Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Play 2022 e Il Salone del Libro hanno avuto altissime adesioni, la stagione delle fiere sembra essere ripartita alla grande. Ritenete che il momento critico sia passato e che il trend dei librogame sarà di nuovo in forte crescita da adesso in poi?

Assolutamente si, i numeri lo dimostrano, i librogame hanno ripreso in pieno l'ascesa - 17.5%
Ci sarà ancora qualche strascico legato al costo dei materiali, ma il trend è comunque positivo - 19.7%
L'emergenza pandemica è finita, ma la situazione internazionale è complessa e il futuro sarà condizionato da continui alti e bassi - 15.3%
La pandemia tornerà in autunno e con la guerra in Ucraina il settore è destinato a un nuovo stop da cui ripartiranno solo in pochi, i meglio organizzati - 16.1%
È solo un fuoco di paglia. I problemi sono troppi, il settore è destinato a implodere e tornare aglli anni pre-Rinascimento - 15.3%
Ci sono eccessive variabili per lanciarsi in previsioni di qualsiasi tipo - 16.1%

Voti totali: 137

Corto 10 - Filastrocca-game

Corto 10 - Filastrocca-game

Scarica il corto



Scarica tutti i corti



Questo corto non prevede soluzioni.
Ricordo che le votazioni saranno aperte dal 22 Febbraio fino alle 23:59 del 30 Aprile.

Buona lettura e discussione!


(relativo numero della Gazzetta: 10 - Filastrocca-game)

Ultima modifica di: Adriano
Mar-06-21 16:42:35

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

vorrei essere sicuro di aver interpretato bene le regole: per superare una prova bisogna ottenere un risultato superiore a quello della caratteristica messa alla prova, quindi più una caratteristica è bassa e più è probabile che riescano le prove, giusto?
Anni di AD&D in cui per superare una prova bisogna fare "minore o uguale" di una caratteristica fanno venire 'sti dubbi. sad

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2561 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

GGigassi ha scritto:

vorrei essere sicuro di aver interpretato bene le regole: per superare una prova bisogna ottenere un risultato superiore a quello della caratteristica messa alla prova, quindi più una caratteristica è bassa e più è probabile che riescano le prove, giusto?
Anni di AD&D in cui per superare una prova bisogna fare "minore o uguale" di una caratteristica fanno venire 'sti dubbi. sad

Ho avuto il tuo stesso dubbio, perché se da un lato il regolamento dice che devi "superare il valore della caratteristica", dall'altro dice anche "puoi prediligere una caratteristica sulle altre" (che è un controsenso: a quel punto assegni 0-0-9 e di caratteristiche ne privilegi sempre due). A mio parere l'autore si è confuso, la versione corretta è che devi ottenere col dado un risultato minore o uguale alla caratteristica.

Per me, comunque, non è stato un problema, dato che nelle mie partite ho barato spudoratamente

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 
Per come è impostato il corto, infatti, fallire il lancio di dado porta il giocatore alla morte e con poca voglia di ricominciare. Di solito davanti a un bivio di questo tipo prima leggevo il paragrafo di morte, mi facevo due risate e poi tornavo indietro per la strada.

E ti dirò: secondo me va bene così. Difficilmente io, adulto, mi entusiasmerò mai nel leggere questo corto, al contrario se lo dovessi leggere a un bambino penso che lo divertirebbe molto vedere l'eroe che finisce spiaccicato e poi continuare a giocare come se non fosse successo.
Ricordo all'autore che se vuole intervenire per fare chiarezza può inviare un messaggio a noi organizzatori, provvederemo a inoltrarlo in modo anonimo al resto dei lettori.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

Non ho aperto lo spoiler per non rovinarmi nessuna eventuale sorpresa, anche come ho interpretato io (letteralmente) ha senso, dai. Sono queste nuove generazioni abituate alla 5a Edizioni di D&D che hanno l'impostazione per cui devi sempre fare alto per superare una prova smile2

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2561 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

L'autore misterioso ha scritto:

Ho letto la discussione su filastrocca-game.
In effetti il regolamento lascia un po’ confusi. La mia idea era di mantenere la meccanica sul semplice perché è un corto volutamente diretto a un pubblico giovane. Immaginavo noi papà e vecchi giocatori intenti a leggerlo ai nostri figli. Penso che si possa fare senza problemi come dite voi, lanciando sotto o pari la caratteristica. Alla fine non è importante, si può giocare anche senza tirare dadi e fare una sorta di achievement sulle morti.

FinalFabbiX
Signore del Totoautori 2016
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1379 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

Ok, quindi la mia interpretazione era corretta e non è che l'autore si fosse "impappinato" volendo intendere altro. Pensavo di dargli mezzo voto in meno per questo, ma non ne sussistono più ragioni wink

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2561 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

Visto che non ci sono minimi da assegnare alle caratteristiche ho provato a giocare diceless assegnando 0 a due caratteristiche e 9 alla rimanente, così da fallire sempre un tipo di prova ma riuscendo in automatico le altre due. Con un po’ di intuizione ho fatto le scelte giuste (assai poche in verità) per risultare sempre vincitore. L’autore avrebbe potuto mettere una postilla sul minimo da assegnare, altrimenti così come l’ho leggiocato io è troppo facile e manca quel minimo di tensione: anche con un misero 1 ci sarebbe sempre una possibilità su 6 di fallire.
Superata la fase iniziale c’è una serie di “vai a destra o a sinistra” senza ulteriori informazioni, ma in questo tipo di Corto scanzonato e dungeonesco può starci. Simpatiche le occasionali pennellate umoristiche sparse un po’ dovunque e anche il finale non è affatto male, ha una sua originalità anche se

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 mi è sinceramente dispiaciuto per il povero ciuchino. sad2
La metrica ovviamente è discutibile in più punti, ma non avrebbe potuto essere altrimenti per un componimento così lungo. Ho notato un “potai” invece che “potrai” nelle regole e un “passegiar” con una sola G al cospetto del drago. Al 20, poi, l’autore scrive sia “la” invece di “là” che “ai” invece di “hai”. Un tocco di classe invece il fuoco “flatuo” al 2. lol
Belli i disegnini.

GGigassi
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2561 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

Recensione di Prodo (già pubblicata sulla pagina Fb di LGL, ma la riporto anche qui):


10 Filastrocca-game: Un bellissimo racconto composto interamente in rima, anche molto divertente da leggere per via del taglio umoristico. Purtroppo il sistema di gioco scelto, poco equilibrato e fortemente punitivo, ne limita un po’ le potenzialità che altrimenti sarebbero state esplosive.

PRO
1)    La verve poetica dell’autore è fenomenale. Leggere le sue rime mi ha veramente divertito e a memoria un racconto composto con taglio interamente poetico è una novità assoluta. Riuscire a utilizzare un approccio simile e farlo senza essere mai pesanti, mantenendo la narrazione serrata, introducendo elementi vari e ricchi di immaginazione, non è da tutti. Secondo me è questo il vero valore aggiunto dell’opera: non deve essere stato facile realizzarla e solo per questa scelta secondo me il racconto merita la massima considerazione.
2)    L’umorismo che traspare tra le righe e che caratterizza le vicende del nostro alter ego (che peraltro arriva nel mondo di Merlino un po’ come accade a Pip nella collana Alla Corte di Re Artù, già questa citazione mi ha fatto sorridere) non solo rende la lettura molto più piacevole, ma diverte al punto tale da spingerci a continuare l’esplorazione solo per vedere quali altre trovate l’autore ci riserva. Mi sono sorpreso a sghignazzare più volte nel corso delle run di gioco e questo umorismo diffuso e sapiente ha reso certamente più piacevole l’esperienza.
3)    L’epilogo è geniale: lo scambio principessa-ciuco, oltre a essere dissacrante, è perfettamente in linea con il personaggio che durante tutta la vicenda non abbandona mai il suo atteggiamento non proprio audace. E ci sta: in fin dei conti si tratta di un uomo comune contemporaneo che si ritrova a fare il cavaliere senza nessun preavviso. Non era facile trovare un modo per fargli sconfiggere il drago senza scadere nell’assurdo: l’autore non solo ci è riuscito, ma con la sua trovata altamente ridicola, eppure credibile, mi ha strappato anche parecchie risate.
CONTRO
1)Forse ho capito male io, ma al termine del regolamento leggo: “Quando il testo ti chiederà di effettuare un test su una determinata caratteristica, semplicemente tira un D6. Se superi il valore della caratteristica, il test è passato. In caso contrario è fallito. Tutto qui.”. In pratica devo assegnare dei punti a delle caratteristiche, ma poi per riuscire nei test devo ottenere un valore più alto di tali caratteristiche? Si tratta quindi di un gioco a perdere: conviene a questo punto assegnare tutti i punti a una sola skill, così saremo sicuri, in due casi su tre, di superare le prove. Le possibilità sono due: o si tratta di un bruttissimo refuso, o l’autore ha scelto una modalità di gestione dei check e dei punteggi che non mi convince affatto.
2) Al di là del possibile refuso, la gestione delle caratteristiche è discutibile. Un personaggio equilibrato ha il 50% di possibilità di passare a ogni check: farne uno carente in una caratteristica e più forte nelle altre (per esempio un 4-4-1) non ha molto senso perché i check sono suddivisi in modo bilanciato lungo il percorso e fallirne uno può essere letale (lo è quasi sempre in realtà). Mi sembra che nel gestire il bilanciamento del corto si sia commesso un errore abbastanza classico, dettato forse dall’inesperienza dell’autore: ritenere che settare il passaggio delle prove su un 50% di possibilità fosse equilibrato. Senza contare che concatenare molte prove “uno su due” di seguito aumenta esponenzialmente la possibilità di fallire. Così come è arrivare in fondo, nonostante la brevità dell’opera, è veramente molto complesso, anche per il problema di cui parlerò al punto 3.
3) Autore, perché ci vuoi così male? Perché hai inserito questa grandinata di istant death nel corto? Praticamente quasi ogni prova con i dadi, se non superata, ci fa morire prematuramente! Lo dico schiettamente, dopo aver provato tre o quattro volte a finire il corto onestamente, ed essere stato fermato da un tiro sfortunato, ho deciso di terminarlo barando. Se proprio si vuole usare un sistema simile bisogna essere molto bravi a tararlo o, in alternativa, ridurre veramente al minimo le conseguenze letali.
GLOBALE: L’approccio poetico e umoristico sono da voto stratosferico, perché il livello è veramente alto. Il sistema di gioco non è stato curato: l’autore cercava qualcosa di semplice, ma anche in questo caso doveva prestare attenzione che funzionasse. Per qualche motivo questa necessità gli è sfuggita: Filastrocca-game è divertentissimo da leggere, un po’ meno da giocare. Giudizio comunque decisamente positivo, ma rimane rammarico per quello che poteva essere un capolavoro.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5301 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

RECENSIONE
Interessante e simpatico esperimento questo corto con cadenza e rime da filastrocca. Purtroppo la metrica non è sempre rispettata, non penso sia stato l'obiettivo primario dell'autore anche perché sarebbe stata un impresa ardua. Qualche refuso di troppo però, qui era d'obbligo maggiore cura. Al netto di questo mi ha divertito e strappato diversi sorrisi e, una volta terminato, a leggere tutti i percorsi alternativi. Anche la parte game non deve essere il forte dell'autore che nonostante sia molto limitata, riesce a sbagliare clamorosamente. Inoltre se si ha fortuna ai dadi, il corto che consta di soli 23 paragrafi, vola via in un attimo. Poca longevità. Sono presenti due disegni molto carini, anche se non so quanto originali. Menzione speciale per "fuoco flatuo" (che spero non sia un refuso) e "con fare grifagno" (pegno del sommo poeta).
In definitiva un buon lavoro che se fosse stato curato appena un poco di più avrebbe detto la sua in questo concorso.

Votiamo In Enciclopedia!
Copiate i messaggi prima di inviarli -pericolo slog/perdita dati!-

sancio
Cavaliere del Sole
ranks
useravatar
Offline
1250 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Corto 10 - Filastrocca-game

A Pro', c'era quello di Angiolino incluso in "Mitico"

To serve and correct

Mancolista/Doppiolista

gabrieleud
Lo scopavirgole
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6449 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5511
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
149638
Totale Messaggi Oggi:
1
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
8413
Ultimo Utente Registrato:
HexErre