Home Forum General Librogame e dintorni Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame in versione variant o deluxe: cosa ne pensate?

Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Seven_Legion ha scritto:

vabbe' ragazzi, il risultato di questo topic e' che abbiamo capito che Dever e' un furfante e i librogame sono buoni per darli al rigattiere...

...dico io: che aspettiamo ancora a chiudere sto' dannato forum??  smile2

bigsmile

Scherzi a parte, secondo me non è corretto buttare tutti a mare per colpa di Dever. La Wizard sta facendo un ottimo lavoro, cercando di far quel che può per scavarsi una nuova nicchia di mercato; può piacere, può non piacere, si può ignorare, ma ci sta provando e di questi tempi è qualcosa che va sottolineato.

Poi, Morris e Thomson stanno dimostrando che quando dicevo che il futuro dei librigame può stare nell' on-demand non è poi una cosa così peregrina: si sono organizzati in quattro e quattr'otto e hanno mandato in stampa i primi 4 FL a prezzi bassissimi e in softcover, alla faccia dei giochini della Mongoose! E si preparano pure per Blood Sword e Way of the Tiger!

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

kingfede ha scritto:

Way of the Tiger

il numero 7?!?!

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Forse... alla lunga... dipende da quanto vende la serie e se Smith si libererà dagli impegni. smile

Parole di Jamie Thomson (dal blog di FL):

As for WotT, we'll have to see. Mark Smith has lots of kids and a full time job, but we'd like to finish the series off one day. Depends on how many of the reprints we manage to sell, I guess. Won't be happening for a while anyway, as it takes to long to get the books ready for printing, but hopefully next year.

kingfede
King of Gamebook's Land
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2455 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Seven_Legion ha scritto:

vabbe' ragazzi, il risultato di questo topic e' che abbiamo capito che Dever e' un furfante e i librogame sono buoni per darli al rigattiere...

...dico io: che aspettiamo ancora a chiudere sto' dannato forum??  smile2

lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol  lol

però la sintesi è quella davvero.. yikes2

firefox
Cacciatore di imprecisioni
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
360 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

kingfede ha scritto:

Depends on how many of the reprints we manage to sell, I guess

se fosse per l'italia, saremmo bell'e che fritti... sad

mi trovate anche su http://temalibero.forumfree.it/
le foto dei miei doppioni su flickr

SkarnTasKai
MeGATrON
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2057 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

proprio tu che hai esordito con stronzata?

Non mi pare che sia un insulto. Una parolaccia, sì. Un insulto, no.  Tanto che era riferito ad un concetto, e non ad una persona.

Comunque, continui a confondere popolarità con obsolescenza...

Ad ogni modo, non basta un gioco con una manciata di finali alternativi a fare un LG... anzi, a parte Fahrenheit e Mass Effect, non ho ancora trovato un gioco che ti offra una vera libertà decisionale. Sempre che tu non cinsideri "Libertà decisionale"; il combinare selvaggio di "X con Y" delle avventura da te citate (dalla trama linearissima, per inciso). Anzi, ormai i giochi costano talmente tanto che conviene fare storie relativamente lineari (un gioco di prima fascia oggi costa anche 50-100 milioni).
Quello che per uno scrittore è una pagina in più, per un videogioco sono centinaia di migliaia di dollari in programmazione e animazione: la non-linearità, nei videogiochi, non paga.

E poi ti ripeto: come mai, nonostante questi videogames "onnipotenti" e fagocitatori, solo i lG sarebbero stati sostituiti, mentre GdR e giochi da tavola sono in salute ( nel caso dei secondi, addirittura in ripresa)?

@jegriva su Twitter!
La Guida alle Fabled Lands in continuo aggiornamento!
Il Cavaliere del Nevada - Demo disponibile!
<Image link>

Jegriva
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2317 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

La "sintesi" in realtà non è affatto quella. NESSUNO ha dato del truffatore a chicchessia e anzi ho specificato che ho grande stima della persona. Sul discorso LG mi trovo d'accordo... I'm sorry... con Conigliomannaro. Ma la dissertazione di per sé è inutile, perché nicchia o non nicchia, scavare o non scavare (*risparmio battute scontate e deprimenti*), meriti o demeriti, la vera sintesi è solo: dov'è il libro? Una casa editrice se da delle date non può sforare di ANNI o è NORMALE che questa sia la reazione. Ricordiamoci sempre, quando abbiamo certi attacchi di "umiltà" servile nei confronti degli autori "mitici" ecc ecc ecc che stiamo parlando di persone e nella fattispecie queste persone campano grazie a NOI. E quando dico NOI intendo dire non un generico pubblico di ragazzi ecc ecc. Intendo NOI.
A little less conversation, a little more action, please.
E non l'ho detto io.

Seven: la risposta al che ci faccio qui, personalmente, l'ho già data mille volte e non vedo perché chiudere o non esserci se non si crede nel Rinascimento. Se uno apre un forum sulla Grecia antica e non pensa che i greci torneranno mai a quello splendore chiude e non può parlare di quanto era bella la Grecia antica ed essere contento di incontrare tante persone che trovano bella la Grecia antica e discutono di ANTICAJE?

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7679 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

Aloona ha scritto:

Una casa editrice se da delle date non può sforare di ANNI o è NORMALE che questa sia la reazione. Ricordiamoci sempre, quando abbiamo certi attacchi di "umiltà" servile nei confronti degli autori "mitici" ecc ecc ecc che stiamo parlando di persone e nella fattispecie queste persone campano grazie a NOI. E quando dico NOI intendo dire non un generico pubblico di ragazzi ecc ecc. Intendo NOI.

E' anche vero infatti che un George Martin non dice ogni anno che entro pochi mesi sarà pronto il nuovo volume delle sue Cronache. Anzi, quando gli rompono le balle dicendogli che è vecchio e obeso e magna come un porco e ha le coronarie otturate e dovrebbe mettersi a scrivere la fine della saga invece di farsi i cazzi suoi e dedicarsi ad altri progetti, lui prende tutti a pernacchie. Eppure non è che la gente abbia smesso di comprare i suoi libri. Quindi, se un libro è stato annunciato come imminente nel 2007 e nel 2010 ancora non si è visto, forse sarebbe il caso di dire le cose come stanno invece di continuare a dire "tutto bene, stiamo per ricevere il manoscritto, anzi ecco è arrivato il corriere, andiamo ad aprirgli" e poi sparire per mesi fino alla lamentela successiva.

Adesso è venuto fuori un prologo che sembra ufficiale... stiamo a vedere.

EGO
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2160 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

George Martin ha capito tutto!  applauso

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7679 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Secondo voi Joe Dever è in buona fede?

kingfede ha scritto:

Poi, Morris e Thomson stanno dimostrando che quando dicevo che il futuro dei librigame può stare nell' on-demand non è poi una cosa così peregrina: si sono organizzati in quattro e quattr'otto e hanno mandato in stampa i primi 4 FL a prezzi bassissimi e in softcover, alla faccia dei giochini della Mongoose! E si preparano pure per Blood Sword e Way of the Tiger!

Questa secondo me è al chiave che chiude ogni discorso. Se non ci fossero altri modi, se non ci fossero altri risultati raggiunti, se Dever fosse l'unico che tenta di rilanciare il genere potremmo ancora giustificarlo...
Ma qui in vari modi c'è gente che negli ultimi due o tre anni ha tirato fuori prodotti meravigliosi. E ci metto anche i nuovi FF a prezzo contenutissimo.
Magari il mercato italiano non può reggere, ma qui stiamo parlando di quello inglese, e gli esempi lampanti del fatto che il genere è vivo e vegeto, anche se meno diffuso di un tempo, e che può tranquillamente continuare ad evolversi grazie a prodotti ben pensati, economici, e portati a compimento in tempi ragionevoli è la prova più evidente che c'è qualcosa che non va, al di là delle opinioni personali e delle considerazioni soggettive.

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10942 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5758
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
154193
Totale Messaggi Oggi:
13
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9822
Ultimo Utente Registrato:
paranoidmarvin