Home Forum General Librogame e dintorni Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame in versione variant o deluxe: cosa ne pensate?

Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Premetto che questo thread non vuole avere nessun intento diffamatorio o polemico nei confronti di Joe, e che LGL continuerà ad apprezzare l'amicizia e i contributi che il papà di LS ci ha riservato in questi anni. Però mi piacerebbe sapere cosa ne pensa la community, perché nel tempo i ritardi e le mancate pubblicazioni nell'ambito dell'edizione Expanded di LS e dei volumi inediti 29-32 sono stati sempre attribuiti alle case editrici.
Ma è indubbio, anche riguardando i vecchi Magazine e le varie interviste, che Joe ci ha dato più volte informazioni inesatte, l'ultima relativa a pochi mesi fa, con il n. 29 che doveva uscire in Italia a Luglio 2010 (data sconcertante che aveva fatto capire subito ai più esperti di noi che la notizia non era affidabile).

Ora al di là dell'enorme stime per l'autore, che tutti noi abbiamo, e per la gratitudine per ciò di bello che ci ha regalato in tanti anni, viene spontaneo pensare che qualche responsabilità possa averla anche lui, e che ogni tanto possa averci deliberatamente dato informazioni sbagliate, o improbabili, per cavalcare meglio l'onda dell'hype legato all'uscita dei suoi libri inediti.
Non sto dicendo che sia così, non mi sono ancora fatto un'opinione precisa in merito, ve lo sto domandando perché sento il bisogno di confrontarmi con voi sull'argomento.
Che ne pensate? Possibile che se, come dice Joe, LS 29 è pronto da mesi non veda la luce solo perché la Mongoose "vuole per forza seguire l'ordine"?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10947 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Secondo me i problemi alla base sono molto maggiori. Forse la Mongoose per il primo anno e mezzo ha sperato di poter sfruttare il traino del videogioco per lanciare in pompa magna i paperback e gli inediti, ma da quando la prima casa di produzione è fallita queste attese non hanno più senso.

Non so se si possa dare a Dever del cialtrone, ma di sicuro del millantatore sì: credo che basti un minimo di sale in zucca per capire che, quando due anni fa parlava di aver già completato il 29, stava palesemente mentendo. Certo è che il volpone sa vendersi bene: gira per le fiere, rilascia autografi e mezze dichiarazioni sottobanco, e ci sono in giro ancora un sacco di polli (specie nel Regno Unito: sul forum Mongoose a volte ne parlano quasi come di un vate...) pronti a credere a qualsiasi dichiarazione, anche a quelle giunte per le vie più traverse.

È ora di finirla: che si spieghi finalmente in quali condizioni versa il progetto, e quali sono le prospettive. Mi piacerebbe che qualcuno con un minimo di confidenza con Dever glielo chiedesse ufficialmente: ne gioverebbero tutti i veri appassionati.

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

ok, l'unica cosa che mi sfugge in questo discorso e' come mai possa essere un problema completare finalmente un libro, per una persona che ne scrisse ben 28 nel giro di pochi anni...
forse dietro ci sono problemi diversi, tipo che nonostante gli annunci l'editore fa un sondaggio e vede che venderebbe ancora troppo poco... allora rimandano...

comunque al prossimo incontro, qualche domandina maliziosa su questo argomento potreste certamente fargliela...

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4184 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Seven_Legion ha scritto:

comunque al prossimo incontro, qualche domandina maliziosa su questo argomento potreste certamente fargliela...

A me piacerebbe anche un'intervista via mail senza risparmiare niente... ovviamente dovrebbe incaricarsene qualcuno che con lui abbia un po' di confidenza, che l'abbia sentito ancora e magari anche visto a Lucca in questi anni, altrimenti non se ne caverebbe un ragno dal buco.

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Perfino io che sono il primo degli appassionati di lupo solitario, che ho comprato tutte le edizioni della e elle ed ho foraggiato in modo cospiquo sia autore che editori, mi devo piegare alla PALESE realtà dei fatti: Siamo stati tutti presi per i cu.lo da Dever!
l libro non esiste per il sempice fatto che se esistesse, chiunque con un briciolo di cervello lo userebbe come traino per vendere gli expanded 15-28.

Le cazzate dette da Dever, sono dettate dal merketing del brand per vendere il gioco da tavolo (bruttissimo, vecchio e tradotto male) e lanciare il videogioco (che è fallito prima arrivare sul mercato).

Ora, in un modo o nell'altro la villa in italia se la deve pagare.. Smettiamola tutti di vederlo come un amicone, ( cavoli, s'è assorbito anche il lavoro di ZOT con l'UNICO intento di farci soldi!) Se fosse davvero un rapporto di amicizia, dovrebbe venire qui e dire senza altri giri di parole come mai non ha ancora consegnato alla mongoose il racconto!
Anche la teoria del ghostwriter è sbagliata, un libretto del genere lo si scrive in 1 mese; in 4 anni si riscrive da capo correggendolo roba ben più spessa!
Se poi è in difficoltà può scaricarsi il librogame crearor ed evita gli sbattimenti del controllo.
La colpa è solo sua, resta da vedere il movente

a) chiede troppo .
b) non ha più voglia di scrivere.

in entrambi i casi che lo dica! così almeno ci mettiamo il cuore in pace! Anche perchè i suoi prodotti di merda (scarsa qualità) non se li fila lo stesso nessuno dato che oramai il seguito di lupo solitario comincia mediamente ad avere una certa età e tendenzialmente ad avere una famiglia da mantenere, ergo non è più disposta a sborsare per robe inutili con su scritto lone wolf. Per questi motivi Joe Dever ha dichiarato il falso assolutamente in MALAFEDE.

@Prodo: mi spiace, ma lo sai anche te che è la verità.. ls29 come babbo natale non esiste (o forse almeno lui si?!)

firefox
Cacciatore di imprecisioni
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
360 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

facciamo prima a tradurci i volumi rimasti scritti dai fan (se non erro qualcuno ne ha parlato in un recente thread)
anche per me Dever ha puntato molto sul videogame ma il 29 non lo ha mai scritto in maniera definitiva

Piango perché una volta ero un fratello, ed ora non lo sono più (K.Von Erich)

djmayhem
Re dei refusi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2439 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

mah... non ci andrei così pesante, anche se in effetti un tantino di presa per i fondelli c'è. in effetti c'è stato un marketing assurdo da parte di mongoose: qualunque editore dotato di senno avrebbe preteso il manoscritto del 29 ancora fumante e il 30 a metà lavori (visto fisicamente, però, non sulla parola!) prima di uscire con gli exp, perchè i vecchi lettori sarebbero stati immediatamente recuperati, e poi si potevano attirare i nuovi con una pubblicazione serrata in doppia edizione (deluxe e paperback) degli exp che colmasse il gap in non più di 18 mesi - magari stampando on demand per abbattere il rischio. altro che spada del sole laminata in oro e megadeal...

poi ci sono state altre due cose: il fallimento della ksatria (e relativo videogame, del quale - ricordo - esistono delle schermate e dei video!) e l'abortito progetto del film. e immagino che districarsi tra singapore (per il videogioco), hollywood (credo, per il film - di cui era già noto il cast e perfino il nome del regista!), inghilterra (per libri e gdr) non sia banalissimo neppure per il più volenteroso degli autori. tanto più se oltretutto si presenzia a lucca, in francia e in germania a svariate fiere di settore (ls1exp ha vinto un premio in germania, al cui ottenimento abbiamo contribuito anche noi votando online!).

certo, resta l'intervista del 2006 in cui (se ben ricordo) joe disse che ai tempi d'oro un libro lo scriveva in 2 mesi, il che fa ritenere che un po' di fregnacce siano state dette (diamine... se non ci metti 2 mesi ci metterai un anno, ma non di più!) e che tutto sommato i ghostwriter non c'entrino (anche se questo lo scopriremo solo quando e se il 29 uscirà, confrontandone lo stile con quello delle avventure bonus).

ah, altra cosa che puzza un po': la copertina del 29 l'aveva disegnata alberto (dal lago). questo mi fa venire un dubbio e un'idea:
- dubbio: dato che dal 13 le copertine le disegna pascal quidault, che ne sarà del disegno di alberto?
- idea: come ha fatto alberto a disegnare la copertina? ha avuto accesso a qualche testo o si è solo fatto spiegare il soggetto? ricordo che le copertine disegnate da alberto hanno sempre centrato il punto clou dei libri, a differenza di quelle della vecchia edizione...

firefox ha scritto:

resta da vedere il movente

a) chiede troppo .

non escludiamolo. anzi, pare che ls come librogame sia nato proprio per questo motivo, altrimenti sarebbe stato un gdr fin dal principio.

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

secondo me uno scrittore non vede l'ora di scrivere: è il suo lavoro.. il suo personaggio.. la sua intera carriera!
se un libro non esce in genere sono problemi editoriali, non autoriali..

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5521 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

SkarnTasKai ha scritto:

- idea: come ha fatto alberto a disegnare la copertina? ha avuto accesso a qualche testo o si è solo fatto spiegare il soggetto? ricordo che le copertine disegnate da alberto hanno sempre centrato il punto clou dei libri, a differenza di quelle della vecchia edizione...

ok, inviata la domanda ad alberto.

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Mornon ha scritto:

secondo me uno scrittore non vede l'ora di scrivere: è il suo lavoro.. il suo personaggio.. la sua intera carriera!
se un libro non esce in genere sono problemi editoriali, non autoriali..

Questo era sicuramente vero anni fa, ma adesso avrà mantenuto quell'impeto da scrittore di razza?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10947 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5766
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
154274
Totale Messaggi Oggi:
6
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9890
Ultimo Utente Registrato:
Nautiluso