Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Si avvicinano le vacanze natalizie: quale delle più amate collane classiche di librogame EL è perfetta da leggere in questo periodo dell'anno?

dettaglio libro

titolo Il Cavaliere del Sole Nero
volume 0
titolo originale Reiter der Schwarzen Sonne
serie Altre Collane
autore/i Swen Harder
illustratore/i Fufu Frauenwahl
traduttore/i Fabio Gamberini
paragrafi 1406
genere Fantasy
protagonista/i L'Ugarith
trama Senza memoria delle tue origini o della tua vita passata, ti sei appena risvegliato dopo aver commesso un tremendo atto di sangue... Cacciato e perseguitato, dovrai combattere per ottenere la libertà. Lungo il cammino scoprirai i tuoi poteri sovrumani e arriverai a compiere il tuo sacro dovere: salvare il mondo dall’oblio. Le sorti dell’Ugarith potranno essere felici, neutrali o tristi... dipende solo dalle tue scelte! Questo non è un romanzo qualunque, ma un Gamebook fantasy! Con più di 1.400 paragrafi, IL CAVALIERE DEL SOLE NERO è uno dei Gamebook più lunghi e ambiziosi mai pubblicati. Stabilisce nuovi standard con un approccio del tutto inedito ai paragrafi e alla rigiocabilità. Scopri i paragrafi segreti, affronta i nemici più forti in scontri epici all’interno di capitoli dedicati, sopravvivi a estenuanti battaglie e risolvi complessi enigmi!
note Si tratta probabilmente, con più di 1400 paragrafi, del libro-gioco professionale più lungo mai realizzato
Edizioni
Vincent Books2019
media voto
8.5
Per questo libro é presente 1 recensione (leggi recensione)

commenti
Travok
8.5
2020-05-02 10:38:09
MONUMENTALE ma poco carismatico
Il Cavaliere del Sole Nero è sicuramente uno dei più longevi librogame che abbia letto, anche se è lontano dall'essere un vero capolavoro (pur rimanendo un'opera di indiscutibile qualità). Al netto dei difetti non si possono comunque negare i suoi numerosi meriti, che lo pongono senza troppe cerimonie al di sopra della maggior parte delle altre produzioni sia vecchie che nuove. Longevità incredibile e un buon sistema di gioco fanno da contraltare ad una storia su binari (dal capitolo 4 in poi) e non particolarmente memorabile; i vari segreti sono molto carini e lo rendono divertente da rigiocare.
edited by:  Travok 2020-12-17 11:34:10
aggiungi commento