Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

La pandemia sembra volgere finalmente al termina, come risponderà il mercato dei LG a questo progressivo ritorno alla normalità?

Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

GGigassi ha scritto:

In effetti un dubbio mi è venuto: quando è ambientata la storia? In epoca contemporanea? Perché lo stile di scrittura, l'ambientazione e anche la scelta dei nomi mi ha fatto pensare a un'America anni '50, ma probabilmente è solo una mia sensazione.

Luogo.
Diciamo che di fatto non c'è perfetta aderenza con nessun luogo esistente a me noto. A livello paesaggistico sicuramente mi immaginavo un qualcosa di simile a Le Langhe piemontesi con una spruzzata di landscape rurale inglese ed una tocco di paesaggio autunnale del New England.

Tempo.
Per quanto riguarda il tempo ho immaginato un paese al giorno d'oggi ma in cui molte cose sono rimaste cristallizzate al tempo dei nostri nonni.
Di fatto è quello che avviene effettivamente spesso in paesi un po' isolati dove rimangono fortemente radicate le tradizione anche se purtroppo a volte prevalgono gli aspetti negativi dell'epoca antica e della nuova; visto il taglio del racconto ho voluto tralasciare questa nota pessimista.

crocluc
Novizio
ranks
useravatar
Offline
22 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

Easter Eggs all'interno del corto che raccontano qualcosa di me.

1) Il fiume Slim River è in realtà la traduzione letterale di Fiume Magra un fiume realmente esistente in Lunigiana.Ho vissuto "vicino"  a quel fiume per molti anni per questo ho voluto citarlo indirettamente nella storia.

2)Tiny Towns è anche il titolo di un boardgame. I boardgame sono una mia grande passione che volevo omaggiare nel corto.

3)Altra mia passione è la musica e forse i più attenti avranno notato una citazione. Il lago Emerson è una citazione di Emerson, Lake and Palmer (ELP per gli amici) importantissimo trio progressive rock degli anni 70.

Avevate notato qualcuno di questi piccoli easter eggs?

crocluc
Novizio
ranks
useravatar
Offline
22 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

Diciamo che sono riuscito a cogliere solo Tiny Towns, essendo anche io appassionato di giochi da tavolo e di carte. Apprezzo comunque moltissimo che ci siano Easter eggs biografici: mi fanno amare ancor di più questo corto. Peccato che non potrò dare un voto maggiore di quello che ti ho dato. (capirai il motivo hehehe)

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
284 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

crocluc ha scritto:

Easter Eggs all'interno del corto che raccontano qualcosa di me.

1) Il fiume Slim River è in realtà la traduzione letterale di Fiume Magra un fiume realmente esistente in Lunigiana.Ho vissuto "vicino"  a quel fiume per molti anni per questo ho voluto citarlo indirettamente nella storia.

2)Tiny Towns è anche il titolo di un boardgame. I boardgame sono una mia grande passione che volevo omaggiare nel corto.

3)Altra mia passione è la musica e forse i più attenti avranno notato una citazione. Il lago Emerson è una citazione di Emerson, Lake and Palmer (ELP per gli amici) importantissimo trio progressive rock degli anni 70.

Avevate notato qualcuno di questi piccoli easter eggs?

non ci sarei mai arrivato, per me erano dei nomi tipici della provincia americana smile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2440 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

La semplicità come arma vincente: una cosa che spesso i designer dimenticano, ma che invece è FONDAMENTALE. Complimenti, Crocluc!

Zakimos
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1594 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

crocluc ha scritto:

Easter Eggs all'interno del corto che raccontano qualcosa di me.

1) Il fiume Slim River è in realtà la traduzione letterale di Fiume Magra un fiume realmente esistente in Lunigiana.Ho vissuto "vicino"  a quel fiume per molti anni per questo ho voluto citarlo indirettamente nella storia.

2)Tiny Towns è anche il titolo di un boardgame. I boardgame sono una mia grande passione che volevo omaggiare nel corto.

3)Altra mia passione è la musica e forse i più attenti avranno notato una citazione. Il lago Emerson è una citazione di Emerson, Lake and Palmer (ELP per gli amici) importantissimo trio progressive rock degli anni 70.

Avevate notato qualcuno di questi piccoli easter eggs?

Anche io avevo notato solo l'easter egg del gioco da tavola, essendo un appassionato. Molto carina come idea smile2

Periodonikes
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
195 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

Periodonikes ha scritto:

Anche io avevo notato solo l'easter egg del gioco da tavola, essendo un appassionato. Molto carina come idea

Grazie Mille!
Tempo fa, non ricordo in quale thread del forum, mi avevi chiesto un qualcosa del tipo "Dove ho imparato a scrivere bene essendo un esordiente"
Scusa se non ti ho mai risposto; un po' perché poi si è passati ad altri temi nel thread e un po' perché sinceramente non penso di essere molto bravo a scrivere.
Mi spiego meglio. Sono molto lento, ho poca tecnica, mi mancano nozioni fondamentali delle buona scrittura ecc. Poi sì alle volte mi escono delle cose gradevoli, purtroppo però dovrei esercitarmi molto di più.

Posso dire però che mi sono fatto le ossa scrivendo mail di lavoro che pur essendo la maggior parte delle volte di carattere tecnico ti permettono di affinare un minimo la capacità comunicativa...
...e inoltre devi essere convincente quando chiedi le ferie wink!

crocluc
Novizio
ranks
useravatar
Offline
22 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

crocluc ha scritto:


...e inoltre devi essere convincente quando chiedi le ferie wink!

Se un giorno ti dovesse capitare di raccontare di un soldato che chiede le ferie al proprio Re, almeno parti avvantaggiato XD

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
284 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 10: Primo ed ultimo Viaggio

Insomma, far di necessità virtù!

Periodonikes
Maestro Ramas
ranks
useravatar
Offline
195 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5378
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
148171
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
7833
Ultimo Utente Registrato:
Yoori