Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

La pandemia sembra volgere finalmente al termina, come risponderà il mercato dei LG a questo progressivo ritorno alla normalità?

Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Cari corti-giani, eccoci alla quinta opera in concorso, intitolata:

20 punti in 20 minuti

Dragan
Coordinatore
Amministratore
useravatar
Offline
5432 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Corto che per un ex giocatore (ed ex vice-coach) e ancora appassionato tocca "certe corde", evidentemente anche l'autore bazzica da tempo i campi di basket e mi sono ritrovato molto in certe scelte che vengono proposte dal "fare la sfuriata" a "motivare i giocatori".
Il gameplay l'ho trovato molto adatto e coerente, non era facile condensandolo in poche righe.
Confesso di essermi bloccato sull'enigma finale ma è anche vero che non mi sono scervellato più di tanto.
Ho colto la citazione della Saytama Arena di Tokyo (ma qui è più per appassionati di manga/anime).
Al momento è il mio preferito di quelli che ho letto.

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1944 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Ma sbaglio o supera di molto le pagine richieste?

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
284 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Acc... ambientazione sportiva, non la mia preferita, ma magari si rivela un capolavoro yikes
Anche a me sembra un po' lungo, in effetti hmm

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2440 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

powerbob ha scritto:

Ma sbaglio o supera di molto le pagine richieste?

La versione pubblicata è stata salvata con OpenOffice che ha cambiato la formattazione. Ho mandato il pdf giusto a Dragan. Dovrebbe essere tutto a posto.

kenfalco
Moderatore
useravatar
Offline
1119 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Corto davvero, davvero bello. Incredibile giocabilità e profondità in così poche pagine, ci fa riflettere su quanto avremmo bisogno di un librogame sul basket. Anche se non amo i lanci di dado e gli esiti legati in parte alla fortuna (dovrei verificare se è possibile vincere facendo solo scelte giuste ma sbagliando tutti i tiri, ma so già che lo farà ¿„ãßꪧ¬ :-D), mi sono divertito tantissimo. Bella anche l'idea dell'enigma, seppur slegata dal contesto "realistico", che rende ancora più varia l'esperienza. .
Congratulazioni all'autore.

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1594 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Zakimos ha scritto:

quanto avremmo bisogno di un librogame sul basket

neutral  neutral  neutral

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2440 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

GGigassi ha scritto:

Zakimos ha scritto:

quanto avremmo bisogno di un librogame sul basket

neutral  neutral  neutral

Esiste già? neutral

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1594 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Zakimos ha scritto:

Esiste già?

No, è che Ggigassi odia lo sport e quindi non ne sente affatto il bisogno! bigsmile

Gran bel corto, è quello che mi ha più divertito dall'inizio del concorso.
Inizio con i lati negativi: autore misterioso, facci competere per l'oro! Dopo gli argenti di Mosca 1980 e Atene 2004 almeno nella fantasia dacci la possibilità di vincere l'oro cestistico che non abbiamo mai fatto nostro. Una bella finale con gli Stati Uniti sarebbe stata di ben altro impatto, con il metallo più pregiato in palio. Tanto lo stato attuale del basket italiano rende quasi impossibile anche qualificarsi alle olimpiadi (dovremmo battere la Serbia a Belgrado), quindi se dobbiamo sognare facciamolo in grande!
Altre note negative:
1) Tantissime ripetizioni. Io sono un fissato e ci faccio caso, ma hai usato molto spesso gli stessi termini nella medesima frase, o comunque in periodi molto vicini tra di loro. Ricontrolla e correggi, perché questo approccio svilisce un po' la prosa.
2) L'enigma del paragrafo 40

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 L'idea di sommare i numeri di maglia rammontando che Tramontana ha il 20 è carina e anche piuttosto comprensibile. Però rendi l'enigma un po' "stolto" ricorrendo all'escamotage del medesimo numero di maglia. Capisco il fascino di far confrontare i due assi nella scena decisiva, ma così tende a sembrare troppo sciocca la logica che sta dietro l'enigma: un ragionamento simile porta a non prendere in considerazione la risposta corretta. Avrei differenziato
.
3) La valenza dei tiri di dado pesa abbastanza. Ho fatto due partite, una ipotizzando di avere 8 a tutte le caratteristiche (come se avessi ottenuto 6 al lancio del dado) e sono riuscito a vincere abbastanza agevolmente (seppur ho barato su un singolo lancio). Un'altra ipotizzando di avere un solo 7 e due 6 (come se avessi fatto 1 al lancio del dado) e non sono riuscito a concludere se non barando pesantemente. Per rispondere a Marco no, non si vince la partita nemmeno con un percorso perfetto se si sbagliano tutti i tiri di dado. È un po' un peccato perché lascia quella sensazione "non dipende tutto da noi".

Si tratta comunque di peccati veniali: l'alea esiste da quando esistono i librogame, l'enigma alla fine è equilibrato e piuttosto carino, e il testo si può facilmente sistemare con una rapida revisione. Nulla che possa inficiare l'idea originale, la narrazione divertente e serrata, la profonda conoscenza delle dinamiche cestistiche e degli elementi che condizionano la resa dei giocatori durante una partita, nonché la grande perizia, fantasia e immedesimazione che si percepiscono quando si ha a che fare con le scelte proposte. Che, lanci di dadi a parte, sono tutte piuttosto logiche e danno l'impressione di essere sul campo a lottare con i nostri compagni per la medaglia olimpica. Applausi per la gestione dei punteggi (i parziali snocciolati danno l'idea di una rimonta all'ultimo respiro) e anche per l'idea del tabellone: recuperare punto dopo punto fino all'agognato sorpasso regalla sensazioni impagabili.
Il più divertente dei cortissimi in gara fino a questo momento, anche innovativo, vario e immedesimante. Complimenti all'autore misterioso, per me è promosso a pieni voti.
Voto inviato a Gabriele

Prodo
Direttore
Amministratore
useravatar
Offline
10712 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Ok, al primo tiro di dado ho fatto uno, quindi mi sono sentito più Gigi la trottola che Tramontana  lol

Tanti paragrafi in così poche pagine rendono la parte aleatoria predominante, non sono un fan del genere sportivo (neanche fumetti) ma devo dire che su un cortissimo l'idea è stata veramente azzeccata, ritmo calzante e divertente.

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 Per l'indovinello ho dato per scontato che fosse 20 il numero  wink
Voto inviato a gabrieleUd

AlessandroD
Novizio
ranks
useravatar
Offline
48 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5378
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
148171
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
7833
Ultimo Utente Registrato:
Yoori