Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 3: Venti solari
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Corto numero 3: Venti solari

Corto numero 3: Venti solari

Avete ragione! Ecco in separata sede il Corto numero 3

Venti Solari

Ultima modifica di: Adriano
Feb-10-20 08:30:53

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6447 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

Venti solari
Un'avventura in cui bisognerà guidare la nostra nave fra le insidie dello spazio.
Scritta semplicemente, senza troppi arzigogoli, e instaurando un allegro dialogo narratore/lettore.
Il corto in sintesi: scorrevole, ma dimenticabile.
Il meccanismo è il solito da gioco di ruolo: scegli la tua classe -> agisci di conseguenza.
Nave tank? Buttati di prepotenza nelle situazioni più pericolose. Nave agile? Tenta le manovre e le schivate più difficili.
Ciò che non convince è l'attinenza al bando, si sarebbe potuto sostituire "venti solari" con "propulsione a cacca di mordicchio" e tutti felici.
Più in grande, a mio parere, non si sfrutta appieno l'ambientazione sci-fi, che avrebbe potuto offrire molto.
Mettendo come protagonista una nave "marina" e come insidie gorghi/scogli, il corto funzionerebbe uguale.
O carovana e accampamenti di banditi/strade impervie.
O batmobile e gorghi di traffico/ zone malfamate piene di pericolosi criminali.
O qualsiasi altra combinazione di elementi, purché ci si rifaccia all'archetipo del racconto "viaggio dell'eroe".
Un archetipo che funziona sempre, e sicuramente garantisce la godibilità del titolo, ma che, non essendo supportato da un'adeguata componente di innovazione, secondo me impedisce al corto di raggiungere i voti più alti.
In ogni caso, per quanto mi riguarda, un buon lavoro.
Edit: rigiocandolo in settimana, mi ha colpito positivamente come lo stile di scrittura accompagna, molto dolcemente, invogliando la rilettura. Mi è proprio venuta voglia di riprenderlo in mano! Ovviamente ne terrò conto nella valutazione.

Voto inviato a gabrieleud smile

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1372 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

Onestamente mi è piaciuto molto!
Anche qui si parla in fin dei conti di una fuga... Ma rispetto al corto del castello, stavolta le scelte "destra-sinistra" hanno un senso, perché il lettore può visualizzare una mappa che gli psdmetta di valutare al meglio la direzione da prendere. Anche qui il percorso sembra unico, poiché altrimenti non sarai in grado di raggiungere Scilla in tempo. Però non l'ho trovato snervante affatto, dal momento che ho io stesso voce in capitolo, e so che le morti sono in parte causate da me, non tanto dalla sfortuna. Devo analizzare bene sia le direzioni giuste da prendere, sia la navicella più adatta per il viaggio... E anche se muoio, mi viene la curiosità di riprovare con diverse impostazioni.
Per quanto riguarda il tema, penso che sia stato rispettato. L'autore ha trasmesso molto bene la sensazione di guidare una sorta di barca a vela tra lo spazio, combattendo contro i venti in cui normalmente ci si imbatte. È proprio l'aspetto fantascientifico a renderlo, a mio avviso, originale... Perciò il mio giudizio è molto positivo.
(ci sono piccolissimi errori di punteggiatura, come un paio di maiuscole mancate o delle virgole in più, ma io personalmente non me la sento di penalizzare un qualsiasi corto per questo motivo. Voglio premiare l'idea, considerando anche l'inesperienza di molti autori. Sulla grammatica o punteggiatura in fondo si può migliorare. Se uno ha carenze di idee, quello un po meno ^^)

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
375 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

Un corto a tema fantascientifico che mi è piaciuto, mi ha ricordato la vecchia serie di Avventure stellari, storia semplice ma intrigante, narrazione buona e coinvolgente, un finale che ricorda alcuni vecchi film di fantascienza anni '50.
Bella anche la mappa stellare.

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2044 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

Mappa bellissima, idea di fondo intrigante, prosa curata, il corto si presenta decisamente bene e invoglia alla lettura. Le dinamiche astrali successive tengono fede alle premesse e escondo me la descrizione degli eventi spaziali è credibile e a tratti anche intrigante con un paio di citazioni spettacolari di classici di genere. Mi piace la prosa curata dell'autore e mi piacciono anche le soluzione che ha adottato per farci sentire in un contesto fantascientifico, consentirci di toccare con mano l'ansia e il senso di solitudine di un pilota spaziale finito in una galassia sconosciuta.
Anche il finale aperto mi è piaciuto, lascia intravedere ulteriori potenzialità di sviluppo e conferma che comunque il racconto riesce a suscitare interesse se l'idea di leggerne ancora in futuro trasmette sensazioni positive (anche se, dall'altro lato, conferma che l'opera forse è stata pensata per svilupparsi in spazi più ampi).
Più sull'attinenza al bando, che secondo me ci può anche stare (non credo che il tema dei venti solari che è credibile e anche ingegnoso sarebbe stato così facilmente sostituibile in altri contesti, fatta eccezione per una navigazione in mare), secondo me il problema di questo corto è strutturale.
L'autore ha voluto inserire astronavi multipli e percorsi multipli: tutto molto carino, ma probabilmente non si è reso conto di non avere lo spazio per farlo.
Ne viene fuori una molteplicità di percorsi tutti piuttosto poveri, anche avendo come canone di riferimento la brevità dei cortissimi. L'acme si raggiunge con il percorso ottimale per arrivare a conclusione con lo Zefiro, in cui basta fare un'unica scelta giusta all'inizio per risolvere l'avventura in due bivi, sfruttando il 3 di manovrabilità della nave.
Paradossalmente le soddisfazioni migliori si raggiungono con la nave jolly, quella da 2 scudi e 2 di manovrabilità, in cui è necessario sbattersi un po' per trovare il percorso adatto.
Rispetto alle strade percorribili con le navi meno equilibrate questa è più curata, tanto da farmi pensare che sia stata scritta per prima (e le altre siano state "buttate" dentro accontentandosi dello spazio residuo).
Altra cosa che mi ha un po' infastidio, il fatto di parlare di scudi sempre al plurale e senza articoli: se hai scudi 1, se hai scudi 2, se hai scudi 3... Ho capito che probabilmente l'autore si riferiva al parametro "scudi", ma snocciolare la caratteristica in questo modo è proprio bruttino.
Le pecche non inficiano l'ottima qualità del racconto che, come dicevo, di base ha diversi punti di forza e non paga dazio in nessuna delle caratteristiche fondamentali di un'opera narrativa come questa. Resta un lavoro però poco adatto a un contesto di cortissimi e per questo fatto, pur rimanendo comunque un buon lavoro meritevolo di una voto largamente sopra la sufficienza, in un contesto come questo non riesce a rendere al meglio.

Voto Inviato a Gabriele

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10772 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

Questa volta ci ho preso per il rotto della cuffia: non è un corto sul sole, ma sui viaggi spaziali - con non una, ma ben TRE navicelle! È proprio questa caratteristica a rendere l'opera degna di nota, perché azzeccare la strada giusta con una sola nave sarebbe stato interessante ma breve, forse poco incisivo, mentre dover riflettere su come comportarsi alla luce delle caratteristiche del nostro mezzo aggiunge quel pizzico di ragionamento in più che riesce a rendere un cortissimo impegnativo il giusto.

Bellissima anche la mappa che dona al tutto un tocco di professionalità in più - e chissà se l'autore ha deciso di impaginare così i paragrafi seguendo il mio suggerimento. In ogni caso, l'appeal visivo del corto è molto elevato, se si esclude il fatto che... mancano i punti dopo i numeri dei rimandi! Perché questa scelta, autore? Occhio anche a lasciare uno spazio dopo i tre puntini di sospensione (e a tal proposito: sapete che non ho capito la frase finale del corto?!).

Anche questo corto è assolutamente promosso, a conferma della grande annata.

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1664 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

...Capitan Futuro, il più puro degli eroi
Capitan Futuro, picchia duro anche per noi!
Capitan Futuro, il domani vive già
Capitan Futuro, di una nuova civiltà...

L'idea di una nave che deve destreggiarsi in mezzo alle insidie dello spazio mi è piaciuta molto, come anche la possibilità di scegliere la nave anche se ciò ha portato ad avere percorsi sbilanciati nella lunghezza. Mappa bella e funzionale alla storia che ha aumentato l'immersività.
Lato tecnico ho notato un refuso e la mancanza dei link ipertestuali.
Edit: link esistenti, mio errore.

Voto inviato a gabrieleUd

AlessandroD
Novizio
ranks
useravatar
Offline
48 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

AlessandroD ha scritto:

e la mancanza dei link ipertestuali

Perché dici che mancano i link?

kenfalco
Moderatore
useravatar
Offline
1141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

kenfalco ha scritto:

AlessandroD ha scritto:

e la mancanza dei link ipertestuali

Perché dici che mancano i link?

forse lo ha letto da tablet: anche a me stamattina non li dava, adesso da fisso mi sembra che sia ok.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 3: Venti solari

credevo che

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 gli scudi fossero più utili contro gli asteroidi hmm

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5479
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149459
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8192
Ultimo Utente Registrato:
astrofagiano