Home Forum General Librogame e dintorni Misteri D'Oriente [ed. MS]
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Si avvicinano le vacanze natalizie: quale delle più amate collane classiche di librogame EL è perfetta da leggere in questo periodo dell'anno?

Misteri D'Oriente [ed. MS]

Re: Misteri D'Oriente [ed. MS]

Io credo che bene o male, chiunque abbia letto i 5 volumi ediz. Elle debba per forza di cose non essere piu' un adolescente (anagraficamente parlando).
Ora, se ai tempi delle Ed. Elle, con tutti quelli che hanno sparato fuori uno poteva tranquillamente credere/aspettarsi concluse tutte le serie da concludere : ai giorni nostri direi proprio di no, anche solo perchè l'adolescente cresciuto dovrebbe aver imparato che non paga il campo prima che sia stato "tutto" arato.
Se poi a questo si aggiunge che la serie è monca di suo...
da una lato c'è Salani che ha sparato fuori il primo di Sortilegio e poi : Ciaone... (ciaone non confermato ma il 2 non è uscito da 5 anni),
da questo c'è MS che non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale e, cosa piu' importante, a prescindere dalle dichiarazione >
non c'è assolutamente niente di nuovo sul fronte francese (parrebbe brutto che Headline scrivesse gli ultimi volumi in francese per poi farli tradurre e non avere neanche un'ed. economica Hachette in madrepatria... il tipico box 1-8 a 25euro easygoin e 40-60 euro inculettor ediscion).
A questo si aggiunge che i librogame in Italia costano mediamente il 300% di qualunque edizione inglese...
L'ed. box Sorcery! di Steve Jackson per dire viene 19.99 euro... (e siccome ce l'ho ne sono 100%sicuro, vecchia edizione con vecchie illustrazioni e pure con le illustrazione del libro di magia a fine libro che non c'erano nelle ediz. Elle. Cambiano solo le copertine, ahime', in peggio).
Sarebbe il caso che uno di questi editori puntasse a un rinnovo grafico su smartphone/tablet in formato calibre, con un restylin nel modo di giocare per tutto il pacco di cui dispone (il restylin' è piu' riferito al lancio di dadi che non altro). Il formato kindle è piuttosto pigro come approccio visto che certi librogame (vedi lupacchiotto solitario con la sua tabella del destino e i vari dadi doppi a bordo pagina di quasi tutto il resto, nonchè tutti i registri da annotare rendono il formato kindle insufficiente alla fruizione). Credo di non aver distrutto nessun librogame piu' della serie "Guerrieri della Strada" nella sezione "cartuccera"... (chi li ha giocati capira'...).
Sarebbe "quasi" meglio far uscire PRIMA la versione digitale... e poi quella cartacea... ma non mi pare ci sia nulla in questa direzione... manco a livello internazione neh...
Per come stanno le cose si è passati da dei libri "semplice" per bambini (scegli la tua avventura) a libri un po' piu' complicati per adolescenti (FF e altro) a libri per adulti (quasi tutti quelli di matrice italiana, almeno quelli che ho letto). Ma lo scheletro è lo stesso... e il target si frammenta molto... se ai tempi ELLE c'era almeno 1 serie per ogni gusto ora è grasso che cola se ce n'è almeno uno, non terminata, ma che prosegue per un singolo gusto.

Marco07
Novizio
ranks
useravatar
Offline
3 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Misteri D'Oriente [ed. MS]

il ciaone di Salani su sortilegio è ben definitivo. L'editore non ha rinnovato lo sfruttamento dei dirittti che purtroppo o per fortuna sono stati rilevati da raven(purtoppo perchè raven spara roba piuttosto cara e gestisce tutto col pugno di ferro, per fortuna perchè la realizza di qualità e possiamo sperare che si ribelli alle moderne illustrazioni in uso). Qualsiasi ulteriore edizione dell'intero Figthing fantasy è adesso in mano loro. Per quanto riguarda misteri d'oriente, lo stesso autore in un'intervista reperibile sul sito (peraltro in buon italiano)aveva confermato come la hachette avesse dato l'approvazione alla riedizione di misteri d'oriente, completa dei capitoli mancanti (delineati a grosse linee ma mai prodotti). Gli autori in genere non dispongono dei mezzi economici per produrre in proprio la loro opera in una tiratura sufficiente, quindi la loro disponibilità a portare a termine il progetto mentre è imprenscindibile, non è il fattore primario. Il punto focale è se l'editore ritenga interessante il ritorno economico offerto dal prodotto (motivo per cui interruperro la serie all'epoca) che è conseguenza diretta delle vendite. Ci manca un riscontro da parte della casa editrice, tutto qui.

Evernight
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
749 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Misteri D'Oriente [ed. MS]

Io ogni tanto bazzico su un forum francese tipo lgl, dove si parla di mdo. Le news che girano provengono sempre dalla intervista di di headline a Ms edizioni, per cui anche in patria nessuno sa nulla.
Comunque attendere Lucca, di solito le news arrivano in quella occasione

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2102 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5538
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149905
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8617
Ultimo Utente Registrato:
Morozzi