Home Forum General Librogame e dintorni I Corti di LGL 2014 I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

Librogame in versione variant o deluxe: cosa ne pensate?

I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Congratulazioni per il tuo racconto abeas!  applauso

Fa che ciò che ami sia il tuo rifugio

Anima di Lupo
Barone del Sole
ranks
useravatar
Offline
2552 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Beh, mi spiace abeas, praticamente il podio te l'ho fatto perdere io. Puoi tirarmi delle crocchette per cani se vuoi.

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5880 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

abeas ha scritto:

Non per fare il rompiscatole, ma anche in questo corto c'è un errore clamoroso:
Non è possibile prendere il codice "cdc" dell'ultimo achievement, perchè il paragrafo in cui si mangia l'erba è successivo a quello in cui si ottiene il codice come conseguenza per aver mangiato l'erba. C'è stato un errore di concatenazione dei paragrafi?

E poteva mai essere che il corto di Abeas non avesse un errore di concatenazione?

"La grammatica è tutto ciò che conta"

gabrieleud
Ssisaggi style
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
6534 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Beh, io gli ho dato 9,5... che aggiungere? Bravo abeas!

"Un velo nero ti impedisce di vedere altro. La tua vita termina qui: nel campo di battaglia, con la mitica Blood Sword tra le mani, felice per la sconfitta dei Veri Maghi." Adriano, Blood Sword PBM
http://www.caponatameccanica.com

Mornon
Saccente Supremo
Amministratore
useravatar
Offline
5520 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

ilsaggio79 ha scritto:

Beh, mi spiace abeas, praticamente il podio te l'ho fatto perdere io. Puoi tirarmi delle crocchette per cani se vuoi.

smile2
In effetti senza il tuo voto sarei arrivato terzo.
Ma se avessi fatto l'infingardo non votando il corto avresti inficiato il concorso!  wink

Più tardi rispondo a tutti!

Gran Contab"\uFFFD"0x0000FFFDýýý
  var _gaq = _gaq || [];
  _gaq.push(['_setAccount', 'UA-20389873-1']);
  _gaq.push(['_trackPageview']);

abeas
ýýýý
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

abeas ha scritto:

ilsaggio79 ha scritto:
Beh, mi spiace abeas, praticamente il podio te l'ho fatto perdere io. Puoi tirarmi delle crocchette per cani se vuoi.
In effetti senza il tuo voto sarei arrivato terzo.
Ma se avessi fatto l'infingardo non votando il corto avresti inficiato il concorso!   

Più tardi rispondo a tutti!

Dal punto di vista tecnico funzionava nulla da dire, ma proprio non mi è piaciuto il tema; cmq andai a vedere dopo il voto quanto spostava la mia media e mi sono accorto che la spostava veramente di una caccola. Mi son detto: vabbè dai, forse son stato un pò duro, ma non gli ho arrecato comunque nessun danno, visto che gli altri hanno apprezzato.
In verità quella caccola ti ha buttato giù dal podio...

ilsaggio79
Principe del Sole
ranks
useravatar
Offline
5880 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Metto subito le carte in tavola: questo corto è stato scritto con il preciso scopo di piacere ai tre giudici del concorso, e a gpet in particolare smile
Realizzare che il mio corto ha ottenuto il migliore punteggio assegnato dai giudici/organizzatori (secondo solo al meritevolissimo "Spettacolo di Lionardo" e a parimerito con lo stupendo "Liberami disse l'uomo") mi riempie di piacere: sento di essere riuscito a conseguire il mio scopo. Oltretutto leggere che EGO non ama i cani ma ciononostante ha apprezzato così tanto il corto per me è una medaglia al valore. E poi, ragazzi, scusate se lo ribadisco: 8,5 da gpet!!!
Giovanni, sappi che sono stato iper-attento a non infilare nessun doppio aggettivo nel racconto apposta per non infastidirti, e mi ha fatto molto ridere che alla fine sia lo stesso rimasto infastidito da un aggettivo singolo ("buono") effettivamente sfuggitomi troppe volte. smile2

Per il resto ero ben consapevole dei limiti e dei difetti del mio corto, ma credetemi, non avrei potuto toccare nulla senza peggiorare il risultato finale e conseguire alla fine un voto inferiore.
A dire il vero mi ha un po' indispettito il giudizio di Aloona e il suo nominare difetti tecnici che io non reputo affatto tali. tongue Come ulteriore pugnalata ha giudicato l'altro scalcagnato corto con cane protagonista un "ottimo esempio di come poteva essere sfruttata meglio l'idea dell'avventura nei panni di un cane"  sad2  Ma pazienza, non potevo certo piacere a tutti, nè avrei mai immaginato a inizio concorso di poter sfiorare il podio con questo corto dallo stile così semplice (anche se ci ho sperato fino all'ultimo).

I veri limiti tecnici del mio corto li avevo ben presenti (anche se mi sono ben guardato dall'evidenziarli nella mia recensione smile) e sono quelli magistralmente scovati ed elencati nelle recensioni dei giudici.
Le penalità prima del calcolo del punteggio finale dipendono da eventi futuri, è vero, ma volevo assolutamente che quelle due condizioni (non essere andati di corpo e avere mangiato l'erba) influenzassero il punteggio finale, di modo che uno dalla seconda partita sapesse cosa doveva fare o non fare per evitare di incappare in quelle penalità.
Inoltre, e mi meraviglia che siano stati solo EGO e Rygar a notarlo, perché per me era il vero punto debole del corto e credevo che avrei ricevuto bastonate per quello, non c'è una vera e propria logica per cui il punteggio finale dovrebbe influenzare il modo in cui il padrone tratta Pallino a fine giornata. Perché avendo 15 punti o meno lo lascia in veranda mentre avendo 21 o più lo fa entrare in casa? Non c'è un collegamento tra punteggio ed esito finale. Purtroppo il corto non è stato progettato a tavolino fin dall'inizio, così mi sono ritrovato solo verso la fine a pensare cosa dovessi farne di questi tre punteggi di fame, solitudine e territorio e quali potessero essere i tre finali, e non ho trovato nessuna soluzione migliore di quella adottata.

Questo è un corto che è cresciuto mentre lo scrivevo. Come ha correttamente notato Aloona, il corpo del testo e la prosa crescono col procedere del racconto e raggiungono l'apice al parco.
Il fatto è che a una decina di giorni dalla scadenza ero impantanato con un corto dallo stile e struttura completamente diversi, molto più complicato e contorto, molto più "adulto" come tematiche. Però ero bloccato e non riuscivo a districarmi, a far tornare tutto. Così a un certo punto, preso dallo sconforto, ho buttato tutto e ho cominciato un nuovo corto prendendo l'idea più semplice che mi è venuta in mente e scrivendola il più rapidamente possibile. Se notate i primi paragrafi fino alla prima passeggiata, che fanno da introduzione, sono brevissimi, diretti. Volevo quasi che sembrasse uno scherzo, un corto in cui non si fa altro che fare pipì e pupù. Ma poi è cresciuto con la scrittura, ci ho infilato i punteggi, ci ho infilato i codici per le piste, ho strutturato il parco come mini-puzzle, ho aggiunto gli obiettivi. Mi sono lasciato qualche giorno per limare i punteggi e revisionare (odio i refusi), check dei doppi aggettivi e partite di test.

Tra parentesi, mi sarebbe piaciuto vedere un po' di punteggi da parte dei giocatori, per capire l'andamento delle partite. Tra l'altro l'avevo scritto in maniera un po' velata nel corto stesso:

"La giornata si è conclusa. Quanti punti hai totalizzato? Confrontati con i tuoi amici e prova a battere il loro punteggio!"

e mi dispiace che nessuno abbia colto l'invito. Oltretutto l'invito esplicito di Jhongalli nel suo corto di scrivere il punteggio ha fatto storcere il naso a qualcuno, che l'avrebbe preferito più velato. E invece visti i risultati ha fatto benissimo. smile

Come molti hanno intuito, sì, ho avuto un cane. Un cocker ha fatto parte della mia famiglia da quando avevo 15 anni e per i successivi 17 anni. Lui non si chiamava Pallino ma Charlie, ma il cane del corto è chiaramente lui, ne ha la personalità e il carattere, i vizi e i vezzi, l'affettuosità, l'odio per i gatti (e per l'acqua), il suo essere imbranato come cane da caccia (abbaiava mentre inseguiva), la paura dei rumori forti (phon, aspirapolvere, temporali), la sua continua elemosina di cibo (i cocker sono attori nati: ti si piazzano davanti e fanno il muso più tenero che possono per chiederti cibo, sapendo che ci riusciranno). Charlie vi saluta tutti da lassù, con una scodinzolata e una leccata.

Più tardi qualche risposta specifica ai recensori!

Gran Contab"\uFFFD"0x0000FFFDýýý
  var _gaq = _gaq || [];
  _gaq.push(['_setAccount', 'UA-20389873-1']);
  _gaq.push(['_trackPageview']);

abeas
ýýýý
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
666 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Anche se sono stato tra i detrattori che vogliono dramma, azione e avventura invece di storie minimali e sdolcinate  bigsmile  ho davvero apprezzato il tuo stile e la tua abilità nel creare path. Ti faccio i complimenti, sei una gran penna da librogame e spero di vederti all'opera su altri soggetti. applauso

La vita è dura per i soldati di ventura.

Jhongalli
Arcimaestro
ranks
useravatar
Offline
516 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Voglio dire una cosa riguardo la recensione di EGO ( questa ) cui Abeas fa riferimento.

Dovendo procurami materiale per l' EGO-simulator, ovvamente avevo cominciato col recuperarne i giudizi presenti e passati. E, inizialmente, mi ero sconfortato vedendo che c'era poco  da mettere in ridere: le recensioni di Ego sono tutte di livello, dalle quali traspare competenza sull'argomento ma anche grande impegno (e' l'unico, secondo me, che sviscera sempre a fondo ogni corto esaminato, a prescindere gli sia piacciuto o no)
Tra tutte, in particolare, sono rimasto colpito dalla recensione del presente corto. Premesso "che non ama i cani",  parte con delle considerazioni talmente precise e appassionate che ti convincerebbero a leggere subito il corto anche se magari avevi altre cose piu' urgenti da fare. E penso che anche l'autore abbia grande soddisfazione nel vedere il proprio lavoro talmente apprezzato da qualcuno.

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Offline
4184 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: I CORTI 2014 - Cuore di cane - (26 Maggio - 1 Giugno)

Mi spiace di averti "infastidito" Abeas; d'altronde però ci si sottopone a giudizio sapendo che non sempre sarà positivo. L'UNICA volta che ho partecipato ai Corti il mio (anzi, nostro) lavoro non ne uscì benissimo, se ti può consolare.
Ho dato comunque un 6,5 e posso scusarmi solo del fatto che il mio discorso sia sforato in una polemica più generica, ma non della mia valutazione. Ho indicato punto per punto quel che non mi ha convinta; non avevo intenzione di scrivere un "romanzo nel romanzo" come altri, ma sono stata abbastanza accurata.
Se vorrai dirmi quali sono gli "errori" che non consideri tali, ti ascolto.

A head full of dreams

Aloona
1° Direttrice della Gazzetta
Moderatore
useravatar
Offline
7679 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5765
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
154268
Totale Messaggi Oggi:
2
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
9884
Ultimo Utente Registrato:
Danyx05