Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2020 Corto numero 18: Sfide Eoliche
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Corto numero 18: Sfide Eoliche

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

Corto simpatico che non richiede eccessivi sforzi alle meningi come altri del lotto.
Molto carina sia l'idea di interpretare un vento sia il sistema di gioco, non era facile trovarne uno adatto e per di più per un corto con lo spazio così esiguo.
Non può esserci ovviamente una trama particolare ma la storia gira e anche bene.
Pollice in alto
Voto inviato a gabrieleud

Remember, remember, the fifth of November...

djmayhem
Re dei refusi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2044 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

I venti si sfidano tra di loro per vedere chi fa più danno... l'idea mi piace! Il lettore-giocatore ha la scelta tra vari venti, che hanno le loro particolarità, si sceglie (casualmente) una condizione atmosferica e... apriamo le danze alle spese degli umani, tiè!

L'idea era buona, ma il resto non mi è piaciuto: anche se il concetto di base è basato su una strategia diversa per ogni vento, il lettore-giocatore ha poche libertà, troppo poche. L'autore ha meticolosamente preparato un path per ogni vento, calcolando già quale possa essere il suo punteggio massimo e minimo, con la possibilità di battere il "record" di un punto, secondo ogni condizione atmosferica: allora, che senso ha giocare? Se sappiamo che tale vento è il migliore in tale condizione (sereno, neve...). Certo, si può divertire a tentare più strade, con varie condizioni, maledire il dado che ha determinato la peggiore condizione per ognuno dei miei venti, ma... tutto è già stato calcolato e il risultato della gara è pressoché immutabile. Sarebbe come se la FIFA dicesse al pubblico il primo giorno della Champions League "Gente, i nostri computer hanno calcolato il risultato conforntando le statistiche di ogni squadra e quest'anno vince il Dortmund" che interesse ci sarebbe di fare le partite e guardarle?

Nonostante ciò, il Corto ha vari pregi: l'originalità, lo studio dei venti e l'enorme lavoro di calcolo per stabilire la classifica e l'aspetto narrativo non è niente male.

Amico autore, hai fatto un lavoro interessante: il mio voto non sarà alto, ma non stratosferico.

Voto invito a Zakimos Gabrieleud

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1040 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

I venti si sfidano tra di loro per vedere chi fa più danno... l'idea mi piace! Il lettore-giocatore ha la scelta tra vari venti, che hanno le loro particolarità, si sceglie (casualmente) una condizione atmosferica e... apriamo le danze alle spese degli umani, tiè!

L'idea era buona, ma il resto non mi è piaciuto: anche se il concetto di base è basato su una strategia diversa per ogni vento, il lettore-giocatore ha poche libertà, troppo poche. L'autore ha meticolosamente preparato un path per ogni vento, calcolando già quale possa essere il suo punteggio massimo e minimo, con la possibilità di battere il "record" di un punto, secondo ogni condizione atmosferica: allora, che senso ha giocare? Se sappiamo che tale vento è il migliore in tale condizione (sereno, neve...). Certo, si può divertire a tentare più strade, con varie condizioni, maledire il dado che ha determinato la peggiore condizione per ognuno dei miei venti, ma... tutto è già stato calcolato e il risultato della gara è pressoché immutabile. Sarebbe come se la FIFA dicesse al pubblico il primo giorno della Champions League "Gente, i nostri computer hanno calcolato il risultato conforntando le statistiche di ogni squadra e quest'anno vince il Dortmund" che interesse ci sarebbe di fare le partite e guardarle?

Nonostante ciò, il Corto ha vari pregi: l'originalità, lo studio dei venti e l'enorme lavoro di calcolo per stabilire la classifica e l'aspetto narrativo non è niente male.

Amico autore, hai fatto un lavoro interessante: il mio voto non sarà alto, ma non stratosferico.

Voto invito a Zakimos Gabrieleud

"We will survive, fighting for our lives, the winds of fortune always lead us on,forever free, for the world to see,the fearless masters, Masters of the sea"

Pirata delle Alpi
Erede di Misson
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1040 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

Altro dubbio sul regolamento: quando si estrae una condizione climatica essa si mantiene per tutta la partita?
No  perché in tal caso ho proprio scelto l' abbinata giusta: vento Koshava e condizione sereno. Nella tabella dei danni non compare mai.. ergo non farò mai danni  sad

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

sancio ha scritto:

Altro dubbio sul regolamento: quando si estrae una condizione climatica essa si mantiene per tutta la partita?
No  perché in tal caso ho proprio scelto l' abbinata giusta: vento Koshava e condizione sereno. Nella tabella dei danni non compare mai.. ergo non farò mai danni  sad

ahimé, sì.
Se noti, le soluzioni sono state stilate con 1 unica condizione per partita.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1372 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

Lo scopo di questo diciottesimo corto è fare più danni possibile in un percorso abbastanza rettilineo di paragrafi. Si sceglie un vento tra quattro alternative e si estrae una condizione climatica tra sei possibili. Incrociando questi due dati si fanno più o meno danni in base ad una tabella.
Sfortunatamente sono incappato subito in un grave difetto: la condizione sereno in due venti non compare mai nella tabella, quindi non potrò combinare niente. Non ho esaminato bene tutte le combinazioni ma ne ho notata almeno un' altra che compare una sola volta.
Al termine si scopre che ci sono anche dei record negativi da, volendo, poter battere. È forse una spiegazione o un escamotage in extremis per ovviare al difetto di cui sopra? Anche se fosse a mio avviso mette una pezza su una voragine.
In generale comunque il gioco "gira" bene anche se la parte narrativa è un po sacrificata.
La motivazione però mi è mancata forse per un tema che non mi avvince particolarmente o forse per il dover continuamente saltare da testo a tabella.
voto inviato a gabrieleud

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1249 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

Questo Cortissimo mi attirava non poco: buona la prosa, buono lo spunto di partenza e molto stuzzicante l’idea di andare al paragrafo+paragrafo. Purtroppo, però, si è rivelato sin da subito una di quelle opere molto impegnative che non gradisco molto, anche se mi rendo conto della loro grandezza e complessità: penso a molti lavori di Anima di Lupo (che curiosamente ha fatto un commento simile al mio) e a certe cose di Zakimos, oltre a qualche lavoro di Adriano che però li ammanta di ironia e metanarrazione. Si tratta di fatica diversa, ma sempre fatica è: qui bisogna capire e assimilare le regole, consultare una tabella posta a metà del file, darci dentro di matematica…
Insomma, per farla breve non ho giocato questo Cortissimo ma a differenza di quello del Labirinto dei Venti lo giudicherò perché non mi sembra affatto un gioco da tavolo come l’altro.

Dunque, come ho detto sopra la prosa è buona e lo spunto di partenza è originale e interessante: già questo per me vale all’opera ben più che la sufficienza. Il tema del concorso è stato azzeccato in pieno, cosa niente affatto scontata quest’anno. Inoltre l’autore ha dimostrato una grandissima competenza nel trattare la materia del Cortissimo, spero per lui che i venti costituiscano parte del suo lavoro o siano una sua passione, altrimenti tanto di cappello per la documentazione raccolta. applauso

Quello che ho gradito di meno: al di là della necessità di far lavorare le cellule cerebrali con calcoli e ricordandosi tutti i fattori in gioco, non mi piacciono molto i librogame con dei punteggi finali, che invece ho notato riscuotere un grande gradimento in questi lidi. Inoltre faccio parzialmente mia la critica di altri: il percorso è sempre quello senza possibilità di modificarlo. Però ho detto “parzialmente” perché nel contesto della storia ci sta che il percorso sia sempre lo stesso (altrimenti non sarebbe una gara), inoltre a ogni checkpoint possiamo fare la scelta in più data dal paragrafo+paragrafo(+paragrafo), e alla fine questa struttura obbligata porta a una lettura molto lunga, non come Solcaonde che alla prima partita ho concluso in due mosse!

Voto inviato

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2548 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

Mi ritrovo ancora una volta a valutare un corto dal potenziale pazzesco ma mal sfruttato. Leggendo le premesse, avevo immaginato di trovarmi di fronte a una versione migliorata del ventilatore ikea, ossia un corto dove, sfruttando una tabella, mi sarei ritrovato a dover scegliere le giuste combinazioni per trovare il miglior punteggio possibile... E se già avevo dato un voto altissimo a quel lavoro, stavo davvero pensando che questo poteva essere il corto da 10! Invece mi sbagliavo.
Voglio chiarire subito, il corto supera ampiamente la sufficienza, su questo non ci piove: l'idea resta pazzesca, così come lo studio fatto dall'autore per studiare i vari venti e i loro effetti. Notevole e soprattutto ammirabile.
Purtroppo, va anche detto che il corto diventa ben presto molto frustrante e noioso: in pratica, leggo il paragrafo con le scelte e poi controllo i risultati sulla tabella. Senza alcun commento. Insomma, nel ventilatore ikea almeno avevo una descrizione dell'effetto della mia scelta (a volte anche comica, che comunque mi spronava a continuare nonostante i fallimenti), mentre qui si rivela tutto fin troppo freddo e meccanico. Dopo essermi concentrato a valutare attentamente la scelta migliore, paragrafo dopo paragrafo, è frustrante leggere un semplice "+1","-1" e così via.
Ribadisco che l'opera è senza dubbio positivo, la approvo a pieno... Ma confidavo molto più in questo corto. Non è la prima volta in questa edizione che mi duole non assegnare un 10 a un corto che, viste le premesse, potrebbe spaccare di brutto.

powerbob
Illuminato
ranks
useravatar
Offline
375 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

voglio fare i complimenti all'autore.
questo cortissimo ha un numero di variabili altissime e con esse una grande rigiocabilità

tema centratissimo e non sempre si è visto in questo concorso, manca la parte narrativa ed è praticamente tutto game, però lo trovo molto stimolante perché ti spinge a giocare più volte fino a trovare il punteggio migliore

voto inviato a gabriele

DC One

mark phoenix 79
SIGN DEI TOTOAUTORI 2018/2020
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
639 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto numero 18: Sfide Eoliche

FinalFabbiX ha scritto:


ci ho preso gusto e ho iniziato ad analizzarlo al computer, con grande soddisfazione.
Trovate il programma qui, accessibile comodamente da browser:
https://lucafabbian.github.io/playgroun … liche.html

yikes  yikes  yikes  yikes2  yikes2  yikes2

DC One

mark phoenix 79
SIGN DEI TOTOAUTORI 2018/2020
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
639 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5479
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149459
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8192
Ultimo Utente Registrato:
astrofagiano