Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • gabrieleud
  • djmayhem

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Quale titolo di autore Italiano, tra quelli usciti a Lucca 2019, ti è piaciuto di più?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 18.207.238.169

Merlino

Merlino

Continui a non crederci: le brave persone che ti hanno accolto a braccia aperte nella loro casa sono state uccise.
Vieni indirizzato a nord della città, proprio a poche centinaia di metri dalla palude maledetta che ti hanno descritto, dove ci sono le tombe delle persone uccise.
Tre piccole croci di legno si reggono in piedi a malapena per ricordare queste 3 vite stroncate da non sai chi.
Chiudi gli occhi e dici una preghiera per loro, ma contemporaneamente senti salire dentro di te una rabbia indescrivibile: tutti i muscoli del tuo corpo si tendono, come a voler cercare una vendetta per questa fine ingiusta.
Hai solo una cosa in mente: fare giustizia e dimostrare ai loro uccisori quanto devastanti possano essere diventati i tuoi poteri.

Quindi ti guardi intorno, per cercare di capire da dove iniziare: a sud Martla, a nord la paluce, ad ovest un mare in tempesta e a est un lungo cammino in direzione del Krarth e dell'Impero di Selentine.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

decido di affrontare ad est un lungo viaggio in direzione del krarth, pronto a fronteggiare qualsiasi ostacolo si frapponga tra me e la realizzazione del mio scopo finale e della mia vendetta contro gli uccisori...

fabiano
Novizio
ranks
useravatar
Offline
6 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

E' il tramonto, e decidi di partire per questo tuo viaggio.
Per procedere con più tranquillità, visto che il viaggio avverrà di notte, decidi di muoverti lungo la costa piuttosto che procedere nell'entroterra: camminare di notte lungo i confini del Kurland e dello Chaubrette potrebbe portare a spiacevoli sorprese.

Passi quindi per Martla e prosegui fino ad Achtar, fermandoti giusto il tempo per rinfrescarti un po.
Quindi prosegui sempre lungo la costa, in direzione di Nobasium.
Proprio ad Achtar ti capita di ascoltare i dialoghi degli abitanti, che parlano di una nave misteriosa diretta a Martla dopo essere sbarcata da qui qualche giorno fa: lo stesso racconto che hai sentito dagli abitanti di Martla. Pare che un marinaio ha detto che questa nave era diretta al mar delle nebbie per poi proseguire il giorno successivo verso Wyrd.
E' ormai evidente che i responsabili di quel gesto atroce sono uomini di Wyrd.

La città di Nobasium è a circa 3-4 Km davanti a te, quando qualcosa a nord attira la tua attenzione: rumori indistinti, probabilmente qualcuno di passaggio.
In questa zona il lembo di terra non è meno esteso: sembra come una processione, che sta costeggiando la punta sud del golfo di Solnik.
Procedono anche loro verso est, quindi probabilmente provengono da Vantery o da Quadrille.

Approfitando del buio e della vegetazione, ti spingi verso nord per qualche centinaio di metri allo scopo di controllare, ma capisci che non si tratta di una processione: è una vera e propria armata, un esercito che sta marciando verso est probabilmente per scatenare una guerra.
Sei incerto dell'ora: è sicuramente passata la mezzanotte e tra 3 ore circa potrebbe essere l'alba.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

decido di seguire questo esercito senza farmi vedere, anche perchè sta andando verso est proprio dove  io mi sono ripromesso di raggiungere il krarth

fabiano
Novizio
ranks
useravatar
Offline
6 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

Ti tieni a debita distanza, seguendo lateralmente l'esercito in marcia.

Dopo un paio d'ore circa, si iniziano ad intravedere le prime luci dell'alba.
Davanti a voi, ad altre 2 ore circa di cammino, si iniziano ad intravedere le luci di Nobasium.

L'esercito si ferma, come se stesse studiando il territorio.
Poi (riesci a vederlo a malapena), nelle retrovie del gruppo avvengono degli strani movimenti, e riesci a vedere una scarica elettrica impossessarsi di un uomo dell'esercito.
Ovviamente non puoi vedere bene cosa accade, quindi ti concentri e provi a percepirlo.

A quanto pare, un gruppo di soldati in possesso di poteri magici hanno circondato un uomo, il quale è in possesso di un oggetto sacro e potente, ed ora ne impediscono i movimenti tramite un'arte psichica molto simile all'Asservimento: i movimenti del suo corpo vengono bloccati da potenti scariche elettriche.
Il tuo intuito ti suggerisce che quel tipo deve essere un viandante/soldato aggregato all'esercito, un infiltrato o un collaboratore che si rifiuta di eseguire gli ordini, ma in ogni caso si tratta di un uomo dal quale i componenti dell'esercito vogliono estorcere informazioni.
Non sai perchè, ma la tua coscienza si schiera istintivamente dalla parte del povero malcapitato: in un esercito onesto, un trattamento così crudele non sarebbe stato applicato.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

[MOSSA FORZATA]

Intervieni istintivamente, interferendo con l'incantesimo lanciato da quei maghi.
L'uomo colpito ora sembra libero di agire, ma i maghi dell'esercito stanno preparando un nuovo incantesimo.

[FINE MOSSA FORZATA]

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

[MOSSA FORZATA]

I maghi sembrano non voler infierire ulteriormente sull''uomo, e lo indeboliscono con un altro incantesimo. A quanto pare, vogliono la sua arma.
Continui a seguire l'esercito, che nel frattempo è arrivato nei pressi del Krarth e punta dritto (sempre verso est) su di un gruppo di persone al centro della vallata.
Il sole sta sorgendo.

[FINE MOSSA FORZATA]

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

ora che il sole è sorto mi pare di veder meglio la situazione, decido di dirigermi anch'io verso quel gruppo di persone, sono proprio curioso di scoprire chi sono...

fabiano
Novizio
ranks
useravatar
Offline
6 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

L'esercito che stai seguendo si dirige al centro della vallata, mentre dal lato opposto un altro esercito punta sempre verso la vallata.

Entrambi gli schieramenti si fermano: la terra sembra tremare, ed un vento gelido sembra voler accompagnare l'imminente battaglia.

Silenzio.
Poi una voce: a parlare è il Principe di quadrille, che guida lo schieramento proveniente da ovest.
"Esercito di Selentium! Voi non siete il nostro obiettivo!! Fatevi da parte eper voi non ci saranno conseguenze!! Questa volta Blood Sword è dalla nostra parte: la possediamo noi!!!".
L'esercito imperiale non sembra indietreggiare.
Poi continua: "A te, Mago Vyl: vedo che hai stretto amicizia con le traditrici!!! Tu sei UNO dei nostri obiettivi!! Quanto alla principessa: rivoglio mia figlia!!".
Detto questo, dà disposizioni alla cavalleria di prepararsi alla battaglia.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Merlino

Mago Vyl sembra parlare con la donna che gli sta accanto, poi esclama: "Ben detto Principessa!! Sovrano dei miei stivali, ecco come si ragiona: frasi pratiche, dirette, essenziali!! La tua dolce metà è intelligente, sai, al contrario di te!!".
Quindi si volta verso l'esercito di Quadrille.
Una freccia viene scoccata da uno degli arcieri e colpisce il Mago alla spalla: al contatto con la sua pelle aggrinzita, la freccia prende fuoco e si incenerisce, non lasciando a Vyl alcuna traccia di danno.

Una risata sguaiata, poi estrae la spada e si rivolge direttamente al Principe.
Ma, improvvisamente, si arresta.
Qualcosa lo ha bloccato: si volta intorno, quindi concentra la sua attenzione alla sua destra, dove si sta formando una sfera di energia.
La sfera si ingrandisce sempre più, e da essa partono numerose cariche elettriche.
La tensione sale.

Eccitato, Mago Vyl esclama ad alta voce: "Signori, benvenuti in quello che sarà il campo di battaglia definitivo: Icon l'Empio ed Huvar saranno qui tra pochi secondi!!".
Quindi continua a ridere in maniera sguaiata.

Dopo pochi istanti, come preannunciato, la sfera di energia esplode, e da essa cadono a terra due uomini: Icon l'Empio ed il Mago Huvar.

I due si rialzano e si guardano intorno, incuriositi dalla presenza dei due eserciti.

"Ora ci sarà da divertirsi!! Uno dei posti di Imperatore sarà mio!!", annuncia Mago Vyl, più euforico che mai.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4782 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4860
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
141511
Totale Messaggi Oggi:
15
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5631
Ultimo Utente Registrato:
Mietta