Home Forum General La nemesi del Librogame INTERVISTA LGL: Mini-Intervista a tema n. 40
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Si avvicinano le vacanze natalizie: quale delle più amate collane classiche di librogame EL è perfetta da leggere in questo periodo dell'anno?

INTERVISTA LGL: Mini-Intervista a tema n. 40

INTERVISTA LGL: Mini-Intervista a tema n. 40

Oggi doveva essere il turno di un'intervista base nuova di zecca...
Poi un problema di invio di un PM mi ha fatto arrivare delle risposte a metà, e l'intervista programmata slitterà probabilmente al 1° marzo.
Ma non ci perdiamo d'animo: oggi l'argomento di "riserva" sarà abbastanza interessante: le Room Escape.
Ne parleremo con gabrieleud e Pallino.
Vi ricordo che il thread generale delle interviste doppie è stickato ed è accessibile a questo link: https://www.librogame.net/index.php/for … c?id=2352.



-   Descrivi questo gioco a chi non ne ha mai sentito parlare.
[i]gabrieleud[/I]: Sei chiuso in una stanza piena di oggetti strampalati. Da qualche parte c'è la chiave che ti permette di uscire. Per trovare la chiave devi risolvere una serie di diabolici enigmi e utilizzare in modo creativo gli oggetti a disposizione.
[i]Pallino[/I]: -
-   Da quanto ti appassiona?
[i]gabrieleud[/I]: Ho iniziato a lavorarci dal 2014 per un'azienda di Chicago. Poi sono passato a fare le cose in grande.
[i]Pallino[/I]: Da quando ne ho sentito parlare la prima volta, mi pare nel 2015.
-   Hai mai creato qualche room escape?
[i]gabrieleud[/I]: Ne ho ideate 18 per i miei clienti, più qualche progetto non completato. Personalmente ho partecipato alla realizzazione fisica della room escape di Pordenone.
[i]Pallino[/I]: Sì, una volta, anche se si è trattata di una produzione completamente "casalinga": per il compleanno di mia moglie durante il primo lockdown... si sono divertiti tutti, sia lei che (ovviamente) i figli!
-   Quale pensi che sia l’aspetto più complicato della realizzazione?
[i]gabrieleud[/I]: Trovare gli oggetti adatti, ma questo si combina. La parte davvero complessa è la messa in pratica di eventuali congegni elettronici.
[i]Pallino[/I]: L'originalità degli enigmi.
-   C’è mai stata una room escape che non sei riuscito a risolvere?
[i]gabrieleud[/I]: Sembrerà strano ma ne ho giocate solo 2 (e una era quella che avevo inventato io).
[i]Pallino[/I]: Oh sì, per esempio la prima in assoluto che ho fatto con gli amici, che è poi la prima apparsa a Torino (IntrappolaTO): non ce l'abbiamo fatta né al primo né al secondo tentativo!
-   Quali sono gli enigmi che trovi più stimolanti?
[i]gabrieleud[/I]: I giochi manipolativi, dove bisogna ingegnarsi con gli oggetti a portata di mano.
[i]Pallino[/I]: Quelli che richiedono di combinare due oggetti apparentemente slegati tra di loro.
-   E quelli più bastardi?
[i]gabrieleud[/I]: Di solito gli enigmi numerici.
[i]Pallino[/I]: Quelli che richiedono di combinare due oggetti apparentemente slegati tra di loro :-)
-   Raccontaci il room escape più entusiasmante che hai mai visto.
[i]gabrieleud[/I]: La Cucina del Cuoco Luigi a Trieste!! Grande esperienza!!
[i]Pallino[/I]: Una che usava come ambientazione il mondo di Sherlock Holmes. Oltre a essere fatta molto bene e con enigmi logici è stata anche la prima cha abbiamo fatto da soli come famiglia... impossibile che non restasse nel cuore.
-   E quello fatto peggio?
[i]gabrieleud[/I]: Per esclusione, quella che ho realizzato io a Pordenone. Ma ho sentito dire che in giro c'è di peggio.
[i]Pallino[/I]: Non ne possono esistere!
-   Meglio una room escape dal vivo o una room escape su librogame?
[i]gabrieleud[/I]: Parliamo di Progetto Mortale, vero? Dicci cosa c'è dietro quella porta, da bravo!
[i]Pallino[/I]: Per me assolutamente dal vivo. E' un sogno che ho inseguito da sempre, da quando ho iniziato a giocare a Monkey Island e soprattutto a Myst e ho sperato che un giorno si potesse vivere l'esperienza in carne e ossa. Non è esattamente la stessa cosa, ovviamente, ma ci si avvicina parecchio.
Comunque mi piacciono molto anche quella da tavolo (ogni tanto ci giochiamo, a casa) e quelle su librogame si prendono comunque un voto alto (sempre al netto di eventuali errori...).
Mi sento leggermente chiamato in causa dopo l'ultima frase del buon Gabriele...  rolleyes Beh, quella porta si aprirà molto presto, il 5° volume è in lavorazione.  wink

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5541
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149915
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8639
Ultimo Utente Registrato:
samu_roncone02