Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2018 I Corti che non ci sono stati
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

I Corti che non ci sono stati

I Corti che non ci sono stati

Ed eccomi anche quest’anno a presentare un elenco delle idee che mi sono balenate in mente ma che poi non ho sviluppato (un po’ per l’impegno con Zakimos e molto per il limite del bando di due Corti a testa). Se ne avete anche voi vi invito a segnalarle qui.

SENZA TITOLO. La prima idea che mi è venuta è stata quella di un giallo sovrannaturale ambientato nella Germania degli anni ’40 o ’50 in cui un detective indagava sugli strani eventi che avvenivano in una biblioteca, per scoprire che la causa era lo spirito di un ebreo morto in un campo di concentramento. Non ricordo molto oltre a questa semplice traccia, forse volevo farlo a mappa.

SOLO IDEA. Mi era anche balenata in mente l’idea della biblioteca come raccolta di documenti, quindi di file in un computer. Poteva venirne fuori un qualche Corto cyberpunk, ma non sono andato oltre questo semplicissimo soggetto (che tecnicamente non è nemmeno un soggetto).

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti che non ci sono stati

Tranquillo! Ti rifarai il prossimo anno!

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6449 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti che non ci sono stati

bigsmile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti che non ci sono stati

La prima e unica idea che mi era venuta in mente quando ho letto il tema del bando è stata di ambientare il corto nella Biblioteca di Babele.
Doveva essere un corto tipo Fi'a'za di Baldoni, ma con una struttura.

Poi le cose sono andate come sono andate (ovvero non ho scritto una beneamata cippa).

A un certo punto esce fori un vecchio che fà dice: “Presto chiamate un’ambulanza”, dico “Ma che chiami? Non lo vedi che questi c’hanno si e no trenta secondi de vita?”. Aò so passati venti secondi, so’ spirati proprio così, all’unisono… Mortacci l£%0%0%0%0%0

¿„ãßꪧ¬
Arkham Lêgãcy ¬
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
739 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I Corti che non ci sono stati

GGigassi ha scritto:

La prima idea che mi è venuta è stata quella di un giallo sovrannaturale ambientato nella Germania degli anni ’40 o ’50 in cui un detective indagava sugli strani eventi che avvenivano in una biblioteca, per scoprire che la causa era lo spirito di un ebreo morto in un campo di concentramento. Non ricordo molto oltre a questa semplice traccia, forse volevo farlo a mappa.

Questo è molto fico e cambiando l'ambientazione anche riadattabile per una delle prossime edizioni. Non farlo finire nel dimenticatoio (anche se ormai, se lo fai, tutti sapranno che sei tu!).

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10790 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5509
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149633
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8399
Ultimo Utente Registrato:
Lynn