Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2015 I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Libri "one shot", collane composte da più volumi, raccolte di racconti brevi. Quali sono le vostre opere interattive preferite?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 34.236.245.255

I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Ecco il bando di Concorso per l'Edizione 2015 de I corti di Librogame's Land



RIVEDUTO E CORRETTO IN DATA 16 DICEMBRE.

DA ADESSO IL CONCORSO E' UFFICIALMENTE APERTO CON QUESTE REGOLE RIVEDUTE.

In fondo a questo post trovate anche la versione in PDF.



Una locanda nella nebbia

I Corti di Librogame's Land – Edizione 2015

Bando del Concorso




Il sito Librogame’s Land (LGL) bandisce il Concorso “I Corti 2015”, riservato a racconti di letteratura interattiva basati sul genere “Librogame”. Sono ammesse unicamente opere narrative che, anziché essere lette dall'inizio alla fine, presentano possibilità alternative mediante l'uso di paragrafi o pagine numerate e, eventualmente, di un Regolamento di gioco.
Organizzatori dell'Edizione 2015 de “I Corti” sono Davide Bonvicini, Ivano Colombo e Mauro Longo.

Partecipazione al concorso     
1. Può partecipare chiunque, con un numero a piacere di racconti in lingua italiana. Alla classifica finale può accedere un solo racconto per partecipante: in caso si partecipi con più racconti, sarà inserito in classifica quello con più alto punteggio.
Nel caso venga presentato un racconto scritto da più partecipanti, costituisce univocità il gruppo di autori e non la somma dei singoli autori: pertanto è possibile partecipare al concorso, e figurare nella classifica finale, sia con un racconto scritto da soli, sia con uno scritto con altri autori.   

2. Non sono ammesse fanfiction, ovvero opere che prendono come spunto le storie, le ambientazioni o i personaggi di un'opera originale, sia essa letteraria, cinematografica, televisiva o appartenente a un qualsiasi altro medium. Più propriamente, non è consentito utilizzare materiale trademark di un'altra proprietà intellettuale, anche se i diritti sono ormai scaduti. È consentito invece utilizzare personaggi o luoghi delle leggende, della storia, delle fiabe e dell'epica che siano genericamente un patrimonio comune dell'immaginario collettivo.

Formattazione e dimensioni
3. I racconti devono essere scritti in un foglio di testo A4 verticale, con carattere “Times New Roman” corpo 10 e interlinea singola. I margini devono essere di 1,5 cm per lato senza alcun rientro. È possibile inserire parti di testo con una differente formattazione, purché tale scelta sia giustificata dalla storia e tali parti siano non preponderanti rispetto alla totalità del racconto.

4. I racconti devono essere presentati come file di testo modificabili, nella fattispecie in uno dei seguenti formati: .doc, .rtf, .docx o .odt.

5. I racconti devono avere un numero di paragrafi di gioco compreso tra un minimo di 30 e un massimo di 50.
A meno di esigenze particolari, dovute alla struttura del racconto, si raccomanda vivamente che i rimandi tra i paragrafi abbiano link ipertestuali. Per questo è consigliato l'uso del programma “Libro Game Creator”, liberamente scaricabile dal sito di LGL.

6. Il limite massimo di battute utilizzabili per lo svolgimento del racconto (spazi compresi) è di 75.000; Prologo, Epilogo e Appendici varie – se presenti - non concorrono al raggiungimento di questo limite (vedi punto 8). Il Regolamento di gioco – se presente  –  non concorre al raggiungimento di questo limite (vedi punto 7).

7. Il Regolamento di gioco - se presente - non è soggetto a limiti di lunghezza. Il Regolamento dovrà essere completo e pienamente comprensibile ad un generico lettore, e potrà comprendere un’eventuale scheda del personaggio, tabelle o altro materiale utile al racconto.
Non è ammesso rimandare a regolamenti di giochi già esistenti, né usare terminologie o abbreviazioni specialistiche (es: è consentito, nel corso del racconto, abbreviare “Punti Ferita” con la sigla “PF”, ma il significato della sigla deve essere spiegato nel Regolamento).

8. Il racconto potrà avere un singolo Prologo, un singolo Epilogo e delle Appendici, oltre al limite dei 50 Paragrafi.
Il Prologo potrà condurre esclusivamente al paragrafo iniziale del racconto e l'Epilogo potrà essere raggiungibile da un solo paragrafo.
Le Appendici possono essere di qualsiasi genere (note di ambientazione, cronologia, elementi narrativi).
Complessivamente, Prologo, Epilogo e Appendici sono soggette a un ulteriore limite di 25.000 battute (spazi compresi).
Prologo, Epilogo e Appendici devono avere la stessa formattazione testuale del racconto.
   
9. È consentito inserire illustrazioni soltanto se queste sono originali; non sarà tollerata alcuna violazione del diritto d’autore, pena l’esclusione dal concorso.
Altro requisito è che le illustrazioni siano funzionali alla fruizione del racconto: sono dunque leciti enigmi grafici e mappe soltanto qualora le illustrazioni contengano indizi o informazioni utili, e non siano puramente decorative.
In linea teorica un racconto potrebbe essere composto esclusivamente o quasi da immagini: sono dunque accettati Corti in forma di fumetto o di illustrazioni, purché non violino alcun punto del Bando. In particolare a ogni paragrafo deve corrispondere al massimo una vignetta/illustrazione con un massimale quindi di 50 "sezioni" anche per “fumettigame” “avventure grafiche” e simili.
In questo caso, il lettering potrà essere vergato a mano dall'autore e non deve quindi sottostare al parametro editoriale dei testi di altri racconti in gioco, purché sia ben leggibile e non superi comunque le 75000 battute.

Tema del concorso
10. In questa edizione gli autori devono scrivere il proprio Corto facendo riferimento a un’ambientazione o a un tema ben preciso: Una locanda nella nebbia.
Per “locanda” si intende qualsiasi tipo di struttura che fornisca cibo e ospitalità ai viaggiatori, con tutti gli ambienti e i servizi annessi e connessi.
Per “nebbia” si intende una foschia o una caligine di qualsiasi natura che riduca sensibilmente la visibilità dell’ambiente circostante la locanda.
La locanda può trovarsi in qualsiasi località, reale o immaginaria, sul nostro pianeta oppure no, in qualunque periodo storico.
Non vi è nessun vincolo sulla provenienza e sulla razza dei viaggiatori eventualmente presenti.

11. Non sono ammessi contenuti razzisti, osceni o diffamatori. Più in generale, gli organizzatori si riservano di escludere ogni racconto che, a loro insindacabile giudizio, risulti inadatto al concorso in questione.

Obblighi strutturali
12. Il Corto deve contenere  elementi fantastici, intendendo con ciò elementi immaginifici, visionari, irreali, irrazionali o anche solo inspiegabili e perturbanti. A titolo di esempio, sono considerati ‘fantastici’ dei racconti inseribili nei generi: horror soprannaturale, weird, gotico, fantasy, ucronico e fantascientifico. Sono pienamente rispondenti al bando anche altri generi, purché l’elemento fantastico risalti nello svolgersi della vicenda.

Calendario e consegna dei lavori     
13. Il Concorso si apre, ufficialmente, il 17/12/2014. Da tale data e fino alla mezzanotte del 12/04/2015 sarà possibile inviare i racconti presso l'indirizzo e-mail di cui al punto seguente.

14. I racconti devono essere inviati all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
L'invio sarà seguito da conferma di ricezione dell'opera. Gli Organizzatori manterranno l'assoluto riserbo sui nominativi degli autori delle opere fino alla conclusione del Concorso.
Gli autori potranno inviare modifiche ai propri lavori fino alla data indicata.

15. Gli organizzatori possono riservarsi di prolungare i tempi consentiti per la consegna dei lavori anche oltre il 12/04/2015, a loro giudizio e rendendolo noto con largo anticipo sui tempi di chiusura del concorso.

16. Con la consegna degli elaborati, l’autore dichiara di accettare integralmente e senza riserve il presente Bando e di considerare insindacabile l’operato degli Organizzatori. In particolare, l’autore dichiara di acconsentire, liberamente e senza riserve, che i suoi racconti vengano inclusi in una raccolta disponibile al pubblico.

Racconti fuori concorso     
17. Tutti i lavori inviati oltre la data di consegna specificata nel punto 13, giudicati non ammissibili al concorso in base ai punti 3, 4, 5 e 6, ovvero che non presentino un livello di attinenza minima al tema proposto al punto 10, non contenenti l’elemento fantastico come richiesto dal punto 12, verranno considerati “fuori concorso”.
Tali racconti seguiteranno a partecipare al concorso e, se il calendario lo consentirà, potranno essere votati parimenti agli altri. Essi verranno però esclusi dalla classifica finale. A discrezione degli organizzatori potranno essere inseriti nella raccolta, esclusi o pubblicati in separato contesto.

Votazione e pubblicazione
18. Possono votare liberamente tutti gli utenti registrati sul forum di Librogame’s Land.
Ogni utente può esprimere un solo voto per ciascun racconto in Concorso. È proibito registrarsi al forum con più di un’utenza per esprimere voti multipli: eventuali utenti che dovessero essere individuati a generare utenze multiple saranno esclusi dalla possibilità di voto e tutti i loro voti precedentemente espressi saranno considerati nulli.
Ogni racconto sarà pubblicato in forma anonima sul forum di Librogame’s Land per una settimana, dalla mezzanotte tra domenica e lunedì fino alla mezzanotte tra la domenica e il lunedì successivo. In tale lasso di tempo sarà possibile a tutti gli utenti votarlo e commentarlo.
Eventuali voti inviati oltre la settimana prevista per il Corto in esame non saranno conteggiati nella media finale, ma nulla vieta al lettore ritardatario di esprimere comunque il suo parere.
I tre organizzatori pubblicheranno i loro commenti e voti alla fine di ogni settimana di votazioni.

19. Al termine della settimana, tutti i voti degli utenti e quelli degli Organizzatori verranno conteggiati e verrà fatta la media aritmetica.
Il voto degli Organizzatori verrà conteggiato allo stesso modo di  quello di tutti gli altri utenti.

20. I voti vanno espressi numericamente con una scala da 1 (voto più basso) a 10 (voto più alto). Sono ammessi i mezzi punti.

21. È obbligatorio che ogni voto sia accompagnato da un giudizio articolato che ne spieghi le ragioni. Qualora il giudizio non dovesse apparire sufficientemente motivato, esso potrà venire escluso dalla valutazione, a discrezione degli Organizzatori.
Dato che l’attinenza al tema è oggetto di valutazione preventiva, e determina l’ammissione o meno dei racconti al concorso, gli Organizzatori si impegnano a non modificare i propri giudizi numerici in base a una maggiore o minore aderenza al tema proposto.
Gli utenti sono invitati a giudicare i racconti  attenendosi allo stesso criterio.

22. È possibile, ma non obbligatorio, aggiungere in coda al commento al racconto in esame, voti specifici per i seguenti ambiti, utilizzando sempre la scala da 1 (voto più basso) a 10 (voto più alto):
Giocabilità (qualità dell'elemento ludico; longevità e rigiocabilità; originalità, efficacia, efficienza e bilanciamento delle opzioni di gioco presentate; sistemi di achievement finali; presenza e apprezzamento di eventuali enigmi; utilizzo corretto di rimandi ipertestuali);
Divertimento (presenza di cammei, inside jokes e citazioni; originalità e apprezzamento dell'idea complessiva; appeal emotivo e immediato del racconto);
Narrazione (qualità della scrittura; tecnica narrativa; scorrevolezza e piacevolezza del testo e cura editoriale nella presentazione del racconto; utilizzo gradevole di paragrafi “doppi” - ovvero sezioni ripetute o copincollate per motivi tecnici - e raccordo narrativo tra i paragrafi).

I voti specifici non influenzeranno la classifica finale, determinata dal solo voto complessivo, ma daranno luogo a classifiche secondarie relative – appunto – ai Corti caratterizzati dalla migliore Giocabilità, Divertimento e Narrazione.
È possibile dare un voto specifico anche a uno solo (oppure due) di questi ambiti.
Il voto complessivo è slegato dai voti specifici, e non vi è nessun obbligo che sia la media risultante di tali valori.

23. Durante l’intero svolgimento del concorso, i partecipanti non possono divulgare informazioni sulla propria opera, né discuterne con gli altri utenti sul forum identificandosi come autori della stessa, a pena di esclusione dal Concorso.
L'autore potrà votare il proprio racconto, fermo restando l’obbligo di non fornire, nemmeno indirettamente, informazioni utili a identificarlo come tale. Se l’autore desidera fare delle precisazioni o rispondere ad alcune domande, può farlo solo contattando uno degli organizzatori del concorso, tramite messaggio privato o e-mail. Rimane comunque a discrezione degli organizzatori rendere pubbliche o meno tali indicazioni dell'autore durante la votazione del suo libro, al fine di tutelare il corretto svolgimento del concorso.

24. Anche gli Organizzatori del concorso possono concorrere con i propri racconti, a patto di rispettare tutti i punti del Regolamento.   

25. Per tutta la durata del Concorso è facoltà degli Organizzatori aiutare lo Staff a moderare eventuali interventi sul forum che possano rivelare l’identità degli autori, o che possano compromettere il corretto ed equilibrato svolgimento delle votazioni.

26. I racconti partecipanti verranno raccolti in un unico volume e pubblicati nell'apposita sezione del sito Librogame’s Land.     

Premiazione
27. Grazie alla collaborazione con Origami Edizioni, il racconto primo classificato riceverà come premio uno o più volumi scelti fra i tre libri gioco editi dalla Casa Editrice: “In Cerca di Fortuna”, “Le Valli di Artel”, “Lorcan – la Saga degli Alchimisti”.
Origami Edizioni si riserva inoltre la possibilità di proporre un contratto di pubblicazione al Corto che, secondo il proprio insindacabile giudizio, ritenga più meritevole, qualora rientri nei generi trattati dalla Casa Editrice, se l'autore dello stesso darà la propria disponibilità a espanderlo fino a una lunghezza complessiva compresa fra le 170.000 e le 200.000 battute. Nel formulare la sua proposta, Origami non è in alcun modo obbligata a tenere in considerazione le classifiche del Concorso.
Non sono ad ora previste cerimonie di premiazione. Qualora se ne presenti l’opportunità, sarà fatta immediata comunicazione ufficiale tramite il Forum di Librogame’s Land.
Non sono tuttora previsti premi per i vincitori delle classifiche secondarie relative agli ambiti Giocabilità, Divertimento e Narrazione, ma questa opzione potrebbe essere comunque vagliata al termine del concorso, sempre grazie all'apporto di Origami Edizioni.

Proprietà dei racconti
28. Il racconto si intende proprietà dell’autore, che si impegna ad accettare e sostenere la realizzazione della pubblicazione di fine concorso e la sua permanenza a tempo indeterminato sul sito Librogame’s Land.

29. Si considera il sito Librogame's Land come titolare del Concorso e arena ufficiale della competizione. Tutti i partecipanti e coloro che intendono leggere e votare i racconti in concorso dovranno fare riferimento unicamente a questo sito per ricevere le istruzioni sulle procedure di voto ed esprimere i propri giudizi.
Librogame's Land rimane costantemente a disposizione per tutti gli interessati come punto di discussione e chiarimento delle dinamiche del concorso.

Riconoscimenti
30. I Corti di Lgl nasce da un’idea di Giovanni “gpet74” Pettinotti e Alberto “Seven_Legion” Donda.


BANDO DI CONCORSO I CORTI 2015 - DEFINITIVO

Ultima modifica di: Mornon
Dic-16-14 15:28:14

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5364 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Eccezioni
31. Nel caso il vincitore faccia di nome "Mauro Longo" il premio andrà al secondo classificato

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1748 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Bello. Mi piace.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4952 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015


Formattazione e dimensioni
3. I racconti devono essere scritti con carattere “Times New Roman” corpo 10 ed interlinea singola. I margini devono essere di 1,5 cm per lato senza alcun rientro. Può fare eccezione il rientro della prima riga dei capoversi.

E quio ci vedo lo zampino di Apologeta! Ma quanto hai dovuto battagliare per strappare il rientro alla prima riga dei capoversi?
I problema però nascerà in sede di impaginazione. Nel senso che io per l'ultimo Libro de I Corti che ho impaginato avevo chiesto se potevo inserire i rientri e Prodo e Dragan mi dissero, per uniformità con le pubblicazioni, di non mettere nessun rientro.
Quindi prego lo staff di consultarsi in merito. Non ha senso mettere dei rientri ora e poi obbligare l'impaginatore a toglierli in seguito.
Inoltre quel "può fare eccezione" non mi piace. All'interno di una raccolta ci vuole uniformità stilistica. pensate come sarebbe brutto avere all'interno dello stesso volume alcuni racocnti con il rientro e altri senza rientro. per non parlare di un racconto con un rientro a 0,5 e un altro con un rientro, magari, a 2 cm.
Insomma a mio modesto avviso occorre dare indicazioni univoche e non interpretabili. Rientro sì o no per tutti i racconti concorrenti e, nel caso del sì, con specificato chiaramente di quanto tale rientrod eve essere.



5. I racconti devono avere un numero di paragrafi di gioco compreso tra un minimo di 30 e un massimo di 50.

Grandi!


6. Il limite massimo di battute utilizzabili per il racconto (spazi compresi) è di 75.000;

mmmm 75.000 battute spazi inclusi? Mi sembra pochino. Alla fine parliamo sempre di un 15.000 parole, come l'anno scorso. peccato che 15.000 parole si siano dimostrate troppo poche a detta di diversi concorrenti.
Non sarebbe possibile aumentare il numero di battuta, portandolo a 100.000 tonde tonde (o, al limite) a non considerare gli spazi)?
Fareste un gran favore a tutti quegli scrittori con uno stile più descrittivo.


Non è previsto l'utilizzo di un Epilogo.

Come mai?
L'anno scorso eliminammo la possibilità di un epilogo forzatamente, avendo inserito il paletto dei tre finali differenti. Ma quest'anno, senza tale paletto, non capisco le motivazioni dietro a questa scelta.
   


Tema del concorso
10. In questa edizione gli autori devono scrivere il proprio Corto facendo riferimento a un’ambientazione o a un tema ben preciso: Una locanda nella nebbia.

bello, bello. Mi stimola un sacco. Che bella idea, chi l'ha tirata fuori? Mornon?



Votazione e pubblicazione
È proibito registrarsi al forum con più di un’utenza per esprimere voti multipli: eventuali utenti che dovessero essere individuati a generare utenze multiple saranno esclusi dalla possibilità di voto e tutti i loro voti precedentemente espressi saranno considerati nulli.

Questo direi che esclude automaticamente Yaztromo, dopo le scottanti rivelazioni della sua intevista...


20. I voti vanno espressi numericamente con una scala da 1 (voto più basso) a 10 (voto più alto). Sono ammessi i mezzi punti.

Daaaai, inserite anche i quarti di punto. Non sapete le volte che averei voluto dare un 8-, o magari un 7+, giusto per correttezza verso altri Corti che magari avevano perso il punto pieno o erano arrivati al mezzo punto.
Che vi costa?


24. Anche gli Organizzatori del concorso possono concorrere con i propri racconti, a patto di rispettare tutti i punti del Regolamento.   

Vi amo e vi adoro per questo. Che Concorso sarebbe stato senza i topi di Morno o le distopie contorte di Apologeta? Viva gli Organizzatori!


Premiazione
27. Grazie alla collaborazione con Origami Edizioni, il racconto primo classificato riceverà come premio uno o più volumi scelti fra i tre libri gioco editi dalla Casa Editrice: “In Cerca di Fortuna”, “Le Valli di Artel”, “Lorcan – la Saga degli Alchimisti”.
Origami Edizioni si riserva inoltre la possibilità di proporre un contratto di pubblicazione al Corto che, secondo il proprio insindacabile giudizio, ritenga più meritevole, qualora rientri nei generi trattati dalla Casa Editrice, se l'autore dello stesso darà la propria disponibilità a espanderlo fino a una lunghezza complessiva compresa fra le 170.000 e le 200.000 battute. Nel formulare la sua proposta, Origami non è in alcun modo obbligata a tenere in considerazione le classifiche del Concorso.

Spettacolo! Questo secondo me sì che può fare da traino anche per scrittori esterni alla nostra ristretta cerchia. Avete pensato a come fare pubblicità al Concorso al di fuori di LGL?

Non ho altro da aggiungere se non che i Corti continuano a crescere e riescono a superare se stessi ad ogni edizione.  applauso

gpet74
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Idea non male. Vediamo gli sviluppi. Purtroppo io le cartucce sulla nebbia me le sono gia sparate tutte con "Sull'orlo del buco". Ho precorso i tempi.  rolleyes

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5873 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

gpet74 ha scritto:

bello, bello. Mi stimola un sacco. Che bella idea, chi l'ha tirata fuori? Mornon?

Erano sette anni che volevo farlo! wink

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5364 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

gpet74 ha scritto:

15.000 parole si siano dimostrate troppo poche a detta di diversi concorrenti

Io non mi sono lamentato di cio' tongue

gpet74 ha scritto:

Questo direi che esclude automaticamente Yaztromo, dopo le scottanti rivelazioni della sua intevista...

azz... l'anno scorso Aquisgrana, questa' anno un'altra gabola per escludermi artificiosamente dal concorso... e' chiaro che e' una congiura...tongue

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Una locanda nella nebbia mi ricorda un' avventura usata per un torneo di D&D fine anni '80.
Comunque tutto buono compresa la presenza di Origami edizioni

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3860 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

A bruciapelo: ho gongolato quando ho letto: "Non sono ammesse fanfiction". bigsmile

monpracem
Scienziato Pazzo
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1597 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di Librogame's Land - Edizione 2015

Yeeee, il bando finalmente!  applauso

Quindi sul tema di quest'anno, i tre organizzatori si sono incontrati in chat e si sono detti di sparare ciascuno una parola. Mornon ha scritto "taverna", Heimdall ha scritto "nebbia" e Apologeta ha scritto "ucronia"  bigsmile

Nessuna "rivoluzione" quest'anno, ma comunque alcune apprezzabili novità, in particolare gli art. 21 (esclusione dal giudizio dell'attinenza al tema), 22 (tre criteri facoltativi di giudizio), 27 (Origami edizioni!!!).

PS: cosa sono i paragrafi "doppi"?
PPS: i nomi dei tre organizzatori non compaiono da nessuna parte nel bando.

monpracem ha scritto:

A bruciapelo: ho gongolato quando ho letto: "Non sono ammesse fanfiction". bigsmile

Anch'io bigsmile

Gran Contab"\uFFFD"0x0000FFFDýýý
  var _gaq = _gaq || [];
  _gaq.push(['_setAccount', 'UA-20389873-1']);
  _gaq.push(['_trackPageview']);

abeas
ýýýý
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5104
Totale Sondaggi:
98
Totale Messaggi:
145327
Totale Messaggi Oggi:
8
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
6753
Ultimo Utente Registrato:
davidepezzi