Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

Corto 02 - Arriverai qui

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Recensione di Prodo (già pubblicata sulla pagina Fb di LGL, ma la riporto anche qui):



02 Arriverai qui: Questo corto gioca sulla metanarrativa, sullo sfondamento della quarta parete, sulla sperimentazione e sulla capacità da parte dell’autore di spiazzare il lettore e di sorprenderlo con un taglio che esula decisamente dal canone del classico lavoro interattivo. Esperimento riuscito solo in parte vediamo perché.
PRO
1)    L’atmosfera di narrazione sospesa tra racconto e realtà, narrazione e introspezione, potrebbe piacere molto agli amanti del genere perché è resa in modo adeguato. Mi sono chiesto se il racconto possa considerarsi in concorso perché alcuni rimandi (e un paio di note dell’autore) potrebbero far trapelare la mano che si cela dietro la composizione, ma queste intromissioni, i rimandi ad altre opere di genere, i siparietti che il custode-autore intrattiene con il lettore sono gradevoli e regalano al lavoro profondità.
2)    L’idea della sfida-origami, seppur non innovativa in sé (il gioco di combattimento di carte con valori predefiniti è vecchio come Noé e la variante proposta in questo lavoro non fa eccezione) è qualcosa di piuttosto innovativo in ambito LG. In più gli scontri sono calibrati con una certa sagacia e non è facile vincerne un buon numero se non si agisce con una discreta strategia. Se vi farete prendere dalla sfida avrete da scervellarvi per un po’, e potrebbe essere divertente.
3)    Il triplo epilogo (compreso quello punitivo per i bari) è gestito con intelligenza, e dimostra che l’autore non è uno sprovveduto. E ha anche delle buone idee. Tra queste sui generis mi è piaciuto anche l’elemento multiplayer (dobbiamo sfidare un amico per superare uno scontro) e quello reversibile (dobbiamo perdere uno scontro per vincere: inizialmente sembra impossibile, ma con una determinata reliquia invece ci si può riuscire).
CONTRO
1)    Non è un librogame. La parte a bivi è veramente secondaria rispetto al tutto, messa lì quasi a corollario e per giustificare il gioco degli origami. I primi dieci paragrafi, introduttivi, potrebbero essere racchiusi in un unico cappello che conduce al gioco. I tre epiloghi sono carini, ma di fatto non costituiscono alcuna evoluzione interattiva. Anche per questo ritengo che il lavoro difficilmente sarà considerato in concorso. Sul piano personale, le sperimentazioni che con i lg hanno poco a che fare cominciano un po’ ad annoiarmi. Per avere solidità devono essere di altissimo livello e veramente innovative, altrimenti rischiano di indispettire e rimanere ben lontane dallo spessore che garantisce un “normale” LG.
2)    Il sistema delle reliquie, con i punteggi e gli incroci da ricordare, lo scarto di origami e l’implementazione di nuovi con punteggi diversi non è dei più facili da gestire. Anche perché a complicare il tutto ci si mette anche il sistema dei bonus e un comparto regolamentare non proprio immediato. Certe indicazioni inoltre promettono evoluzioni che poi non ci sono (“la storia proseguirà in modo diverso a seconda del numero di vittorie che otterrai” per esempio sembra alludere alla possibilità di condizionare il racconto, il tutto invece si riduce a degli epiloghi differenti). Personalmente avrei gradito di più un approccio maggiormente snello.
3)    La storia è confusa. I continui rimandi, le allusioni, i salti metatestuali, se da un lato contribuiscono a quel clima onirico di cui sopra, dall’altro rendono difficile comprendere la narrazione. Il che si ripercuote negativamente anche sulle possibilità di immedesimazione.
GLOBALE: Caro autore, le idee le hai, le capacità anche e l’attitudine a variare sul tema pure, tanto che riesci tendenzialmente a colpire più che frustrare, divertire più che annoiare. Però alla lunga gli esperimenti stufano. Questo corto te promuovo ancora, seppur non credo finirà nelle primissime posizioni della mia classifica personale. Però la prossima volta voglio vederti al lavoro su un vero racconto-game, ci siamo intesi?

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Recensione: Arriverai qui è un meta racconto intrigante, l’autore riesce a farti apprezzare il personaggio di Mr. X in pochi paragrafi dimostrando perizia nella scrittura, c’è solo qualche piccolo errore di battitura o congiunzioni “rimaste nella tastiera” dell’autore. Nella prima parte il racconto è a bivi, nella seconda parte invece si affrontano i nemici gestendo gli oggetti a tua disposizione. Il punto forte del corto è la rigiocabilità grazie alle tre caratteristiche che danno luogo a tre modalità di gioco diverse, dove la fortuna ha un ruolo diverso a seconda dei casi. Innovativa è l’impaginazione con l’uso di colori diversi per lo sfondo e i caratteri che però funzionano bene in modalità elettronica, per la quale il corto è stato evidentemente pensato, mentre funziona male in modalità cartacea. Il punto debole del racconto si trova nelle idee incompiute usate per dare corpo agli avversari da affrontare, in quanto sono un gruppo molto disomogeneo e senza nessuna correlazione tra di loro a parte essere stati partoriti dalla stessa mente.

F.A.S.
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
181 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Secondo me l'autore avrebbe fatto meglio a spendere le sue energie per tirar su una delle storie da lui scartate e presentare quella al Concorso, invece di rigirare le sue idee agli altri (grazie comunque per il gesto). E sì che l'autore si giustifica (giustifica tutti gli autori in realtà) rispolverando due grandi verità: la pigrizia nell'iniziare un'opera e la mancanza di costanza per finirla. Da questo Corto esce un guazzabuglio di discorsi tra il regolamento confusionario e la storia deficitaria. Nel complesso, non sono riuscito a divertirmi giocandolo e mi dispiace. Ammiro comunque il tentativo di cercare sempre nuove idee, quello sì. Poi, se l'idea non piace, amen, ma almeno c'è stato l'impegno.
Voto inviato ad Adriano.

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Ha senso votare questo Corto? Al di là dei dubbi sul fatto che sia in concorso o meno (ma per me potrebbe esserlo) se l’autore è chi credo, dovrebbe completare la sua opera palesandosi come tale prima della fine del concorso, mandandosi fuori concorso da solo come storicamente ha fatto nelle scorse edizioni.
Al di là di queste considerazioni, confesso che questo Corto non l’ho leggiocato ma l’ho solo letto e ovviamente ne ho letto le soluzioni, parte integrante dell’operazione metanarrativa. Per la precisione, come dissi mesi fa, abbordai la leggiocatura ma avendo peccato di ipercodifica trovai un passaggio segreto inesistente che mi condusse direttamente al finale spoilerandomelo e togliendomi quindi lo stimolo a leggiocarlo “seriamente”. Lo sfondo nero accecante ha contribuito a farmi riavvicinare al Corto col contagocce.
Se da una parte l’afflato metanarrativo mi è molto gradito, dall’altro considero uno spreco aver usato delle dinamiche tutto sommato intriganti (le pagine nere, il testo nascosto evidenziabile, il protagonista/autore/Corto) per un soggetto che si arrotola su se stesso senza sviluppare una storia veramente compiuta, anche se una situazione di partenza c’è. Ma d’altra parte l’autore mi farà notare che il nocciolo della questione sono proprio le storie mai nate.
La sola citazione di Regolamento Cacca nelle soluzioni vale una mezza dozzina di punti in più. Ma scrivere “Acquisgrana” invece di Aquisgrana ne toglie quasi altrettanti. VIA! (Voto Inviato ad Adriano)

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

GGigassi ha scritto:

se l’autore è chi credo, dovrebbe completare la sua opera palesandosi come tale prima della fine del concorso

Ragazzi, mi raccomando nel non esagerare con questi ragionamenti. Mi rendo conto che alcuni stili facciano pensare a delle persone in particolare, però ricordatevi che il concorso è anonimo. Vi prego, in alcuni corti in particolare, di tentare di rimanere il più oggettivi possibili. Fra l'altro, in alcune recensioni, ho sentito fare dei ragionamenti su una previsione che è una cantonata colossale (non mi riferisco per forza a questo corto, ma non posso dire altro prima della fine dei giochi).

Sulla questione "Acquisgrana" scritta con la C, invece, mi meraviglio di te GGigassi, per non aver colto un tormentone del forum. Mi sembra chiaro che l'autore si stia riferendo allo scherzo che Seven_Legion fece ad Aloona nei corti 2014 e che fra l'altro è stato ripreso da molti corti successivi. smile

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Uhm... sono andato a rileggermi il thread dello scherzone (che ovviamente conoscevo, figuriamoci!) e l'unica "Acquisgrana" è il riferimento di Seven Legion, per il resto è sempre stata citata col nome corretto anche in altre sedi.
Citazione per veri intenditori, dici? Forse, ma il voto non cambia. Anche perché non credo sia possibile cambiarlo una volta inviato hmm

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

GGigassi ha scritto:

riferimento di Seven Legion

Penso di sì, perché francamente mi sembrerebbe strano che non fosse voluto: il riferimento è al forum e lo scherzo era nato proprio dal fatto che la parola ricordasse l'unione di "acqua" e "sgrana".
Sarebbe anche coerente con un altro punto del testo in cui, se non ricordo male, c'è un altro apparente "errore ortografico" che è in realtà un gioco di parole.

Però a questo punto alzo le mani, perché non vorrei aver fatto una sovra interpretazione.

È uno dei motivi per cui, personalmente, non do troppo peso agli errori grammaticali. Però è ovviamente il mio modo di pensare, ognuno vota come gli pare e ci mancherebbe altro. C'è stata una discussione molto interessante a tal proposito su facebook smile

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

RECENSIONE



Amico autore, la tua opera non mi è piaciuta.

Questo corto sembra essere la sintesi di 18 anni di LGL: una riflessione sull'evoluzione del concorso dei Corti e su quella dei librogame in generale, con tanto di riferimenti a serie storiche e ai corti più noti (la proloco di Acquisgrana ringrazia).

Ho messo un po' di tempo per capire le regole e i duelli non mi hanno entusiasmato più di tanto. Il tono generale è metanarrativo e l'autore sembra continuare a voler sperimentare la difficile strada dei corti astratti ogni anno.

Forse il problema sono io, ma non ho trovato niente che mi abbia interessato in questa opera, mi dispiace tanto.

Voto inviato a Adriano

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1043 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Pirata delle Alpi ha scritto:


Questo corto sembra essere la sintesi di 18 anni di LGL: una riflessione sull'evoluzione del concorso dei Corti e su quella dei librogame in generale, con tanto di riferimenti a serie storiche e ai corti più noti

sono commosso.
Ma tanto il voto l'ho già mandato smile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2560 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 02 - Arriverai qui

Risposta dell'autore a Zakimos:

Zakimos ha scritto:


La difficoltà nell'approccio secondo me può nascere dal fatto che il sistema di gioco sia molto "astratto", ma sostituendo ai semi un qualcosa di simile al triangolo delle armi di Fire Emblem (o più banalmente i quattro elementi) diventa più semplice padroneggiare il tutto.

L'autore misterioso ha scritto:


Avrei dovuto, ma non sono riuscito ad oppormi: usare i 4 semi delle carte da gioco per rappresentare oggetti di carta, aggiungendo così un altro livello di metanarrativa...  l'occasione era troppo golosa!

In risposta al messaggio...

GGigassi ha scritto:

sono commosso.
Ma tanto il voto l'ho già mandato smile2

...l'autore mi ha chiesto di riferire a GGigassi di rileggere attentamente le ultime righe del paragrafo 14 smile2, perché potrebbe trovarle - cito testualmente - illuminanti. Mi chiedo cosa abbia voluto dire stavolta questo maestro di enigmi.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5509
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149633
Messaggi di questa settimana:
8
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8404
Ultimo Utente Registrato:
tyrael2k