rovina a terra, la faccia nel fango, proprio ai tuoi piedi.

Un tuono più forte degli altri viene seguito da un fulmine che si scaglia al suolo, proprio al centro del campo di battaglia: numerosi soldati che stavano combattendo in quel punto muoiono all'istante.
Sembra essersi aperto un piccolissimo cratere, intorno al quale la terra sembra carbonizzata.
L'intera zona è coperta da un fitto fumo bianco misto a polvere.
L'aria si fa elettrica.

"Ci siamo: sei in grado di preparare un incantesimo mentale?", chiede Icon a Produs.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Al centro del campo di battaglia avviene una potentissima esplosione: tutti i soldati entro 5 metri di raggio muoiono carbonizzati.
Quando la polvere si dirada riuscite a distinguere 5 figure allineate, intorno alle quali aleggia un'energia pazzesca.


(ho aperto il thread finale chiamato "EPILOGO", dove inserirò i dettagli della chiusura del PBF ed indicherò le ultime azioni che effettuerete; le ultime mosse puoi postarle qui, in quel thread effettuerò solo gli aggiornamenti)

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Icon sta per scagliare un colpo verso i Veri Maghi con la Spada della Vita prima che sia troppo tardi, quando alle spalle di Icon accade qualcosa: un uomo lo ha colpito con un pugnale. Si tratta di Radh, con il quale hai condiviso parte del viaggio.

Icon barcolla, ferito gravemente, ma rimane in piedi. Il colpo, però, non è partito: i Veri Maghi sono ancora lì, pronti a sterminare tutti gli esseri umani.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Gli eventi precipitano ulteriormente: Gattler colpisce a sua volta Radh alle spalle.
A questo punto, sia Icon che Radh sembrano fuori gioco.
Osservi con la coda dell'occhi Jader, che sembra voler approfittare in qualche modo di questa situazione per fare qualcosa, ma non riesci a capire se intende colpire qualcuno o semplicemente fuggire.

Al centro del campo di battaglia, Vyl, Mago Tor e Nebularon abbandonano le ostilità tra di loro e lanciano un attacco simultaneo verso i Veri Maghi, con la speranza di distruggerli. Il colpo va a segno, ma sembra non aver danneggiato troppo i Maghi.

Seppur ferito in maniera irrimediabile, Icon l'Empio recupera le ultime Energie e lancia un colpo verso i Veri Maghi, concentrando nella Spada della Vita un incantesimo precedentemente memorizzato: il colpo raggiunge le 5 entità subito dopo l'attacco di Vyl, Mago Tor e Nebularon: una violentissima esplosione fa tremare la terra, il cielo sembra squarciarsi.
Poi un silenzio che sembra non finire più.
Quando la polvere si dirada, i Veri Maghi sembrano svaniti nel nulla.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Colpisci istintivamente Jader con un calcio in faccia, impedendogli di fare qualsiasi cosa.
Quindi il tuo sguardo cade su Icon: gli ultimi eventi ti hanno commosso profondamente. Prima Icon ha dimostrato umanità nei confronti tuoi e di Lian, facendo intendere una discendenza e quindi un qualche legame tra di voi; poi ha dimostrato la volontà di distruggere i Veri Maghi per salvare l'umanità dai Veri Maghi; poi li ha distrutti con la Sacra Spada.
Ora è lì: immobile, trafitto numerose volte, a parlare a Gattler come un fratello maggiore.

Senti una pacca sulla spalla: è Aaron, che nel frattempo si è avvicinato a te.
"Togliamo di mezzo il Principe e andiamocene da qui...", ti propone.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Produs si lancia verso il cadavere di Radh ed afferra la Blood Sword.
Ti volti quindi verso Gattler: gli eventi precipitano di minuto in minuto. Vedi infatti Gattler soccorrere dapprima Icon l'Empio, quindi ucciderlo senza pietà dopo avergli sussurrato qualcosa all'orecchio.
Già stremato dalle numerose ferite inferte da Radh, Icon crolla a terra privo di vita.
Qualcosa scatta dentro di te: quasi istintivamente, colpisci Gattler alle spalle con la tua arma. Probabilmente, l'aver realizzato che Icon ti ha salvato due volte (una da Jader e una dai Veri Maghi) ti ha reso riconoscente nei suoi confronti.
Osservi Gattler agonizzare: non riesci bene ad interpretare il tuo stato d'animo, capire se l'evento ti lascia disciaciuta oppure no.
Osservi la spada della vita nelle mani di Produs, e osservando i suoi occhi contrariati realizzi che è diventata di pietra.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Leanor

Sposti di nuovo lo sguardo, appena in tempo per vedere Aaron trafiggere al petto il tuo ex marito Jader.
Estrae quindi la spada dal suo corpo e lo trafigge più volte.
Jader crolla sulle ginocchia.
"Ecco la risposta ad anni di tirannia, maledetto bastardo!!", gli urla contro Aaron, fuori di sè.
Seppur lo guardi con occhi pieni di odio, sembri quasi non condividere una morte così atroce.

Jader si rivolge quindi a te:
"Sono Gattler. Non ti parlo a nome del Principe, ma a nome di un cittadino facente parte di una gloriosa popolazione: il clan dei Blowls. C'è tanta gente innocente che merita rispetto, ci sono tanti bambini che non meritano di soffrire. E poi ci sono tanti nobili guerrieri e saggi che intendono essere rispettati! Ci hanno rubato il territorio, ci è stata distrutta la nostra patria! Ci è stata rubata la dignità! Ma non voglio che sci venga rubato anche il futuro!! A nome del mio popolo, ti chiedo, in qualità di Principessa di Quadrille, di intervenire affinchè il mio clan venga tutelato da certi maledetti che intendono cancellarlo dalla faccia della terra...".

Lo osservi dubbiosa: "Jader... Gattler... o chiunque tu sia, ti posso primettere due cose: primo, il clan dei Blowls avrà finalmente il rispetto che merita, e tutte le popolazioni sopravvissute a questa guerra lavoreranno in collaborazione con i suoi rappresentanti; secondo, tutti noi lavoreremo sodo affinchè nessuna popolazione debba più prevalere sulle altre o causare dolori e sofferenze. In qualità di principessa, te lo prometto, e spero che questo possa darti una morte più dignitosa".

Ti consegna quindi una catenina che porta al collo, simbolo del suo clan, come segno di riconoscimento per gli altri membri del clan.
Dopodicè chiude gli occhi, portando nell'aldilà anche il Principe di Quadrille.

Incerta e perplessa, prendi per mano Aaron e corri via dal campo di battaglia.

Per circa 10 minuti correte senza voltarvi, quindi vi sedete a terra e riprendete fiato: Nobasium è a circa mezz'ra davanti a voi.
Giungi a Nobasium, fermi la prima guardia che riesci a trovare e le racconti l'accaduto, quindi chiedi che ti venga assegnata una delegazione per il ritorno a Quadrille.
Qui a Nobasium devi solo recuperare la piccola Lian, dopodichè sarai impegnata nella ricostruzione di un regno e nella creazione di una confederazione regionale con lo scopo di dare a tutti (compreso il clan dei Blowls) un futuro migliore.


CHIUDO.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4789 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4872
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
141599
Totale Messaggi Oggi:
2
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5654
Ultimo Utente Registrato:
SManico89