Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2019 I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

In una gara di dolci in cui si può usare solo la panna, la crema e le gocce di cioccolato, come giudicare un dolce fatto a base di nutella? Pessimo, perchè è fuori tema. Ma a me la nutella piace, quindi dovrei dargli il massimo dei voti... il che però non sarebbe giusto.
Ecco, questo corto mi mette in analoga difficoltà: in fin dei conti è un corto onesto, ben costruito, con una buona ambientazione. Ma devo ammettere che giocarci è un po' faticoso. Il regolamento di quest'anno impone agli autori di non utilizzare schede e altri elementi, io lettore devo necessariamente adeguarmi a questa indicazione dei Giudici e giocare questo corto senza prendere nota di nulla. Tutto a mente. E' vero che i parametri sono pochi (monete, pasti, oggetti e PF), ma tenerne conto durante il corto non è facile per niente... Cosa fare se dopo aver letto 5-6 paragrafi non ricordo con precisione i PF che possiedo? Le occasioni per comprare oggetti sono effettivamente complesse (a volte mi propongono tanti oggetti da comprare), gestire tutto senza carta e penna è arduo. A complicare le cose ci sono anche le note speciali (che, per fortuna, compaiono una volta sola al paragrafo 26, se non sbaglio), ma sono altri due dati da ricordare.
Nonostante la buona memoria, devo ammettere che è uno sforzo che compromette la piacevolezza del gioco. E' vero che non tutti gli oggetti servono, ma paradossalmente questo diventa un ulteriore sforzo mnemonico: scovare, al termine di una partita, gli oggetti inutili per non prenderli alla partita successiva...
Detto questo, c'è da dire che il corto è una miniera di eventi: incredibile quante diverse situazioni l'autore è riuscito ad infilare in questo racconto di 60 paragrafi. Ora finisce. Ora finisce. E invece il corto continua, il protagonista si avventura sempre più in profondità.
Senza contare che la struttura favorisce la rigiocabilità, e non ci si annoia di certo a rileggerlo più e più volte: nonostante lo sforzo mnemonico, infatti, l'ambientazione e ciò che succede all'interno della storia sono abbastanza piacevoli, la storia non è cupa, le descrizioni sono leggere e piacevoli.
Certo, non nascondo che tanti piccoli accorgimenti avrebbero portato ad un voto un po' più alto... Tra struttura a mappa che genera loop (es: 35-11-27-8-45-35), qualche rimando errato (35), un po' di smarrimento nella scelta delle direzioni (es: 55, in cui una mappa ci sarebbe stata benissimo), un gioco di carte non sfruttato (autore, perchè non hai inserito un mini-gioco in questa sezione? Secondo me anche qualcosa di semplice ci sarebbe stato d'incanto) e una gestione dei pasti a volte senza conseguenze (es: 20), l'impressione di fondo è che il racconto avrebbe potuto dare tanto tanto di più.
Poco tempo a disposizione? Precisa scelta dell'autore? Potremo saperlo solo alla fine del concorso.

In conclusione, il corto è sicuramente piacevole, peccato perchè forse con qualche giorno di lavoro in più il racconto ne avrebbe potuto guadagnare tantissimo in qualità.

Voto inviato a LordAxim

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

GGigassi ha scritto:

Leggendo certi percorsi che non avevo scelto in un primo momento mi sono accorto delle altre simpatiche bastardate che ci ha tirato l’autore, ad esempio il fatto che
 
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
  
 la sentinella si può superare anche senza darle i pasti (e quindi senza pagare la veggente: uno pensa di essere stato intelligentissimo a darle le monete e a sprecare due pasti e invece…  )

È vero! smile2  smile2
Questo passaggio che hai messo sotto spoiler l'ho scoperto dopo molte partite e con la recensione già scritta a metà.
È una genialata molto simpatica che mi ha fatto ridere.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

La Terna riceve il seguente messaggio dall'autore e lo pubblica sotto forma di spoiler, in risposta ad alcuni dubbi evidenziati nelle pagine precedenti.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Per rispondere alla domanda di Gabrieleud: Non c'è nessuna perdita di PF quando si utilizzano i campanellini, non è un incantesimo e si tratta solo di un errore di stesura. 

DarkSeed parla  di "enigma" nel corto, ma non ce ne sono: per finire, il giocatore deve comparare una borraccia o un flacone, trovare l'acqua del santuario o la vipera, scendere nella parte più buia del tempio finale per ottenere il codice "iniziato" e poi scagliare il liquido sulla dea. Non capisco perché parla di "enigma". 

Gli errori di rimandi sono sicuramente dovuti alla conversione in pdf (come i precedenti anni) perché in odt (file originale) tutto è ok. 

A presto 

Ecco, questo corto ha molte pecche dovute alla fretta, ma spiegherò tutto alla fine.

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1676 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

Adriano ha scritto:

In una gara di dolci in cui si può usare solo la panna, la crema e le gocce di cioccolato, come giudicare un dolce fatto a base di nutella?

[...] un gioco di carte non sfruttato (autore, perchè non hai inserito un mini-gioco in questa sezione? Secondo me anche qualcosa di semplice ci sarebbe stato d'incanto)

Per me col gioco di carte l'autore ha fatto un'altra figata: uno si aspetta chissà quali prove andando a quel paragrafo e invece... smile2  (oltre al fatto che la situazione doveva andare così perché è funzionale a quello che succede dopo)

E comunque Best Incipit Ever applauso

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2562 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

Zakimos ha scritto:



 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
il giocatore deve comprare una borraccia o un flacone, trovare l'acqua del santuario o la vipera

Però al mercato specifichi chiaramente che il flacone è vuoto, mentre la borraccia no. Anche se non avessi vinto col

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 veleno di vipera
per me la borraccia e basta sarebbe andata bene lo stesso bigsmile

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2562 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

L'Autore de "Il destino di Dardleb" ha scritto:


 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 DarkSeed parla  di "enigma" nel corto, ma non ce ne sono: per finire, il giocatore deve comparare una borraccia o un flacone, trovare l'acqua del santuario o la vipera, scendere nella parte più buia del tempio finale per ottenere il codice "iniziato" e poi scagliare il liquido sulla dea. Non capisco perché parla di "enigma".

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Mi riferisco all'uso del campanello contro gli stregoni.

Secondo le istruzioni fornite al par. 26, riporto testualmente: "Se hai un oggetto da poter usare, sottrai 30 al numero del paragrafo nel quale ti viene proposto di attaccare gli stregoni".

Dopodiché si viene mandati al 54.

A questo paragrafo, l'uscita che indica di attaccare gli stregoni è il par. 52 (tra l'altro la cosa è ambigua, perché anche scagliare frecce e usare incantesimi è un attacco).

In ogni caso, mi aspetto di trovare il risultato dell'uso del codice a 52-30 e non (come invece avviene) a 54-30.

Comunque la si guardi, la cosa è impostata male: se si voleva intendere il par. 54, bisognava scrivere "sottrai 30 al prossimo paragrafo"; se invece si voleva intendere il par. 52, bisognava scrivere qualcosa come "sottrai 30 al paragrafo dove attacchi con la spada").

Mi rendo conto che spiegare a parole la cosa è alquanto arzigogolato, ma spero d'essere riuscito a farmi capire! smile

RaccontoGame SOTTO TERRA: Gioca Subito!


Sotto Terra per Android
Sotto Terra per Apple iOS

DarkSeed
Arkham Legacy
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
185 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

DarkSeed ha scritto:

L'Autore de "Il destino di Dardleb" ha scritto:


 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 DarkSeed parla  di "enigma" nel corto, ma non ce ne sono: per finire, il giocatore deve comparare una borraccia o un flacone, trovare l'acqua del santuario o la vipera, scendere nella parte più buia del tempio finale per ottenere il codice "iniziato" e poi scagliare il liquido sulla dea. Non capisco perché parla di "enigma".

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Mi riferisco all'uso del campanello contro gli stregoni.

Secondo le istruzioni fornite al par. 26, riporto testualmente: "Se hai un oggetto da poter usare, sottrai 30 al numero del paragrafo nel quale ti viene proposto di attaccare gli stregoni".

Dopodiché si viene mandati al 54.

A questo paragrafo, l'uscita che indica di attaccare gli stregoni è il par. 52 (tra l'altro la cosa è ambigua, perché anche scagliare frecce e usare incantesimi è un attacco).

In ogni caso, mi aspetto di trovare il risultato dell'uso del codice a 52-30 e non (come invece avviene) a 54-30.

Comunque la si guardi, la cosa è impostata male: se si voleva intendere il par. 54, bisognava scrivere "sottrai 30 al prossimo paragrafo"; se invece si voleva intendere il par. 52, bisognava scrivere qualcosa come "sottrai 30 al paragrafo dove attacchi con la spada").

Mi rendo conto che spiegare a parole la cosa è alquanto arzigogolato, ma spero d'essere riuscito a farmi capire! smile

L'unica cosa che ho capito io è che ho sbagliato il mio pronostico al TotoAutori hmm

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 O che sei un gran paraculo bigsmile

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2562 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

GGigassi ha scritto:

L'unica cosa che ho capito io è che ho sbagliato il mio pronostico al TotoAutori

XD

GGigassi ha scritto:

O che sei un gran paraculo

XD

Di fronte a questo bivio mi vedo costretto a non dire nulla... wink

RaccontoGame SOTTO TERRA: Gioca Subito!


Sotto Terra per Android
Sotto Terra per Apple iOS

DarkSeed
Arkham Legacy
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
185 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

Il genere Fantasy classico è il mio preferito e questo corto ne è un perfetto esempio, si comincia con un introduzione lunghetta ma c'è da dire che anche analizzando poi il resto dell'opera, l'autore cerca e riesce a creare un ambientazione ricca e variegata (nei limiti del poco spazio concesso).
La vicenda trattata è abbastanza classica e sa di già visto, ma è comunque molto apprezzabile con varie razze, divinità, luoghi, leggende e tutto ciò che serve per far immergere il lettore in una storia coinvolgente e plausibile. La prosa a tratti claudicante e qualche refuso.
leggendo il regolamento, ho avuto un primo forte timore: punteggi caratteristica, oggetti, parole chiave, tutto come da regolamento da gestire a memoria.
Ho comunque iniziato la lettura ma dopo pochi paragrafi, al mercato, la possibilità di poter acquistare 5-6 oggetti, aggiunti a quelli di partenza, mi hanno subito fatto capitolare: impossibile, a meno di non avere una memoria di ferro, giocare il corto senza barare (prendendo appunti). E nel prosieguo ci si può imbattere in altri punti con vari altri oggetti.
Questo lo ritengo, quasi quanto un errore che rende irrisolvibile un libro gioco, un difetto molto grave. O bari o è quasi impossibile. 
Peccato perché la storia appassiona e diverte, sarebbe forse bastato limitare il numero di parametri da gestire e molti meno oggetti da poter recuperare (o solo uno da trasportare) per renderlo un ottimo lavoro.

Voto inviato a Zakimos

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1250 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: I Corti 2019 -Il destino di Dardleb- 22 febbraio/03 marzo

sancio ha scritto:

dopo pochi paragrafi, al mercato, la possibilità di poter acquistare 5-6 oggetti, aggiunti a quelli di partenza, mi hanno subito fatto capitolare: impossibile, a meno di non avere una memoria di ferro, giocare il corto senza barare (prendendo appunti). E nel prosieguo ci si può imbattere in altri punti con vari altri oggetti.

si può però andare per tentativi, giocare una volta prendendo le cose che reputi più utili per un'avventura fantasy classica e poi vedere durante la partita cosa viene effettivamente richiesto in alcuni passaggi wink
Io inizialmente ho fatto così - e sono morto di freddo smile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2562 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Rispondi

Scrivi un messaggio e invia
Dimensione  [+] [-]
 Caratteri
captcha
Opzioni

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5512
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149640
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8419
Ultimo Utente Registrato:
Lamborghini