Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2015 I Corti 2015 - In fuga tra le montagne
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Hanno certamente un sapor "mediorientale" (come Lupo Solitario) che poco c'azzecca con l'aria da condottiero cristiano-medievale del capo. E del prologo. Ci tengo a PRECISARE che essendo nomi fantasy la cosa è anch'essa un dettaglio, non è la causa del mio non eccessivo entusiasmo, né fanno calare troppo il voto.
Diciamo che è più una dissertazione e una mia sensazione personale.
Non ci posso fare niente se un soldato di nome Clitumno mi fa venire in mente un greco col gonnellino e mi stona pensare che combatta per uno il cui nome mi fa venire subito in mente un cavaliere, ma probabilmente (e qui ho già confessato la mia non approfondita cultura in materia) certi nomi ricorrevano anche in periodi tardi.
Non mi ha entusiasmato, in realtà, la brevità eccessiva di alcuni passaggi (specie gli incontri speciali), la poca rigiocabilità, il finale a senso unico, il fatto che la perdita degli uomini si rivela infine accessoria e non funzionale a sbloccare... che so... finali diversi, il sistema così semplice. Inutile ripetere che, salvo rare eccezioni, do molto peso ai sistemi di gioco ben studiati e ricchi; è una deformazione da giocatrice di ruolo che non mi toglierò mai, se non in presenza di racconti che consideri non meno di piccoli capolavori, come fu l'anno scorso per quello distopico. Il precedente Corto, lo dico senza problemi, ha preso mezzo punto in più solo per questo.
Una nota positiva che ho dimenticato di sottolineare sono invece le ID in rima. Molto originali e azzeccate, anche se ci sono rimasta almeno un paio di volte di merda.  smile2

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Heimdall di Bifrost ha scritto:

Seven_Legion ha scritto:

Questo racconto è presentato fuori concorso

quindi se ben ho capito, e' stato presentato "fuori concorso", non e' stato escluso per motivi specifici dai giudici...

È presentato fuori concorso dai giudiciteach

Si può sapere perché? Giusto per capire smile

phantomfh
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
822 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Ma no, hanno un sapore decisamente italico, di netta radice latina con innesti germanico-longobardi; sì, qualche eco greca c'è, ma di tipo bizantino.

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Va beh, tanto ripeto che non è quell'aspetto ad aver determinato il voto; è più un'osservazione, non so perché ma non riesco a sentire i vari elementi creati miscelati bene. I criteri "pesanti" al fine del giudizio sono quelli che ho elencato. Oh, comunque un 7 non è un voto da schifo, soprattutto per me che sono tirata.

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

phantomfh ha scritto:

È presentato fuori concorso dai giudici. 
Si può sapere perché? Giusto per capire

La poca attinenza con il tema del concorso e alcuni problemi tecnici nel formato dell'elaborato inviato (questi però secondari).

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5418 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

in effetti anche io avevo pensato che la nebbia c'era e bastava poco per portare la locanda al centro del racconto. Che so, fare che continuano a perdersi ritrovandosi di fronte allo stesso edificio maledetto... (tanto comunque il soprannaturale e' fortemente presente nel racconto)
gli inutili tentativi di allontanarsi dalla locanda si potevano strutturare come altrettante sotto-missioni in loop che riportavano al paragrafo centrale finche' un test finale sui sopravissuti consentiva di procedere verso l'epilogo.

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4170 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Alla fine trovo che tentare di individuare con precisione il periodo cronologico in cui è ambientato il racconto sia un'operazione che lascia il tempo che trova.

Si tratta infatti di un pastiche che unisce con tutta evidenza elementi di epoche cronologiche  vagamente raggruppabili sotto una genericissima definizione di "Medioevo" ma in sostanza anche molto diverse tra loro: ad esempio io ci ho visto un tratto maggiormente basso medievale, determinato dall'uso linguistico di un volgare stentato ancora parecchio debitore del latino e  in forte alternanza con quello, oltre che dalla presenza delle fortificazioni (la torre) nelle quali il gruppo trova rifugio, che nella realtà non esistevano e non potevano esistere nell'alto medioevo perché sono il tipico esito dell'incastellamento del X e XI secolo.

Heimdall di Bifrost
Langravio di Analand
Moderatore
useravatar
Offline
755 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

ottima la battuta-ossimoro sul  "determinare il periodo cronologico" che "lascia il tempo che trova"  smile2

salvo che subito dopo ci fai anche tu un trattato di precisione storica... deciditi...  rolleyes

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4170 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Non sono incappato in torri, nelle letture che ho fatto sin ora...

Ho vinto È un gioco da ragazzi E In cerca d'avventura al primo tentativo.

Charles Petrie-Smith
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1549 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti 2015 - In fuga tra le montagne

Seven_Legion ha scritto:

in effetti anche io avevo pensato che la nebbia c'era e bastava poco per portare la locanda al centro del racconto. Che so, fare che continuano a perdersi ritrovandosi di fronte allo stesso edificio maledetto... (tanto comunque il soprannaturale e' fortemente presente nel racconto)
gli inutili tentativi di allontanarsi dalla locanda si potevano strutturare come altrettante sotto-missioni in loop che riportavano al paragrafo centrale finche' un test finale sui sopravissuti consentiva di procedere verso l'epilogo.

E' quel che intendevo per "bassa rigiocabilità" e "qualche occasione persa". Gran peccato, ma l'autore potrebbe avere poca esperienza e da qui si capirebbe tutto. Il racconto merita una rivisitata in questo senso, potrebbe uscirne davvero un buon LG. Chiaramente, aggiungendo descrizioni più ampie dell'ambientazione.

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5515
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149686
Totale Messaggi Oggi:
2
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8479
Ultimo Utente Registrato:
Lavillium