Home Enciclopedia Editori
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.8%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 17.2%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 16.6%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 15.9%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 16.6%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 15.9%

Voti totali: 157

dettaglio libro

titolo Il Regno di Wyrd
volume 2
titolo originale The Kingdom of Wyrd
serie Bloodsword
autore/i Dave Morris
Oliver Johnson
illustratore/i Geoff Wingate
Russ Nicholson
traduttore/i Angela Izzo
paragrafi 570
genere Fantasy
protagonista/i Un eroe personalizzato, appartenente ad una delle 4 classi selezionabili: Stregone, Saggio, Ladro e Guerriero
trama Dopo essere uscito vittorioso dai labirinti di Krarth, una importante missione ti porta verso nord, verso il lontano legno di Wyrd, separato dal resto del continente da un'ampia distesa di mare ghiacciato. Il sovrano di quelle terre inospitali e'un avversario temibile, perche'è in grado di leggere nella mente dei suoi sudditi e di entrare nei loro sogni. Pero'la missione che ti aspetta e'decisiva: devi recuperare l'elsa di Blood Sword, per poter un giorno ricostruire la sacra spada nella sua integrità.
note E' stata la prima serie di librogame che permetteva di giocare ogni volume tanto in solitario quanto in gruppo.
Edizioni
EL1991
media voto
9
Per questo libro é presente 1 recensione (leggi recensione)

commenti
Anima di Lupo
8.5
2014-05-15 16:46:27
Giocabilitá ai massimi livelli.
La trama, nettamente migliorata rispetto al precedente volume, è complessa e in parte oscura anche se il percorso per giungere dal Re Stregone è lineare e le diramazioni, seppur entusiasmanti e articolate, simulano soltanto la variabilità del Lg. Alla fine si torna sempre e comunque sulla strada principale. L'ambientazione è uno degli aspetti più curati, insieme alla giocabilitá: punto forte del volume. La difficoltà è molto alta: sono necessarie diverse letture per concludere la missione.
vetinari
9
2015-01-15 15:47:19
El_tipo
10
2015-06-06 21:55:09
Librogame perfetto
Uno dei migliori librogame, perfetto sotto tutti i punti di vista: storia bellissima, giocabilità elevata, difficile ma non impossibile (si puo concludere alla prima lettura) e soprattutto che atmosfere!
FinalFabbiX
7.5
2015-08-07 18:05:29
OTTIMA LA PRIMA PARTITA, PESSIMA LA SECONDA
Buon librogame, ma con tutti i problemi presenti in Blood Sword. Pessima traduzione, il regolamento richiede l'errata corrige. Molti oggetti, ma tutti più o meno inutili (ne sono un esempio le sfere, che sono dannose nell'90% dei casi). Orribile la scelta di rendere l'80% dei paragrafi un grande tunnel forzato e il rimanente 20% praticamente impossibile da raggiungere anche dopo 10 partite. Narrazione, trama e atmosfera fantastici e che da soli sono una buona ragione per leggere l'opera. Tante innovazioni e un party gestito benissimo. Peccato per la bassa rigiocabilità e per la difficoltà a livelli impossibili. Un libro che merita di essere giocato, ma che dovrebbe togliere scelte inutili per garantire più opportunità nel tunnel principale.
Mornon
8.5
2016-12-10 10:25:06
uno dei più belli di sempre, ma non il mio preferito della serie.
aggiungi commento