Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 4: La Rosa dei venti
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Corto numero 4: La Rosa dei venti

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

Questo Cortissimo è un piccolo gioiellino.

- REGOLAMENTO
No, nessun regolamento, solo un’introduzione accattivante e coinvolgente che mi ha introdotto nella storia, e un disegno che fa pensare ad un puzzle game.
- TRAMA
Bravo autore: in pochissime pagine sei riuscito a creare una bella storia, e con un bellissimo finale, tra l’altro: il tocco malinconico della conclusione (specialmente in caso di conclusione negativa) è un’eccellente ciliegina sulla torta. La valutazione sarebbe stata ancora maggiore in caso di doppio finale (cioè riservare il 20 per il finale positivo, e un altro paragrafo per quello letto nel caso di mancata risoluzione dell’enigma), e la cosa assurda è che questo paragrafo c’era anche! Il 17! Autore!!!
- STRUTTURA
Inizialmente avevo storto un po’ la bocca: praticamente in questo corto i bivi sono fittizi, nel senso che c’è sempre e comunque un’esplorazione a tappeto. Le scelte, quindi, sono solo nell’ordine con cui vengono esaminate le varie parti della stanza. C’è però da dire che era l’unico modo per far incastrare tutti e 8 gli indizi, quindi ci si può passare sopra.
- PARTE LUDICA
Bellissimi gli enigmi, un rebus più interessante dell’altro. Il modo in cui l’autore ci apparecchia la tavola è fin troppo palese, ma tutte le portate che ci serve sono gustose e ben cucinate.
Se c’è però una nota stonata di tutto il corto è la seconda parte dell’enigma: una volta raccolto gli indizi, infatti, la prima cosa che ho fatto è trovare qualche similitudine tra i venti “opposti”, quindi Nord con Sud, NE con SO, ecc. E sembrava funzionare: NO (8) e SE (17) davano 9 come risultato (17-8=9). Ovest (13) ed Est (4): 13-4=9. Funziona! Ma poi non mi sono trovato né con NE (5) e SO (6), né con Sud (12) e Nord (7). A quel punto, provati a caso un paio di espedienti, mi sono rivolto alle soluzioni, scoprendo tra l’altro che per risolvere il corto sarebbe bastato prendere tutti i numeri, tenerli slegati dal discorso dei venti, sommare tutto in maniera casuale e dividere. Beh, mi aspettavo qualcosa di più preciso.
- NARRAZIONE
Da questo punto di vista, il corto è confezionato molto bene.


Il corto migliore letto finora, un concentrato di piccoli e infernali enigmi ben strutturati, che raggiunge un apice sia a livello di sfida che a livello di storia e significato, per poi sgonfiarsi un po’ con l’accesso al paragrafo 9...

Voto inviato a gabrieleud.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

Dunque. Partiamo dall’aspetto letterario. Lineamenti “consumati dal lavoro”? E che fa, sposta i mobili con la faccia? mad  “fastidioso incombente”?! o è un’incombenza fastidiosa o è un fastidio incombente. Non sono poi affatto contrario all’uso del termine peculiare, però non mi pare che in questo contesto (né tecnico, né ironico, né retro) abbia molto senso: il protagonista sta pensando tra sé e sé e dovrebbe usare un registro più colloquiale, più semplice (io almeno penso così). Al paragrafo 3 si dice poi “cercando di aprilo” ma vabbè, questo può sfuggire anche al correttore automatico.

Passando alla storia, entrambi i finali mi sono sembrati sinceramente un po’ ridondanti, un’occasione per dire agli organizzatori “Ehi, guardate, ho citato i venti anche qui, sono per forza in concorso!” (mezzuccio di cui oltretutto non aveva certo bisogno) anche se in effetti quello “definitivo” è un bel sistema per annodare i fili di tutte le varie vite/identità del padre. A proposito: il soggetto di partenza (figlio che cerca tra gli averi del padre defunto) non è certo una novità tra i Corti che sono sfilati in questi ultimi anni, penso soprattutto a quelli sulla biblioteca. Se l’autore non li avesse voluti coscientemente omaggiare forse avrebbe potuto trovare un’altra situazione di partenza per giustificare il gioco. Ma questa è una cosa che può interessare solo gli utenti più assidui quindi non ne terrò conto.

E veniamo al meccanismo del Cortissimo. L’autore è stato un po’ cattivello nel proporci un gioco senza però fornirci le regole con cui giocarlo. Io inizialmente pensavo che i numeri rinvenibili nelle illustrazioni fossero i classici rimandi ad altri paragrafi. In quest’ottica ho trovato un po’ infelice (ma sbagliavo, ovviamente) la scelta di mettere il paragrafo 4 sotto il paragrafo 3 pensando che fosse un errore di posizionamento del disegno: nel primo si cerca di forzare il mobiletto, nel 4 è aperto: sulle prime ho pensato che l’autore avesse sbagliato di mettere l’illustrazione, visto che il 4 è proprio il paragrafo a cui si arriva aprendo il mobiletto. Ma è una fisima mia, me ne rendo conto.
Una volta afferrato il meccanismo (solo dopo aver letto le soluzioni…) alcuni numeri non li avrei mai saputi associare.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Libeccio/Africo è ben oltre le mie capacità, levante l’ho messo a caso e francamente per me sci-Rocco non era affatto intuitivo. Dato il testo del paragrafo pensavo che si dovesse cercare nella storia dello sci qualche nome di campione che fosse associabile a un vento. Inoltre la faccia di Rocco Siffredi non è affatto riconoscibile come tale, almeno per me, e ho pure salvato questa immagine per aprirla con calma in Paint (dove sono gigantesche) come ho fatto con altre. Forse metterci una foto un po’ ritoccata sarebbe stato meglio.
Il meccanismo per aprire la rosa dei venti non mi è sembrato poi molto chiaro… sicuramente lo spazio limitato avrà influito sulle possibilità di essere più espliciti, ma altrettanto certamente anche io ho i miei limiti. Vedo però che non sono l’unico. bigsmile2  A proposito, credo che il bando di concorso di quest’anno, che ancora una volta obbliga a presentare le soluzioni, abbia stroncato ogni possibilità di dibattito tra gli utenti per ragionare insieme sugli enigmi, e un po’ mi dispiace.

La ferocia con cui al paragrafo 8 l’autore si scaglia contro Genova (“Non ci hai mai messo piede, con buona ragione.”) lascia intendere che sia proprio di quelle parti. Ma veramente non mi viene in mente nessun utente di Genova, chissà chi sarà mai l’autore misterioso… hmm  questa “consapevolezza” mi permette di votare il Cortissimo in tutta neutralità, e per i motivi che ho elencato sopra non sarà proprio un voto altissimo. Non dico che brucerei questo Cortissimo in cupe vampe, anzi mi ha fornito l’occasione per uno stimolante giorno del librogame, ma ribadisco che il suo Sistema per me è proprio un Enigma…

Voto Inviato

PS: ovviamente seguirà figura di merda in cui i miei grossolani tentativi di individuare l’autore saranno sconfessati. smile2  Ma a parte Lui non ricordo altri che padroneggino la difficilissima Arte Ramastan del mandare a capo una parola in Word.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

Questo corto offre un interessante e riuscita impostazione: Enigmi. Anziché incentrare l'aspetto ludico su rimandi, oggetti, caratteristiche, true path e bivi, l'autore dissemina i paragrafi di enigmi che si riconducono ad uno finale. In aggiunta li implementa nei vari disegni presenti.
Mi sono divertito (e scervellato) molto perché alcuni non erano per niente facili, ed infatti dopo vari tentativi mi sono arreso ed ho letto la soluzione. Qui il primo appunto: difficoltà generale un po troppo elevata.
Gli enigmi erano ben pensati (a parte il viso di Rocco che credo nessuno riconoscerà) e associati bene coi venti e non era per niente impossibile, ma la pazienza nei rompicapi non è il mio forte. Ho comunque apprezzato molto l'idea.
La scrittura piacevole e concisa rende molto bene l'idea della situazione in cui si trova il protagonista.
Introduzione e paragrafo finale belli ma lunghi, ed incredibilmente, quest'anno dove lo spazio è vitale, un paragrafo ironico ma inutile.
In conclusione un gran bel concentrato di divertimento e spremute di meningi (e storia non banale!) in un cortissimo. Complimenti all'autore.
voto inviato a gabrieleud

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

GGigassi ha scritto:

  A proposito, credo che il bando di concorso di quest’anno, che ancora una volta obbliga a presentare le soluzioni, abbia stroncato ogni possibilità di dibattito tra gli utenti per ragionare insieme sugli enigmi, e un po’ mi dispiace.

Concordo. Per il prossimo anno le soluzioni, in possesso degli organizzatori, potrebbero essere pubblicate solo allo scadere del termine per votare il corto.

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

sancio ha scritto:

GGigassi ha scritto:

  A proposito, credo che il bando di concorso di quest’anno, che ancora una volta obbliga a presentare le soluzioni, abbia stroncato ogni possibilità di dibattito tra gli utenti per ragionare insieme sugli enigmi, e un po’ mi dispiace.

Concordo. Per il prossimo anno le soluzioni, in possesso degli organizzatori, potrebbero essere pubblicate solo allo scadere del termine per votare il corto.

Abbiamo un candidato per gli organizzatori del concorso 2021 cool2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

GGigassi ha scritto:

sancio ha scritto:

GGigassi ha scritto:

  A proposito, credo che il bando di concorso di quest’anno, che ancora una volta obbliga a presentare le soluzioni, abbia stroncato ogni possibilità di dibattito tra gli utenti per ragionare insieme sugli enigmi, e un po’ mi dispiace.

Concordo. Per il prossimo anno le soluzioni, in possesso degli organizzatori, potrebbero essere pubblicate solo allo scadere del termine per votare il corto.

Abbiamo un candidato per gli organizzatori del concorso 2021 cool2

Ecco.. uno ti sostiene e si ritrova una candidatura tra capo e collo! Una di quelle G sta per Giuda?
Cmq il 2021 è lontano direi di tornare in topic e concentrarci su questa appassionante competizione  tongue

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

[La mia recensione, con qualche aggiunta, sarà pubblicata alla fine delle votazioni del corto.]

kenfalco
Moderatore
useravatar
Offline
1141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

Corto scritto molto ma molto bene, che in poche pagine e una situazione all'apparenza banale riesce a suscitare nel lettore molte emozioni.
Inoltre la qualità delle illustrazioni è molto alta e anche visivamente ci troviamo di fronte a un piccolo gioiellino.
Infine, ho molto apprezzato la struttura che è un unico grande (piccolo) enigma davvero ingegnoso e che sfrutta in maniera geniale quello che è il tema del bando.
Il mio voto quindi sarà molto alto, ma lo abbasserò di mezzo punto perché non tutti gli enigmi mi hanno convinto: Levante, ma soprattuto Scirocco (questo proprio assurdo e fuori luogo) sono parecchio forzati.
Inoltre sarà stato un problema mio, ma non avevo capito minimamente che dovevo collegare i venti con questi giochi di parole, e mi stavo concentrando sulla posizione nella rosa dei venti e dei punti cardinali... ammetto di aver dovuto guardare la soluzione per risolverlo perché non avevo compreso la logica che ci stava dietro. Ma credo che sia più colpa mia che dell'autore.

Tumassa
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
144 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

kenfalco ha scritto:

(recensione)

Son confuso. Le votazioni sono ancora aperte?
In tutte le dieci precedenti edizioni gli organizzatori postavano le loro recensioni dopo la chiusura delle votazioni, e tutte assieme.

A un certo punto esce fori un vecchio che fà dice: “Presto chiamate un’ambulanza”, dico “Ma che chiami? Non lo vedi che questi c’hanno si e no trenta secondi de vita?”. Aò so passati venti secondi, so’ spirati proprio così, all’unisono… Mortacci l£%0%0%0%0%0

¿„ãßꪧ¬
Arkham Lêgãcy ¬
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
739 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 4: La Rosa dei venti

¿„ãßꪧ¬ ha scritto:

In tutte le dieci precedenti edizioni gli organizzatori postavano le loro recensioni dopo la chiusura delle votazioni, e tutte assieme

Ah, non lo sapevo, allora mi adeguo.

kenfalco
Moderatore
useravatar
Offline
1141 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5479
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149459
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8192
Ultimo Utente Registrato:
astrofagiano