Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2018 Considerazioni sul concorso dei Corti 2018
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.8%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 17.2%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 16.6%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 15.9%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 16.6%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 15.9%

Voti totali: 157

Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Re: Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Prodo ha scritto:


Quello che personalmente mi lascia più perplesso è constatare che ogni notizia di uscita del nuovo corto tra sito, FB e forum veniva vista da più di 2000 persone (dati reali e certificati) e poi a votare siamo in 13 o 14.
Tutte le argomentazioni al riguardo non mi convincono, ma non so trovarne di migliori.

Non so come funzioni FaceBook, ma immagino che cliccare su un link sia molto semplice e immediato, direi quasi istintivo. Prendersi la briga di leggere e giocare un Corto richiede molto più tempo e coinvolgimento, oltretutto senza la spinta di un nome eccellente che possa catalizzare l'attenzione.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2566 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Avete detto tutti delle cose interessanti e giustissime ma per quanto riguarda la partecipazione (almeno come votanti, come scrittori richiede un impegno maggiore) io penso che la soluzione stia semplicemente nelle parole tempo e voglia.
Tutti abbbiamo poco tempo e dobbiamo decidere se dedicarlo o meno ai Corti 3/4 mesi all'anno, rinunciando magari ad altro (ed è molto difficile farlo a volte).
La voglia è una brutta bestia invece. Non c'è bisogno di commentarla.
Porto l'esempio di Max (lonewolf79) che di certo con quello che ha passato con sua madre non aveva voglia di stare qui con noi. Spero ovviamente torni presto ma in quel periodo voglia zero, e come dargli torto

Quindi personalmente mi dispiace vedere poca partecipazione o utenti storici scomparsi ma li comprendo.

Per l'edizione 2018 invece i votanti sono stati seri e costanti ed è il massimo che si possa chiedere per ora.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Anima di Lupo ha scritto:

Avete detto tutti delle cose interessanti e giustissime ma per quanto riguarda la partecipazione (almeno come votanti, come scrittori richiede un impegno maggiore) io penso che la soluzione stia semplicemente nelle parole tempo e voglia.
Tutti abbbiamo poco tempo e dobbiamo decidere se dedicarlo o meno ai Corti 3/4 mesi all'anno, rinunciando magari ad altro (ed è molto difficile farlo a volte).
La voglia è una brutta bestia invece. Non c'è bisogno di commentarla.
Porto l'esempio di Max (lonewolf79) che di certo con quello che ha passato con sua madre non aveva voglia di stare qui con noi. Spero ovviamente torni presto ma in quel periodo voglia zero, e come dargli torto

Quindi personalmente mi dispiace vedere poca partecipazione o utenti storici scomparsi ma li comprendo.

Per l'edizione 2018 invece i votanti sono stati seri e costanti ed è il massimo che si possa chiedere per ora.

Guarda , tralasciando perdere le questioni personali come mia madre o altro, avrei potuto benissimo partecipare all' edizione 2018 come votante perchè un ora per farmi un corto la trovo.
Ma sinceramente la voglia di farlo e di pubblicizzare mi è passata proprio per la scarsa attenzione ( e a volte rispetto) data alle illustrazioni in un libro-gioco. Per alcuni utenti in passato erano addirittura un surplus.
Pertanto perchè mi devo prendere il disturbo di leggere un corto?
Non si è ancora capito che le due cose assieme sono funzionali. Una copertina di Dal Lago è un opera magistrale che cattura l' attenzione non un surplus.

lonewolf79
The Black Swordsman
Moderatore
useravatar
Offline
3870 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Su questo concordo le illustrazioni sono FONDAMENTALI in un Librogame. Detto questo la forma "corto" rispetto al Librinostri o al Librogame può essere un po' mortificante per autore e disegnatore, scrivere una bella storia in pochi paragrafi è difficile (non impossibile) e i disegni, a meno che parliamo di disegnatori professionisti, prendono tanto tempo e impegno, e farlo per una storia breve potrebbe non essere particolarmente esaltante. Poi la vecchia questione del "tema", secondo me gli autori dovrebbero essere completamente liberi con solo un numero minimo e massimo di paragrafi come "baletto".

NOTA IMPORTANTE: frequento il Forum da una vita e non mai seguito i corti, quindi tutte le mie opinioni e valutazioni in merito possono essere considerate praticamente nulle.

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
Avalôtrahzar
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1631 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Considerazioni sul concorso dei Corti 2018

Zakimos ha scritto:

Il tema libero inoltre permette astrattamente di presentare anche opere già pronte il che va contro lo spirito del concorso.

Giusto. Proporre tre temi anziché uno solo ? Come è già stato fatto d'altronde.
La carenza più grave è stata quella dei votanti ma penso che se non ci fosse GGgigassi avremo anche il problema di pochi corti in concorso.

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1250 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5518
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149712
Totale Messaggi Oggi:
4
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8495
Ultimo Utente Registrato:
Vanja90