Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Corto leggero, che si fa leggere con piacere.
Sicuramente non entrerà nella storia dei corti, ma intrattiene e diverte. A mio parere, il vero tocco di classe è dato dalle emoticon, che sono qualcosa di mai visto in questo concorso e che danno all'opera un tocco di freschezza. Da non sottovalutare anche l'epilogo, molto carino scritto in rima.

Forse manca un po' di cattiveria e un po' di umorismo più profondo, ma mi rendo conto che sarebbe stato un altro corto. In più, e questo mi spinge sicuramente ad abbassare la valutazione, non tutte le battute sono farina del sacco dell'autore: molte sono colmi/barzellette della tradizione popolare, tant'è che un paio le conoscevo già.

Al contrario di altri utenti, ho invece trovato rispettato il tema. Se è  vero che il corto non sarebbe rientrato in concorso stando agli esempi iniziali proposti da kenfalco, mi sembra che sia molto più in tema del corto sul basket: non si può rimpiazzare il venti in G20 con un altro numero.

Voto a gabrieleud in settimana

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1372 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Corto veramente originale e divertente! Ritengo che, vista l'introduzione dei cortissimi, ogni autore dovesse architettatare una tecnica per ridurre spazio. Qui si fa ricorso agli emoticon, e mi piace. Rendono il corto più colorato (anche se forse anche un po più "bambinesco". Non che sia per forza un male... Ma penso che il target del corto fosse rivolto a un pubblico giovanile).
Un "difetto" potrebbe essere dovuto al fatto che una giocata dura davvero poco, ma il bello è che rileggendolo scopro davvero un mondo di finali, e le gag mi hanno spinto a esplorarlo a fondo. Penso che in questo caso la comicità sia di aiuto a dare uno sprono di rilettura: saltare un paragrafo significa perdere una battuta. È vero che alcune di queste sono abbastanza note, ma io stesso sto cercando di scrivere un corto demenziale... E mi accorgo che trovare nuove gag oggigiorno è veramente difficile. Sono curioso di scoprire a fine bando a chi appartenga questo corto per potermi confrontare con lui (presumo sia un novellino, visti alcuni problemi classici come il segno minore-maggiore nei dialoghi. Come nel corto della foglia, tra l'altro).
L'epilogo è poetico e toccante. Ha dato un senso alla comicità, legandola a una morale di fondo. Per quanto mi riguarda, corto promosso.
P.s. Una preghiera per Giustino Biberon XD

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
375 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Ultimo aggiornamento:

Il Cortissimo è stato sostituito, i paragrafi 15 e 21 sono stati corretti con le icone giuste.

kenfalco
Moderatore
useravatar
Offline
1141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Oh, che bella sorpresa!

Mi complimento con l'autore per la sua idea: un cortissimo (scritto con le emoticons!) che ci mette nei panni di uno degli uomini più importante del pianeta per… risolvere i problemi mondiali c*zzeggiare con altri farabutti e prendere le decisioni più stupide che siano, bel colpo!

A me piace la satira e apprezzo come l'autore misterioso (sono giorni che non li becco più… o forse no) sappia scherzare sulla scottante attualità mondiale, beffarsi delle figure mediatiche senza mai scendere nella cattiveria o la volgarità. Bello l'epilogo.

A livello ludico, il sistema è semplice e offre abbastanza scelte per un lavoro così breve.

Amico autore, il Pirata del Monte approva il tuo Corto!

Voto inviato a Zakimos Gabrieleud

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1040 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

Simpatica e carina l'idea di integrare delle emoticon col testo.Tuttavia essendo io abbastanza all'antica, superato lo stupore iniziale non ho molto gradito questa "bizzarria".
Il gioco invece, nei suoi limiti di soli bivi, mi ha impegnato e invogliato a riprovarci.
L'epilogo è sempre uguale, variano solo i paragrafi ad esso precedenti, e sono a mio avviso un po troppo brevi in quanto veri epiloghi della nostra avventura.
Apprezzabile l'ironia e il messaggio ambientalista di fondo.

voto inviato a gabrieleud

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

L’entusiasmo iniziale si è presto stemperato. Il tipo di umorismo non mi ha entusiasmato né divertito, tanto più visto che è stato applicato a un tema “serio”. Anche dai commenti degli altri utenti, capisco che avrebbe voluto essere una satira, ma per i miei gusti non si è spinto così in fondo (né forse l’autore voleva farlo) come avrebbe dovuto per essere incisivo.
E poi ci sono pagine giustificate solo a sinistra (e va beh, non è un grosso problema), le virgolette dei dialoghi sono i segni di maggiore e minore, i rientri cambiano di pagina in pagina, c’è qualche errorino (E’ invece È, “likes” al plurale, che è corretto in inglese ma non in italiano, “cosi” invece di “così”, l’articolo “un” per un sostantivo femminile…) e soprattutto il Cortissimo si conclude con una tremenda poesiola dalla metrica dubbissima. sad2

…però è anche vero che questa opera ha anche dei grandissimi punti di forza: per prima cosa, la declinazione del tema “20/venti” è molto ben pensata, quasi geniale, così come l’idea di usare simboli ed emoticon, anche se forse era il caso di scegliere delle immagini più leggibili e meno pixellate. E poi l’epilogo “diverso” ma uguale per tutti i percorsi è una trovata geniale e iconoclasta!
A livello ludico mi ha ricordato un po’ sia Io sto in crisi 2 che Il Paziente n.20: all’inizio prepari delle condizioni che poi torneranno utili nei checkpoint (ma immagino che praticamente tutti i librogame siano così smile2 ). Visto che però i finali sono ulteriormente passibili di sviluppi, mi sembra che l’autore abbia fatto un ottimo lavoro di costruzione, favorendo la rigiocabilità: ho impiegato parecchie partite per capire come sbloccare certi finali.

Sullo stupro perpetrato dall’autore ai danni delle più elementari regole della metrica nella poesia/filastrocca finale non mi dilungo, ma alcuni punti glieli tolgo solo per quello. teach

Voto inviato

PS: confesso di avere confuso la bandiera della Cina con quella della Russia. hmm
PPS: cos’è il simbolo finale in calce alla “poesia”? Due piedi che spuntano dai pantaloni? hmm

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

GGigassi ha scritto:

PPS: cos’è il simbolo finale in calce alla “poesia”? Due piedi che spuntano dai pantaloni

È l'emoticon delle mani in preghiera smile

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1372 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

FinalFabbiX ha scritto:

GGigassi ha scritto:

PPS: cos’è il simbolo finale in calce alla “poesia”? Due piedi che spuntano dai pantaloni

È l'emoticon delle mani in preghiera smile

in effetti stavo per dirlo ma mi sembrava fatto troppo male per rappresentare proprio quello.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

GGigassi ha scritto:

“likes” al plurale, che è corretto in inglese ma non in italiano

Concordo e ribadisco. I nomi stranieri vanno lasciati al singolare, sempre che ci sia una validissima ragione per usarne il plurale (p. es. oggetti che si esprimono esclusivamente a coppie o in multipli). Vale anche per il latino: i nomi plurali rimangono al singolare.

No, "tanto tutti sanno l'inglese" non è una validissima ragione.

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6447 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 11: Alla ricerca del punto G... 20

GGigassi ha scritto:

PS: confesso di avere confuso la bandiera della Cina con quella della Russia.

Unione Sovietica! Non ti ha insegnato niente il Corto di Jhongalli "Il Prescelto"?

http://www.mediafire.com/file/jrtvnt1c1 … o.pdf/file

Link al thread

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6447 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5479
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149461
Totale Messaggi Oggi:
3
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8194
Ultimo Utente Registrato:
Mike1979