Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2013 CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Grandi fiere ludiche e interattive nell'era covid: Modena a settembre, Lucca a novembre. Se si dovessero realmente tenere ci andrai?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.231.167.166

CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Sono contento che vi piaccia E che QUINDI pensiate che sia mio. Ovviamente manterrò il riserbo su questo punto. Il finale "giusto" è quello che manda all'epilogo, da cui le considerazioni che h fatto nel mio commento!

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5360 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Non saprei Mornon, con tutto il rispetto per la tua ottima scrittura, credo di aver trovato un post illuminante nel topic del bando 2013.
Ho appena mandato un PM ad Apologeta con l'incriminato.
Se l'ho beccato sono meglio del tenente Colombo!

Icedlake
Il Reverendo
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
953 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Tu giochi sporco, Icedlake... smile Nel Totoautori ti distruggeroooo!!

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5360 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

L'ambientazione è resa in modo eccellente.
Mi piace lo stile di scrittura.
Il regolamento calza come un guanto.
Sembra proprio il Magnamund.
Mi piace molto anche la struttura dei path.
Onestamente non vedo perché non premiare questo racconto con un 10 pieno.
Quindi mi dispiace se qualcuno se ne avrà a male ma il mio giudizio definitivo è un sentito 10 coi miei complimenti all'autore.

Il miglior materiale per gdr gratuito da 150 anni: http://makemake.forumfree.it/

E.A. Coockhob
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1062 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

E.A. Coockhob ha scritto:

L'ambientazione è resa in modo eccellente.

Quindi mi dispiace se qualcuno se ne avrà a male ma il mio giudizio definitivo è un sentito 10 coi miei complimenti all'autore.

e.a Coockhob basta con questa storia. Tu puoi dare da 1 a 10 e fregatene di cosa pensano gli altri, insomma  wink

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3860 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Mmmmmmm.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Diciamolo subito: una spanna (almeno) sopra tutto quanto letto finora. Mi immagino alcuni che si lagneranno per i paragrafi troppo lunghi, non adatti al ritmo di un Corto, e per l'assenza di Destino e combattimenti. A me va bene anche così.

Il regolamento e le abilità sono usati in modo perfetto. Non si ha praticamente mai l'impressione di "se sceglievo l'altra opzione finivo comunque nello stesso punto". Questo è importantissimo. I finali multipli sono anche ottimi. Un po' ingenuo l'uso delle parole d'ordine "alla Jon Green", e una è pure sbagliata (Miladnear) smile

Citazioni magnamundiane straripanti! Talvolta sono così spinte da suonare vagamente ruffiane (la fibula d'argento, Rendalim), ma sempre gradite.

Rimango interdetto su alcuni aspetti. Anche se il racconto è molto molto ben scritto e non pesa, i paragrafi sono effettivamente più prolissi del necessario. Alcuni dialoghi si potevano scorciare, alcune scenette si potevano risparmiare, il prologo e il paragrafo 1 sono semplicemente troppo lunghi. In alcuni casi ho la sensazione che il desiderio di descrivere accuratamente la scena abbia portato l'autore a 'sbrodolare', diventando vagamente stucchevole nel tentativo di suonare realistico e di evitare ripetizioni.

E alcuni passaggi mi suonano strani, o proprio falsi. Non ho capito l'intervento di Rendalim nella scena coi Vassagoniani. Il dialogo con gli incappucciati all'ingresso, usando la Persuasione, mi pare troppo lassez-faire per i guardiani di una riunione così segreta. Davanti alla taverna c'è un cadavere col cuore strappato, e non c'è una folla di curiosi?? Tutti tranquilli come se niente fosse?! E poi fidatevi, un cadavere col torace aperto non dà l'impressione di poter essere ancora vivo smile E l'incontro con Arla nel vicolo, boh: mi pare troppo facile come si risolve, anche se opponiamo resistenza.

La cosa che più mi ha indispettito, però, è stata arrivare all'epilogo al primo tentativo, senza aver capito un'acca della storia! Basta avere l'oggetto giusto e bam!, hai "vinto" senza neppure sapere perché. E anche quando hai visto tutte le scene, devo dire che sinceramente non ho ancora capito bene cosa sia accaduto. Diciamo che il commento di Roark sulla morte della donna, al paragrafo 1, mette un po' in bilico la credibilità di tutta la faccenda, e il senso di mistero del tutto. O almeno, così l'ho interpretata io.

Notte di indagini mi ha ricordato molto il numero 5 di Sherlock Holmes, I dinamitardi. Finale "negativo" compreso (ottimo tocco!). Tuttavia, mi sarebbe piaciuto che, come in SH, raggiungere il finale positivo fosse un pelo più difficile, per esempio dovendo trovare una parola d'ordine oltre all'oggetto obbligatorio. Così com'è, è troppo facile "vincere" e perdersi dei pezzi importanti di trama.
Il mio voto è comunque 8, con tanti complimenti e una menzione d'onore per la scrittura avvincente! applauso

EGO
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1986 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Prima di tutto faccio i miei complimenti all'autore.
Si vede che da del "tu" alla penna e al calamaio (metaforicamente parlando) e sa padroneggiare perfettamente le parole. Piacevolissimo è anche il modo con cui tratteggia le situazioni ed i personaggi non protagonisti. A proposito, peccato non avere dato un nome anche al protagonista stesso! Lo avrebbe caratterizzato ancor di più.
Molto gustoso anche il colpo di scena all'adunata finale. Questo è un caso più unico che raro in cui è meglio fare il minimo indispensabile, senza andarci ad intrufolare in affari che non ci riguardano.
Un po' sbilanciato l'utilizzo delle abilità speciali. Intimidire e Persuadere/Persuasione si utilizzano due volte, mentre Seguire Tracce ben quattro volte. Comunque ai fini del gioco, non crea troppi problemi.
Ho trovato 3-4 refusi che comunque non inficiano la notevole qualità del racconto, che quindi si merita un bel 9.

Quando hai poche carte è importante sapere in che modo ed in quale istante giocarle...

babacampione
Assassino della Grammatica
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
907 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Ciao, lettura del corto terminata!Allora, per farla breve direi che è sicuramente quanto di meglio ho letto finora e dubito sia facile riuscire a scrivere qualcosa di meglio.A partire dal regolamento che ha lasciato molto più spazio alle scelte da eseguire piuttosto che a norme da rispettare per gestire situazioni di combattimento e similari.Al di la dei contenuti lo stile narrativo è ottimo e decisamente convincente, così come il prologo alla vicenda, piuttosto lungo ma questo per me è un pregio perché serve a definire meglio il contorno…e davvero eccezionali le descrizioni delle altre guardie!

Inoltre l’autore, restando perfettamente nei limiti imposti dal regolamento, ha scritto i 40 paragrafi previsti facendoli però molto lunghi, il che aumenta il piacere della lettura equiparando il tutto ad un racconto.Io, da vecchio lettore di “Lupo solitario” non ho potuto che apprezzare l’inserimento del principe Roark, futuro avversario dell’eroe ramas, e sono letteralmente saltato sulla sedia nel riconoscere nell’immagine rappresentata sull’amuleto d’oro nientemeno che il demone canide Tagazin J

Adesso scriverò delle cose che certamente saranno spoilerate ma pazienza!Il rinvenimento del cadavere della prostituta non so perché mi ha riportato alla mente i delitti di “Jack lo squartatore”, in chiave più soft ovviamente…da qui in avanti parte l’indagine del protagonista, molto avvincente e con varie possibilità di scelta e di svulippo che portano ad un risultato piuttosto che ad un altro.Ci sono solo due cose che non mi convincono ma potrebbero dipendere da una lettura non proprio accurata : la prima è l’assegnazione dell’indagine da parte del principe Roark…probabilmente doveva farlo per via della carica che ricopriva, ma immediatamente dopo è iniziato l’ostruzionismo alle suddette investigazioni, che evidentemente proveniva dalla stessa gente che aveva preteso iniziassero.Questa parte sembra un po’ contraddittoria.La seconda cosa che stona è che, nel corso dell’intrufolamento dentro la congrega, si arriva a vedere il principe che a sua volta vede in viso il protagonista della storia riconoscendolo come una della guardie viste poche ore prima…il quale, dopo essere fuggito, riprende le indagini come nulla fosse e il giorno dopo si presenta all’adunata di fronte a Roark senza timore che il principe, che lo aveva già visto due volte e riconosciuto come la persona infiltratasi la sera prima nella casa dei druidi ceneresi, possa agire di conseguenza.

Detto questo il voto è in ogni caso un 8.5, se non ci fossero state queste due cose che sono, a mio avviso, non molto logiche, sarebbe stato 9.5!

francesco77
Novizio
ranks
useravatar
Offline
17 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Eccomi di ritorno dall'Islanda: ho perso il racconto della settimana scorsa, ma per fortuna sono ancora in tempo per leggere e votare questo. Lo scarico, vi saprò dire al più presto.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10591 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: CORTI 2013 5/9 - ''NOTTE DI INDAGINI''

Un incipit alla Deserto dei Tartari di Buzzati... :-)

Danilo Baldoni
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1343 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5086
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145128
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6652
Ultimo Utente Registrato:
allamarein