Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.8%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 17.2%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 16.6%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 15.9%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 16.6%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 15.9%

Voti totali: 157

I voti che avrei dato

I voti che avrei dato

A causa della mia disattenzione non ho potuto votare i Corti in gara visto che anche quest’anno in concorso ce n’era solo 1 in più rispetto a quelli che avevo scritto io (due in collaborazione con Zakimos, altresì detto Zakomov). Per non dare un voto basso ho preferito glissare su uno dei Corti, anche se poi ne avrei “bocciati” due, e così non ho potuto raggiungere la quota necessaria di voti (50%+1) perché fossero validi.
Riporto qui di seguito i voti che avrei voluto dare, e approfitto per sottolineare quanto sia stata azzeccata la trovata della Votazione Jolly per lasciare in sospeso un voto e votare il relativo Corto con calma dopo aver letto tutti quanti. Ma questa mi pare sia una cosa conclamata e sottolineata da tutti.

Ultima Speranza ad Alessandria: 8. Ne riconosco la ricercatezza e la cura, ma giocarlo è stato pesantissimo. Inizialmente pensavo di dargli 6,5 proprio per questo motivo, poi riflettendo sul fatto che non sarebbe stato giusto anteporre le mie preferenze all’obiettiva qualità del Corto (e per non fare la figura dell’ignorante smile ) mi sono orientato di più sul 9 o sul 9,5 e poi da lì ho scelto di sospendere il voto per vedere com’erano gli altri Corti. Alla luce di quanto letto ne Il Mondo dei Libri gli avrei dato “solo” 8.

Nella Bocca del Leone: 6,5. Simpatico, ma fin troppo classico e senza molta attenzione all’aspetto letterario.

Io non brucerò: 4. Più una bozza di Corto che un Corto vero e proprio. Con dei bug tremendi (a quanto ho letto nei commenti) che ne pregiudicano la lettura e intere parti testuali saltate, quindi di conseguenza se fosse stato possibile il voto avrebbe dovuto essere ancora più basso – nonostante la paraculaggine dell’autore che ha dichiarato che era solo una prova da sbozzare mettendo le mani avanti wink .

È ora che tu sappia: 5. Un disastro: una bella trama e una scrittura coinvolgente che si schiantano contro il rimando sbagliato già al secondo paragrafo! sad2  Il meccanismo di gioco diverso rende la cosa meno grave che in Io non brucerò, ma il guasto rimane.

Il Mondo dei Libri: 8. È il Corto che mi è piaciuto di più, ma aveva comunque alcuni difetti più o meno grandi (refusi, rimandi sbagliati, ecc.) che per me gli sono costati il voto massimo.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2566 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5518
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149713
Totale Messaggi Oggi:
3
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8499
Ultimo Utente Registrato:
torellone84