Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2021 Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Recensione di Prodo (già pubblicata sulla pagina Fb di LGL, ma la riporto anche qui):

01 Dedalo Reloaded: Un racconto figlio di un’ottima idea di fondo, che sfrutta con una certa conoscenza l’ambientazione prescelta e riesce a essere appassionante, e garantire un buon livello di sfida, senza scadere nella frustrazione o in dinamiche eccessivamente cervellotiche.
PRO
1)    L’autore ha saputo ideare un sistema di gioco abbastanza innovativo, particolarmente adatto per un racconto breve. L’idea dei cinque “poteri” che ti consentono di avanzare, lasciando al lettore la libera scelta sul quando e come usarli è ottima. Sarebbe stato facile scadere nel confusionario con una dinamica simile, ma l’ideatore è stato bravo a prestare attenzione e cercare di legare a ogni singolo avanzamento indicazioni chiare su quale fosse la strada da scegliere (e la capacità da sfruttare) senza scadere nel banale o nell’eccessivamente lineare.
2)    L’ambientazione greca è una delle mie preferite. E qui, nella semplicità e brevità dell’opera, è impiegata adeguatamente. Non ci sono vere e proprie manifestazioni di erudizione e non vengono chiamati in causa personaggi secondari o poco conosciuti, ma nell’economia del lavoro non servivano. Quello che c’è è reso quasi sempre con sagacia e anche la scelta della vicenda mitologica è da apprezzare: il mito di Prometeo è la base di tutto il patrimonio culturale successivo. Facile immedesimarsi quindi, uno dei punti più forti del lavoro.
3)    La vicenda si sviluppa seguendo un climax ben preciso, in crescendo e l’epilogo, seppur intriso di un entusiasmo un po’ acerbo che mi fa pensare che l’autore sia molto giovane, è comunque curato, non tirato via e in grado di regalare al lettore il trasporto emotivo che non dovrebbe mai mancare in ogni degna conclusione.
CONTRO
1)    La revisione andava fatta meglio: nel testo abbondano refusi, errori, d eufoniche usate a sproposito, sviste. Nulla di grave e soprattutto nulla che non comprometta la piena godibilità della vicenda, ma al decimo termine sbagliato un minimo di fastidio l’ho provato.
2)    Alcuni poteri richiamano palesemente dinamiche e oggetti moderni. Il che ci può stare vista la conclusione del racconto e il salto temporale-culturale che sotto-intende all’evoluzione della narrazione. Però poter sapere fin dall’inizio che ci saranno oggetti come occhiali, bussola, orologi francamente rompe un po’ l’incanto che si crea tra lettore, ambientazione e vicenda. La narrazione, al netto degli errori già segnalati, è piuttosto coinvolgente e in grado di far calare l’appassionato nella trama. Gli elementi esterni finiscono però per minarne l’equilibrio e sminuire tale immedesimazione, che è uno dei punti forti dell’opera.
3)    Il sistema studiato rende bene in un racconto brevissimo, proprio perché uno degli elementi di un corto snello sta nel poterlo gustare senza spenderci chissà quanto tempo dietro. Estrapolato da questo contesto però non sono certo funzionerebbe. L’aggancio delle lettere consente di andare avanti senza sciogliere l’enigma, ma ricercando la lettera che manca per continuare a comporre le due parole (che conosciamo dall’inizio). Il sistema dei bonus arbitrari può facilmente ingenerare, in un’opera più lunga, confusione e fraintendimenti. Si tratta di un difetto minore, perché come detto l’idea regolamentare in questo contesto da il suo meglio, ma in assoluto a mio parere resta da rivedere: se l’autore vuole riproporla in opere più lungo ci sarà del lavoro da fare.
GLOBALE: Racconto fresco, ben narrato, coinvolgente, con alcune idee di fondo innovative. Il tentativo di staccarsi dal canone mantenendo una cura adeguata nello sviluppare il comparto narrativo va apprezzato, e alla fine Dedalo Realoaded impegna senza frustrare, diverte e dura il giusto. Al netto dei difetti di cui sopra secondo me l’opera merita un voto alto.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Adriano ha scritto:

Recensione di Prodo

2)    L’ambientazione greca è una delle mie preferite.

chi l'avrebbe mai detto? yikes

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Provo a contribuire anche io con qualche recensione qua e là, anche se, da quanto ho capito, non ho diritto al voto, essendomi iscritto al forum da poco (non è una polemica, anzi, mi sembra una regola più che giusta).

Il corto mi ha spiazzato, dato che non mi aspettavo una struttura senza bivi. Dopo l'impatto iniziale sono riuscito a farmela andare bene, ma una scelta così "estrema" richiede una grande qualità nel resto delle meccaniche che, a mio avviso, non c'è stata: molti passaggi sono telefonati e ho trovato difficoltà solo al paragrafo 7.
Per contro la storia mi è piaciuta molto. Tocca poi a livello personale delle corde a cui sono particolarmente sensibile, ovvero il rapporto fra scienza e destino, umanità e divinità. La scelta di Prometeo come protagonista è azzeccatissima, il modo in cui si commuove nel paragrafo finale è eccellente.
Concordo con quanto scritto in precedenza sulla scelta di inserire oggetti come occhiali, orologio, ecc. Possono essere giustificati una volta terminato il corto, ma dovendoli leggere subito stonano davvero tanto, facendo perdere l'immedesimazione.
Aggiungo anche che mi sembra ci siano due pagine di introduzione più una di regolamento, ma forse il bando non è troppo restrittivo su questo.
In ogni caso un buon corto, con un'ottima storia e delle meccaniche discrete ma che non controbilanciano a mio parere l'assenza totale di scelte.

giax
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
98 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Recensione: di questo corto ho apprezzato l’ambientazione mitologica mediterranea, così poco sfruttata nei librogame. Il corto è scritto bene, la prosa è scorrevole, la storia è coinvolgente, c’è solo qualche errore di battitura che penso sia endemico senza una revisione esterna, e non lo trovo penalizzante.
Dedalo Re:loaded non è un racconto a bivi, ma ad enigmi, e la strada da percorrere è indicata dalle lettere di controllo a fine paragrafo che formano il suo titolo, quindi il lettore deve solo capire come risolvere gli enigmi per proseguire. Gli enigmi si presentano molto semplici, si tratta solo di scegliere fra cinque azioni quella più adatta al paragrafo, a volte la scelta è ovvia, solo in un paio di casi ho dovuto pensarci per più di un minuto. Il sistema di gioco mi è piaciuto e con un po’ di spazio a disposizione in più, l’autore avrebbe potuto inserire qualche vero bivio consentendo di uscire da un paragrafo in modi diversi applicando azioni diverse. Purtroppo la rigiocabilità, una volta scoperta la soluzione, è nulla.

F.A.S.
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
181 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

FinalFabbiX ha scritto:

Che poi, siamo sinceri: quanti lettori, alla morte in un librogame, ritornano al paragrafo 1 e lo rileggono da capo? Penso nessuno: i pochi accettano la sconfitta e tornano indietro senza barare, non leggono di nuovo l'inizio ma scorrono il testo in fretta fino a tornare al punto in cui erano morti

Mi sembra giusto. È esattamente quello che faccio anch'io (anche se per certi LG davvero belli, mi piace rileggere tutto il testo dei paragrafi, almeno dopo la PRIMA morte).

Ok, ci siamo. teach
8° edizione dei Corti per me...fiuuuu...mi sento come Nyxator nel mio primo Corto: affannato!
Meno male che ha votato anche Prodo così mi sento più giovane. smile2
Certo, i Cortissimi non possono essere paragonati ai "vecchi" Corti. Assolutamente. Però le idee ci sono e ciò conta molto.

Dedalo Reloaded è un racconto bellissimo, pieno di fascino "classico" (la Grecia antica...) e alla ricerca dell'epico, che è sempre un traguardo ambizioso ma utile quando si vuole emozionare.
L'epilogo infatti è coerente (forse anche intuibile?) con una visione epica (e immortale) delle vicende sviluppate.
L'autore ha messo la storia al centro (bene!) e l'ha condita con il giochino ad incastro, molto piacevole da risolvere. Se devo essere onesto, l'ho risolto al primo colpo e l'ho trovato semplice ma essendo io "allergico" agli enigmi (ho ancora gli incubi per True Path), paradossalmente ciò ne aumenta la gioia nel leggerlo.
Troppi refusi, è vero, ma abbiamo visto di peggio ai Corti!
Quindi, promosso a pieni voti!
Avanti con il prossimo.
Voto inviato ad Adriano.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Da qui cominciano le insufficienze… hmm  o almeno alcune insufficienze, alcuni Corti devo ancora sviscerarli per bene e non ho deciso che voto dare.
Dunque, questo Corto è sia originale che raffinato. L’autore ha dimostrato sia una grande dimestichezza con la materia di partenza che una buona inventiva. Questo a livello narrativo. Per quel che riguarda l’aspetto ludico, ho riscontrato qualche asperità. Ricordo ancora la folla urlante con torce e forconi sotto casa quando avevo proposto il Corto sulla Nerd, che apparentemente non proponeva scelte da fare ma solo una storia lineare da ricostruire. In questa opera c’è effettivamente quel meccanismo, e benché non sia contrario al suo utilizzo ho avvertito la necessità di personalizzare un po’ la ricostruzione del puzzle, anche solamente con un sistema a punti (che alcuni utenti gradiscono oltremodo) in modo da quantificare la performance del leggiocatore nel corso dei vari tentativi. Ma in effetti questo sistema non sarebbe molto facile da applicare, perché l’autore ha scelto di mettere un check solo alla fine dei paragrafi, e vista l’abbondanza di lettere D ci si può pure confondere.
Il meccanismo “Cosa vuoi fare?” per accedere ai paragrafi e continuare la storia è valido e secondo me più funzionale di altri visti quest’anno, il problema è la logica sottesa ad alcune scelte. Anzi, non proprio la logica: più che altro i passaggi (in particolare quello dal 2 al 13), cioè i collegamenti tra un paragrafo e l’altro, a volte sembrano essere sbagliati. Inoltre mancando un meccanismo che faccia capire immediatamente che il paragrafo di destinazione è quello giusto è molto facile spoilerarsi altre parti della storia. E la soluzione metanarrativa del Corto mi ha lasciato perplesso.
Va poi detto che proprio a causa della raffinatezza del soggetto e del tono aulico del Corto i vari refusi presenti risaltano ancora di più. VIA_AIV (Voto Inviato ad Adriano_Adriano… Il Voto!)

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

GGigassi ha scritto:

E la soluzione metanarrativa del Corto mi ha lasciato perplesso

Ne approfitto per dirvi che recentemente ho parlato con un paio di autori, incluso quello di Dedalo.

Mi ha fatto sapere che che l'ultimo enigma, nella sua testa, non è solo metanarrativo, infatti:

Prometeo ha scritto:


Io andrò fino alla fine di questa storia, guarderò l’epilogo, che tu lo voglia o no

in teoria è compatibile con il potere "Prendi quello che si dice all’interno di un discorso diretto e applica alla lettera"

Personalmente mi sembra un po' tirata considerando che nella descrizione del potere si chiama "Ascolta chi ti sta intorno" e non "Ascolta te stesso", ma è anche vero che, essendo l'ultimo enigma, la soluzione è scontata in ogni caso. In sintesi, non cambierò il mio voto per questo.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

FinalFabbiX ha scritto:

GGigassi ha scritto:

E la soluzione metanarrativa del Corto mi ha lasciato perplesso

Ne approfitto per dirvi che recentemente ho parlato con un paio di autori, incluso quello di Dedalo.

Mi ha fatto sapere che che l'ultimo enigma, nella sua testa, non è solo metanarrativo, infatti:

Prometeo ha scritto:


Io andrò fino alla fine di questa storia, guarderò l’epilogo, che tu lo voglia o no

in teoria è compatibile con il potere "Prendi quello che si dice all’interno di un discorso diretto e applica alla lettera"

Personalmente mi sembra un po' tirata considerando che nella descrizione del potere si chiama "Ascolta chi ti sta intorno" e non "Ascolta te stesso", ma è anche vero che, essendo l'ultimo enigma, la soluzione è scontata in ogni caso. In sintesi, non cambierò il mio voto per questo.

beh, se non è metanarrativo questo smile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

Di questo corto mi piace l'ambientazione greca mitologica, l'idea di fondo. Però proprio l'idea di fondo è un pò il limite del racconto: a ogni paragrafo è associata una lettera\vocale... andando avanti si compone una frase di senso logico (se si sceglie l'azione giusta): è un idea applicabile a opere con un limitato numero di paragrafi. Alcuni riferimenti nel finale, lasciano un pò il tempo che trova.  Qualche errorino qua e la, tipo refuso. Alla soluzione degli enigmi alcuni molto semplici, se ne affiancavan qualcuno che sinceramente non sapevo risolvere. Mi è piaciuto.

ovidio80
Iniziato
ranks
useravatar
Offline
57 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 01 - [Dedalo Re:loaded]

ovidio80 ha scritto:

Di questo corto mi piace l'ambientazione greca mitologica, l'idea di fondo. Però proprio l'idea di fondo è un pò il limite del racconto: a ogni paragrafo è associata una lettera\vocale... andando avanti si compone una frase di senso logico (se si sceglie l'azione giusta): è un idea applicabile a opere con un limitato numero di paragrafi. Alcuni riferimenti nel finale, lasciano un pò il tempo che trova. Avevo capito la frase che sarebbe uscita fuori fin dalla lettera del primo paragrafo della prima volta che ho giocato. Si legge una volta e si scopre tutto. Qualche errorino qua e la, tipo refuso. Alla soluzione degli enigmi alcuni molto semplici, se ne affiancavan qualcuno che sinceramente non sapevo risolvere. Mi è piaciuto.

Perdonami, ma il regolamento dice esplicitamente che lo scopo del libro è raccogliere le lettere per riformare la parola DEDALO RELOADED e il modo di farlo non è seguendo le lettere stesse, ma azzeccando i giusti paragrafi con la risoluzione delle situazioni.

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5509
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149633
Messaggi di questa settimana:
8
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8404
Ultimo Utente Registrato:
tyrael2k