Home Forum General Librogame e dintorni Campionato Instant Death 2021
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Segui LGL su Twitter

LGL su Facebook



Utenti online

  • sancio
  • Seven_Legion

Cerca nel sito

Il Sondaggione!!

La pandemia sembra volgere finalmente al termina, come risponderà il mercato dei LG a questo progressivo ritorno alla normalità?

JoomlaStats Visitor Details

Unknown Unknown
Unknown Unknown

Your IP: 3.83.187.254

Campionato Instant Death 2021

Campionato Instant Death 2021

Posto qui di seguito il regolamento del Campionato delle Instant Death 2021, che prenderà il via lunedì 13 settembre 2021, e che avrà come scopo quello di nominare l’Instant Death più bella scritta dagli utenti di LGL dal 2014 a oggi.


REGOLAMENTO UFFICIALE

1) Il torneo si svolge in 6 fasi:
FASE 1 - ELIMINATORIE: le ID sono raggruppate in 2 gironi composti da 7 ID e ciascun utente può esprimere una sola preferenza. Accederà alla fase successiva la prima classificata.
FASE 2 – FASE A GIRONI DA 11: le ID sono raggruppate in 12 gironi composti da 11 ID e ciascun utente può esprimere due preferenze. Accederanno alla fase successiva le prime 2 ID di ciascun girone.
FASE 3 – FASE A GIRONI da 4: le ID sono raggruppate in 6 gironi composti da 4 ID e ciascun utente può esprimere due preferenze. Accederanno alla fase successiva le prime classificate di ciascun girone, a cui si aggiungeranno le 2 migliori seconde, che saranno selezionate in base al maggior numero di voti ottenuti, indipendentemente dal girone di provenienza. In caso di parità, verrà presa in considerazione la percentuale di voti che l'ID arrivata seconda avrà preso nel suo Girone. Le 8 ID che usciranno dalla FASE 3 andranno a comporre il tabellone dei quarti di finale, a eliminazione diretta.
FASE 4 – QUARTI DI FINALE: le 8 ID saranno raggruppate in 4 scontri ad eliminazione diretta sulla base dei precedenti tabelloni.
FASE 5 – SEMIFINALI: le 4 ID saranno raggruppate in 2 scontri ad eliminazione diretta sulla base dei precedenti tabelloni.
FASE 6 – FINALI: comprenderà la finale per il 3°/4° posto e la finalissima.

2) Ogni turno di voto per ogni singolo scontro dura 7 giorni dal momento della pubblicazione del thread di apertura che avverrà, salvo impedimenti o problematiche:
-  ogni lunedì alle ore 9:00;
-  ogni giovedì alle ore 9:00.
Di conseguenza, ogni settimana, si “sovrapporranno” due differenti turni, ognuno della durata di 7 giorni.
Ciascuna ID in gara verrà indicata all’inizio di ogni thread sotto “spoiler”. Ogni utente deve esprimere le proprie preferenze per le ID ritenute più belle, divertenti, serie o esilaranti. Qualora il turno preveda una doppia preferenza, questa è da intendersi come “facoltativa” (cioè i votanti possono esprimere due preferenze, ma se lo ritengono opportuno possono esprimerne una sola).

3) Al termine dei 7 giorni il turno verrà chiuso: in caso di punteggio di parità si procederà a una proroga della tempistica di votazione in attesa di un eventuale ulteriore voto che sblocchi la situazione di stallo. Tale voto sarà considerato alla stregua del golden gol nel calcio e determinerà l'esito della contesa. Se dovessero arrivare due ulteriori voti che finiscano per procrastinare la situazione di parità verrà tenuto conto SOLO DEL PRIMO DEI DUE GIUDIZI ESPRESSI.

4) Terminato un turno di votazione si procederà con quello successivo: sarà Adriano stesso ad inserire il nuovo turno del Contest e a pubblicare sul tabellone principale i risultati del turno appena concluso.

5) Non sono ammessi a nessun titolo, e non verranno perciò conteggiati:
- Voti telefonici
- Voti per interposta persona

6) Il Voto dovrà essere accompagnato obbligatoriamente da un breve commento (niente di trascendentale, basta qualche riga) che spieghi i motivi della preferenza da parte del votante e renda più esaustive le dinamiche legate alla scelta. In caso di assenza di questa parte l'utente avrà tempo di integrare il suo giudizio fino alla fine dei 7 giorni utili per quel turno: se tale operazione non verrà effettuata il voto verrà ritenuto NON VALIDO.

6 bis) Saranno considerati non validi, e pertanto non conteggiati, voti caratterizzati da motivazioni avulse da considerazioni di merito alla bellezza delle ID, e tese invece a privilegiarne una per meri motivi di classifica (ad esempio rimettere in gioco un’ID contendente, palesemente in svantaggio sull'altra).

7) Nel caso di diatribe o situazioni di dubbio si riterrà valido per la risoluzione delle stesse, INSINDACABILMENTE, il giudizio di uno dei membri dello Staff di LGL.

8) PREMI: Lo sponsor ha messo in palio 75,3 milioni di euro, da spartire equamente tra i partecipanti al Contest e i votanti.
Il vincitore del contest, inoltre, riceverà il titolo di “Campione delle Instant Death 2021”, oltre che una simbolica pacca sulla spalla (se si trova in zone limitrofe a quelle dell’organizzatore del contest o di qualsiasi altro membro dello Staff di LGL o Moderatore)

9) Garanzia di neutralità e trasparenza (da leggere solo se avete 5 minuti di tempo da buttare al cesso!): l’intero Contest è stato strutturato con abbinamenti del tutto casuali (come potrete vedere dai turni sotto riportati e dall’ordine delle instant death in gara), utilizzando un file excel e una distribuzione “alla cieca”. Le uniche forzature sono state le seguenti:
-  ho creato due gironi eliminatori per 14 ID (delle 21 totali in gara) per l’unico utente con così tante ID scritte: questi due gironi servono per “sfoltire” la sua quantità eccessiva di morti istantanee, permettendo quindi a questo folle psicopatico di entrare in gara con meno di 10 ID e riequilibrare i numeri, secondo il noto principio per cui ciascun utente può gareggiare con non più di 10 ID. È quindi sottinteso che questi abbinamenti siano voluti;
-  nella FASE 2, ho fatto in modo che gli utenti con più di 1 ID in gara non avessero 2 o più ID nello stesso girone. Inoltre, le 2 ID uscenti dai gironi eliminatori sono state posizionate volutamente nei due ultimi gironi K e L per far sì che lo scrittore di quel malloppo di ID si demoralizzi e non ne scriva più, in futuro;
-  nella FASE 3, ho rimescolato le ID uscenti dal tabellone della FASE 2 facendo in modo che le stesse ID non si scontrino di nuovo anche nella FASE 3. Il mescolamento è avvenuto in questo modo per semplice pigrizia;
-  nei QUARTI ho impostato gli abbinamenti in questo modo non solo per semplice estetica, ma anche per fare in modo che le sovrapposizioni sequenziali dei 6 gironi da 4 della FASE 3 non andassero a sovrapporsi tra di loro generando uno scarto nell’esito dei risultati tale che impedisse la generazione dell’abbinamento successivo in maniera sequenziale, e pertanto la creazione del turno successivo. Si, si, lo so che scritta così sembra una supercazzola, però fidatevi che la dimostrazione tecnico/pratica c’è ed è anche sensata: così è, e così sarà (eventualmente fate causa a LGL tramite l’avvocato di fiducia!)


Nei prossimi post indicherò le Instant Death in gara, così da darvi una panoramica di cosa andrete a votare. Tutte le ID sono anonime e conformi al Reg. CE 19840/1954. Gli autori non verranno resi pubblici fino al temine del Campionato, la cui conclusione è prevista per il 22 dicembre 2021: ci aspettano quindi 4 mesi di votazioni!




Prima Fase: Eliminatorie (13-22 settembre)


Girone 1: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5589
Girone 2: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5590





Seconda Fase: Gironi da 11 (20 settembre - 3 novembre)


Girone A: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5592
Girone B: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5596
Girone C: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5600
Girone D: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5601
Girone E: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5606
Girone F: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5608
Girone G: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5613
Girone H: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5614
Girone I: http://www.librogame.net/index.php/forum/topic?id=5616
Girone J: 28 + 49 + 81 + 65 + 15 + 20 + 138 + 56 + 124 + 24 + 93
Girone K: 109 + 143 + 33 + 134 + 69 + 37 + 131 + 137 + 107 + 5 + 17
Girone L: 110 + 105 + 66 + 123 + 118 + 47 + 55 + 140 + 86 + 13 + 59






Terza Fase: Fase a Gironi da 4 (1-24 novembre)


Girone 1: 83 + 71 + 27 + 2° class. J
Girone 2: 32 + vinc. H + 115 + 2° class. K
Girone 3: 29 + vinc. I + 129 + 2° class. L
Girone 4: 40 + vinc. J + 144 + 100
Girone 5: 61 + vinc. K + 23 + 2° class. H
Girone 6: 26 + vinc. L + 31 + 2° class. I

Ripescaggi (2 migliori seconde):




Quarta Fase: Quarti di Finale (22 novembre - 8 dicembre)


vinc. Girone 1 - vinc. Girone 5:
vinc. Girone 2 - vinc. Girone 6: 
vinc. Girone 3 - 1° migliore seconda 
vinc. Girone 4 - 2° migliore seconda


Quinta Fase: Semifinali (6-15 dicembre)


Semifinale 1: vinc. 1/5 Vs. vinc. 3/1° migliore seconda
Semifinale 2: vinc. 2/6 Vs. vinc. 4/2° migliore seconda


Sesta Fase: (16-22 dicembre)


Finale 3°/4° Posto:
Finalissima 1°/2° Posto:



CLASSIFICA FINALE:

1°:  __
2°:  __
3°:  __

Ultima modifica di: Adriano
Oggi 09:01:36

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Primo elenco delle ID rimaste in gara (1-100)

 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 3
è sabato e per far contenta la tua ragazza decidi di dargli carta bianca su dove andare per passare un po' di tempo assieme.
lei ti dice: " andiamo al centro commerciale dopo pranzo!"
La tua vita finisce qui.
Torna al sito degli appuntamenti e fissa un'altra sessione di speed date.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 5
"Oh mio Dio! Sono dei cani, e stanno giocando a poker!"
Muori ridendo istericamente.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 8
Sali le scale per rientrare a casa, dopo un'estenuante giornata di lavoro, quando ti accorgi che le luci delle scale sono più soffuse del solito ed hanno una strana angolazione. La chiave si infila agilmente nella toppa, ma quello che ti aspetta al di là della porta ti ghiaccia il sangue nelle vene: un unico, chiuso corridoio senza porte. Senza NESSUNA porta. Terrorizzato, fai qualche passo all'interno del corridoio... e la porta si chiude violentemente alle tue spalle.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 9
Corri nella notte. Il cuore quasi ti balza fuori dal petto. Sei sfinito e la tua fuga diventa sempre più affannosa. Ti volti un istante all’indietro speranzoso... Che i tuoi inseguitori abbiano rinunciato? Fai un passo di più e poi... annaspi nel vuoto! Mentre precipiti nell’oscurità pensi che in un modo o nell’altro ora sei libero, l’importante è prenderla con filosofia.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 12
Sei morto, ma non abbatterti; in fondo c'è di peggio...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 13
Sei morto... ma sappiamo entrambi che questo è inchiostro e/o carta sprecata, tanto farai finta di nulla e tornerai al bivio precedente e cosa peggiore non posso impedirtelo a meno che mi dai il tuo indirizzo e vengo a casa tua con una mazza.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 14
Sei a Napoli... apri la finestra... sei morto!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 15
Cerchi di darti un tono e ordini un cocktail martini: “Mi raccomando l’oliva!” dici al barman, ostentando una misurata affettazione; Naturalmente, poiché in realtà non hai bevuto nulla di più ricercato di una Peroni o di un Cynar, dopo poco ti dimentichi dell’oliva e butti giù tutto d’un fiato il contenuto del bicchiere. Seguono alcuni attimi convulsi in cui ti artigli la gola con tanta forza da diventare un ritratto di Modigliani, poi un risoluto avventore del locale ti agguanta da dietro comprimendoti con i pugni il plesso solare e facendoti espellere l’attentatore vegetale. Purtroppo per te l’oliva, viaggiando alla velocità di un proiettile, centra in un occhio la cantante che si sta esibendo sul palco, sguerciandola. Un calcio in culo è il tuo biglietto di ritorno a casa, generosamente elargito dal proprietario del locale. La tua serata termina qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 17
Dopo il 30° coca Havana della serata decidi da dare una pausa al tuo fegato per non 'esagerare' ed ordini un bicchiere d'acqua gassata. A contatto con quel liquido al tuo fegato misterioso, Gino (così chiami il tuo amato organo interno, compagno di mille serate) implode e muore!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 20
La tempesta infuria sul centro commerciale e la notte è nera come la pece. Ti inerpichi sulla scala antincendio scivolando sugli scalini viscidi di pioggia e giungi sul tetto bagnato fino al midollo. Arranchi verso la cabina elettrica e trovi a tastoni la serratura. Il blackout dura da oltre mezz'ora e il direttore è stato tassativo: o fai tornare la corrente o ti puoi cercare un altro lavoro. Barcolli nel locale e inizi a brancolare nel buio in cerca dei quadri elettrici, mentre le scarpe antinfortunistiche sciaguattano in due palmi di acqua piovana. Le tue dita intirizzite si chiudono sull'interruttore generale, stringi i denti e lo riarmi. Troppo tardi ti tornano in mente le basilari norme di sicurezza e non fai in tempo a rimpiangere di avere dormito durante il corso sulla sicurezza lavorativa. Ciò che rimane di te è un uniforme in tessuto sintetico fusa in una pozza d'acqua.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 23
Dopo una dura giornata di lavoro, riesci a metterti al pc: “Youporn, sto arrivando!” esulti, mentre ti freghi le mani. Questo è l’unico passatempo che, per una mezzora scarsa, ti permette di dimenticare i tuoi guai. La tua vita è uno schifo: tua moglie è scappata col tuo migliore amico e non hai sue notizie da più di un mese. Il tuo capo ti tratta come una scarpa vecchia, per uno stipendio da fame. Hai scoperto che tuo figlio si droga e, dulcis in fundo, la squadra per cui tifi è in zona retrocessione. Mentre pensi a tutto ciò, non ti accorgi che quella che stai agitando furiosamente non è il tuo baugigi, ma una smerigliatrice angolare, finita chissà come fra le tue mani. Il disco, omologato per tagliare travi d’acciaio spessi 30 centimetri, trapassa il baugigi come un coltello caldo farebbe col burro. Muori dissanguato, troppo stolto per accorgerti della differenza fra una mola a disco e un seghetto “alternativo”.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 24
Racconti al kebabbaro la famosa barzelletta dei maiali sul divano, ed inizi a sganasciarti per innescare l'effetto-risata tra i presenti. Ma hai scordato una cosa: Boubir è turco, e non ammette barzellette sui maiali. E nemmeno il suo aiutante Tabi le ammette. Neanche Farad, che era dietro a fare le pizze, mostra senso dell'umorismo quando si parla dei maiali. I tre si avvicinano con sguardo cupo, brandendo carta stagnola, spiedo da kebab e rotella tagliapizza. Ti giri per scappare, ma sulla porta si sono materializzati due omoni dalla pelle olivastra, che indossano canottiere unte di sudore e pantaloni chiazzati di farina. "Hai detto tu barzelletta di maiale? Si è sentita fino a pizzeria di fronte. Hai fatto scappare clienti." Sei accerchiato e inerme. Tenti l'ultima carta, nel vero senso della parola, leggendo la pagina 102 di un vecchio libro di magia che tenevi in tasca per l'evenienza, ma non ha effetto. Vieni preso, spogliato, depilato e impalato sul girakebab. Mentre ruoti lentamente, per raggiungere la giusta croccantezza, le ultime parole che senti sono di Boubir: "Va bene che vuoi raccontare cosa fanno maiali sul divano. Ma dire che fanno i porci comodi...". La tua vita terminerà qui, venduto a € 3,00 all'etto, ma non è tutto, perché sei ancora vivo quando entra il primo cliente e chiede un hot dog...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 26
Stai fissando lo schermo della TV quanto tuo figlio e tuo nipote entrano nella stanza: "Ehi, papà, come andiamo oggi?" "Non c'è male" rispondi. "Vedrai che fra un po' ti faranno uscire!" continua tuo figlio. Già, pensi, mentre tuo nipote chiede se vuoi vedere i cartoni, come se non sapesse che da qui non uscirai più. (...) Riapri gli occhi e vedi una donna vestita di bianco accanto al tuo letto, Chi è, e che sta facendo? Vorresti chiederle, ma sei troppo assonnato. Poi lo sguardo ti cade verso la finestra e vedi un ampio prato verde dove corrono dei bambini. Sono di nuovo nel mio prato! Possibile che i loro genitori non li sgridino mai? (...). Riapri gli occhi e ti accorgi di essere ancora a letto, la luna che illumina la stanza, hai ancora sonno (...) Ehi, ma cosa c'è? Una festa? Ci sono proprio tutti: là c'è tua moglie, a destra tuo fratello, e là in fondo i tuoi vecchi commilitoni... Diamine, c'è persino Black, il tuo vecchio cane! Tutti cantano e sorridono... Non sei mai stato così felice. (...) Quando il mattino dopo l'infermiera entra nella tua stanza ti trova immobile e freddo, con un sorriso sul volto.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 27
Cadi in mezzo alla strada polverosa e mentre ti stai rialzando un cavallo ti investe, lo zoccolo ferrato ti colpisce alla tempia. La morte giunge istantanea.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 28
Esci dal locale a tardissima notte, completamente disfatto dall’alcool, e senza aver concluso niente con la tipa che ti interessava. Sali in auto e parti, avviandoti giù per la collina che conduce alla tangenziale, ma non sei ovviamente in condizioni di guidare e alla prima curva finisci fuoristrada. Sei in mezzo al niente, la strada è deserta, il cielo velato e senza stelle e non si vede praticamente nulla. Apri il portabagagli dell’auto e estrai una delle torce che tieni lì dentro. Con l’accendino, le dai fuoco. Il tuo cervello impregnato dall’alcool non si chiede affatto perché mai dovresti illogicamente tenere delle torce nel portabagagli. Infatti non sono torce, sono i fuochi di artificio illegali che avevi comprato per la festa di domani a casa di Marranzano. Il botto risuona per tutta la vallata, mentre i tuoi pezzi ricadono al suolo con effetto coreografico.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 29
È notte fonda e nel buio della tua postazione, stanco ed assonnato, decidi di accenderti una sigaretta. Chiedi ad un compagno vicino a te un fiammifero ma subito dopo averlo acceso ti cade a terra spegnendosi. Te ne fai prestare un altro che, per la troppa umidità presa nei giorni precedenti, fa solo un flebile lampo di luce. Col terzo, trionfante, riesci finalmente ad accendere la sigaretta ma dopo la prima boccata di fumo cadi al suolo fulminato. Il cecchino nemico ti ha colpito in piena fronte. Hai dimenticato una delle regole principali della trincea: mai usare più di due fiammiferi per accendere una sigaretta.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 31
Purtroppo per te è la fine. Hai voluto essere gentile e cortese fino all'ultimo rispondendo alle domande di Adriano e non ti sei accorto che in realtà a lui non gliene fregava un cazzo delle tue risposte. Il suo obiettivo era fin dall'inizio quello di procrastinare il più possibile l'intervista. Quando finalmente rispondi all'ultimo quesito per te è troppo tardi. Ti alzi (ormai la colla è secca e non tiene più), ti affacci alla finestra e guardi in faccia la realtà: il Giorno del Giudizio è passato, Cristo è tornato sulla Terra e ha separato i giusti dai malvagi ma non ti ha visto perché eri impegnato a rispondere a domande del cazzo tipo di che colore hai gli occhi o cosa ne pensi di Rupert il selvaggio. Così sei rimasto su questo pianeta di merda post-Giudizio Universale e l'ultima cosa a cui pensi prima che un tornado ti spazzi via insieme alla villa di campagna di Adriano a Tivoli, dove lui era solito fare le interviste doppie, è "Ma come ha fatto Adriano a salvarsi se è stato con me fino all'ultima domanda?". Purtroppo per te, non lo saprai mai.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 32
Mi sono rotto il cazzo di scrivere perciò sei morto. La tua avventura finisce qui. Anzi no, riprende, ma un alien incubato da anni a tua insaputa nella panza risorge e ti dilania le carni. Ergo, la tua avventura finisce comunque.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 33
Stai facendo un'intervista doppia a due falliti della vita come me e Dragan. Questo indica che tu, intervistatore, sei chiaramente un frocione che preferisce fare domande a due imbecilli invece che a due fighe. Dragan, noto omofobo quando non è gay, sorta di moderno Dottor Jekyll e Mister Hide della ricchionerìa, esce dallo schermo del pc e invece dell'intervista doppia ti fa una doppia penetrazione, prima nel culo e poi nel culo. Muori sognando l'intervista doppia che hai sempre sognato e mai realizzato, quella di Antonio Razzi e del Trota Bossi.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 36
D'improvviso, il cielo si oscura e con un rombo così assordante da scoperchiare i tetti, un fulmine ti incenerisce sul posto mentre la terra si apre in una voragine che inghiotte le tue ceneri. Questo è il tragico destino che attende gli stolti che si fermino a firmare petizioni plebiscitarie negli oscuri templi del malvagio dio Berlusconius...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 37
Sei arrivato alla frutta.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 39
Prendi l’antico libro nero dal leggio, soffi via la polvere e lo apri. Vi sono narrate le gesta di un avventuriero che dopo aver superato molti pericoli arriva nella cripta di un castello. Sembrano proprio gli eventi che ti sono accorsi nell’ultimo giorno. Stupito continui la lettura; il personaggio del libro, mentre legge, non si accorge che le sue vene stanno diventando nere, la sua pelle si sta raggrinzendo sempre di più fino a ridursi un essere pelle e ossa ed è proprio quello che sta succedendo anche a te! Quando te ne accorgi è troppo tardi, le tue gambe cedono spezzandosi e rovini a terra privo di vita. Il libro maledetto del lich ha fatto un’altra vittima.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 40
Giunto alla base della torre, inizi a salire le scale con il cuore che ti batte all'impazzata. Ignori lo sforzo fisico e prosegui incurante verso il pericolo. Arrivi in cima e scorgi il tuo nemico... il momento che attendi da dieci anni è finalmente arrivato: la tua vendetta potrà compiersi! Con il cuore a mille ti appresti a combattere, ma l'emozione è troppo grande e muori d'infarto. La tua avventura finisce qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 43
Un troll scivola dalle scale sorpreso dall'apparizione del fantasma di un'avvenente fanciulla, ti cade addosso e ti schiaccia come fossi una mosca. Peccato che la fanciulla fosse solo un fantasma: sei morto per niente. Vai al 14 e spera in un destino migliore.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 44
Avanzi con cautela nella tana, con la lanterna sollevata a fare luce e l'arma in pugno. Qualcosa scintilla sotto la luce, e con orrore ti accorgi che il pavimento è disseminato di viscere ed organi interni. D'improvviso uno scricchiolio alle tue spalle ti mette in guardia, ma è troppo tardi. Una creatura insettiforme, che era rimasta nascosta in una galleria celata nel terreno, scatta in avanti prima che tu riesca a voltarti del tutto raggiungendoti alla spalla con le mandibole. Curiosamente il dolore dura solo pochi istanti, poi crolli inerte a terra. L'insettoide ti trasporta in un recesso del suo nido, e lì deposto ti rigurgita addosso una sostanza vischiosa. Vieni squassato da un feroce bruciore, come se stessi andando a fuoco. In pochi minuti la pelle, i muscoli e le ossa ribollono e si riducono in uno stato gelatinoso. La creatura abbassa il capo su di te e nei suoi occhi sfaccettati vedi il riflesso dello scempio di cui sei stato vittima, ma dopo poco anche gli occhi cessano di funzionare. Dalle mandibole fuoriesce una proboscide che si appoggia su di te ed affonda senza incontrare resistenza. Percepisci un rumore come di risucchio e un dolore straziante, poi il mostro la ritira, lasciando una depressione cilindrica laddove adesso è rimasto solo un vuoto da cui non fuoriesce sangue, divenuto denso come tutto il resto. Tenti di urlare, ma oramai non sei nemmeno più capace di muoverti. L'insetto ha un metabolismo lento, ed il banchetto andrà avanti per settimane, ma tu sopravvivrai fino alla fine, perché i tuoi organi interni, non trasformati, si nutriranno del tuo stesso corpo semidigerito.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 45
Vai al numero XXX.
Numero XXX. Congratulazioni sei appena morto.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 47
Conflagrazione!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 49
BOOM!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 53
Un uomo entra in un caffè. E affoga.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 55
Mentre ti lanci contro la Vedova Nera non noti un piccolo ragno che ti sta salendo per le spalle: stai per sferrare il tuo colpo quando il ragnetto entra nel tuo orecchio. Cadi a terra sentendo la tua testa invasa da un formicolio intenso e poi l'oblio. Sei caduto vittima della sfiga più grande che potesse accaderti nel mondo di Orb. La tua vita e la tua missione finiscono qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 56
Sei crepato gne gne gne.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 59
L'ultima cosa che vedi sono gli occhi alieni stupendi di una dea gatto. Almeno muori felice.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 60
La porta che hai deciso coraggiosamente di aprire ti mostra uno spazio grande con un palco e diffusori giganteschi, impianto luci professionale e una miriade di persone assiepate e in attesa sotto il palco, purtroppo guardi a destra sul muro di fianco alla porta da cui sei entrato e scopri che fra poco salirà sul palco Patty Pravo, il tuo eroico cuore cessa all'istante, e per sempre, di battere...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 61
...Ma non era acqua...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 65
Non appena Vonatar ti vede entrare nella stanza e si volta cercando di fuggire, ma inciampa nella tunica e cadendo a terra si rompe il collo.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 66
Finisci di mangiare l’ultimo Buondì della confezione e vieni preso da dei terribili crampi addominali. Muori mentre cerchi di trascinarti verso il telefono per chiamare aiuto.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 69
Avresti dovuto stare più attento quando si parlava dell’epidemia di fiori cannibali nella ridente cittadina ligure. “Accidenti al mio scarso livello di attenzione!”, pensi mentre vieni dolorosamente digerito da un anemone mannara.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 71
Con un ultimo disperato tentativo provi a ricordargli che aveva promesso di ammazzarti per ultimo. Purtroppo ti ha mentito! Molla la presa, precipiti nel vuoto per un indefinito numero di secondi che sembrano non aver fine. Il tuo cranio si fracassa contro una roccia emettendo un sordo suono e spargendo le tue cervella dappertutto. La tua vita e la tua missione finiscono tragicamente qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 72
Ti giri di scatto perché un rumore improvviso ma attutito ti ha fatto trasalire. Non c'è nessuno, eppure... Di nuovo quel rumore, di nuovo alle tue spalle. Ti giri ancora: niente. Ora il rumore arriva da sinistra, poi da sopra, poi... sembra sempre più vicino ma non c'è nessuno, nessuno! Poi capisci: il rumore, assordante, viene da dentro te. Non ce l'hai fatta, il tuo cuore è esploso per il terrore.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 78
Tutto ad un tratto provi un formicolio alla testa, e una sensazione di gelo percorre il tuo corpo facendoti cadere a terra. Sei morto. Che sfiga, i medici hanno detto che capita a uno su un milione di morire di collasso senza preavviso....
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 81
Apri il frigo e trovi tortellini al ragù, li mangi e muori per avere violentato sua divinità il tortellino.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 83
Ritenta, sarai più fortunato.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 84
Stai leggendo questa intervista ma ti dimentichi di respirare. Sei morto. (poi resuscita, mi raccomando, che l'intervista mica è finita).
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 85
Se stai leggendo sei mort....
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 86
Non te l'aspettavi. FINE.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 93
Gentile lettore, siete giunto a un paragrafo di morte istantanea. La Suddetta Vi verrà somministrata attraverso lo scheletro di una delle renne di Babbo Natale, gentilmente concessoCi dal nostro sponsor, il signore di Krarth Mago Kalugen. Prima di ricominciare dal paragrafo 1, un piccolo intermezzo pubblicitario:

Kalugen, Kalugen, il signore dei signori,
Krarth, Krarth, che bellezza e che bontà
Il suo nome è Generosità
Qui puoi vivere in felicità!

Il tempo a Nostra disposizione è finito, siete morto. Grazie e arrivederci.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 99
Uno, due, tre, quattro, cinque! Uno, due, tre, quattro, cinque! Uno, due *anf*, tre, quattro...    cinque! Uno, *crack* Aaaaaaahhh.... *ninoninooooo**ninoninoooooo*  ...  ...  ... ... *requiem funebre*
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 100
Vuoi mettere una bella pizza ai funghi? Almeno con quella sei sicuro di mangiare san~*coff*coff*coff*coff*coff*- - - R.I.P.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Secondo elenco delle ID rimaste in gara (101-144)


 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 105
Per strada noti una ragazzina delle medie molto carina che ti precede, distratto scivoli su una pozzanghera di bava che un lolicon giapponese aveva appena lasciato a causa della ragazzina, sbattendo la testa a terra.  Ti svegli in ospedale perfettamente sano ma dopo qualche secondo un meteorite demolisce l'edificio.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 107
Mentre sfogli forsennatamente il libro alla ricerca del paragrafo precedente, da sotto il letto spunta il clone malvagio dell'Autore... con macchina da scrivere a seguito. Rimani pietrificato dallo spavento, con il libro serrato tra le mani (ma con l'indice che segna il paragrafo ritrovato), lui ti guarda con sguardo corrucciato, dopodiché solleva con noncuranza la macchina da scrivere prima di farla piombare sulle tue cervella. L'ultima cosa che riesci a sentire è «eh, non si bara!»
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 109
BOOM!
Un colpo di cannone, ovviamente pirata, mette fine alla vita di tutti. Indistintamente.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 110
Is this the real life?
Is this just fantasy?
Caught in a landslide,
No escape from reality.
I presenti si inchinano a queste parole, provenienti da dietro un sipario, e non si accorgono di una sagoma nera che schizza fuori da dietro la tenda.
Uno dei presenti, con occhi luccicanti, fa appena in tempo a dire “Ehi, è Brian! Brian, me lo fai un’au”, che il losco figuro brandisce una chitarra, con cui massacra i componenti del gruppetto, al suono ripetuto (e sempre più scandito) di “Marilyn Manson non lo dovete toccare! Marilyn Manson non lo dovete toccare! Marilyn Manson non lo dovete toccare!”.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 115
Dopo aver accettato di partecipare all’intervista doppia, attendi con trepidazione la possibilità farti conoscere un po' di più rispondendo alle poche e semplici domande che ti verranno proposte. Dopo un’intensa giornata di lavoro, ceni e fai un giro serale di LGL. Hai un messaggio privato: è di Adriano.
“Devono essere le domande per l’intervista” pensi, mentre clicchi la mail incurante di ciò che ti aspetta. Di fronte a te si apre una sfilza di domande senza fine.
“Beh, sarà il caso di mettersi subito all’opera!”
Con ingenuo ottimismo cominci a rispondere alla lunga serie di quesiti.
“Sono così facili! Ci metterò un attimo!”
Inizi ad accarezzare la rotella del tuo mouse e una terribile scritta compare sul tuo schermo
“PAGINA 2? Ma da quando i messaggi privati hanno le pagine?”
Continui a rispondere, nonostante la difficoltà crescente delle domande non vuoi darti per vinto.
Ti alzi per tirare le tende, la luce del sole crea un fastidioso riflesso sullo schermo.
“PAGINA 357! Ormai dovrei essere a metà!”
Mentre digiti la risposta alla domanda sui gatti neri, qualcosa di pungente ti solletica il dorso delle mani. Abbassi lo sguardo: una lunga barba (la tua!) spazzola con delicatezza la tastiera e le tue mani rugose e piene di calli.
“Siamo ai saluti! Ce l’ho fatta!”
Con le ultime forze che ti rimangono premi invio. Ti accasci sulla scrivania, consapevole di aver adempito al tuo dovere. Chiudi gli occhi. Mentre esali il tuo ultimo respiro un sorriso si allarga sul tuo volto.
L’icona rossa con il numero uno bianco compare di nuovo nella tua casella dei messaggi. È Adriano.
“Scusa! Per errore ho cancellato il messaggio che mi hai inviato, non è che potresti inoltrarmelo di nuovo?”.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 116
A Lucca Comics nel padiglione Games urli "Monopoli e Risiko sono gli unici giochi che vale la pena giocare". Poi aggiungi "Avete provato a leggere l'ultimo libro di Bruno Vespa? Quella sì che è divertente altro che librigame". Una schiera di gamers e lettori ti accerchia. Provi a difenderti lanciando 3 dadi ma purtroppo escono 3 Uno. Vieni trascinato fino alla stazione e rimandato al tuo paese.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 118
Lei ti guarda dritto negli occhi facendoti gelare il sangue nelle vene. Si avvicina e tutti tuoi sensi ti dicono di fuggire, ma non puoi spezzare le catene che ti bloccano. Non puoi fare a meno di baciarla, sapendo bene che le sue labbra sono puro veleno. La tua avventura finisce qui, in un magnifico attimo.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 121
...e quel monitor si accende all'improvviso. E compare qualcosa sullo schermo. Un teschio. Due teschi. Tre teschi. Sei teschi. Dieci teschi. Venti teschi. Premi il pulsante per spegnere il monitor, lo riaccendi. Cinquanta teschi. Spegni il computer, ma invano. Cento teschi. Stacchi la corrente. Duecento teschi. "Ma come cazzo fanno a entrare tutti sti teschi in questo monitor di merda????". Al novecentonovantanovesimo teschio i pixel cedono, lo schermo si piega, il pulsante si inceppa, il computer si impalla, la corrente si riaccende e tu, che ti stai pentendo di aver partecipato ad una sessione online di "Cowboy's toy in Donald Duck's chest" muori con cinquanta D20 in mano, uno per ogni volta che sei un coglione, diventando il millesimo teschio che qualche altro coglione visualizzerà sul suo monitor dopo di te.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 123
Pegasus Ryu-Sei-Ken!!
E tanti saluti a tutti!
Ma poco male: l'ultima fiaccola si spegne, e crepano Lady Isabel, Pegasus, Crystal, Kiki, il maggiordomo, Gemini, il fratello di Gemini, il fratello del fratello di Gemini (si, ce n'era un terzo, solo che non lo sapeva nessuno!) e tutto il resto dell'allegra compagnia. Finisce così? No: Ilda di Polaris muore per ipotermia, Nettuno muore affogato, il santuario si sbriciola, i gold saint crepano tutti (come? erano già morti? bene: allora risuscitano in blocco e poi crepano di nuovo!), Phoenix muore e non si rigenera più.
Schiattano tutti.
Sopravvive solo Andromeda, che però impazzisce a scatena una Nebulosa 100 milioni di miliardi di milioni di triliardi di volte più potente di quella che devastò il cavaliere d'oro di Fish.
E tanti saluti all'universo!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 124
Se vai a destra vai al paragrafo 2, a sinistra al 3. 2. Sei così attento a prendere il bivio dalla parte che hai scelto che non ti accorgi che c'è un pozzo, ci cadi dentro e muori. 3. Giri tutto contento di aver preso la giusta scelta, tanto che non ti accorgi che una mattonella del pavimento si abbassa con il tuo peso, facendo scattare una trappola. Dall'alto un masso gigantesco cade sopra di te, schiacciandoti e facendo finire la tua avventura (non tutte le imprese possono avere un lieto fine).
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 125
Per Giove hai notato un corridoio! Per Giove ci sei entrato! Ma sei stato sepolto da una frana, per Giove! E sempre per Giove vai al tanto temuto 14.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 129
Spingi la porta col cartello NON ENTRARE facendo attenzione a non far rumore. La stanza è immersa nel buio. Srotoli ancora la mappa: il luogo che corrisponde a questa stanza è indicato con segnacci rossi e tanti teschi. Allunghi la mano con la torcia, ma la stanza sembra completamente vuota. Fai un passo. Il pavimento è colloso e spugnoso ma sembra reggere il tuo peso. Fai un altro passo. Un odore di besciamella si solleva da terra. Lo stomaco brontola e la bocca ti si riempie di saliva. Un sinistro crepitio ti porta ad alzare la torcia verso il soffitto. È rivestito da una membrana liscia e giallastra. Un angolo si è staccato e pende verso il basso. È buffo. È come se un’enorme lasagna fosse incollata al soffitto. Scacci quel pensiero scuotendo la testa, dev’essere la fame. Tenti un passo indietro ma scopri che i piedi sono affondati fino alla caviglia e che sei impedito nei movimenti. Con uno schiocco secco la membrana sul soffitto si stacca e ti avvolge come un lenzuolo. Ti dimeni inutilmente e senti il respiro mancarti. Cerchi di farti strada a morsi. Il gusto è buono, ma non c’è nulla da fare: la stanza della lasagna aspettava solo che qualcuno facesse da ragù. La tua avventura finisce qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 131
La porta si chiude di scatto alle tue spalle, e una risata diabolica riecheggia tra le pareti di umida pietra lavica. Realizzi troppo tardi che scegliere la porta con scritto “NON C’È COVIDDI" forse non è stata una buona idea. Quando un migliaio di dardi si conficcano in ogni singolo millimetro quadrato del tuo corpo capisci che questa volta nessun grillo portafortuna potrà salvarti. La morte ti abbraccia come un'amante gelosa in un gelido amplesso da cui non ti divincolerai mai più.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 132
Se vuoi entrare nel caffè, vai al 200.
200. Splash!
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 134
Ottimo, Pip, hai appena bevuto un "distillato di pura malvagità", un tonico che viene distribuito gratuitamente a tutti i mostri vaganti del Regno dei Morti perché rimangano sempre aggressivi e crudeli. Dopo questa bella sorsata perdi completamente il lume della ragione diventando una creatura malvagia e feroce, ben presto diventerai il terrore dell'intero Regno dei Morti, se ti è di consolazione...e fino a quando non arriverà un eroe ad ammazzarti non potrai nemmeno andare al 14...
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 135
Sei uno dei migliori combattenti di tutti i nuovi Maestri del Nuovo Ordine: non per niente hai ricevuto il nome Kai di "Amico della Spada". La tua missione era di pattugliare nei pressi di Helmgard alla ricerca di un gruppo di adoratori di Naar e ti sei imbattuto in una retroguardia di tre guerrieri Drakkar che difendevano l'ingresso di una grotta nell'entroterra: la lotta è stata difficile, ma nessun nemico è più bravo di te e hai fatto i Drakkar a pezzi.
Però, anche tu sei stato messo a dura prova e, per la prima volta nella tua vita, berrai una pozione di vigorilla. Stappi la borraccia attaccata alla tua cintura e inizi a bere: ad ogni sorso, senti la tua energia vitale tornare, ma ad un tratto ti senti soffocare. Tenti di utilizzare tuoi poteri Kai per poter respirare, ma non ce la fai: stai soffocando sempre di più e non puoi chiedere aiuto in questa zona disabitata. In meno di un minuto cadi, asfissiato. La tua avventura finisce qui.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 137
Quando rinvieni, ti trovi in una situazione da incubo. I cercatori ti hanno strettamente legato ad una pesante sediaccia di ferro. Hai anche la testa bloccata all'indietro e puoi solo ruotare gli occhi per renderti conto di quanto accade intorno. Senti che ti hanno spinto in gola qualcosa che ti provoca grande fastidio.  Vorresti liberatene ma sei immobilizzato. Respiri a fatica. Lo strano oggetto sporge dalla bocca e ti ostacola il campo visivo. Stai cercando di capire di cosa si tratti quando un intenso calore, proveniente da lato, richiama la tua attenzione. Sono tre cercatori indaffarati intorno ad una fucina da campo, che ravvivano con un mantice. Sudore, volti eccitati e illuminati dai bagliori rossastri della brace. Sembra una scena d'inferno.
Uno di loro si volta con un ghigno diabolico. Stringe con le pinze il catino appena estratto dalla fornace. L'aria intorno ondeggia per il calore.
-"Straniero, volevi rubare il nostro oro. Ma non temere, adesso te ne daremo a volontà!"
Di colpo, capisci che l'oggetto che ti hanno cacciato in gola è un imbuto di metallo.
Svieni dal terrore mentre i tre esseri si avvicinano con il fumante crogiolo contenente oro fuso.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 138
Quando rinvenite, siete in una grotta, legati a pali. L'ambiente è poveramente illuminato da torce ma intuisci debba trattarsi di un luogo dedicato a riti indiani perché noti tutto intorno un grande cerchio di totem, scolpiti nel legno. In passato avevi già visto tali sculture tipiche della tradizione indiana, ma queste ti paiono davvero inquietanti, composte da testoni deformi e paurosi mentre braccia e gambe sono riprodotte in modo ridicolamente minuscolo.
Percepisci un movimento e, nella penombra, scorgi Piede Corto intento a lavorare chino su un tavolaccio. Sembra un banco da imbalsamatore perché, con crescente sgomento, intravedi toraci aperti e resti di corpi svuotati.
Intuendo di essere osservato e proseguendo a lavorare senza voltarsi, il diabolico pellerossa inizia a parlare:
-Sei curioso, viso pallido? È la nostra tecnica più segreta. Una volta svuotato il corpo, gli arti si rimpiccioliscono con polveri salate, le teste si allargano con pietre roventi...  Ma Piede Corto è maestro nel cogliere l'espressione giusta da tramandare per sempre nei totem dei nostri nemici!
Stenti a comprendere... poi, di scatto, torni ad osservare meglio quelle paurose colonne. Non sembrano fatte di legno... ma di cuoio antico. E capisci come tutti quei testoni, nonostante le grottesche deformazioni, fossero resti umani. Noti che tutti hanno in comune una cosa: la smorfia di orrore che appare congelata sui volti.
Ed è la stessa che hai anche tu mentre l'indiano, ultimata la preparazione degli strumenti, ti si avvicina brandendo un uncino da imbalsamatore.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 140
Sei sempre stato un inguaribile ottimista. Così non ti sei lasciato spaventare dai sempre più numerosi casi di gastroenterite fulminante che dilagano in città, sperando, come sempre, di scapolartela. E quella cena di pesce l’hai pagata poco, sì: o meglio, l’ha pagata poco il tuo portafogli. Ma ora non c’è Imodium, non c’è flebo, non c’è ottimismo né santo che tenga: una scarica si succede all’altra, senza sosta, da tre giorni, ed è con occhi ormai offuscati che scorgi il medico tastarti il polso e scuotere la testa, per poi dire all’infermiera che non è il caso di cambiarti per l’ennesima volta il pannolone. Mentre i sensi ti abbandonano, la tua mente disidratata ti manda ancora l’ultimo, beffardo ricordo di un detto popolare: Chi vive sperando, muore cacando.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 142
Sono anni che vi allenate in palestra, tu e Armangiorgio. Siete amiconi fin dai tempi del liceo, e avete condiviso le gioie e i dolori della cura del corpo. Nel tempo vi siete trasformati in due forzuti che non somigliano nemmeno più lontanamente ai nerd ciccioni e brufolosi che eravate, alla faccia dei bulli della scuola che vi rubavano i fumetti e la merenda e vi inseguivano per buttarvi dentro i cassonetti dell’umido. Siete abituati ad allenamenti intensi, e dal momento che il fratello di Armangiorgio è proprietario della palestra, non è insolito per voi fermarvi anche oltre l’orario di chiusura per qualche pump supplementare.
Perciò non hai avuto il minimo sospetto quando il tuo amico ti ha proposto di fermarvi anche stasera, per provare qualche bench press con un peso che non avete mai usato prima. Del resto, le cose ultimamente non vanno bene con Francecilia, la tua ragazza: proprio stasera avreste dovuto uscire insieme, ma lei ti ha dato buca un’ora prima dell’allenamento, lamentando uno dei suoi sempre più frequenti mal di testa. E così, mentre spingi coi pettorali per alzare quel bilanciere mostruosamente pesante, sotto la supervisione di Armangiorgio, non puoi certo immaginare che è proprio col tuo migliore amico che Francecilia ti tradisce. È un attimo: le tue braccia sembrano tenere, ma poi tremano come in preda a una crisi epilettica, e sai di non poter resistere che per pochi secondi ancora. In preda al panico, chiedi aiuto ad Armangiorgio, ma lui non fa cenno di avvicinarsi e ti guarda con un sorriso enigmatico. Poi le tue braccia cedono, e il bilanciere ti piomba addosso.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 143
Tre le bottigliette di pozione: una su tre, lo sapevi bene, le possibilità di imbroccare quella con l’elisir dell’immortalità. Non era il liquido viola che hai bevuto, però non era nemmeno il veleno mortale: quello era la pozione blu. No, il fluido che hai trangugiato - qualsiasi cosa ci fosse dentro - si fa rapidamente strada nel tuo sangue, arriva al cervello e ne rivolta completamente le circonvoluzioni, annodandole in modo tutto nuovo come un artista di palloncini che provi a fare la classica giraffa, senza averne mai vista una vera, men che meno una fatta di palloncini. Il mal di testa è atroce oltre ogni immaginazione, e perdi i sensi. Quando ti risveglierai, la tua missione e il tuo destino non avranno più alcuna importanza per te; un vero peccato, perché la leggenda dell’essere che sei diventato ti donerà, almeno nelle cronache, quell’immortalità a cui ambivi quando andasti alla ricerca del magico elisir. A te non importa ormai più, ma ai villaggi vicini, ben presto, importerà moltissimo.
 Spoiler Show Spoiler Hide Spoiler
 144
Elisa non è più in se dallo spavento e piange supplicando di essere liberata.
-Stai tranquilla... se volevano ucciderci l'avrebbero fatto subito, senza tante cerimonie! - bisbiglia Richy per rincuorarla.
Ti auguri abbia ragione ma intanto lo sciamano s'avvicina e ti afferra per i capelli, costringendoti a bere un disgustoso intruglio. Dopo averlo mandato giù, senti un grande formicolio e tremi come se tutto il corpo si fosse attivato per la reazione. Che sia un veleno?
Ma non hai tempo di pensare ad altro perche' subito Piede Corto fa ritorno brandendo un Tomahak, pesante ed affilato. Senza dire una parola, solleva l'arma e ti assesta un poderoso fendente al collo, troncandolo di netto. La tua testa rotola nella sabbia.
Buio.
Quando riprendi conoscenza, hai gli occhi rigati dalle lacrime e senti in bocca il sapore del sangue. Ci metti un po' a distinguere le immagini ma, con sorpresa, ti rendi conto di essere ancora nella grotta. Vedi il tuo corpo poco avanti, anzi quel che ne rimane perchè il diabolico indiano ha proseguito la folle opera distruttrice, spiccandogli gli arti e gettando piedi, gambe e braccia uno sull'altro. Vorresti urlare ma non puoi emettere alcun suono dato che la tua testa non è più collegata ai polmoni. Ma forse è solo un incubo perchè ciò che hai di fronte non ha senso. Quante sono le mani che vedi? 3, 4... 5?...com'è possibile? Dal braccialetto, intuisci con raccapriccio che almeno una mano apparteneva ad Elisa! E solo allora noti che anche le teste dei tuoi amici, spiccate dal corpo, sono nel mucchio. Gli occhi spalancati, le pupille che roteano impazzite non riuscendo a comprendere l'orrore che hanno intorno.
-"Avete la punzione che meritate, visi pallidi!”
Accortosi che hai ripreso coscienza, Piede Corto ti si avvicina, o meglio si avvicina alla tua testa,  appoggiata inerme sulla sabbia. Con voce carica d'odio, ti spiega:
-"Non capisci, vero? La pozione dello sciamano rende il corpo immortale... ma è non possibile andare molto lontano senza gambe e senza braccia! Ah,ah.."
Con perfida soddisfazione, assesta un calcio alla tua testa, mandandola a finire nel mucchio con le altre.
Ti aspetta un'agonia eterna, da scontare nel fondo di una grotta, i tuoi pezzi mescolati a quelli dei tuoi amici.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Domani si comincia. Pronti?

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Volevo chiedere: cosa succedere se piu' di due ID vincitrici hanno pari punteggio? Come vengono scelte le due che passano il turno?

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Online
4162 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Allora, se due ID sono a pari punti, il regolamento dice che il thread rimane aperto fino a che un ulteriore voto non sblocca la situazione (punto 3).
Più complicato il discorso nella Seconda Fase, nel caso due ID arrivino a pari punti: passano entrambe, ok, ma occorre decidere quale passa per prima. Stesso discorso: il thread rimane aperto solo per le due ID in questione, e il primo che posta un voto per una delle due decreta il primo posto.

"Lo sai come dev'esse lo sguardo del carabiniere? Pronto, acuto e profondo".

Adriano
Amministratore
useravatar
Offline
5197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Campionato Instant Death 2021

Chiaro, grazie. Ora pero' non capisco perche', in caso di parita' , ti serva stabilire "chi passa per prima"... non essendoci una classifica per punti (ma solo gironi ad eliminazione) ...che differenza comporta?

Seven_Legion
100% SIMPY CERTIFIED
Moderatore
useravatar
Online
4162 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Statistiche Forum:
 
Totale Discussioni:
5346
Totale Sondaggi:
100
Totale Messaggi:
147888
Totale Messaggi Oggi:
16
Info Utenti:
 
Totale Utenti:
7691
Ultimo Utente Registrato:
Quela8