Home Forum General Librogame e dintorni La Fabbrica delle Instant Death

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame in versione variant o deluxe: cosa ne pensate?

La Fabbrica delle Instant Death

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Non conosco quel film

Il miglior materiale per gdr gratuito da 150 anni: http://makemake.forumfree.it/

E.A. Coockhob
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1062 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

ID classica

Vedi un coniglio di marmo bianco tra le felci, vedi la statua di marmo bianco di una cerva che bruca alla tua destra, ti accorgi che ai sui piedi c'è la statuetta graziosissima di un cerbiattino. Un po' scheggiata per terra c'è la statua in marmo bianco di un gufo. Continui a camminare. Chissà chi ha scolpito così bene queste statue? Chissa perché le ha abbandonate in questo bosco, poi? Chissà perché nessuno è venuto a prenderle? In città c'è gente che pagherebbe parecchio per avere, chessò quel coccodrillo con gli occhi fosforescenti che ti sta guardando da dietro il cespuglio.

La tua avventura finisce così: trasformato in statua da un basilisco.

Il miglior materiale per gdr gratuito da 150 anni: http://makemake.forumfree.it/

E.A. Coockhob
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1062 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Classica

Corri con tutta la forza che hai sperando che i cani non ti prendano e in un lampo
arrivi sotto alla piccola parete di roccia che costeggia il canalone.
Senza pensare, in modo incoscente, inizi ad arrampicarti anche perche' pare sia l'unica soluzione.
Un attimo dopo i cani arrivano ringhiando e sbraitando sotto la parete,  ma tu oramai sei in alto su uno spuntone.
Ridi spavaldamente, e pensi di avercela fatta anche questa volta,
l'ennesima della tua intensa vita.
Arrivi a pochi metri dalla cima, e in pochi secondi la tua vita
cambia direzione, come se il destino fosse davvero scritto e una divinita' beffarda
voglia giocare con te.
La roccia si fa sempre piu' liscia, gli appigli sempre piu' piccoli.
Non molli, non puoi mollare, ma le tue mani si irrigidiscono, i tuoi movimenti diventano scattosi
e la tua energia via via finisce. E' ironico pensare che tu sia a un metro dalla salvezza ma non
riesca ad avanzare di un centimetro, e nell'istante mentre capisci che non ce la farai.
Una parte di te accetta la sconfitta, ma la tua parte piu' istintiva rifugge questo pensiero,
oramai sempre piu' imminente.
Ora aspetti, guardando la tua mano destra
tremare per lo sforzo, aspetti di staccarti e di mettere fine alla tua sofferenza.
Una lacrima ti riga il viso pensando ai tuoi affetti, prima che la tua mano ceda.

Hai terminato qui la tua avventura.

perseo
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
72 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Wow...
Ok ok, anche se battuta sul tempo, ci metto anche la mia, dedicata ai piccoli fans:

Squilibrio:
"Papà, papà!" - grida tuo figlio, correndoti incontro con una mano dietro la schiena. "Indovina che gioco ho imparato oggi?".
Tenti di sbirciare invano, riflettendo: "Mmmm... non so... da un indizio a papà"
"Va bene..." - concede il pargolo, con un sorriso soddisfatto - "Qui dietro ho una cosa, io te la lancio e tu la devi prendere senza farla cadere! Pronto?".
"Pronto!" - Ridacchi tra te e te, ma purtroppo quel che ti vola incontro, non è la pallonata che ti aspettavi.
Fai appena in tempo a dirti che dare in pasto tutta la tua collezione di Lupo Solitario ad un bambino di otto anni non è stata forse una grande idea, prima di stramazzare al suolo con un'accetta piantata nel cranio."

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7679 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Aloona ha scritto:

Ridacchi tra te e te, ma purtroppo quel che ti vola incontro, non è la pallonata che ti aspettavi.

E no, purtroppo no... smile2

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2552 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Instant death classica

Decidi che ne hai avuto abbastanza dei capricci di questo odioso ragazzino, e che hai perso sin troppo tempo a starlo a sentire!
"Adesso basta! - gli dici severo - Aspettami qui e non muoverti! Mi occupo io di andare a cercare la tua mamma, capito?"
Lui ti rivolge uno sguardo strano, quasi rassegnato, e poi ti risponde: "Va bene. Come vuoi."
Azioni l'interruttore delle scale che portano giù in cantina, ma la luce non si accende.
"Ecco cosa è successo... - pensi tra te e te - La signora ha sceso le scale al buio e dev'essere caduta. Speriamo non sia nulla di grave."
Ti afferri saldamente al corrimano e cominci ad inoltrati nell'oscurità, mentre il piccolo Timmy in cima alle scale  ti osserva, quasi divertito.
D'un tratto senti un rumore davanti a te, nel buio, come un sospiro soffocato e lo scricchiolio di ossa che si frantumano.
"Signora! - dici ad alta voce - Signora, mi sente? Tutto bene? Sono il nuovo vicino di casa. Ho trovato suo figlio che giocava da solo in strada e..."
Ma all'improvviso qualcosa ti afferra per le caviglie e con una forza irresistibile ti trascina a sé nelle tenebre.
L'ultima cosa che senti è la voce di Timmy che ti dice:
"Te l'avevo detto: non devi disturbare mamma quando sta mangiando..."

drystan
Ramingo
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
329 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Stamattina me so svegliato male....

ID Squilibrio.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Vorresti morire?
E invece no! Continui a vivere, da stronzo quale sei!
Vivrai tra atroci sofferenze, con un'inestraibile spranga d'acciaio su per il culo!
E quando schiatterai, solo, pieno di piaghe e di pustole, per te non ci saranno funerali: dopo aver confiscato i tuoi luridi organi interni, la mafia colombiana ti taglierà a pezzi e ti getterà in una palude fangosa.
Qui avrai la pace? Manco pe' cazzo!
Un mecenate thailandese prosciugherà la palude per estrarre petrolio e i tuoi resti, accatastati su un cumulo di terra, verranno spolpati da un gruppo di corvi.
Avrai la pace?
No: un'epidemia di colera sterminerà i corvi, contaminando i tuoi resti all'interno del loro stomaco.
Ora avrai la pace?
No: disceso negli inferi, verrai impalato con un'altra spranga d'acciaio, e così rimarrai. Sei morto come hai vissuto: da stronzo!

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5341 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Classica.
La scalata è stata estenuante e la battaglia ancora infuria attorno a te. I mortai giapponesi non cessano di esplodere colpi contro le vostre fila, ammassati come siete dietro le formazioni rocciose, in attesa dei bombardieri alleati che tardano ad arrivare. All'improvviso, il soldato accanto a te, che porta la bandiera americana, si accascia al suolo colpito da un proiettile. Vedi la bandiera colpire il suolo come ala rallentatore. Ti volti un attimo per guardare i tuoi commilitoni, stremati dalla scalata, oppressi dal fuoco nemico, i loro volti spenti e privi di speranza. Senza pensare oltre, afferri saldamente l'asta della bandiera e ti alzi in piedi con un grido di battaglia. Inizi a correre verso la sommità del monte, incurante dei proiettili che ti fischiano nelle orecchie e delle granate che esplodono sul campo di battaglia. Senti il benvenuto rombo dei bombardieri in arrivo, pronti a sganciare il loro carico mortale sui cannoni nemici, mentre dalle tue spalle proviene il ruggito dei tuoi compagni che hanno iniziato la carica. Una granata ti esplode accanto, ferendoti in più punti e coprendoti di sangue. Copri in pochi istanti la distanza che ti separa dalla cima del monte e con fatica riesci a piantare l'asta nel terreno roccioso. Un proiettile mortale ti colpisce : prima che tu cada nell'oblio l'ultima cosa che vedi è la bandiera a stelle e strisce garrisce orgogliosa al vento.

firebead_elvenhair
Ultimo Vero Eroe
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2837 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Aloona ha scritto:

Squilibrio-style
"Muori. Perché sì."

In un librogame corto demenziale di tanti anni fa ne avevo scritta una più sintetica ancora: ci si trovava in una immensa valle di cristallo deserta, e si poteva scegliere se andare a destra o sinistra, in uno dei due casi (non ricordo quale) il paragrafo diceva solo "muori". Era una sferzante ironia sul true path.   smile

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1550 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: La Fabbrica delle Instant Death

Beh 5 lettere, anche in Squilibrio ce n'era una così.
Si può fare anche di meglio, tipo "Mu..." (nel senso: muori ancor prima di dirlo). Però non si devono considerare i puntini.
Qualcosa di meno sofisticato potrebbe essere il classico Bye, ma è poco scenico.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5341 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5756
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
154181
Totale Messaggi Oggi:
3
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9818
Ultimo Utente Registrato:
netekiswill