Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • Oberone

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.219.167.194

Gattler

Re: Gattler

Scegli comunque di accodarti al gruppo, per il momento senza intervenire.

Dopo un lungo cammino, vi trovate al margine ovest della Foresta di Drakken.
Il sole sta sorgendo, il tempo è ottimo.
L'umidità della notte si fa sentire, siete stanchi e doloranti, ma continuate a seguire l'esercito imperiale.

Sembra che ora l'esercito si sia fermato: hanno trovato alcuni individui sulla loro strada.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

Quali sono le dimensioni dell'esercito? come sono armati? hanno artiglieria, arceri ecc.?

"Signore," dico sottovoce ad Oruka, "avete avuto notizie sulla posizione di Icon?"

Lucky
Amministratore
useravatar
Offline
868 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

L'esercito è composto da circa 5000 uomini, ciascuno dei quali ha una poderosa armatura ed 1 spada (alcuni ne hanno due). E' un esercito ben assortito, nel senso che ci sono arcieri, cavalleria e fanteria. Nelle retrovie, ci sono altre armi a distanza (come le catapulte) e, probabilmente, c'è anche qualche mago.

ORUKA: "Icon? Quel pazzo si è scontrato con Huvar e hanno distrutto l'isola di Iggdras... Non so altro: o sono saltati entrambi in aria, oppure sono stati trasportati da qualche parte dal sovraccarico energetico...".

Alzi gli occhi e noti che, ancora più avanti, un altro esercito sta marciando verso la vallata: proviene dal lato opposto e si scontrerà a breve con l'esercito che state seguendo.
Entrambi gli schieramenti si fermano: la terra sembra tremare, ed un vento gelido sembra voler accompagnare l'imminente battaglia.

Silenzio.
Poi una voce: a parlare è il Principe di quadrille, che guida lo schieramento proveniente da ovest.
"Esercito di Selentium! Voi non siete il nostro obiettivo!! Fatevi da parte eper voi non ci saranno conseguenze!! Questa volta Blood Sword è dalla nostra parte: la possediamo noi!!!".
L'esercito imperiale non sembra indietreggiare.
Poi continua: "A te, Mago Vyl: vedo che hai stretto amicizia con le traditrici!!! Tu sei UNO dei nostri obiettivi!! Quanto alla principessa: rivoglio mia figlia!!".
Detto questo, dà disposizioni alla cavalleria di prepararsi alla battaglia.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

Mago Vyl sembra parlare con la donna che gli sta accanto, poi esclama: "Ben detto Principessa!! Sovrano dei miei stivali, ecco come si ragiona: frasi pratiche, dirette, essenziali!! La tua dolce metà è intelligente, sai, al contrario di te!!".
Quindi si volta verso l'esercito di Quadrille.
Una freccia viene scoccata da uno degli arcieri e colpisce il Mago alla spalla: al contatto con la sua pelle aggrinzita, la freccia prende fuoco e si incenerisce, non lasciando a Vyl alcuna traccia di danno.

Una risata sguaiata, poi estrae la spada e si rivolge direttamente al Principe.
Ma, improvvisamente, si arresta.
Qualcosa lo ha bloccato: si volta intorno, quindi concentra la sua attenzione alla sua destra, dove si sta formando una sfera di energia.
La sfera si ingrandisce sempre più, e da essa partono numerose cariche elettriche.
La tensione sale.

Eccitato, Mago Vyl esclama ad alta voce: "Signori, benvenuti in quello che sarà il campo di battaglia definitivo: Icon l'Empio ed Huvar saranno qui tra pochi secondi!!".
Quindi continua a ridere in maniera sguaiata.

Dopo pochi istanti, come preannunciato, la sfera di energia esplode, e da essa cadono a terra due uomini: Icon l'Empio ed il Mago Huvar.

I due si rialzano e si guardano intorno, incuriositi dalla presenza dei due eserciti.

"Ora ci sarà da divertirsi!! Uno dei posti di Imperatore sarà mio!!", annuncia Mago Vyl, più euforico che mai.

Osservi Icon ed Huvar, ancora in discreta forma: a quanto pare il loro combattimento, iniziato a Dourhaven e proseguito all'isola di Yggdras (culminato con la distruzione della stessa), non è ancora terminato. Anzi, a dirla tutta (vista la presenza di un Mago Vyl che si dimostra combattivo nei loro confronti, e dei due eserciti), sembra appena cominciato.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

[MOSSA]
Alla vista del mago Huvar sento il sangue ribollire nelle vene.
"Signore" rivolgendomi ad Oruka "non sto più nella pelle, la mia priorità è diventata la distruzione totale di Huvar e non vedo l'ora di vederlo saltare in aria in mille pezzi" continuo con un ghigno dipinto sul volto ed accarezzando il mio zaino. "E' con me oppure ha altri programmi per questa battaglia?"
[/MOSSA]

Lucky
Amministratore
useravatar
Offline
868 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

Oruka fa un cenno con la testa: a quanto pare, anche lui non ha dimenticato quanto subito da Huvar.

Da lontano, notate Mago Vyl circondare alcuni uomini con una sfera energetica e poi farli scomparire. Quindi parte all'attacco di Huvar con la sua spada; Huvar sembra bloccare il colpo con la mano, utilizzando qualche tipo di energia magica.

Improvvisamente, dall'esercito del Principe di Quadrille parte un fascio di energia micidiale. Il fascio attraversa tutto il campo di guerra e raggiunge l'esercito imperiale, squarciando il terreno e provocando centinaia di morti, proprio a poche centinaia di metri davanti a voi.

"Ah ah ah!! Osservate il potere della Blood Sword!!", esclama il Principe di Quadrille.
Fino a che una poderosa esplosione coinvolge lo stesso esercito del Principe.
E' il caos.
Dove è avvenuta l'esplosione, lentamente, la polvere si dilegua ed inizia a vedersi un uomo.
Ha un mantello color ocra, capelli neri ed una barba nera incolta.
Sembra avere in mano una spada: "Stampatevi in testa questo nome: io sono Reyem, e questa è la Blood Sword!!".
A quanto pare, sembra averla presa agli uomini dell'esercito di Quadrille, molti dei quali ora sono stati uccisi dall'esplosione di poco fa.

ORUKA: "Ehi, ma quello è Reyem... Cosa ci fa lì? Lo abbiamo perso durante il viaggio... Maledetto bastardo!!". Oruka sembra aver vecchi rancori nei confronti di quell'uomo.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

A quanto pare, Reyem ha iniziato ad affrontare Icon l'Empio (si è diretto verso di lui, quindi si è allontanato dall'esercito di Quadrille), mentre Mago Vyl è sempre alle prese con Huvar.
Entrambi gli eserciti sono stati sconvolti dai micidiali colpi di poco prima: centinaia di persone sono morte a terra, e gli uomini rimasti si stanno riorganizzando per una controffensiva.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

Mi avvicino il più possibile ad Huvar.
Oruka è con me oppure ha deciso di andare da Reyem?

Lucky
Amministratore
useravatar
Offline
868 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

Mentre gli avvenimento si susseguono ad un ritmo serrato, da nord sembra arrivare un altro esercito.
Dal colore degli stendardi, si tratta dell'esercito di Wyrd.
Sta procedendo nella direzione del campo di battaglia.
I quattro singoli impegnati nella lotta (Huvar, Icon, Reyem e Vyl) sembrano far caso all'arrivo di questa nuova truppa, e sembrano ancora più eccitati all'idea di questa complicazione.

"E' arrivato il tuo esercito, maledetto bastardo!! Ora gli faremo assaggiare il sapore del sangue!!", sghignazza Vyl, rivolgendosi ad Huvar.

Ti avvicini ad Huvar, aggirando l'esercito imperiale da sinistra. Anche lui sembra vederti con la coda dell'occhio, ma per il momento non ti dà troppa importanza.
Sei nei pressi del centro della battaglia: Oruka è con te, visto che per raggiungere Reyem deve comunque passare tra i due eserciti.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4919 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Gattler

[MOSSA]
"Ti pentirai di non avermi dato importanza" sentenzio sogghignano prima di spiegare dettagliatamente il mio piano ad Oruka
[/MOSSA]

Inviato PM

Lucky
Amministratore
useravatar
Offline
868 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5066
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
144876
Totale Messaggi Oggi:
5
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6555
Ultimo Utente Registrato:
greysareci