Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2017 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Ma il vero scopo è sbagliare per vedere le fatality di Cripper!

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
Avalôtrahzar
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1631 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Mimimmi ha scritto:

Il racconto è carino, ha una notevole quantità di instant death, io avrei diabolicamente messo in loop i paragrafi in modo che non si potesse mai arrivare alla fine!

ad un certo punto ho temuto fosse davvero così

DC One

mark phoenix 79
SIGN DEI TOTOAUTORI 2018/2020
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
639 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

mark phoenix 79 ha scritto:

Mimimmi ha scritto:

Il racconto è carino, ha una notevole quantità di instant death, io avrei diabolicamente messo in loop i paragrafi in modo che non si potesse mai arrivare alla fine!

ad un certo punto ho temuto fosse davvero così

Anche io ad un certo punto pensavo di essere in un "loop" di paragrafi, in effeti e' da questo che e' venuta fuori la mia riflessione.
Comunque un altra cosa notevole del corto e' la qualitá delle ILLUSTRAZIONI, voglio dire Alberto Dal Lago scansati proprio!!!

"Leggi, e diventerai capace di creare i personaggi DELLA fantasy!"
Terza di copertina di Tunnel & Troll Edizioni Mondadori

Mimimmi
Avalôtrahzar
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1631 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Questo corto senza regole ne trama, direi quasi senza scopo a parte riconoscere i luoghi delle immagini, diverte poco e per poco. Il giudizio inevitabilmente corto e per sua fortuna il voto minimo è quattro... penso che l'autore abbia centrato il suo obbiettivo.
Voto inviato a Hieronymus

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1250 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Un simpatico omaggio a LGL e alla sua cosmologia, immagino ideato da un utente di lungo corso e assolutamente incomprensibile a un profano (io compreso, almeno parzialmente). La struttura a checkpoint è senz’altro lodevole, e ufficializza la situazione tipica dei librogame in cui il lettore si “autorizza” da solo a riprendere da un paragrafo in cui ha sbagliato piuttosto che ricominciare dall’inizio. L’autore avrebbe dovuto mettere dei link, però, anche se chiaramente il Corto nasce senza l’intenzione di prendersi sul serio, come si nota anche dalla pochezza della parte grafica.
È curioso però come una cosa nata palesemente con intenti satirici, o comunque spiritosamente allusivi, rispetti alla perfezione il bando e sia con ogni probabilità in concorso.
Citazioni a non finire (in Sub-Zero vedo la chiusura di un cerchio in questo concorso: per Cuore di Ferro pensavo che il protagonista fosse uno dei cyborg di Mortal Kombat!) e tutto sommato più di una situazione divertente (forse sono solo io malizioso, ma magari l’autore è veneto o friulano e quel “Dio Kai!” non è solo una citazione da Lupo Solitario…).
La sintassi del fumetto, inoltre, sembra essere ben conosciuta, con la monotonia delle doppie vignette per pagina spezzata con l’ultima vignettona a tutta pagina per sottolineare la gravità del momento e l’importanza del messaggio del protagonista, ottenendo l'attenzione del lettore.
Peccato, ma molto relativo, che le immagini risultino tagliate da una diagonale: sicuramente lo stesso problema di passaggio da Word a Pdf che ha sballato i paragrafi de Il Palazzinaro.
Gli avrei dato il primo posto del podio, ma lì c’è già Lucca Goblins & Caves.

Voto inviato a Babacampione.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2565 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

In sintesi: una simpatica minkiata, ma da le sue grosse soddisfazioni. bigsmile

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7672 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Recensione di "Alla scoperta dell'Europa con Creeper!"



Ultimo racconto in gara, un vero peccato di finire così. Amico autore, sappia che mi dispiace tanto di scrivere una recensione così negativa. Però questo Corto non mi è piaciuto per niente e spero che non ti sentirai offeso dalle mie parole. Non voglio essere visto come il Napalm 51 di turno. Critico solo il testo e non te come persona, non me lo permetterei mai.

Protagonista/Tema

Un robot un po' nerd e cattivello chiamato Creeper, lo stesso che si divertiva a fare lo sniper durante la precedente edizione dei Corti. Capisco benissimo la voglia di vendicarsi di un offesa subita un anno fa con la produzione di un testo che ridicolizza quest'utente bicefale. Però, questo Protagonista è insipido: un robot non può essere nerd, ma un nerd può essere un robot (pensate agli scienziati pazzi dei comics che si trasferiscono in un corpo robotico). Questo Cripper non fa assolutamente niente, tranne farsi uccidere. Quindi, diventa solo il pretesto per moltiplicare le ID e non fa altro. Purtroppo, non i ha interessato più di tanto.

Per la prima volta, abbiamo una Scoperta dell'Europa... purtroppo, il tema non è sviluppato abbastanza bene: si tratta solo di riconoscere alcuni luoghi tipici delle più importanti città del nostro continente. Ma perché non c'è stata una descrizione, anche breve, dei luoghi che vediamo (naturalmente dopo avere scoperto il loro paese d'origine) ? sarebbe stato più interessante e avrebbe dato un tocco in più al Corto. Va bene, abbiamo qualche foto di posti storici e... basta. Non lo considero una “Scoperta” se non imparo niente.

Giocabilità

Un sistema alla CYOA, questo non mi dispiace per niente. Il regolamento è spiegato da Cripper in persona , e ci buttiamo in questo quiz geografico nel quale faremmo la fine di Kenny di “South Park” nei modi più fantasiosi. Niente da dire, più è semplice, meglio è.

Narrazione/Stile

La narrazione è assente, non c'è immedesimazione e niente atmosfera. Questo non è un'avventura a bivi, è la versione computerizzata del Sapientone della Clementoni. Mi dispiace tanto, ma tranne gli interventi di Cripper, non si può parlare di Narrazione o di Stile. Un punto a favore: alcune morti del robot sono divertenti, ma la ripetizione della stessa gag finisce per annoiare presto. L'unico punto interessante è la domanda sul voto minimo alla quale do questa risposta:

Amico autore, penso che “4” sia un giusto voto minimo. Secondo me, dare un voto compreso tra “1” e “3.5” è una cosa cattiva, riservata a quelli che vogliono sparare sulle ambulanze. Anche se un Corto presenta delle lacune di costruzione, giocabilità, narrazione o di scrittura, c'è sempre stato il lavoro di una persona dietro. Quest'autore ha sacrificato il suo tempo libero per dare il massimo. Ma purtroppo, sono pochi Mornon, Rygar, Hieronymus o Anima di Lupo. È come il calcio: va bene c'è la Juve, la Roma e il Napoli, ma anche gli altri club della serie A esistono e sono qui anche se non hanno lo stesso potenziale. Il Bologna o l'Udinese non avranno gli stessi risultati delle società precitate, ma sono anche loro in serie A ed hanno le loro particolarità che li rendono unici. Con i Corti, ci sono i mostri sacri che anno dopo anno sono in vetta della classifica, ma ci sono anche gli altri nella media e gli outsiders. Quando si da un voto, lo si fa rispettando la persona ed il suo impegno e non solo per sentirsi Kai (o Naar) . Per questa ragione penso che il “4” sia il voto minimo giusto. Ma questo è solo il mio punto di vista 

Conclusione

“Alla scoperta dell'Europa con Cripper” è un'occasione persa: visto l'alto livello dei Corti di quest'anno, mi immaginavo un road-movie delirante alla “Jay e Silent Bob strike back” o “Beavis and Butt-Head do America” nel quale un utente LGL faceva il giro del continente con Cripper come compagno da viaggio. Immaginate un po' tutto quello che il famoso troll avrebbe potuto combinare... (risse con i camionisti, rubare all'autogrill dopo aver fatto delle scritte sconce sui muri del bagno...). Ma no, abbiamo qui la versione .pdf di un mero shareware dell'inizio degli anni 2000 nel quale ci si poteva infilzare Britney Spears con una lancia o fare esplodere George W. Bush. Quindi, con questo Corto, il concorso finisce davvero male ed è un vero peccato dopo aver visto dei testi originali, coraggiosi, divertenti ed architettati bene. Il mio voto sarà basso e mi fa davvero male darlo.

Voto inviato a Hieronymus con i rottami di Cripper

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1048 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Il corto è diffamatorio.
Il Cripper autentico (comunque lo si voglia chiamare) si sposta esclusivamente tra Testaccio e Trastevere; inoltre ci sono troppe poche parolacce e offese gratuite perché i dialoghi siano suoi.

Ok, sto buttando benzina sul fuoco, ma cercate di capirmi: è la Festa dei Lavoratori e, da part time, sono al settimo giorno di lavoro consecutivo.

"Se non volete sentir ragioni, sentirete il filo delle nostre spade!"

Rygar
Tetro Lettore / Grim Reader
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1989 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Un racconto che ha come obiettivo quello di ironizzare su certi comportamenti che hanno caratterizzato una delle edizioni passate del concorso.
Complessivamente lo fa bene: si toglie lo sfizio di dare qualche sferzata senza superare il limite e senza finire per essere inutilmente offensivo (rischio che in questi casi c'è sempre). E soprattutto rimane costantemente "in tema", limitandosi a sottolineare quelli che sono stati gli atteggiamenti opinabili in sede di concorso, evitando di uscire del seminato e sconfinare in altri ambiti, eventualità che sarebbe stata fuori luogo e inutilmente pesante. Un approccio equilibrato che ho apprezzato.
Ne esce un'opera che nella sua semplicità, e nella sua assenza di pretese, è gradevole, anche perché l'autore, senza perdere eccessivamente tempo (i disegni sono abbastanza basici e il grosso delle immagini è scaricato direttamente dalla rete) ha saputo anche inventarsi un giochino, quello del "riconosci i luoghi d'Europa" che è divertente, soprattutto se amate viaggiare e i luoghi in questione li avete visti con i vostri occhi.
La sfida che ne scaturisce ha anche una sua coerenza: i monumenti e i posti caratteristici mostrati tendono a diventare meno riconoscibili con il prosieguo della proposta ludica, che oltretutto è anche piuttosto corposa (anche io, come altri, a un certo punto ho ipotizzato che si potesse finire impantanati in un loop senza soluzione di continuità).
Per evitare di appesantire il tutto l'autore ha giustamente concesso al lettore la possibilità di proseguire, una volta incappato in un errore, dall'ultimo paragrafo visitato, e ricominciare dall'inizio solo se lo decide autonomamente: in ogni caso azzeccare tutti i luoghi senza mai sbagliare non è affatto semplice.
Complessivamente una conclusione leggera e divertente del concorso: un'opera che ovviamente, e l'autore lo sa perfettamente, non ha la pretesa di competere per la vittoria finale, né per i primi posti, ma che riesce ad affrontare temi satirici con garbo e con una certa dose di umorismo, e che è anche corredata di una sfida ludica piacevole.
Per questo motivo, e per la capacità che ha avuto di strapparmi qualche risata, merita un giudizio non esaltante, ma sicuramente positivo.

Voto inviato a Babacampione

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10792 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Re: 13° racconto in gara: Alla scoperta dell'Europa con Cripper

Ragazzi ma vogliamo votare e chiudere in gloria il concorso?

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10792 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Quota selezione Incolla nome Rispondi Rispondi Quota Quota Split Split

Rispondi

Scrivi un messaggio e invia
Dimensione  [+] [-]
 Caratteri
captcha
Opzioni

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5517
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149704
Messaggi di questa settimana:
25
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8483
Ultimo Utente Registrato:
defrag