Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2016 I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

LGL Login



Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

L'invasione dei nuovi librogame continua. Sempre più case editrici propongono il proprio libro interattivo. Cosa ne pensi?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 107.23.37.199

I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Miei cari amici vicini e lontani, è con non poca emozione che mi accingo a dare il via all'edizione 2016 de I Corti di Librogame's Land.

Come annunciato nelle scorse settimane a partire da oggi potete leggere e votare il racconto. Vi ricordo che il giudizio motivato e il relativo voto numerico vanno espressi entro le 23:59 di Domenica 21 Febbraio.

L'Agone degli Erranti - Regolamento



L'Agone degli Erranti



Prima di lasciarvi alla giocolettura del racconto, vi segnalo un'avvertenza che l'autore misterioso ci ha pregato di mettere in risalto:

l'autore misterioso ha scritto:

Per giocare questo Corto, ti serviranno qualche foglio di carta, una matita, una gomma, qualche dado da sei (meglio 4 o più, ma due potranno bastare) e un mazzo con gli Arcani Maggiori
dei tarocchi. Se non ne hai uno, o se trovi poco pratico usarlo, in rete troverai facilmente molte risorse adatte allo scopo. Come scoprirai presto, la sorte avrà ampio spazio.

Buon concorso a tutti!

Ultima modifica di: Prodo
Feb-15-16 21:03:15

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2007 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Sono già morto tre volte, evviva!

P.S. Qualcuno sa dove trovare un mazzo di Arcani Maggiori?

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1974 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

finora l'unico sito con pescata singola che ho trovato è questo, ma comprende anche gli arcani minori.

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2007 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Letto tutto e giocato

Allora il corto in se non è male , presenta una struttura ben ordinata ma non mi ha entusiasmato.

Mi è sembrato di vivere uno di quei moduli introduttivi che c' erano nei manuali del master/giocatore quando ero piccolo e per quello vanno bene ma per un corto qui mi aspetto qualcosa in piu'

Partiamo dall' inizio:

-Regolamento : è sintetico, ordinato, l' idea dei tarocchi per uno come me che li ha in casa è anche interessante, ma se  non si ha un mazzo di tarocchi e magari in quel frangente non si ha accesso a internet (magari ho solo scaricato sul pc il tutto per giocarlo) e si ritrova in mano il corto? sceglie il giocatore le porte senza tirarle a sorte? 
Mi è sembrata una buona idea amministrata non benissimo.
Non so se sono stato fortunato io con i lanci di dadi e quindi non ho trovato eccessiva la difficoltà, ma in aggiunta aver scelto il carisma tra le virtu' mi ha facilitato la vita.
Dadi...troppi . credo che un regolamento basato su un paio di dadi su singola caratteristica andava piu' che bene invece di tirarne una manciata per ogni punto che si ha ( per non parlare del combattimento)

Trama : un po' sempliciotta dal mio punto di vista, infarcità da un'ambientazione con spunti interessanti. Ma niente di piu'. Non c' è l' elemento che fa spiccare il volo al racconto.

Paragrafi: troppo corti per me. Alcuni sono di due righe. Si privilegia sicuramente la velocità di gioco, ma avrei preferito una stesura maggiore.

In conclusione a questo corto dò un 6 non mi ha entusiasmato ma è sicuramente sufficiente.

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3845 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Iniziato a giocare per poi fermarmi causa mancanza tarocchi.
Devo dire che mi sembra ben fatto
Però,  quanti dadi!!!

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
768 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Ed eccomi anche io a votare, approfittando di una notte passata al lavoro.

Partiamo dall'ambientazione, che purtroppo non è ben definita: si può capire dalle armi e da altri accenni che si tratta di un generico mondo fantasy, ma si tratta davvero di dettagli minimi. Anche i comprimari sono appena accennati e non hanno caratteristiche che li facciano sembrare vivi. Shalconda è stato nel Foleo? Ok, ma perché?
La descrizione dell'Agone è molto più approfondita (si veda sotto), ma ancora non si riesce a capirne lo scopo, che infatti risulta misterioso agli stessi personaggi. So bene che si tratta di una mera cornice narrativa, perché l'avventura stessa avviene al suo interno, eppure avrei gradito un'ambientazione più verosimile.
Sulle meccanche di gioco non ho molto da dire: ci sono alcuni punteggi essenziali e si usano dei comunissimi dadi a sei facce. Purtroppo l'obbligo di usare i Tarocchi crea seri problemi al giocatore medio, sprovvisto di un mazzo, e costringe a "barare" o a usare altri sistemi (tipo pescare bigliettini da un contenitore). Trovo comunque abbastanza inutili gli incantesimi, la cui conoscenza non viene neanche spiegata: il nostro personaggio li conosce e tanto ci basti.
Il gioco vero e proprio si svolge secondo una struttura "a mappa", che non mi è mai piaciuta. Dopo un inizio con finte alternative (o si va avanti o si muore) si viene catapultati nel centro di questo strano labirinto e tutta la partita si riduce a visitare il maggior numero possibile di stanze, sperando di pescare l'unica giusta.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 L'Imperatrice
Secondo me il bello di questo corto non è finire la missione, bensì esplorare ogni sala del Foleo e vedere come l'autore abbia interpretato l'Arcano Maggiore a essa corrispondente. Questo perché è evidente che ci sia stata una ricerca accurata in materia, oltre a uno sforzo per creare un'interazione credibile per il giocatore. Non sempre il risultato è felice al 100%, ma si tratta di ben ventidue carte, quindi è comprensibile che ogni tanto ci sia una caduta di ispirazione.
Ci sono però delle pecche a livello ludico che non posso perdonare. Tanto per cominciare non si capisce l'utilità del codice WWW: ho cercato in tutto il testo, ma non ho mai visto un punto in cui venisse richiesto. Probabilmente l'autore voleva legarvi qualche sviluppo, ma poi ha dovuto cassare l'idea per mancanza di tempo e se ne è dimenticato. Poi non si capisce come funzioni il Quadrivio: posso visitare le stanze più di una volta? Quindi otterei sia il codice KKK che quello YYY. Oppure non è possibile, ma allora scegliere l'Imperatrice prima di avere accummulato punti Fato equivale fallimento. Infine anche la scoperta del Segreto lascia il lettore alquanto indifferente, perché è un termine privo di significato e non si capisce perché debba essere tanto importante.
In definitiva, questo corto si basa su un'idea originale, penalizzata da una realizzazione un po' superficiale e da una meccanica di gioco non sempre scorrevole. È giocabilissimo e gli amanti dell'occultismo troveranno tanti significati che a me sono sfuggiti, ma non posso considerarlo più che sufficiente.

EDIT:
L'osservazione di FinalFabbiX mi ha dato da pensare. Lo ringrazio, mi scuso con l'autore per la mia avventatezza e correggo lievemente il voto verso l'alto, essendo venuto a mancare uno dei motivi per un giudizio negativo.

Voto: 7.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1974 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Riguardo agli Arcani Maggiori, l'autore suggerisce di cercare online semplicemente "estrazione tarocchi online", che porta a siti tipo questo: http://www.harmonia-mundi.it/tarocchi_online.php

Il mio suggerimento invece, se non si vuole ricorrere a siti web di generazione casuale, è di usare un mazzo di normali carte francesi, con le seguenti corrispondenze:
- il jolly indica il matto;
- le carte da A a 10 di uno dei due semi neri indicano gli Arcani da 1 a 10;
- le carte da A a 10 di uno dei due semi rossi indicano gli Arcani da 11 a 20;
- l'Arcano 21 può essere indicato da una delle figure del seme rosso scelto;
- levare dal mazzo tutte le altre carte.

A un certo punto esce fori un vecchio che fà dice: “Presto chiamate un’ambulanza”, dico “Ma che chiami? Non lo vedi che questi c’hanno si e no trenta secondi de vita?”. Aò so passati venti secondi, so’ spirati proprio così, all’unisono… Mortacci l£%0%0%0%0%0

¿„ãßꪧ¬
Arkham Lêgãcy ¬
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
581 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

La prima cosa che mi colpisce di questo Corto, è che effettivamente è abbastanza lungo, a dispetto del nome... Cavolo, si superano i 200 paragrafi...  neutral
Pensavo si potesse rischiare di superare i 100, ma superare i 200 non lo avrei mai pensato.
Mi prendo il giusto tempo per votare.

A un certo punto esce fori un vecchio che fà dice: “Presto chiamate un’ambulanza”, dico “Ma che chiami? Non lo vedi che questi c’hanno si e no trenta secondi de vita?”. Aò so passati venti secondi, so’ spirati proprio così, all’unisono… Mortacci loro!

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
4711 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Per gli arcani, ho risolto più facilmente di quanto pensassi:

Basta utilizzare RANDOM.ORG e generare 3 numeri compresi fra 0 e 21

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
768 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 1° - L'Agone degli Erranti

Rygar ha scritto:

Ci sono però delle pecche a livello ludico che non posso perdonare. Tanto per cominciare non si capisce l'utilità del codice WWW

L'utilità c'è eccome

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Il codice WWW indica che siamo entrati nella stanza e abbiamo ucciso l'uomo: il possederlo a differenza dei codice KKK e YYY non influisce sul finale al paragrafo 101, perchè la nosta incursione non ha modificato lo stato della ragazza, ma averlo non ci consente di arrivare al good ending dato che qualsiasi codice ci impedisce di visitare la stanza dell'imperatrice.

bigsmile  cool  cool2  lol  hmm  rolleyes  mad  tongue  wink  yikes  yikes2  bigsmile2  sad  sad2  neutral  smile  smile2  angry  applauso  teach

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
768 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
4715
Totale Sondaggi:
97
Totale Messaggi:
139412
Totale Messaggi Oggi:
7
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
5280
Ultimo Utente Registrato:
Ele77