Home Forum General Il Portale della Scrittura - LibriNostri Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame in versione variant o deluxe: cosa ne pensate?

Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Straquoto.

Dragan
Coordinatore
Amministratore
useravatar
Offline
5633 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

nonostante il maggior lavoro di scrittura, di ricerca e impegno, credo che un libronostro che sia un originale, una fan fiction o una traduzione messa a disposizione della community LgL sia un lavoro messo a disposizione di tutti gli utenti del sito al pari di recensioni, articoli, giochi di ruoli ecc.

a maggior ragione un libro che richiede l'impegno di più forze congiunte di questa community da parte di scrittori, grafici, impaginatori, betatesters e via dicendo smette di appartenere al solo scrittore e traduttore che decida di publbicare per i libriNOSTRI.
se l'autore di una qualsiasi cosa vuole avere paternità totale e decisione sulla grafica, l'impaginzione e tutto il resto lo pubblica da un'altra parte che sia boopen, lulu e compagnia bella.
nessuno obbliga a pubblicare su Lgl, anzi, viene sempre chiesto se l'intenzione è di pubblicare nella nostra collanza di originali.

l'unico punto di fuoco è per le traduzioni ma al pari degli articoli e tutto il resto se si sceglie di mettelri a disposizone della comunity e ci si serve dei canali e delle risorse della comunity non si puòpretendere paternità come nessuno pretend epaternità per il lavoro gratuito che viene fatto.
qui non c'entra nulla il collezionismo.

Yanez
Chiamami Iena
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1812 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

e aggiungo:

sicuramente ci siamo fatti prendere la mano e avevamo fatto la bocca ad avere per esempio delle traduzioni da stmapre poi pregevolemnte da affiancare alle nostre collezioni (io stesso sono uno tra i primi ad appoggiare tale iniziativa e ad oridinar ei bellissmi volumi che fa stampare gept) ma se non c'è altra via mi stanno bene anche in video. l'unico nodo è sulla pretesa assoluta del presunto autore dell'opera che di fatto perde diritto totale mettendo il proprio lavoro a disposizione della comunty.

Yanez
Chiamami Iena
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1812 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Quoto totalmente quanto detto da Lucky e Prodo, che rispecchia pienamente il mio pensiero, e anche quanto detto da Yanez, che ha colto il vero significato dei Librinostri.

Dirk
Amministratore
useravatar
Offline
1652 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Si tratta di faccende soggettive e, come tali, ognuno ha la propria opinione.

Io ora parlo in qualità di traduttore.
Non vedo alcuna "mercificazione" (se così la si vuole chiamare) nell'operazione di stampa di un LibroNostro, sia esso originale o tradotto: ci vedo solo l'atavico e innato desiderio di possedere, qualcosa che è insito nella natura umana. Non mi sento sminuito nel pensare che qualcuno possa richiedere il mio lavoro solo per avere un bel libro da mettere sullo scaffale accanto ai propri, perché sono io il primo ad esprimere questo desiderio!
Immagino sempre il piacere di invitare un amico a casa mia, mostrargli la mia collezione personale soffermandomi in particolare modo sui volumi più nuovi e più belli, quelli con il logo LN. Potrei passare ore intere a decantare la bellezza di un forum nel quale il lavoro di traduttori, impaginatore, grafico e tipografo ha portato dal nulla a creare un così pregevole oggetto. Qualcuno trova che questo ci svilisca? Al contrario, sarebbe la massima espressione del nostro lavoro: gente che proviene da realtà variegate e differenti ma collabora ugualmente in nome di una passione comune.
Personalmente mi pare solo molto bello.

Ora passiamo alla questione "ripicca".
Qualcuno ha insinuato che la nuova politica editoriale fosse una sorta di ripicca; lo staff ha negato categoricamente. Io credo allo staff, formato da persone adulte e mature. Credo allo staff quando dice che le nuove disposizioni sono dettate solo da necessità di tipo legale.
Però non è proprio così. Sabretooth, nel proprio intervento, ha dimostrato in maniera abbastanza convincente (parlo sempre soggettivamente) che ci possono essere comunque rogne per il sito, anche applicando queste regole.
Ma allora perché applicarle? Se avete paura di essere trascinati in tribunale, non è questa la strada da seguire. Il mio consiglio è di pensarci, fare un bel passo indietro e scegliere delle due l'una: o ammettere che ci sono altre ragioni per questo cambiamento (ed eventualmente comunicarle a chi vorrete), oppure riconoscere che forse avete scelto i mezzi sbagliati per uno scopo giust(issim)o.
Io credo sarebbe davvero un bel gesto e che solo così potremmo mettere a tacere tutte le lamentele.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2006 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

rygar ha pienamente ragione, come a modo suo ha ragione qualsiasi altra persona intervenuta ma ahimè non è facile mettere insieme tutte le capocce.

i librinostri sono stati pubblicati ancor prima che il prode giovanni pettinotti si facesse il culo per farli stampare per tutti (e di questo non finirò mai di ringraziarlo) ma qui mi trovo costretto ad autoquotarmi:

Yanez ha scritto:

sicuramente ci siamo fatti prendere la mano e avevamo fatto la bocca ad avere per esempio delle traduzioni da stmapre poi pregevolemnte da affiancare alle nostre collezioni (io stesso sono uno tra i primi ad appoggiare tale iniziativa e ad oridinar ei bellissmi volumi che fa stampare gept) ma se non c'è altra via mi stanno bene anche in video. l'unico nodo è sulla pretesa assoluta del presunto autore dell'opera che di fatto perde diritto totale mettendo il proprio lavoro a disposizione della comunty.

se nessuno del gruppo non si vuole accollare i rischi legali/economici non li si può costringere.
certo l'unica cosa che mi lascia perplesso è il rilascio negato delle cover per le traduzioni anche per uso casalingo e che dir si voglia, quello dei librinostri è un uso casalingo, ma su questo punto perfino gept si è messo a disposizione sul bloccare qualsiasi inizativa che avrebbe potuto danneggiare il sito.
vuol dire che se si vuol stampare tali traduzioni si faranno lavori "in casa"

è vero che i librinostri non sono nati come materiale da stampa ma a tutti fa piacere averne una copia stampata. l'unico punto su cui ribatto è che nessuno può accampare paternità e diritti sull'opera quando viene messa sul sito se non i gestori della community, magari il proprio nome sull'intestazione o su una copertina si, ma poi finisce tutto li.

Yanez
Chiamami Iena
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1812 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Rygar ha scritto:

Però non è proprio così. Sabretooth, nel proprio intervento, ha dimostrato in maniera abbastanza convincente (parlo sempre soggettivamente) che ci possono essere comunque rogne per il sito, anche applicando queste regole.
Ma allora perché applicarle? Se avete paura di essere trascinati in tribunale, non è questa la strada da seguire. Il mio consiglio è di pensarci, fare un bel passo indietro e scegliere delle due l'una: o ammettere che ci sono altre ragioni per questo cambiamento (ed eventualmente comunicarle a chi vorrete), oppure riconoscere che forse avete scelto i mezzi sbagliati per uno scopo giust(issim)o.
Io credo sarebbe davvero un bel gesto e che solo così potremmo mettere a tacere tutte le lamentele.

d'accordo anche su questo.

Yanez
Chiamami Iena
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1812 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Yanez ha scritto:

l'unico punto su cui ribatto è che nessuno può accampare paternità e diritti sull'opera quando viene messa sul sito se non i gestori della community, magari il proprio nome sull'intestazione o su una copertina si, ma poi finisce tutto li.

Oddio, qui ci sono altre questioni di lana caprina sul diritto di autore che ci porterebbero in un ginepraio e ci costringerebbero a fare distinzioni tra opere originali e tradotte.
Fermo restando che il diritto morale di avere riconosciuta la paternità del proprio lavoro è inalienabile e imprescrittibile, ovvero anche tra mille anni ci dovrà essere scritto sul libro "scritto da caio, tradotto da tizio, impaginato da sempronio...", la faccenda è diversa per quanto riguarda la decisione sulla destinazione.
Diciamo che, in mancanza di ulteriori accordi predefiniti, si ritiene che il lavoro (frutto di una o più persone) debba restare proprietà del sito, che a sua volta si impegna a non farne un uso "scorretto".
Quindi è come dici tu, in caso di silenzio-assenzo.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2006 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Rygar ha scritto:

Però non è proprio così. Sabretooth, nel proprio intervento, ha dimostrato in maniera abbastanza convincente (parlo sempre soggettivamente) che ci possono essere comunque rogne per il sito, anche applicando queste regole.

Attenzione, qui c'è una differenza sottile ma importante. Sabretooth non ha dimostrato nulla con il suo discorso, ha portato delle sua argomentazioni soggettive, e come tali certamente rispettabili, ma non certo sinonimo di verità assoluta, esattamente come quelle che abbiamo portato noi. Come dice Rygar stesso prima siamo nel campo del soggettivo, ognuno vede la situazione secondo proprie considerazioni. Ma appunto di tale si tratta CONSIDERAZIONI: non sono né ELEMENTI oggettivi, né FATTI, e in mancanza di elementi e fatti non si dimostra alcunché, si esprime un'opinione.
Tenendo ben presente questo il resto del discorso viene a decadere: per Rygar o Sabretooth possono esserci altri mezzi, altre vie, altri modi, il modo scelto può essere sbagliato, e lo ripeto, lo rispetto e capisco che la si possa pensare così. Per lo staff e le 8 persone che lo compongono (Mornon, Dirk, Dragan, Adriano, Lucky, Shaman, Aldo e il sottoscritto)  il mezzo e la via migliori, dopo 20 giorni di riflessione e discussione, sono stati quelli prescelti: anche questa è un'opinione ovviamente, e non vuole essere la verità assoluta. Può darsi che ci si sbagli, e il tempo magari ce lo dimostrerà, ma per ora sono una serie di opinioni contro un'altra serie di opinioni, ed è ovvio che lo staff tiene conto di quelle che sono le rimostranze degli utenti, ma se ha valutato i pro e i contro di una situazione e prende atto che tale situazione ha bisogno di una cambiamento di rotta per essere risolta, tenterà di adottare le soluzioni che gli sembrano più opportune per risolverla.
Detto questo ci tengo a sottolineare che ho letto con attenzione tutti i vostri post e che ho preso atto della divergenza di opinioni di alcuni di voi, e che ci rifletterò su insieme allo staff vedendo quali basi ci sono che possano in qualche modo essere utilizzate per perfezionare la nostra decisione: allo stesso però voi prendete atto delle nostre motivazioni, accettate che possano avere una loro validità anche se opinioni divergenti dalle vostre, e che appunto nel campo delle opinioni ci stiamo muovendo, non in quello delle dimostrazioni. Insomma come io non uso frasi del tipo "Vi ho dimostrato questo ora voi ammettete quest'altro" proprio perchè rispetto i vostri punti di vista e so che con l'opinione e le argomentazioni basate su essa non si dimostra alcunché, gradirei che lo stesso avvenga a parti ribaltate, e lo dico nella massima serenità.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10952 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Nuova regolamentazione LibriNostri e copertine di stampa

Prodo ha scritto:

Prima di replicare ci tengo a sottolineare che ho letto con attenzione gli ultimi due post che avete fatto e che la mia risposta sarà in amicizia e nel rispetto, non ho nessuna intenzione di alimentare polemiche: quindi prendetela in quest'ottica e non sentitevi, se per caso mi fosse sfuggita qualche frase involontariamente più dura, attaccati in nessuno modo perché ho grande considerazione di voi.
Fatta la doverosa premessa vado a esprimere il mio pensiero.

stessa ragione per cui ho aspettato per rispondere.. ma il mio "elefantismo nella cristalleria " è sicuramente trasudato lo stesso tongue

Il discorso di Sabretooth sembra essere: scrivo o traduco un LibroNostro, LGL me lo beta testa, me lo impagina, me lo ricontrolla, me lo pubblicizza, me lo distribuisce, mi crea la veste grafica, poi io vado su un altro sito, o creo un altro sito, a farmi fare la cover e stamparlo.
A me personalmente non sembra accettabile né attuabile, e sono contento di leggere che Giovanni la pensi come me.

aspetta.. parlare di un luogo distaccato, riservato(solo a chi viene da qui.. mica un negozio eh) sarebbe solo per trovare un escamotage per liberarti dalla responsabilità per eventuali beghe legali, che si pongono come problematica che fa partire questa decisione..
il lavoro fatto a monte è ovvio che resta super riconosciuto e super apprezzato.. sono io per prim.. ehm ultimo (visto quanto poco riesco a produrre) uno dei traduttori e betatester..
però il libro stampato per me è un passo essenziale.. almeno fino a quando non mi regali un lettore di ebook tongue
ho fatto una fatica bestiale a leggere uno dei racconti del concorso sul un portatile durante una noiosa giornata in galleria di CentroCommerciale.. figuriamoci un libro.. non puoi tenere il segno, non riesci a muoverti facilmente ect.. ma soprattutto non hai subito lì pronta a portata di mano la scheda e la matita..
secondo me è anche una delle ragioni per cui molti  LN restano non letti e le discussioni su loro languono... su quella di Sagard 1 volevo intervenire avendolo letto appena uscito.. ma non ne ho avuto il tempo e la possibilità visto che mancava ancora la copia cartacea che mi sarei potuto legfgere dal dentista, sul cesso, in pullma.. solo digitale.. e al pc ho giusto il tempo per fare quello che devo.. non per passarci del tempo libero a leggere purtroppo..

Non dico altro sul discorso "ripicca" perché anche lì ho esposto come stanno le cose e le mie parole denotano che per noi dello staff di idea di ripicca non c'è traccia, non mi sembra sensato continuare a parlare di un argomento che non è suffragato da alcun elemento aggiuntivo.

il problema è che non si capisce la consecutio logicis della decisione.. mi pare che se serve per metterti al riparo da proteste e beghe legali faccia acqua da tutte le parti.. tutto qui.. ecco perchè mi da questa idea.. in fondo poi la decisione è nata a seguito di una discussione accesa (di cui però poi ho saltato tutta la parte esterna al discorso cover) proprio sulla scelta di che cover utilizzare.. moh si dice "basta nose l'opera è tradotta non vi diamo la cover stampabile" ...prova a vederla con gli occhi di un esterno e capisci perchè lascia un po' spiazzati...

Addirittura meritevole di soldi aggiuntivi per il disturbo. Perché non "soldi aggiuntivi" a Dirk allora, che da anni si sbatte per impaginare da solo decine di libri, quante ore ci avrà speso? O a Lucky, che venuto dal nulla, lavorando di notte ore e ore ogni giorno per mesi ha ristrutturato completamente LGL, facendo un lavoro per cui uno studio di designer privati ci avrebbe richiesto migliaia di Euro, senza quasi nenache mai apparire in pubblico e probabilmente senza ricevere che pochi grazie?E faccio solo questi esempi, ma ce ne sarebbero decine per ogni singolo membro dello staff, tralasciando il sottoscritto per cui vedere LGL partire da 0 e allargarsi tanto quanto ha fatto in questi anni è già una ricompensa che vale più di ogni possibile retribuzione.

opss.. scusa.. forse mi sono spiegato male..
aggiuntivi nel senso di spese vive.. benzina, telefono etc.. se mi dicesse "oh.. sono dovuto andare 10mila volte e ho fatto una botta di conti e ho speso circa 50 euro di benzina e 50 di telefonate sarei più che disponibile ad alzare di un euro o due il "rimborso" del libro..
altra cosa sono i lavori.. hai assolutamente ragione.. ci si mette un sacco di tempo.. ma quello ce lo mettiamo tutti no? wink
ps.. ovvio che se pure tu minizi a dire "ragazzi non ce la faccio più a stare dietro alle spese per pagare lo spazio internet sarei ben disponibile a a partecipare a una colletta per diminuirti queste spese vive.. mi è venuto in mente solo ora questa possibilità in effetti.. tanti siti si autofinnanziano con raccolte tramite paypal.. se tu dovessi avere necessità correrei subito.. LGL è una realtà che deve sopravvivere e prosperare wink

Sabretooth
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1323 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5777
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
154337
Totale Messaggi Oggi:
2
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9948
Ultimo Utente Registrato:
Alfaco78