Home Forum General Librogame e dintorni Quasi un Librogame
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Quasi un Librogame

Quasi un Librogame

Da appassionato di giochi da tavolo, volevo portare l'attenzione su un gioco che ho avuto modo di conoscere e che mi ha affascinato davvero molto. Si chiama Tales of the Arabian Nights [qui potete avere un'idea del gioco: http://www.boardgamegeek.com/boardgame/ … an-nights] e racconta la storia di alcuni personaggi (i giocatori) che sceglieranno chi essere e come essere nel corso di una partita. Ogni personaggio infatti vagherà per i meandri del fantastico mondo di Shahrazad in cerca di fortuna, per scoprire le prorie origini, per... beh, saranno i giocatori a creare le loro storie, per mezzo di scelte e di una meccanica singolare; in pratica quando un personaggio si troverà a dover effettuare una scelta in seguito agli eventi che gli accadranno, il giocatore alla sinistra del giocatore di turno consulterà un grosso manuale di gioco che porta in sè scelte ed effetti delle scelte compiute dai protagonisti dell'avventura e leggerà a voce alta quello che accadrà volta per volta.
Inutile dire come tutto questo ricordi molto da vicino i nostri amati librogame.

Purtroppo l'unico problema è la lingua di gioco, che è l'inglese. Questo potrebbe non essere un problema per alcuni, ma per molti sicuramente lo è, soprattutto per via del fatto che un gioco come questo non sia indirizzato in particolar modo per gli 'hard gamers' (o almeno, non solo) e anzi proprio i giocatori occasionali potrebbero apprezzarlo per via della semplicità; una lingua straniera di sicuro ne sarebbe quindi un deterrente.

In ogni caso ho pensato di segnalarlo poichè da quanto ho visto sembra davvero ben fatto e meritevole, per chi fosse particolarmente interessato a questo genere di cose.

Io spero vivamente che esca una versione in italiano, poichè tradurre un manuale di 300 pagine davvero mi fa passare la voglia...

"Expect my visit when the darkness comes. The night I think is best for hiding all..." - Ouallada

Raistlin
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
76 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

Un interessante e curioso caso di gioco che appartiene sicuramente alla stessa famiglia dei giochi di ruolo e dei librogame, forse più vicino ai secondi che non ai primi !

Cerchi di strappare la mannaia di mano al vecchio pazzo, ma il tuo gesto lo fa infuriare ancora di più: maledice Re Ulnar, i Ramas e i cittadini di Holmgard, accusando tutti di essere agenti dei Signori delle Tenebre. [...]

Vecchio Pazzo: Combattività 11 Resistenza 10

BenKenobi
Maestro Jedi
Grande Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
928 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

Molto interessante, anche pure io come Raistlin sono frenato dalla scarsa compatibilità linguistica. Raist ma ci hai giocato alcune partite? Come ti è sembrato? Puoi dirci qualcosa di più sulla meccanica di gioco?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10792 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

sposto in area general

Il mondo si divide in 2 categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.

Ald
Responsabile Community
Amministratore
useravatar
Offline
2653 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

benkenobi... ha scritto:

appartiene sicuramente alla stessa famiglia dei giochi di ruolo e dei librogame, forse più vicino ai secondi che non ai primi

ok, pero' descritto cosi' questo meccanismo sembrerebbe piu' una sorta di gioco di ruolo dove ciascuno a turno fa il narratore. Il punto fondamentale e' come si gioca e come ciascuno giunge a fare delle scelte: tutta la faccenda si svolge leggendo il libro?

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4170 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

Per saperne di più vi lascio a questa recensione (in italiano):

http://www.boardgamegeek.com/article/4601269#4601269

"Expect my visit when the darkness comes. The night I think is best for hiding all..." - Ouallada

Raistlin
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
76 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

ah, quindi la parentela coi librogioco indubbiamente c'e'...
Anzi visto che l'originale e' di meta' degli anni 80 forse venne scritto proprio con l'intento di rendere come boardgame l' allora nascente fenomeno dei librigioco.

Non mi intendo: cosa significa "matrice del gioco"? Ha un significato particolare nel mondo dei giochi di ruolo?

il giocatore a sinistra di quello di turno agisce da narratore, quello a destra da depositario della matrice di gioco, la tabella che determina il corso degli eventi
il giocatore depositario della matrice di gioco legge quali sono le caratteristiche del personaggio incontrato

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4170 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

In pratica la matrice non è nient'altro che una tabellina che incrocia vari elementi (abilità, status, condizioni temporali, oggetti e quant'altro), consultando la quale si giunge ad indirizzare l'avventura in una certa direzione. Che so, se un evento fa sì che Aladino incontri un brigante, a seconda che Aladino sia in quel momento ricco, povero, armato, disarmato, sia giorno o sia notte la storia propenderà in una certa direzione; la matrice si occupa di verificare queste condizioni.

"Expect my visit when the darkness comes. The night I think is best for hiding all..." - Ouallada

Raistlin
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
76 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

La matrice è utilizzata in parecchi giochi di questo tipo, serve per evitare che la libertà di scelta degli eventi diventi troppo ampia e quindi ingestibile per un gioco da tavolo, e allo stesso per cercare di prevedere i posibili intrecci all'interno di un range limitato.

Seven ha scritto:

Anzi visto che l'originale e' di meta' degli anni 80 forse venne scritto proprio con l'intento di rendere come boardgame l' allora nascente fenomeno dei librigioco.

Su questo concordo in pieno: visti gli anni di nascita credo che l'ispirazione sia stata direttamente librogamistica...

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10792 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Quasi un Librogame

Non è il solo boardgame incrociato con i libri-gioco. C'è il poliziesco Consulting Detective, c'è Ambush ambientato nella seconda guerra mondiale...
Sul mio "Costruire libri-gioco" se ne parla, assieme ad altri ibridi e parenti del racconto-gioco.

Angiolillo
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
69 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5517
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149704
Totale Messaggi Oggi:
3
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8483
Ultimo Utente Registrato:
defrag