Home Enciclopedia Editori
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

dettaglio libro

titolo Il pianeta dei Targ
volume 6
titolo originale Planet of the Targ
serie Libri di Facile Lettura Erickson
autore/i Michael E. Thomson
illustratore/i Neil Sutton
traduttore/i Riccardo Mazzeo
paragrafi 115
genere Fantascienza
protagonista/i Un avventuriero dello spazio
trama Dopo la Triologia del Cavaliere (Il Castello di Grom, La Corona del Re Sole, La Spada di prost) ecco la Triologia dello Spazio Erickson: altre emozionanti avventure sul filo di una lettura che avvince e di un gioco che entusiasma. Ma soprattutto, uno strumento con cui agganciare alla lettira anche i ragazzi più riluttanti. Lettura facilitata Erickson significa infatti: - uso del carattere tipografico (l'Helvetica) più lineare - grandezza del testo aumentata rispetto alla norma - frammentazione del testo in brani corti e coinvolgenti - brevità ed essenzialità delle frasi - abolizione quasi totale di subordinate e apostrofi - lessico molto semplice ma non sciatto - tecnica della contestualizzazione - illustrazione del testo con suggestivi disegni - trama studiata da un celebre psicologo inglese -versione italiana messa a punto dallo psicologo dell'educazione e dal linguista
note Il volume fa parte di una miniserie interna alla collana denominata Triologia dello Spazio.
Edizioni
Erickson Editrice1990
media voto
6.5
Per questo libro é presente 1 recensione (leggi recensione)

commenti
sancio
6.5
2017-01-16 17:15:03
Per cominciare
Breve ma curata avventura che centra l'obbiettivo degli autori: avvicinare i giovani lettori a questo tipo di letteratura. La difficoltà è molto bassa e si usano i dadi. Pur non avendo difetti un libro di tale calibro e struttura non può ambire a più di un
anonimo
6.5
2019-02-11 02:58:39
Interessante esperimento
aggiungi commento