Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

La pandemia sembra volgere finalmente al termina, come risponderà il mercato dei LG a questo progressivo ritorno alla normalità?

Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

gabrieleud ha scritto:

Questo è stato uno dei primi Corti che abbiamo ricevuto, e sull'inclusione al concorso mi schiero con abeas. Sebbene TUTTI i riferimenti richiamino il 20/Venti, non ci siamo certo fatti infinocchiare dagli specchietti per allodole. Il tornado fuori dal palazzatto è irrilevante, le Olimpiadi del 2020 sono irrilevanti (sarebbe stato diverso se il corto fosse ambientato nel 1920 e fosse veramente accaduto che bisognava recuperare 20 punti). Il cognome del giocatore (che fino agli ultimi istanti non gioca...) è irrilevante, il suo soprannome è irrilevante (oltre che linguisticamente fuori posto...). I 20 punti da recuperare sono arbitrari, ma non lo sono i 20 minuti da giocare. Anche l'enigma poteva essere tranquillamente realizzato con qualsiasi altro numero e non ci è sembrato vincolante.

Tuttavia abbiamo discusso a lungo di questa cosa e siamo giunti alla conclusione che per NON rientrare in concorso, l'autore - che ormai avete capito tutti che è -
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 anonimo
avrebbe dovuto scrivere un Corto completamente diverso, e avremmo dovuto ignorare la faccenda dei 20 minuti che a tutti gli effetti rientra nel diktat.

yikes2  yikes2  yikes2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2440 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

gabrieleud ha scritto:

djmayhem ha scritto:

FinalFabbiX ha scritto:


Non ho colto il riferimento anime di cui si è parlato.

Saitama è il protagonista del manga/anime One punch man, un supereroe che stende tutti con un solo pugno.
Essendo la partita giocata a Tokyo nella SuperArena il nome sembra appropriato

Il bello è che le Olimpiadi di Basket di Tokyo si terranno veramente alla Saitama Super Arena, non se l'è inventato l'autore.

ah, non lo sapevo... stiamo parlando però di un paese (e una città) che tra le attrazioni turistiche ha la statua del Gundam, quella di Mazinga e, nonmiricordoqualepaesecredoquellodiYoichiTakahashi, le statue a grandezza naturale di Holly, Benji e tutta la banda
per cui non mi stupirei che il nome arrivi da one punch man, anche se Sakuragi Arena avrebbe avuto più senso

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1944 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Dato che ora il nome dell'autore è venuto fuori, innanzitutto volevo ringraziare tutti quelli che hanno giocato e commentato il mio corto.

Ho letto i commenti attentamente, e dato che ho visto alcune questioni e critiche ricorrenti mi prendo due minuti per spiegare.

- La difficoltà eccessiva:
Qualcuno ha fatto notare che la difficoltà del corto era tarata troppo verso l'alto. Anche se per vincere la partita non è per forza necessario né fare tutte le scelte perfette, né passare tutte le prove ai dadi, è vero che i passi falsi ammessi sono davvero pochini.
I motivi che mi hanno spinto a settare una difficoltà così alta sono i seguenti: innanzitutto, stiamo parlando di un'impresa titanica, sportivamente parlando. Volevo che questo lo si sentisse chiaramente giocando, e quindi evitare facili rimonte da parte del giocatore: è chiaro che se una partita giocata in modo anche solo medio avesse consentito la rimonta, una partita quasi perfetta avrebbe portato a una vittoria in carrozza.
Inoltre, essendo un cortissimo di appena 6 pagine, ho ritenuto che una difficoltà alta avrebbe consentito una maggiore longevità: ho pensato mediamente a un numero tra le tre e le cinque partite prima di riuscire a vincere, e dato che una partita finisce velocemente non credo che sia più di tanto frustrante.

- L’enigma senza sbocco:
Sì, è vero. Un enigma senza sbocco che non ti permette di proseguire se non lo risolvi non è stata una scelta azzeccatissima. Soprattutto in un gioco di basket forse è un po’ fuori tema. Ho voluto inserire anche un enigma giusto per variare un po’ il corto e aggiungere un elemento diverso, poi per problemi di spazio e di limite dei paragrafi non sono riuscito a trovare una soluzione migliore. Dato che avevo dovuto già tagliare molte cose, per l’enigma sono giunto alla fine a questo compromesso non proprio elegante. Con condizioni meno stringenti sicuramente avrei evitato.

- Il soprannome “kamikaze”:
Immaginavo che avrebbe fatto storcere il naso a qualcuno, dato che tra piloti suicidi e terroristi il termine non fa venire in mente bei ricordi. Tuttavia in giapponese non si dice “kamikaze” né l’una né l’altra cosa, ed è una parola che significa semplicemente “vento divino”; usata sì dalla propaganda militare dell’epoca per esaltare gli attacchi dei piloti suicidi (in giapponese “tokko”, lett. “attacchi speciali”), ma poi usata all’estero con accezioni ben diverse. Quindi la parola in sé non è una brutta parola, e in Giappone non ha il significato che le diamo noi. Dato il tema del vento, data l’ambientazione, quando mi è venuto in mente il soprannome “kamikaze” per Tramontana mi è sembrato perfetto, quindi mi sono deciso a usarlo ben conscio che sarei andato incontro ad alcune critiche.

- Protestare contro l’arbitro è antisportivo, ma dà il miglior risultato di tutto il corto:
Sì, è vero: un parziale di 8-1 per noi lo si ottiene soltanto con quel comportamento non proprio edificante. Ammetto che forse è un po’ esagerato, ma l’ho pensato come il classico “path nascosto” su cui non scommetteresti due lire, ma che se provi a esplorarlo invece ti premia. Comunque, l’ispirazione per questa scelta non mi è venuta da una particolare indole antisportiva, ma dal basket reale. Io non sono mai stato giocatore, se non al campetto tra amici, ma sono un tifoso di basket e di partite ne avrò viste a centinaia se non migliaia. Ebbene, voi non immaginate quante volte ho visto gli allenatori fare esattamente in quel modo, e soprattutto che funziona! Quando la squadra di casa è completamente in bambola e sembra in balia dell’avversario, capita sovente che l’allenatore protesta contro l’arbitro in modo reiterato apposta per farsi fischiare un fallo tecnico. Questo solitamente infiamma il pubblico e lo ricompatta intorno alla squadra (mentre magari prima i mugugni erano rivolti ai propri giocatori), e non è raro che dopo questo episodio si ha una reazione che porta a cambiare completamente l’inerzia della gara. Quindi, con quel parziale di 8-1 ho voluto premiare il lettore un po’ smaliziato, che magari conosce questo tipo di dinamiche, e soprattutto che ha il coraggio di prendere una scelta così rischiosa (la scelta peggiore invece era prima protestare e poi scusarsi, che non faceva altro che distrarre i giocatori). Comunque sì... da tifoso che andava ogni domenica in curva a sgolarsi questo tipo di situazioni mi esaltano particolarmente.  smile2

Se qualcuno ha altre domande o curiosità da chiedermi, sono ben felice di rispondere.

Tumassa
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
144 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Molto interessante! Grazie Tumassa per aver risposto alle domande e chiarito i dubbi! Mi ha stupito l'aderenza alla realtà del comportamento anti-sportivo, ma essendo appunto una cosa che capita spesso nelle partite vere non fa altro che fare brillare ancora di più questo corto!

Periodonikes
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
195 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Tumassa ha scritto:

Ho letto i commenti attentamente

E hai fatto bene...
Complimenti per il tuo Corto, il migliore per me. In bocca al lupo per il rush finale!

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2539 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Se non fosse per il tema un po' forzato, per me questo corto sarebbe tra i candidati alla vittoria. È comunque un racconto che resterà nella storia del concorso e che, ripetendo quanto già detto nel commento precedente, fa capire quanto servirebbero più librigame a tema sportivo.
Non ci deludere, Tumassa! Anche perché, visto il tuo lavoro, ora capisco il motivo per cui percepivo Slam Dunk, Real e affini mentre leggevo i paragrafi :-).

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1594 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

In effetti al momento sto scrivendo il primo librogame di una serie che avevo in mente e sono diciamo al 40% dell'opera. Ma è un lavoro lunghissimo e piuttosto complicato, forse un po' troppo ambizioso.

Quando ho pubblicato questo corto ho pensato però che se fosse stato recepito bene, avrei potuto interrompere l'altro librogame e dedicarmi a una serie vera e propria sul basket (avrei anche il nome per la serie: "Palla a spicchi"). Il sistema di gioco sarebbe simile a quello visto nel corto: tu sei un allenatore, hai dei punteggi che rispecchiano le tue capacità e le partite vanno avanti a parziali. Però il tutto sarebbe approfondito: per esempio pensavo alla possibilità di reclutare giocatori, ognuno con delle skill (es: se sia il play che il centro hanno la skill "pick & roll" in alcune situazioni puoi avere dei bonus, oppure puoi attivare delle opzioni dedicate), schierare la formazione, organizzare gli allenamenti. Il tutto condito da qualche slice of life sulla vita del nostro allenatore (l'idea sarebbe di farlo partire come allenatore di una scuola di provincia, e nei vari libri si segue il progredire della sua carriera fino ai massimi livelli).

Alla fine il corto è stato recepito molto bene, al di là delle mie aspettative, e dato che un progetto del genere credo che avrebbe più seguito e sarebbe più appetibile rispetto a quello a cui sto lavorando ora... devo dire di essere molto indeciso se fare davvero il cambio di rotta.

Tumassa
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
144 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Anche a me sarebbe piaciuto scrivere un libronostro sul basket ma non sono mai riuscito a trovare un buon sistema di gioco, quello che hai idea mi sembra davvero buono, se riuscissi ad integrarlo e svilupparlo verrebbe davvero un bel lavoro.
Io avevo pensato anche a "imprevisti" random come il giocatore che si infortuna, il fallo tecnico x intemperanza, ecc.
Aspetto news sul tuo lavoro in cantiere

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1944 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

Alla luce anche della vittoria di questo corto spero anche io di vedere presto il libro a tema basket! Come già detto non l'ho mai seguito come sport ma '20 punti in 20 minuti' mi ci ha fatto appassionare; le idee che hai postato qui poi mi hanno fatto venire l'acquolina. Buon lavoro!

Periodonikes
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
195 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 5: 20 punti in 20 minuti

djmayhem ha scritto:

Anche a me sarebbe piaciuto scrivere un libronostro sul basket ma non sono mai riuscito a trovare un buon sistema di gioco, quello che hai idea mi sembra davvero buono, se riuscissi ad integrarlo e svilupparlo verrebbe davvero un bel lavoro.
Io avevo pensato anche a "imprevisti" random come il giocatore che si infortuna, il fallo tecnico x intemperanza, ecc.
Aspetto news sul tuo lavoro in cantiere

Noi alle medie facevamo un gioco di basket coi dadi, se mi mandi una email ti scrivo le regole

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6436 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5378
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
148171
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
7833
Ultimo Utente Registrato:
Yoori