Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2016 I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

lonewolf79 ha scritto:

ovvio. Ho solo fatto un osservazione che finisce li.
Il fatto che a Novembre se ne è parlato AMPIAMENTE ( non hai bisogno di scrivere in grande giusto per farti capire che leggo tutto) è coinciso con un periodo in cui non avevo tantissimo tempo visto che mio padre doveva mettere il pace maker. scusa...

L'ho scritto in grande per evidenziare la parola. Se n'è ampiamente parlato, ed è stucchevole tornare a parlarne in questo thread per l'ennesima volta. Scusa anche tu.
Puoi riprendere la discussione nel thread apposito, se lo ritieni opportuno. Grazie.

A un certo punto esce fori un vecchio che fà dice: “Presto chiamate un’ambulanza”, dico “Ma che chiami? Non lo vedi che questi c’hanno si e no trenta secondi de vita?”. Aò so passati venti secondi, so’ spirati proprio così, all’unisono… Mortacci l£%0%0%0%0%0

¿„ãßꪧ¬
Arkham Lêgãcy ¬
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
739 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

Il discorso di EGO è interessante, quindi dico la mia.
Dopo un decennio di concorsi, cosa vado personalmente cercando (da semplice leggiocatore) in questo concorso?
L'ennesimo compitino ben scritto, ottimo da giocare, bilanciato e debuggato?
Sinceramente no: a che mi serve? Ormai so benissimo che questa fucina di idee e appassionati che è LGL può sfornare librogame migliori di FF e LS, basti guardare tra i librinostri... Le storie del Capitano D'Val, non me ne voglia Joe Dever, sono migliori di LS 29, oltre che di altri n libri di quella saga. E ho usato il paragone meno sperimentale possibile, quello sul solco della totale emulazione...

Seguo i concorsi proprio perché sono terreno di sperimentazione, parodia, citazionismo, passione che diventa metanarrativa ludica... La genialata, la danilobaldonata, la aquisgranata... questo è quello che cerco qui!
Magari vengono fuori delle storie imperfette e zoppicanti, ma comunque che provano a essere geniali.
Meglio un anonimo film tv sui vichinghi che passa la domenica su Italia 1, magari fatto pure bene, o Valhalla Rising? Alla fine ormai io cerco i Valhalla Rising...

SE DAVVERO l'effetto di straniamento e metaludicità di questo corto è voluto, allora io lo applaudo come una cosa geniale, folle e visionaria. Magari non sarà vincitore di questo concorso, ma sarà un racconto da ricordare... Come quello di baldoni dei tappeti, il golem, la nebbia, i tre maghi burloni a figure, aquisgrana e la storia di Leonardo...

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5418 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

si ma voi siete scrittori a mio avviso affermati ed esperti è naturale che il normale vi annoi.io parlo invece da utente medio a cui le innovazioni vanno poco a genio,la domanda è quale delle 2 categorie si vuole raggiungere?utente di nicchia oppure la massa?se come dici tu è roba innovativa per utenti di nicchia allora sto corto ha secondo me un suo perchè, nell'altro caso lo ritengo pura pattumiera

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

Io non sono né scrittrice né affermata né particolarmente appassionata di enigmi logici, infatti delle room escape curo quelli visivi e grafici o di trama. Gli riconosco solo il suo valore di Corto che forse non è quello ideale per me, ma non si può negare sia fatto bene. Vale di nuovo il discorso dell'arte: può non piacermi un Van Gogh, ma che abbia una  "pennellata" unica, che ha concepito solo lui, è un dato di fatto. Qualcosa ciò vorrà dire.

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

ulnar primo ha scritto:

si ma voi siete scrittori a mio avviso affermati ed esperti è naturale che il normale vi annoi.io parlo invece da utente medio a cui le innovazioni vanno poco a genio,la domanda è quale delle 2 categorie si vuole raggiungere?utente di nicchia oppure la massa?se come dici tu è roba innovativa per utenti di nicchia allora sto corto ha secondo me un suo perchè, nell'altro caso lo ritengo pura pattumiera

possiamo votare ciascuno secondo i propri parametri rispettandoci a vicenda e senza insultare l'autore, che cmq ci insegna a leggere e scrivere...

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5418 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

sullo scrittore intendevo mornon perchè so per certo che lui ha scritto volumi che ho acquistato e gradito(cosi come ho gradito molto i suoi corti in passato che sono pressochè gli unici che ho salvato in una cartella sul pc)cmq non ho insultato l'autore che sia chiaro manco so chi è

w la FOCA che Dio la BENEDOCA

ulnar primo
sempre presente
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1267 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

ulnar primo ha scritto:

sullo scrittore intendevo mornon perchè so per certo che lui ha scritto volumi che ho acquistato e gradito(cosi come ho gradito molto i suoi corti in passato che sono pressochè gli unici che ho salvato in una cartella sul pc)cmq non ho insultato l'autore che sia chiaro manco so chi è

Insultando la sua opera insulti lui. E certe parole sono pietre anche se chi le usa si sente di essere solo sincero.

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1250 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

EGO ha scritto:

Che vinca pure se i numeri lo vedranno in testa, ma non avrà vinto il migliore: avrà vinto l'outsider. Sempre una vittoria rimane, beninteso.

Bel discorso, ma l'aspetto sul quale mi trovo in disaccordo e' il fatto che tu (e altri) date troppa importanza ai VOTI, come se fossero importanti.
Capiamoci, a questo "concorso" partecipano normalmente tipo dieci autori e i votanti (autori inclusi) sono una ventina si e no.
Che senso potranno mai avere i voti? Ovviamente poco o nullo. I voti sono piu' che altro un giochino fine a se stesso per "giustificare" la richiesta agli autori di produrre un corto all'anno tutti nello stesso periodo e poi leggerseli e commentarli tutti assieme.
Perfino allo Zecchino d'Oro e al Festival di San Remo sanno tutti che non e' il vincitore quello che "vendera'" di piu!

Il clima (e il livore) che si crea nelle discussioni durante il concorso dei corti mi spaventa e mi repelle ogni anno di piu'.
I corti li leggero' con calma per conto mio dopo la fine del concorso, che altrimenti proprio non me li gusterei.

Un' idea, un concetto, un' idea, finche' resta un' idea e' soltanto un' astrazione.
Se potessi mangiare un' idea avrei fatto la mia rivoluzione.

Yaztromo
re fuso
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
4444 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

Prodo ha scritto:

[...] l'arte si è evoluta nei secoli proprio perché, a periodi di lenti passetti in avanti concretizzati ampliando e sviluppando il canone, si sono alternati momenti di enorme rottura, che hanno rivoluzionato tutto quello che era status quo fino a quella determinata data.

Il parallelo con la storia dell'arte potrebbe essere giusto.

Tra molti anni (ammesso che i librigame esistano ancora) le nuove generazioni di giocatori daranno per scontato volumi con paragrafi senza rimandi e molti enigmi e guarderanno al passato (il nostro presente) come all'epoca iniziale dei racconti a bivi, dove ancora si specificava il paragrafo da raggiungere.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti di LGL 2016 - 3° - True Path

Mornon ha scritto:

ma sarà un racconto da ricordare... Come quello di baldoni dei tappeti

Fia'za e il venditore di tappeti.
E meno male che era da ricordare, eh Mornon smile smile ?

PS: a che vi riferite con  "i tre maghi burloni a figure" ? E' l'unica citazione che non riesco a ricollegare a nessun racconto.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1375 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5497
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149561
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8312
Ultimo Utente Registrato:
Vivianamusmarra