Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2018 V. Corto 2018: Nella bocca del leone
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

V. Corto 2018: Nella bocca del leone

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

GGigassi ha scritto:

questo inizialmente mi ha dato l’impressione che mi fossi perso qualcosa: il primo esito positivo, ad esempio, l’ho raggiunto senza

 

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
 usare la chiave +37 né capire il codice della statua
Situazioni del genere non mi hanno turbato durante la lettura, anzi. Dopo la prima I.D. a causa di un oggetto che ho trovato, ho pensato che probabilmente c'erano altri oggetti che mi avrebbero causato una brutta fine se li avessi usati.
Trovo che questo sistema sia ottimo: usi gli oggetti dove effettivamente vanno messi, anziché provarli dappertutto come in una sorta di Monkey Island libroludico. L'autore gongoli sapendo che ha avuto da me un voto alto.

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6449 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

è Ultima Speranza ad Alessandria che mi ha reso paranoico. hmm

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

gabrieleud ha scritto:

Trovo che questo sistema sia ottimo: usi gli oggetti dove effettivamente vanno messi, anziché provarli dappertutto come in una sorta di Monkey Island libroludico. L'autore gongoli sapendo che ha avuto da me un voto alto.

Concordo. E' un ottimo escamotage per dissuadere il "prova tutto con tutto" che è abbastanza insulso come modo di procedere. Anche se in un LG derive alla Monkey Island sono impossibili: devi pur sempre muoverti assecondando le scelte che ti offre l'autore.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10790 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

GGigassi ha scritto:

GGigassi ha scritto:


VOTO INVIATO AD ADRIANO

O almeno così credo: la messaggeria interna del forum non funziona (clicco su "Messages" ma non mi si apre nulla, se non sbaglio di solito compare un menu a tendina).
Gliel'ho mandato dal profilo, sempre che ci sia riuscito hmm

Tra i messaggi "Inviati", che adesso riesco a vedere, compare quello col voto non evidenziato (quindi, immagino, letto): mi confermi che è tutto a posto, Adriano?

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

GGigassi ha scritto:

GGigassi ha scritto:

GGigassi ha scritto:


VOTO INVIATO AD ADRIANO

O almeno così credo: la messaggeria interna del forum non funziona (clicco su "Messages" ma non mi si apre nulla, se non sbaglio di solito compare un menu a tendina).
Gliel'ho mandato dal profilo, sempre che ci sia riuscito hmm

Tra i messaggi "Inviati", che adesso riesco a vedere, compare quello col voto non evidenziato (quindi, immagino, letto): mi confermi che è tutto a posto, Adriano?

Si, tranquillo: voto ricevuto.  wink

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

Grazie, Adriano.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

Allora, letto e giocato un paio di volte. Appena iniziato devo dire che ho storto un po' il naso per la situazione non originale e per il linguaggio, non particolarmente ricercato. Teoricamente, apprezzerei racconti molto diversi, ma devo dire che quando ho giocato, mi sono proprio divertito. Una storia senza troppi fronzoli, che punta tutto sull'azione e sull'utilizzo intelligente degli oggetti. Poche descrizioni, il minimo che serve al letto per capire cosa c'è. E' un po' una lezione per un esordiente come me, che ha iniziato ora a scrivere racconti a bivi (ma che spera di farlo a lungo tongue ): non sempre c'è bisogno di lunghe descrizioni: un librogame non è un libro normale e se è vero che la profondità della storia porta a un'esperienza più immersiva, la parte game è fondamentale: io stesso appena arrivato a un paragrafo non vedo l'ora di arrivare ai bivi o sapere se c'è qualche oggetto da prendere o combattimento da affrontare (a costo di rileggermi il paragrafo). Da parte mia, quindi, complimenti all'autore!

Cose che non mi sono piaciute troppo:
- i nomi: io ho sempre problemi, spesso è l'ultima cosa che scelgo in un racconto perché il nome giusto è evocativo, uno sbagliato rischia di suonare un po' ridicolo. E qui un po' ci avviciniamo al famoso "Kmer figlio di Pdor"
- i personaggi: è vero che in un corto c'è poco spazio e bisogna dosare le parole però due parole in più per caratterizzare un po' i tre protagonisti non mi sarebbero dispiaciute (a livello di gioco credo funzionino abbastanza bene e sono abbastanza differenziati, intendo a livello narrativo).
- Le regole per il combattimento mi sembrano quelle minime (si confrontano comb + dado e chi vince fa danni). Anche qui, in un corto non so quanto senso ha creare sistemi più complessi per un'opera così piccola, però non mi ha entusiasmato (e come ha detto Prodo bastava, che ne so, che le armi modificassero i danni). I combattimenti mi sono sembrati abbastanza tosti, ma una volta trovato il bracciale dell'Orco sono diventati tutti un po' troppo facili.
- Una cosa che apprezzo molto è che si è liberi di girare nel luogo come più si crede. Una delle cose che mi fa più rosicare è quando c'è una scelta per esaminare/vedere più posti e poi però, una volta scelto uno non se ne possono vedere altri. Qui, nei limiti del percorso narrativo, si può vedere molto. Unico piccolo dettaglio: se si entra prima nel corridoio di destra, quando si va nel corridoio di sinistra non ci si ricorda di alcuni oggetti presi (ad es. potremmo aver preso il libro dei frati, senza entrare però nella stanza degli amanuensi e averlo tenuto, ma non si può offrire al tipo del corridoio di sinistra. Ma come detto, è una piccolezza.
- Non so a voi, a me i link a volte non funzionavano o portavano a paragrafi diversi.
- Personalmente - ma vale anche per altri Corti - non mi fa impazzire il principio "se prendi questo oggetto somma un numero al paragrafo quando succede qualcosa. Ne capisco il senso, e utilizzati raramente, posso portare a soluzioni divertenti. Fatte per tutti gli oggetti un po' mi annoiano, ma come detto è un gusto personale che non influisce sul mio giudizio.

Al netto di quanto detto fino ad ora, dei bug e, soprattutto delle incertezze in italiano, invio il mio voto a Pirata delle Alpi

Kinn
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
88 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

Per doverosa informazione, se ci sono problemi di link non è colpa dell'autore: una volta convertito il file in pdf ho testato personalmente tutti i link del corto e funzionavano alla perfezione.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

l'inizio con "vaghi" richiami Tolkeniani non mi aveva entusiasmato, invece il corto è valido.

la possibilità di scegliere con la massima semplicità tra 3 personaggi già pronti è una buona idea e fornisce un alta rigiocabilità anche grazie al sistema delle pergamene.

buona anche la gestione degli oggetti

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 molto istruttiva per questo motivo la morte in cui ci si imbatta già al secondo/terzo paragrafo
.

regole di combattimento standard e snelle quindi ok per un corto.

paragrafi stringati ma efficienti.

sulla scia di ultima speranza ad Alessandria anche se li la storia di base mi era piaciuta di più

voto inviato ad Adriano

DC One

mark phoenix 79
SIGN DEI TOTOAUTORI 2018/2020
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
639 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: V. Corto 2018: Nella bocca del leone

GGigassi ha scritto:

C’è “poca biblioteca”, però: se non venisse ricordato nell’introduzione, l’ambientazione potrebbe essere quella generica della torre di un mago, o anche di un semplice dungeon

È vero. Corto in controtendenza rispetto ai primi 4 su questo tema (anche se ho notato lo sforzo dell'autore nel citare più volte libri e pergamene).

L'"ambiente Biblioteca" però non si percepisce molto nonostante fin da subito la missione si esplichi in un recupero al limite del possibile nel covo dello stregone Iznaar.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5509
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149633
Messaggi di questa settimana:
8
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8404
Ultimo Utente Registrato:
tyrael2k