Home Forum General Il Portale della Scrittura - LibriNostri Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Nella citazione tu sei quello delle argomentazioni sensate e ponderate! bigsmile Interpretando la norma, in generale direi che si deciderà caso per caso (es. se la grafica originale italiana non EL è una pena, vediamo com'è quella originale straniera!), nel tuo caso immagino quella italiana.

Dragan
Coordinatore
Amministratore
useravatar
Offline
5433 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Dragan ha scritto:

Nella citazione tu sei quello delle argomentazioni sensate e ponderate! bigsmile Interpretando la norma, in generale direi che si deciderà caso per caso (es. se la grafica originale italiana non EL è una pena, vediamo com'è quella originale straniera!), nel tuo caso immagino quella italiana.

Grazie tremila!!!
Mille per la risposta, mille per IL CONTENUTO della risposta, mille per le argomentazioni sensate e ponderate (ed anche, e soprattutto, per il 'civilmente' della citazione, che penso che mi riguardi un pochino anche quello... tongue)!

fabionedelta
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
303 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

quale utente fruitore penso che la cover "originale" di Librogame's land mutuata da E.Elle vada benissimo e sia un omaggio oltre che una buona impaginazione per i librogame (vedi punto 5).
SOno approdato da pochi mesi sul forum e questa brusca frenata (che ho seguito in silenzio nell'altro thread) mi ha messo un po' di tristezza. Ora, questa è la discussione in cui è bene dire le proprio opinioni: in tutta franchezza, ripeto, nel rispetto di ognuno, le "vedute più larghe" precedenti non mi sembravano dei furti di diritto d'autore, posto che restano in un circolo ristretto; al limite in quarta di copertina, al posto del codice a barre si potrebbero inserire due righe per spiegare da dove sbuca il libro: per questo sono solidale al massimo con Gpet74, che ha portato avanti il progetto e ora dovrà limitarsi (punti 6-7).
Capisco anche Prodo che si ritrova a dover cambiare le regole (di concerto con lo staff) con un po' di amarezza...dai ragazzi!!Non scoraggiatevi smile Abbiamo bisogno di Librogame's land!!!

In questo libro il protagonista sei TU!

LordAxim
Direttor. Lup. Mann.
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1352 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Parlando delle nuove cover, io sarei per mantenere comunque le fascette sulla costina... per quanto riguarda front e back, sbizzarritevi! Però quando fate la mia, magari avvisatemi prima di ufficializzarla eh! wink

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

ho letto l'annuncio e volevo del tempo per pensare..
mi trovo COMPLETAMENTE in disaccordo..
facciamo un riassunto:
abbiamo iniziato pubblicando libri tradotti (SAGARD) senza andare a chiedere i permessi con la grafica E.Elle (e la E.Elle ci ha dato il permesso di usare la loro grafica) e andava tutto bene..
abbiamo anche messo dei lavori originali e andava tutto bene..
è partito un progetto parallelo ma che si appoggia al forum per stampare i libri tutti assieme e quindi contenere un po' i costi e tutto bene..

poi è scoppiata una "rissa" con le cover come casus belli ma che affonda radici in altro..

la risposta è stata:
continuiamo a tradurre e rendere disponibili prodotti di cui non abiamo i diritti (testi) ma smettiamo di usare la grafica E.Elle (che ci è stata concessa) solo per la stampa..
per quelli originali prosegue tutto come prima..
e la giustificazione è stata "per evitare casini legali"..

a parte l'esperienza di "casini legali" che vi ho portato e che vi continuo a portare (Tolkien Enterprises che impone a MERP.com di smettere di divulgare elettronicamente materiale di MERP -creato e venduto da una editrice che ha perso i diritti ed è andata in bancarotta anche a causa di casini che ha combinato la stessa Tolkien Enterprise proprio con i LG di Terra di Mezzo inediti in Italia, se volete vi posso anche rintracciare la storia di sto casino e ne parliamo ma qui diventerebbe troppo lungo- pena INIZIARE una procedura legale) e che si è risolta eliminando i download
qui siamo davvero alla schizzofrenia.. e scusate se sembro brusco..
cioè.. si ha paura di cause legali se rendiamo possibile che un privato si metta d'accordo con altri per stampare i volumi tradotti con delle cover di cui abbiamo il permesso di usare la grafica???
cioè si toglie l'unica cosa che siamo autorizzati a usare (la grafica di cover) e lasciamo i contenuti di cui non abbiamo diritto? a me pare proprio una scusa campata in aria..
hai davvero paura di beghe legali?? quante segnalazioni si sono avute su Sagard, la prima serie tradotta e "pubblicata" elettronicamente e poi da privati su carta? zero? e allora che cacchio di paura c'è? e te lo ripeto.. una mega compagnia NON parte subito con una causa, chiede prima la rimozione del contenuto che viola i diritti.. rimosso questo loro sono belli contenti e tranquilli..
e ripeto.. se ti facessero beghe legali te le farebbero sul TESTO e non sulla grafica di copertina..

ma vabbè.. se la decisione è irremovibile allora se gpet è interessato/ha voglia di continuare a SBATTERSI (so che è uno sbattimento interessarsi di tutte ste stampe da parte di un privato per altri privati) risolviamo in fretta.. apro un mini forum su un'altra piattaforma, lo comunico via posta privata (così non si addita il'amministratore di questo forum come responsabile) e ci accordiamo per la stampa altrove..

PS per assurdo, per tutelarsi da eventuali beghe legali sarebbe molto più logico tradurre E NON pubblicare in via elettronica, ma stampare e consegnare ai vari privati con la grafica che ti pare e piace.. e inveci si lasciano i downloads ma non si permetter di accordarsi per stampare.. vabbè.. neutral

Sabretooth
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1308 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

lasciatemi controbattere ad alcuni punti:

La trasposizione di tali opere in file distribuibili gratuitamente in formato .pdf ci mette al riparo da ogni tipo di rimostranza,

FALSO
se la E.Elle avesse per caso i diritti sulla line Fighting Fantasy e NON sui singoli libri POTREBBE far casua perchè la distribuzione gratuita, anche in formato pdf, potrebbe arrecar loro un danno su futuri guadagni nel caso decidessero di stampare uno dei libri tradotti e distribuiti gratuitamente..
è lo stesso ocncetto per cui non si può divulgare gratuitamente un telefilm non ancora trasmesso dalle reti italiane..

2-    Le cover di stampa continueranno a essere fornite solo ed esclusivamente per i volumi autografi, frutto del lavoro di scrittura (e non di traduzione) dei nostri utenti, e delle fan fiction basate su personaggi esistenti, ma comunque frutto del lavoro autografo degli scrittori del forum (ad esempio Star Wars e Misteri d’Oriente)

anche questa da inl fianco ad attacchi legali..
infatti i personaggi di fanfiction, sia basate su film, , videogiochi, serietv etc che le prosecuzioni apocrife di serie interrotte avrebbero i personagi, ambientazioni e quant'altro coperto dal diritto d'autore (la classica frase tutti i nomi son oproprietà itellettuale degli aventi diritto)
quindi pure questi andrebbero tolti dai libri pubblicabili come le traduzioni stesse..


punto 3 + 6 STESSA IDENTICA perplessità di Gpet..
se temete che la pubblicazione dietro compenso a chi si sbatte per raccogliere e quindi far risparmiare (privato per privato senza alcun guadagno) di opere tradotte senza diritti ma con delle cover possa darvi problemi legali non ha senso il secondo punto..
insomma mi pare che vogliate nascondere dietro a questa paura di beghe legali di imporre la scelta della grafica da usare (che poi è stato il casus belli della "rissa su Rocket'sRed Glare...:S

punto 5
grafica originale LibriNostri..
non soo mica tanto goioso..
io per LG intendo la E.Elle.. le altre poche realtà italiane non mi hanno mai entusiasmato particolarmente a livello di grafica.. tanto che mi piacerebbe arrivare a ricopertinare pure i Libri Giunti a 2 con la grafica di Faccia a Faccia (e lo stesso magari anche per Combat Heroes proprio per non aprire una serie in più)
avere una collezione tutta graficamente simile sarebbe molto più bello.. ma questo è un gusto personale mio...

la E. Elle si è dichiarata d'accordo al rilascio di materiale tratto da serie per cui loro detengono i diritti e alla distribuzione dello stesso in formato .pdf in rete. In pratica ci ha dato l'ok solo per gli e-book, e il motivo è facilmente comprensibile se ci pensate: gli e-book non entrano in diretta concorrenza con loro.
Un servizio artigianale privato (tu che fabbrichi la tua copia da solo) ovviamente non incorre in alcun tipo di controindicazione, uno pubblico, seppur senza scopo di lucro, pubblicizzato a caratteri cubitali sul forum che smuove 15 o 20 copie di un libro per volta è cosa decisamente diversa.

il primo punto non è poi così vero come ho detto all'inizio di queste controbattute.. che poi non lo vedano come problema è anche perchè almeno loro non sono ciechi alla loro incapacità o oggettiva impossibilità di rilanciare l'idea dei librigame in questo periodo..
la seconda parte.,. è vero è diverso.. ma se proprio vuoi ovviare al problema, togliamo gli annunci di LNaCV e ci accordiamo per mail private, pm o altrove.. togliere la costina già bella e pronta sembra quasi un dispetto.. d'altronde se mettete le cover stampabili NON è detto che io mi rivolga a Gpet, ma me li posso anche stampare artigianalmente a casa da solo.. Gpet aiuta solo ad avere un prodotto migliore e a un prezzo più contenuto, al riparo da perdite di tempo, errori di stampa etc..
a sto punto mi pare prorpio un brutto "dispetto"

1 - Le mosse della E. Elle nel campo dei librogame. Paradossalmente se la E. Elle abbandonasse il progetto di rilanciare i LG potrebbe essere più aperta e disposta anche a lasciarci il totale usufrutto, ovviamente sempre e comunque a titolo gratuito e privo di qualsivoglia lucro, delle serie su cui detiene i diritti non solo a livello di ebook ma anche cartaceo. Non che mi auguri che mollino la versione expanded di LS, sia chiaro, ma se per disgrazia dovesse accadere, o se ci dessero ulteriori liberatorie in tal senso a prescindere, sarebbe un elemento a favore per un'eventuale nuova modifica della regolamentazione.

sarebeb assolutamente vero se producessimo stampe e poi le mettessimo sul mercato 8anche solo a costo di rimborso)..
ma qui stampiamo su ORDINAZIONE.. cosa cambia se io che sono bravo nel fare sto lavoro assieme alla mia, stampo anche quella per un aamico impedito con le mani e poi gliela spedisco via posta chiedendogli i soldi per carta e inchiostro?? non cambierebbe ASSOLUTAMENTE NULLA..
(PS io sarei pure dell'idea che Gpet si meriterebbe anche un contributo sul prezzo finale per rimborsare ilo sbattimento, perdite di tempo, viagtgi, telefonate etc.. ma lui addirittura non vuole quelli..)

2- Il clima sul forum: senza voler stare a indagare o puntualizzare chi ha detto cosa, né tra lo staff né tra gli utenti, è ovvio che con un clima incandescente come quello che si è venuto a creare negli ultimi tempi la voglia di assumersi dei rischi PERSONALI (la mia figura in particolare, essendo quella a capo dell'organigramma e quindi la prima a essere chiamata in causa in caso di grane) scema. Voglio puntualizzare che non si tratta assolutamente di ripicche, ma di una naturale tendenza all'autotutela che si acuisce quando ci si disamora un po' del lavoro in cui si è impegnati. Anche in questo caso se si riuscisse a ritrovare quel clima di collaborazione e critica costruttiva e non gratuita, sempre nell'assoluto rispetto reciproco, che c'era fino a qualche mese fa, indubbiamente anche la volontà di impegnarsi di più in prima persona e rischiare qualcosa aumenterebbe.

ok.. la paura è quella di esporsi a beghe legali per un "gioco che non si sa se valga più la candela"? mi sta bene..
domanda a bruciapelo.. ti incazzeresti se davvero creo un piattaforma diversa al SOLO scopo di organizzarci per stampare tutti assieme? a quel punto non saresti più tu responsabile.. qui si verrebeb a discutere e di là ci metteremmo d'accordo sulla stampa E BASTA..
i rischi (che ti ripeto, vedo ULTRA lontani e comunque preannunciato con un "cease and desist") me li accollerei io.. e la comunicazione della piattaforma dove trovarsi sarebbe fatta solo in forma privata..

Sabretooth
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1308 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

"quoto" in toto sabretooth smile

In questo libro il protagonista sei TU!

LordAxim
Direttor. Lup. Mann.
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1352 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Mi accodo a gran parte di quanto detto da Sabrethoot.

Tengo a dire la mia sulla questione stampa dei LibriNostri. Un idea simile a quella di Sebre mi era frullata nel cervello: Continuare a stampare i LN "proibiti" usando come piattaforma per le prenotazioni e discussioni un altra, esterna a LGL.
Dando per assodato che il rischio di un problema legale è davvero remoto questa soluzione avrebbe potuto risolvere "formalmente" ogni problema. Anche per le future cover il problema sarebbe stato davvero marginale. Avendo il fronte e il retro della copertina creare la costola è un gioco da ragazzi. Io stesso lo avevo fatto all'Inizio del servizio LNaCV con risultati di tutto rispetto. 20 minuti su photoshop ed ecco sfornate le Cover stampabili di DA15 e poi a seguire.
Peccato che una simile soluzione mi sembri poco corretta nei confronti di LGL. A suo tempo già smisi di produrre le Cover casalinghe decidendo di limitarmi a stampare i volumi dotati di cover ufficiali anche se queste uscivano a ritmi insopportabilmente lenti (insopportabilmente per i desideri di noi collezionisti, sia chiaro, è ovvio che la cadenza rarefatta era imputabile solo al fatto di avere un unico "copertinista" che deve sgobbarsi tutto il lavoro da solo).
Inoltre ribadisco che, mi sembra, la maggior parte se non tutti i timori dello Staff siano legati alla stampa e diffusione dei LG. Anche se le ordinazioni avvenissero su un sito esterno il materiale proverrebbe comunque da LGL e non credo che tali timori ne sarebbero sopiti.
Per come la vedo io se un pdf è su LGL, creato da utenti e staff di LGL, la proprietà e le destinazioni di questo pdf devono essere decise da LGl nella figura di Prodo.
Quindi è con dolore che dico: A meno che Prodo in persona non mi dia il benestare per un progetto come quello ventilato da Sabrethoot io non creerò costole e non metterò in stampa e non distribuirò alcun LN.

Per prevenire qualche critica: Molti mi diranno che la proprietà della traduzione è del traduttore e io gli do ragione ma qui stiamo parlando di una cover che è stata fatta da Dragan e da lui donata al sito e, pertanto, di proprietà del sito medesimo (sempre nella persona di Prodo).
Se quindi un traduttore si facesse (o si facesse fare) delle cover per conto suo non avrei obiezioni, in linea di principio, a mandare in stampa e distribuire tali volumi.

Non ho finito. Ci speravate, eh?

Non voglio alimentare nessuna polemica e di sicuro non desidero che la discussione si accenda ma mi autocito:

Pur avendo partecipato e letto attentamente i post che furono scritti nella accesissima discussione: Red Rocket's Glare non ho visto nessuna affermazione che, neppure velatamente, prospettasse un problema di natura legale. Posso dedurre che tale timore di "infrangere la legge" che per anni era stata sopita o assente nei membri dello Staff sia conseguenza di qualche PM di cui la massa degli utenti, e quindi anche io, è all'oscuro? Se così fosse gradirei, essendo esposto in prima persona, venirne informato tramite PM.
In caso contrario permettetemi di manifestare la mia mancanza di acume. Non riesco a capire come le discussioni svoltesi nel Thread di Fabionedelta possano aver condotto alla sospensione delle Cover dei LG tradotti. Non colgo il nesso ne la consequenzialità.
Mi piacerebbe comprendere a fondo, senza desiderio di critica, la logica che si cela dietro a questa decisione che, pur rispettandola, non condivido.

Che poi è una cosa che anche Sabre ha rilevato: Non capiamo (posso usare il plurale?), non riusciamo proprio a capire i motivi di questa decisione così impopolare.
Avete paura che qualche utente vi denunci? (a chi poi? al sig. Steve Jackson? Alla E.Elle che sa già cosa stiamo facendo?) Forse avete ricevuto delle chiare minacce in tal senso? Perchè in caso contrario io vedo solo una discussione che si è scaldata con pochi utenti dal carattere sanguigno che hanno trasceso e che probabilmente si sono già pentiti di averlo fatto.
Insomma sono volate parole sgradevoli, da entrambe le parti, e ci si è dimenticati che non esistono "parti". Non dovrebbero esserci un noi (staff) e un loro (utenti) ma solo una collaborazione aperta, ma questo non mi sembra un motivo sufficiente a condurre alla situazione attuale.
Situazione che viene vissuta dalla maggioranza degli utenti proprio come una ripicca proprio perchè non si riesce a capacitarsi delle motivazioni profonde e delle necessità di interrompere un attività che raccoglieva il consenso di tutti.

gpet74
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Prima di replicare ci tengo a sottolineare che ho letto con attenzione gli ultimi due post che avete fatto e che la mia risposta sarà in amicizia e nel rispetto, non ho nessuna intenzione di alimentare polemiche: quindi prendetela in quest'ottica e non sentitevi, se per caso mi fosse sfuggita qualche frase involontariamente più dura, attaccati in nessuno modo perché ho grande considerazione di voi.
Fatta la doverosa premessa vado a esprimere il mio pensiero.
Quello che avevo da dire l'ho espresso chiaramente nei thread precedenti. Nelle vostre repliche aggiungete i vostri punti di vista personali, rispettabili, per carità, ma non elementi che cambiano il succo di quanto scritto. Quanto ai discorsi del traduttore che fa le cover per conto suo, sembra che consideriate un LibroNostro solo dal punto di vista delle cover.
Il discorso di Sabretooth sembra essere: scrivo o traduco un LibroNostro, LGL me lo beta testa, me lo impagina, me lo ricontrolla, me lo pubblicizza, me lo distribuisce, mi crea la veste grafica, poi io vado su un altro sito, o creo un altro sito, a farmi fare la cover e stamparlo.
A me personalmente non sembra accettabile né attuabile, e sono contento di leggere che Giovanni la pensi come me.
Non dico altro sul discorso "ripicca" perché anche lì ho esposto come stanno le cose e le mie parole denotano che per noi dello staff di idea di ripicca non c'è traccia, non mi sembra sensato continuare a parlare di un argomento che non è suffragato da alcun elemento aggiuntivo.
Io ho il massimo rispetto di voi ragazzi, vi conosco personalmente, e sia Sabretooth che Gpet negli anni si sono più volte dimostrati elementi preziosi per LGL, ma non posso essere d'accordo con quanto ha scritto Sabre, perché, denota in più parti, una volta di più, che la considerazione per un LibroNostro sembra concentrarsi molto di più sul prodotto cartaceo e sul lavoro, importante, ma non fondamentale, di portarlo in copisteria e farlo stampare.
Addirittura meritevole di soldi aggiuntivi per il disturbo. Perché non "soldi aggiuntivi" a Dirk allora, che da anni si sbatte per impaginare da solo decine di libri, quante ore ci avrà speso? O a Lucky, che venuto dal nulla, lavorando di notte ore e ore ogni giorno per mesi ha ristrutturato completamente LGL, facendo un lavoro per cui uno studio di designer privati ci avrebbe richiesto migliaia di Euro, senza quasi nenache mai apparire in pubblico e probabilmente senza ricevere che pochi grazie?E faccio solo questi esempi, ma ce ne sarebbero decine per ogni singolo membro dello staff, tralasciando il sottoscritto per cui vedere LGL partire da 0 e allargarsi tanto quanto ha fatto in questi anni è già una ricompensa che vale più di ogni possibile retribuzione.
C'è un post che Lucky ha pubblicato in area admin: l'ho invitato a copiarlo e incollarlo qui perché credo che potrebbe spiegare ancora meglio quanto ho appena detto e forse renderlo ancora più chiaro. Vi rimando a quello per completare il mio discorso.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10790 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Come suggerito da Prodo vi espongo una mia riflessione su cosa penso che siano i librinostri, cosi' tanto per riorganizzare un po' le idee.


Cos'e' un Libronostro? La risposta in questo momento di LGL sembra dipendere da utente ad utente.

Agli occhi di alcuni utenti e' un libro che e' scritto da un autore che in quanto tale ne puo' fare quello che vuole, il forum e' "solo" un mezzo per trovare qualcuno che fornisce suggerimenti, che glielo corregga se necessario, che ne testi il funzionamento, che gli faccia i disegni quando non e' in grado di farseli da se', che gli faccia una copertina, che gli dia la possibilita' di renderlo visibile e disponibile su internet.

Agli occhi di pochissimi utenti e' un libro da riporre sullo scaffale insieme agli altri, non importa come, chi, quanto tempo ci ha speso sopra, quanto costa o qualsiasi altra cosa. E se non mi sta bene il colore od il font siete tutti tiranni.

Agli occhi di altri un libronostro sono ore, ore e ore di lavoro e di passione passate a raccontare una storia che era in noi sopita e che desideriamo comunicare al mondo, ore ore e ore di sudore e passione per rendere partecipi tutti gli utenti nostrani di un lavoro pubblicato in altre lingue, ore di passione passate ad aiutare un amico che magari si conosce solo tramite le fredde parole di una mail o di un PM, ore di passione spese al posto di uscire, dormire o altro per sistemare davanti ad un monitor i caratteri o gli spazi tra i paragrafi per avere un libro paragonabile ad uno che puoi trovare in libreria, ore e ore passate a leggere e rileggere il libro per cercare di capire i segreti piu' nascosti o l'errore di battitura, ore passate davanti ad un monitor ed ad un programma di disegno per sistemare puntino per puntino una immagine scannerizzata per renderla bella e pulita, ore e ore a tirare porchi contro la taglierina, la colla, la stampante la copisteria od il tipo allo sportello delle poste.

Agli occhi di altri ancora sono tutte e tre le cose ma in questo momento, sono incazzato con il mod Pinco o con l'utente Pallo e quindi rispetto totale a chi si e' fatto il culo per scrivere il libro, per tradurlo, per impaginarlo, per testarlo... ma o si fa come dico io o non va bene nulla.

Infine agli occhi di alcuni chissenefrega dei librinostri, delle copertine bianche o nere, tanto non lo leggero' mai.

Cos'e' importante per me in un libronostro? E' la passione che ci sta dietro, la passione di tutti quelli che ci lavorano, di chi da il proprio contributo alla comunita' senza chiedere nulla in cambio. Contributo ad ogni livello, anche di partecipazione al making-of sostenendo, dando suggerimenti o criticando l'autore, e per criticare intendo senza pregiudizio alcuno ma solo con lo spirito di migliorare un opera.

Quando si e' parlato di mercificazione dei librinostri e' proprio perche' si e' avuta l'impressione giusta o sbagliata che il libronostro fosse importante solo quando ha preso la sua forma cartacea e fa bella mostra sullo scaffale. A mio avviso e' molto piu' importante quel che viene prima, per altri puo' certamente essere piu' importante quel che viene dopo, questione di punti di vista ovviamente. Il solo fatto di pensare di organizzare un sito alternativo dove "smerciare" piu' o meno sottobanco i libri non depone a favore di chi dice che non e' vero.

Lucky
Amministratore
useravatar
Offline
868 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5509
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149633
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8400
Ultimo Utente Registrato:
OracoloDiDelfi77